Thursday, September 19, 2013

Esiste Satana? Prove ed indizi! Base di prova per altri argomenti. There is Satan? Evidence and clues! | Dieta e metabolismo.

Esiste Satana? Prove ed indizi! Base di prova per altri argomenti. There is Satan? Evidence and clues! | Dieta e metabolismo. (22)
-
Gelletti Aldo, Territorio Libero di Trieste
E-mail: aldo.gelletti@yahoo.it 
 
E, che dire in merito alle profezie di Nostradamus ed altre, post bibliche? E, chi ha ragione, gli scettici o chi ci crede? 
  
--1-- Esiste Satana il Diavolo e gli angeli demonici? (Prove ed analisi). 

1)Come prima cosa, si può e bisogna dimostrare, con prove e ragionamenti, l’esistenza di un creatore amorevole, intelligente, sapiente, giusto, buono e potente, il cui nome proprio è Geova. Egli è il solo vero Dio Onnipotente, che può operare su vasta scala, sia sul molto grande, il cosmo, che sul molto piccolo, gli atomi o una catena di DNA. Ad esempio, cito solo alcune prove: c’è una probabilità su 10 elevato alla 113 che una proteina adatta alla vita si possa formare per caso in un brodo organico, un miliardo equivale appena a 10 elevato alla 9; tuttavia, nel nostro organismo ci sono più di 100.000 tipi di proteine essenziali per la vita. Una catena di DNA: presente nel nucleo dell’ovulo appena fecondato da uno spermatozoo o nei nuclei di un agglomerato di più cellule prima che si formi un embrione, è “infinitamente” più complesso di una proteina. Inoltre, il DNA è come una formula estremamente complessa che racchiude una gran quantità di informazioni codificate chimicamente site in un ambiente molecolare capace di interpretarle ed agire in base ad esse, quindi, un “sistema”, estremamente complesso, ma, allo stesso tempo, sempre funzionale ed efficiente; salvo, i casi di danni dall'esterno ed/od errori ereditari che possono, in parte, scombussolare, una o più parti, del “sistema” ossia, il DNA, l'RNA ed altre cose nei paraggi e/o connesse al DNA, sia dentro il nucleo, che fuori dal nucleo, della cellula! Ma, quanti dati sono racchiusi nel DNA? Se i nucleotidi, fossero convertiti in lettere, occuperebbero più di un milione di pagine di un normale libro; inoltre, il nucleo ha soltanto un diametro medio di cinque millesimi di millimetro: vedi, la Svegliatevi di febbraio 2010 a pagina 23. NOTA: Il nucleo della cellula in cui si trova il DNA è “infinitesimale”, quindi, se ci fosse un solo grammo di sostanza del DNA allo stato secco, esso corrisponderebbe, circa, alla memoria di mille miliardi di CD! Per non parlare poi, della straordinaria ingegneria e buon funzionamento ed accessibilità del DNA per tutto ciò che serve alla cellula ed alla sua duplicazione: i cromosomi sono composti da più filamenti a spirale che formano sistemi sempre più grandi, fino ad avvolgersi attorno al stesso cromosoma, racchiudendo così, un immenso sistema di informazioni molto complesso, in poco spazio, ma, che non si inceppa “mai”! Anche le forme di vita “più semplici” come un filo d'erba od un batterio sono, comunque, molto complesse! Tra le forme di vita vegetali e/o animali, il DNA varia al massimo del 5%, quindi, anche se il DNA dello scimpanzé è eguale al 98% a quello dell’uomo, ed anche, se lo scimpanzé ha un “certo grado” di intelligenza, queste non sono, necessariamente, due prove a favore della teoria dell’evoluzione, per l'appunto, si tratta di una piccola percentuale di differenza del DNA, la quale, è determinante nel generare tutte le caratteristiche delle varie specie animali e vegetali! Piuttosto, se il DNA è così similare tra tutti gli esseri viventi, non potrebbe essere una prova in più sul fatto che, esiste un solo progettista, molto intelligente, sapiente ed amorevole? NOTA: Sia per credere nell'evoluzione che nella creazione, ci vuole fede, in quanto, nessuno vide gli, eventuali, passaggi e/o fasi, tuttavia, la creazione è fondata sud una vera fede perché poggia su molte prove! NOTA: Esiste Satana? Prove ed indizi! Spesso, in questo discorso è sottinteso il fattore determinante di tantissime cose necessarie a più livelli ed in contemporanea, per aver permesso l'esistenza e continuazione della vita su questo pianeta; vedi: iltriangolodellebermude.blogspot.com: Il Triangolo delle Bermude: 1° post introduttivo: paragrafo 16. 

A) E, che cosa dire del cervello dell'uomo? Il cervello regola molte funzioni vitali permettendoci di vivere, decodifica i segnali provenienti dai cinque sensi per percepire l'ambiente in cui viviamo, inoltre, ci fornisce l'intelligenza, l'intuito, il libero arbitrio, ma anche, i sentimenti, le emozioni ed i piaceri, che ci permettono di godere ed apprezzare la vita! Il caso potrebbe creare, seppure in milioni di anni, sia il DNA che il cervello dell'uomo? Eppure, molti archeologi hanno subito attribuito l'intelligenza e l'ingegno dell'uomo per l'esistenza di semplici manufatti se paragonati, alla complessità della vita! Ma, non basta, il DNA non è in grado di sopravvivere e di duplicarsi, è necessaria tutta la cellula, con il nucleo, i mitocondri, la membrana ecc. ecc., tuttavia, non basta la cellula è necessaria la forza vitale. La cellula vegetale deve trovarsi in un ambiente liquido o gassoso, acqua o aria, con le sostanze inorganiche ed energia necessaria per nutrirsi e duplicarsi, sali minerali necessari in giusta percentuale, che gli permetta di sopravvivere. La cellula di animali (ovulo appena fecondato dallo sperma od un agglomerato di più cellule) o di altre forme di vita più complesse come quella della specie umana, deve trovarsi in un ambiente liquido e sterile con ossigeno, avere le sostanze organiche ed inorganiche per nutrirsi, sali minerali in giusta percentuale, una temperatura adatta alla vita e duplicazione delle cellule! (Un agglomerato di più cellule non possiede ancora: ne gli organi ne la pelle che fa da barriera ai microrganismi! Un ovulo appena fecondato potrebbe crescere in un ambiente infetto o non sterile?) Prima le forme di vita vegetali e poi quelle animali! E’ possibile che tutto questo si formi per caso? Il DNA, più di 100.000 proteine diverse, la cellula completa con il DNA e l’RNA nel nucleo, cellula in grado di produrre tutte le proteine ed altre cellule, inoltre, l’ambiente circostante sterile adatto per la duplicazione delle cellule di forme di vita complesse non vegetali, ambiente che la cellula non può creare! (NOTA: Come dire: tutte queste cose, in simultanea, nello stesso punto e stesso momento, affinché, la vita continui! Ci vogliono interi ecosistemi, come, posizionati a dock, per garantire la continuità della vita!) Tutto ciò, è assolutamente impossibile che venga per caso; (una volta si diceva ai bambini che, i bambini nascono dal cavolo, tuttavia, la teoria dell’evoluzione è una cavolata di gran lunga più grande, eppure, c’è chi dice che, l’evoluzione è scienza!) NOTA: Una ferita, sud un corpo già vivente, può aver difficoltà a rimarginarsi, nonostante, tutte tutte le cellule ancora viventi di presso alla ferita, ma, a volte, una gamba di un uomo poteva andare in cancrena, specialmente, prima dell'avvento degli antibiotici, eppure, gli evoluzionisti dicono che dal nulla, si sono formate le cellule, grazie, a tanti casi favorevoli, e per giunta, forse, vogliono farci credere che le stesse cellule hanno potuto duplicarsi fino a formare dei corpi completi? Ovviamente, non sanno dare alcuna logica spiegazione ne prova, per tutte queste loro ipotesi! Le cellule non avrebbero potuto essere create dal cieco caso, ne avrebbero potuto svilupparsi in corpi completi, anche, a causa dell'ambiente esterno, non sterile, salvo che, un creatore intelligente non avesse creato i primi due animali, di ogni specie, con un corpo già completo! E' vero che certi animali guariscono facilmente anche da ferite profonde, ma ciò, è grazie ad un loro sistema immunitario molto più forte rispetto a quello dell'essere umano! Una singola cellula, se si fosse formata per caso, di quali difese avrebbe potuto disporre per non morire e potersi anche duplicare? D'altronde, se non ci fossero già stati i microorganismi, come, la singola cellula, avrebbe potuto nutrirsi? Si, la teoria dell'evoluzione è la più grande “cavolata” sia a livello scientifico che tra le tante storie inventate dall'immaginazione dell'uomo! 

B) Evidentemente, ci vuole un creatore intelligente che crei il primo corpo completo, di un maschio e di una femmina che possano riprodursi secondo la propria specie! L’acqua non sterile tende a disgregare le proteine e le cellule, a maggior ragione, come fa una proteina od una cellula ancora più complessa, a formarsi per caso nell’acqua? Il brodo organico supposto dagli evoluzionisti non poteva esistere. In che modo sarebbero venute all’esistenza quelle sostanze organiche e microrganismi formando così un ambiente non sterile? Il caso avrebbe potuto provvedere sostanze inorganiche e sali minerali necessari in percentuali accettabili per la formazione di proteine o di cellule? IMPOSSIBILE! Le forme di vita animali e vegetali necessitano di molti tipi diversi di microrganismi per vivere, tuttavia la presenza di varie forme di microrganismi impedisce alle cellule animali ed a quelle umane di vivere e duplicarsi per formare un organismo completo. Le cellule di un embrione necessitano di un ambiente fisiologico, che non può esistere in natura, in quanto, la temperatura adatta alle cellule animali permette la vita a molti microrganismi che infetterebbero subito le prime cellule, ancor prima che si formi l’embrione. (Un laghetto d’acqua bollente alimentato da un soffione boracifero è sterile, quasi al 100%, ma un ambiente così, permetterebbe la sopravvivenza e duplicazione di un agglomerato di più cellule in un organismo completo? Probabilmente no!) Tutte le forme di vita e tutti gli ecosistemi furono creati, già organizzati, da Dio, altrimenti non avrebbero potuto venire all’esistenza: Forme di vita vegetali; microrganismi (forme di vita semplici ma già molto complesse); forme di vita animale (i mammiferi, gli uccelli, tutta la fauna ittica, ecc. ecc.)! Una prova dell’amore, nelle cose fatte, che dimostra l’esistenza di Dio: l’uomo può anche godere la vita; la grande varietà di frutta bella da vedere e buona da mangiare, contribuisce a rendere più piacevole la vita. NOTA: La creazione inanimata ed animata è progettata bene nei particolari ed è in armonia, dai sistemi più piccoli ai sistemi sempre più grandi e, fino all’apice, ad esempio, nei viventi: la proteina, il DNA, la cellula, gli organismi, gli ecosistemi e gli ecosistemi tra di loro ossia il tutto è formato ed è posizionato in modo interdipendente a dock nel sostenere l’intero sistema di vita sulla terra! 

C) Il caso, essendo non guidato, non può creare niente di complesso e ben funzionante, a maggior ragione, l’evoluzione non può manifestare amore mentre crea, in quanto non può creare e non può manifestare sentimenti per creare le cose in un certo modo! Non credere in Dio Onnipotente è una presunzione, ad esempio un intellettuale orgoglioso è pieno di se può non voler pensare che esista una persona infinitamente più intelligente di lui. Anche il malvagio può voler non credere in Dio, infatti il malvagio compie le sue opere illegali nelle tenebre o di nascosto affinché gli uomini non possano scoprirle e lui debba subire le conseguenze. Comunque, il malvagio sa che se esistesse Dio Onnipotente, primo o poi le sue opere malvagie sarebbero state rese manifeste e lui sarebbe stato giudicato male dall’Onnipotente, anche se gli uomini non avessero mai scoperto le sue opere malvagie! Romani 1:20 conferma che chi non crede in Dio (come creatore onnipotente) è inescusabile, in quanto, le cose fatte (animate ed inanimate) testimoniano la sua esistenza, essendo tutte le cose, troppo complicate e troppo belle per poter esser venute all’esistenza da sole e per caso. Anche se possiamo subirne gli effetti noi non vediamo ne sentiamo le onde radio, i raggi x, i raggi sonar, i raggi ultravioletti, ecc. ecc. eppure oggi non neghiamo la loro esistenza! E’ giusto negare l’esistenza di Dio (con mente ottusa) solo perché non si può vedere? Il metodo scientifico odierno a dei limiti molto ben definiti, il fatto, che la sperimentazione non possa provare direttamente l’esistenza di Dio, non dovrebbe essere usato come scusa per dire che Geova non esiste. La complessità di tutto il creato e di tutte le forme di vita, testimonia l’esistenza di un creatore molto intelligente, potente ed amorevole. L’amore è la forza emotiva che spinse Dio a creare la terra ed a guarnirla in un modo che l’uomo potesse godere la vita; inoltre, l'organismo dell'essere umano è fatto in maniera tremendamente meraviglioso affinché l'uomo possa rispecchiare alcune qualità divine e possa godere pienamente la vita se vive in armonia con il proposito di Dio. Geova promette all'umanità ubbidiente un futuro di: gioia, felicita, amore, pace, vita eterna, attività remunerative, nuove cose da scoprire all'infinito, ecc. ecc. NOTA: Spesso e volentieri, la generosità è l’amore, spingono a prendere l’iniziativa per fare il bene! Anche Dio, per amore, decise di creare forme di vita sia spirituali che carnali, ma, dal punto di vista della giustizia, non sarebbe stato costretto a creare ne la vita ne il cosmo, trasformando parte della sua energia per creare e realizzare ogni cosa! Provate a leggere il libro editto dai Testimoni di Geova: “Come ha avuto origine la vita? Per evoluzione o per creazione?” La creazione è: intelligente, energica e sufficientemente veloce! L'evoluzione: casuale, senza spinta e troppo lenta! NOTA: “L'infinita” varietà e bellezza delle forme di vita, grandi e piccole; l'ingegneria ed efficacia di molti esseri viventi; la varietà dei cibi, belli da vedere e buoni da mangiare, presenti: sia nel mondo animale che nel mondo vegetale, attestano la presenza di un creatore intelligente, potente ed amorevole! Ma, come sarebbe monotona e priva di gioia la vita se non si potesse mai provare piacere, sia degustando buoni cibi che vedendo belle cose e colori che udendo bei suoni e bella musica, ecc. ecc.! Spesso, se non sempre, la scienza ha copiato dalla natura per creare, una dopo l'altra, “tutte” le odierne tecnologie, compreso il telefono mobile ossia il cellulare, che fece la sua prima comparsa nel 1972! Il cieco caso non avrebbe potuto creare tutto questo, nonostante, le ipotetiche possibilità infinite, a cui gli evoluzionisti attribuiscono al caso, sia per la vastità del cosmo che per il tanto tempo a disposizione! NOTA: Salvo complicazioni di percorso quotidiano ed altro, (stiamo vivendo nel mondo governato da Satana), la vita può essere bella, anche, grazie alla varietà che ci offre la natura che fu creata da Geova Dio con potenza, sapienza ed amore, affinché, tutti noi potessimo godere la vita, qui sulla terra, se solo non ci fosse stata la ribellione iniziale, più o meno consapevole, da parte di tre persone! Forse dopo, senza la ribellione iniziale, dei singoli “potevano” peccare ed essere distrutti, ma, probabilmente, senza ripercussioni su tutta l'umanità! NOTA: Le parti molle sono infinitamente più tenere e delicate rispetto a tanti materiali, ma pure, sono vantaggiose sotto certi spetti, indispensabili per permettere la vita ad un essere animale, e pure, con la caratteristica della rigenerazione e ricostruzione da se. NOTA: Due grandi doni che Dio ha dato agli uomini è quello: di possedere sia le mani con cui essi possono fare molti tipi di lavoro che l'intelligenza stessa ed il libero arbitrio. L'uomo dovrebbe, pure, potersi opporre al proprio istinto e/o desiderio se dannoso, seppure, a volte, con una certa fatica. 

D) Ma, nella nostra epoca, perché tanti credono nell'evoluzione? Nelle scuole e per televisione, fin dalla tenere età, molti cominciano subito a sentir parlare di questa teoria, spesso, esposta come dei dati di fatto; così, la maggioranza delle persone, in genere, avendo sentito solo i pro a favore di questa teoria la hanno assimilata, (quasi, come fa una spugna con l'acqua), sia a livello intellettuale, (sebbene, senza cognizione di causa), che a livello intimo e spesso, in connessione ad altre importanti convinzioni! Quindi, per molti può non essere tanto facile demolire una parte di ciò che hanno imparato e che forse, hanno detenuto e tengono con orgoglio! Ossia, ma dopo tutto, che cosa è la teoria dell'evoluzione? E' una vera scienza? Di fatto, si tratta di tante teorie non dimostrate scientificamente, ma, inculcate alla gente e/o spacciate come dato di fatto, grazie al potere della voce dell'autorità di alcuni pseudo scienziati, quali appunto sono, gli evoluzionisti! Non esistono nemmeno dei fossili che possano testimoniare l'esistenza passata degli anelli di congiunzione tra una specie e l'altra! Eppure, molti scettici ed atei, che spesso possono essere nell'ignoranza in merito ad alcuni temi scientifici, credono e sono sicuri che esistono i fossili che provano gli anelli di congiunzione! La teoria dell'evoluzione sono tante supposizioni, senza cognizione di causa, che sono state sparate come dati di fatto o quasi! E, come se non bastasse, il caso ed/od energie accidentali, potevano causare la prima forma di vita ed innescare, così a catena, tutte le altre forme di vita, anche, più complesse? Od è più logico e coerente pensare che, solo un Dio Onnipotente può aver insufflato la vita alle varie forme di vita con corpo fisico e vegetale e dei microorganismi, insetti, ecc. ecc. ossia tanti diversi tessuti viventi, formando così, tanti ecosistemi, affinché la vita si potesse “sostenere” da se, qui sulla terra? NOTA in merito ai fossili: Spesso, alla scoperta di un fossile o di un qualsiasi reperto archeologico, che secondo alcuni confermerebbe una parte della teoria dell'evoluzione, viene data molta enfasi, anche a livello mediatico, ma dopo un breve tempo, in cui la scoperta viene smentita, la cosa passa quasi o del tutto inosservata! Quale buon esempio di istruzione in merito alla verità sull'origine della vita, l'odierna società può dare oggi, con tutti i suoi interessi e, spesso, non trasparenza? NOTA, sempre in merito alla teoria dell'evoluzione: Ma, a proposito dell'evoluzione: sono state sparate teorie e supposizioni “all'infinito”, ed anche, sul fatto che le mutazioni, una cosa di per se negativa, potessero cambiare in meglio una specie e/o evolverla in una specie superiore; ma, a proposito degli anelli di congiunzione tra una specie e l'altra, oggi di, riescono a dimostrare che esistono uno o più anelli di congiunzione di una specie che si sta evolvendo in un'altra? Dopo tutto, le forme di vita sul nostro pianeta, sebbene, diverse si siano estinte, anche, a causa dell'uomo, sono ancora tante, quindi, se la teoria degli anelli di congiunzione fosse giusta, non dovrebbero esserci, almeno, più di un anello di congiunzione da poter scoprire e da poter studiare in laboratorio se è, effettivamente, come tale? Gli scettici, i filosofi ed altri, possono sparare una qualsiasi idea fuorviante e confusionaria pur di rinnegare l'esistenza di Dio, nonostante, le tante più prove, ancora oggi, a nostra disposizione! 

E) Tante affermazioni sul grande scoppio, che secondo molti scienziati diede origine al Cosmo, ed in merito alla teoria dell’evoluzione, sono state sparate come dato di fatto da persone che hanno voce in capitolo, (ma, spesso in discordo e/o in disputa tra di loro); eppure ci sono tantissime prove contro la teoria dell’evoluzione ed anche, diverse prove che contraddicono il grande scoppio che secondo molti, diede origine all’intero universo o cosmo! NOTA: Le cellule uccise da una scottatura cominciano a rigenerarsi con una certa difficoltà, non occorre citare i motivi, eppure si rigenerano sulla superficie dove manca la pelle e/o uno strato di tessuto adiposo sottocutaneo di un corpo già esistente che deve “combatte” per guarire! E loro, questi pseudo scienziati con tanta voce in capitolo, vogliono darci ad intendere che la vita è iniziata e si è sviluppata ed evoluta per caso, ossia, da forme di vita semplici, a forme di vita complesse, inclusi i vari tipi di microrganismi che impediscono la crescita delle cellule se l'ambiente non è sterile ossia a causa della loro presenza, ma nel contempo, sono necessari a certe trasformazioni per sostenere i vari ecosistemi della vita! L'evoluzione è una cosa impossibile in tutti i suoi ipotetici passaggi, dal primo all'ultimo! Inoltre, lunghi ed accurati studi sia sui fossili che sulle mutazioni che sulle selezioni naturali, non hanno assolutamente confermato la teoria dell’evoluzione; e ciò, alla luce dei fatti, ma, non a livello psicologico di diversi “scienziati” che non sono disposti ad accettare l’esistenza di un creatore intelligente! NOTA: Se in più anni, l'uomo, che è intelligente, ha studiato e preso spunto dalla stessa natura, nel realizzar e perfezionare tante tecnologie, anche, di alta ingegneria, è ragionevole pensare che il cieco caso abbia potuto creare una natura, animata ed inanimata, così: complessa, funzionale e ben organizzata? NOTA: Le promesse di Dio ci possono sembrare impossibili a causa del mondo che siamo costretti a “tastare” ogni giorno, ma, basta solo soffermarci alla complessità del nostro cervello e che lo usiamo solo in piccola parte, per poter intuire che siamo stati fatti per poter vivere per sempre. Salvo delle circostanze di vita particolarmente scoraggianti e, più o meno, nessuna speranza, in genere, l'uomo ha il desiderio di poter vivere per sempre e di poter scoprire nuove cose all'infinito. E, non come pensavano gli evoluzionisti, non è che l'intelligenza sia sempre proporzionale alla grandezza del cervello! NOTA: Se un archeologo trovasse una statua perfettamente a figura d'uomo, (magari, in più pezzi), di per certo, egli non direbbe mai che si potrebbe essere formata per caso, grazie a dei sconvolgimenti naturali molto particolari ma inspiegabili e/o per caso ed in più circostanze a catena che si fossero susseguite nel corso del tempo, non è vero? La statua, per essere la, un uomo deve averla scolpita dalla pietra! Tuttavia, senza aver mai dimostrato niente e non avendo mai avuto niente di certo a conferma della loro teoria, gli evoluzionisti affermano che l'uomo è venuto all'esistenza mediante una evoluzione continua, dettata completamente dal cieco caso, ma, senza saper spiegare, nemmeno, un tratto del percorso su come ciò potrebbe essersi verificato! Così, campando ogni scusa e dicendo che tante cose non si conoscono e sono ancora dei misteri incompresi, gli evoluzionisti asseriscono che un essere umano non è il progetto intelligente da parte di Dio, ed anche, se l'essere umano è infinitamente più complesso di una statua che ha soltanto la forma esteriore di un essere umano, ma dentro, è formata da sola pietra piena, e basta! Come dire: pur essendo intelligente e potendo vedere e lavorare la pietra, l'uomo è venuto per caso, ma la statua, che è stata formata dall'uomo stesso, da un masso di roccia già esistente, pur essendo infinitamente più semplice dell'uomo in tutto il suo interno (ed esterno, naturalmente), giustamente, non avrebbe mai potuto formarsi per il cieco caso! Ad un qualsiasi essere umano con un po' di buon senso e sincerità di cuore, è possibile adottare due metri di misura così diversi, da poter ammettere che una statua debba essere formata, per forza, da un uomo che la ha modellata, ma che lo stesso scultore, si possa essere formato per caso dopo una lunga evoluzione? NOTA conclusiva sull'evoluzione: Uguali metri di misura? Si, ma, con il fischio! Se veniva ritrovata una pietra tagliente e, con una forma un po’ geometrica, di per certo, fu fatta dall'uomo, eppure, nonostante che, le “infinite” forme di vita sulla terra, dalla più semplice alla più complessa, sono “infinitamente” più complesse, (geometriche, auree, o non), di una pietra ben squadrata e tagliente, tuttavia, sono tutte prodotte interamente, (o quasi), dal caso, punto e basta! Tante storie inventate ma spacciate come dato di fatto, e spesso, usate per fare “bella” televisione! Evoluzionisti, la vostra teoria; beh, quella si che è scienza! 

F) MA, CON CHE PSICOLOGIA si dovrebbe affrontare questi argomenti: alcune note riflessive! NOTA: La scienza è un metodo di osservazione e di indagine, una cosa neutra, mentre l’evoluzione, è una teoria, ma, non si può dire che la tesi della creazione è antiscientifica mentre la teoria dell'evoluzione è scientifica, tanto è vero che, se si riflette, con mente libera, sulle prove ed indizi che ci fornisce la stessa scienza, quando indaghiamo, in quale modo può essere venuta all’esistenza la vita, si è portati a riconoscere, che tutte le forme di vita implicano, per forza, un creatore intelligente ed amorevole. NOTA: Ovviamente, lo studente in medicina studia queste cose per diventare medico e, non per riflettere su come sono venute all’esistenza sia le cellule che il corpo umano. Il futuro medico deve imparare a curare il corpo umano servendosi della conoscenza, intendimento e strumenti, disponibili al momento, e quindi, difficilmente lo studente in medicina sarà spinto a riflettere sul perché dell’esistenza di tutte le forme di vita sulla terra, nonostante la loro complessità! Quindi, non è che tanti medici e scienziati, essendo delle persone intelligenti, costituiscono da prova sulla non esistenza di Dio, essendo solo loro gli addetti in materia; semplicemente, essi non hanno riflettuto con la giusta psicologia in merito alla questione sul perché dell’esistenza della vita sul nostro pianeta! Il fatto che, nel corso del tempo, molte persone intelligenti e scienziati non sono riusciti a dimostrare l’esistenza di Dio è, perché non hanno riflettuto con la giusta psicologia, mentre esaminavano i fatti con le prove ed indizi a loro disposizione grazie alla scienza! Tanta gente non crede in Dio perché pensa: se tante persone intelligenti non sono riuscite a dimostrare che esiste Dio, ed essendo loro competenti in materia, allora, per forza, vuol dire che, Dio non esiste! Quindi, questo ragionamento di comodo, anche, per poter fare quello che si vuole e non dover rendere conto, è tenuto in piedi, soprattutto, dalla voce dell’autorità di chi, appunto, ha più voce in capitolo! Oggi di, è una linea di pensiero comune: “Ad ognuno, la sua materia, e quindi, io che non sono competente in materia, devo prendere tutto a scatola chiusa, punto e basta!” “Salvo che, in parte e nell’eventualità, si tratti della materia in cui io lavoro!” Morale del discorso: l’individuo prevenuto non pensa mai sul perché di alcune cose, è quindi, facendosi bloccare da questi preconcetti, non è disposto, nemmeno, a cominciare a ragionare e a riflettere sulle prove ed indizi disponibili, in quanto, se queste non esistono dal suo punto di vista, non merita perdere nemmeno 10 secondi per ascoltare delle frasi su queste cavolate. Come dire: pensieri rivolti, sempre e comunque, su altre cose quotidiane, anche, futili e stupide che siano! 

G) Ma, la vita ha uno scopo od è meglio cercare di fare solo quello che piace di più e, secondo, come, ci guida il nostro proprio cuore perché, tanto, domani moriremo? Beh, potrebbe essere importante per il nostro futuro, sapere se siamo venuti per evoluzione o per creazione! Provate a leggere i due opuscoli, editi dallo “Schiavo fedele e discreto”, dai titoli: “La vita: opera di un creatore?” “L'origine della vita Cinque domande su cui riflettere“. Inoltre, oggi di, ci sono tante prove che possono attestare: chi è il vero “Schiavo fedele e discreto”. (Come nel momento in cui Gesù fu al cospetto di Ponzio Pilato, anche i componenti dello “Schiavo” nel 1918 furono accusati dai falsi adoratori di Dio attraverso una accusa abbastanza simile! Per lo “Schiavo” ci fu, prima, un lavoro molto difficile ed arduo nello svelare le tante verità bibliche attraverso l’interpretazione da parte della stessa Bibbia, dopo, ci furono tempi difficili, appunto, per le calunnie subite, e poi, “l'azienda” ed averi in custodia allo “Schiavo”, dovettero dimostrarsi come, non una impresa capitalista dominata da gerarchie umane, ma, dal Cristo stesso!) NOTA: Il cibo spirituale a suo tempo fornito dallo “Schiavo fedele e discreto” è calibrato a dock, affinché, le persone siano facilitate ad avvicinarsi a Dio nel modo giusto ed a perseverare fino alla fine della loro vita o dell’attuale sistema di cose; ma, non tanto, per l’accumulo di conoscenza e sapienza a livello scientifico. La cosa migliore da fare è, cibarsi di questo cibo spirituale, cercando di metterlo in pratica nel migliore dei modi, e ciò, sia a proprio beneficio che a beneficio di tutti quelli che ascoltano e mettono in pratica il messaggio della buona notizia fino alla fine. NOTA: Noi ci siamo abituati e tendiamo a prendere per scontate tante cose che ci circondano, ma, in natura non c’è niente per caso! NOTA: Il capitalismo più prospero ed intricato è inferiore al progetto di Satana, ma, il progetto di Satana è inferiore al progetto e/o proposito di Dio! Ma, qualcuno nega che Gesù, il maggiore portavoce di Dio ed il soggetto principale per l’adempimento del proposito di Dio, sia mai esistito; ma, questa idea ha qualche fondatezza? Od è dettata soltanto dallo scetticismo caparbio ed irragionevole? Basti solo pensare che Gesù ha lasciato i segni più indelebili rispetto ogni uomo che sia vissuto sulla terra fino ad oggi, inoltre, il calendario principale si riferisce alla nascita di Gesù Cristo come uomo e, molti suoi insegnamenti sono i migliori per poter vivere nel migliore dei modi ed avere buoni rapporti interpersonali. Gesù spiega anche come servire Geova Dio con tutta l’anima, il cuore e la mente. In sintesi, non basta soltanto la presenza, ma, si vuole molto interesse, passione, sentimento ed amore a livello intimo più un buon lavoro mentale con attenzione e zelo e,cercando di non lasciare mai le cose al caso e/o pensando che potrebbero farle altre persone, se si è in grado di farle, naturalmente! Ed in fine, cosa significa il nome proprio di Dio? Il nome proprio Geova, significa che Dio Onnipotente può mostrare di essere quello che è necessario a seconda delle situazioni che si presentano, ossia, agisce con il suo Spirito Santo nell’affrontare nel modo più appropriato ogni tipo di situazione e/o nel dare aiuto ai suoi servitori, nel udire tante preghiere in simultanea, nel creare nuove cose, ecc, ecc. 

2)Dopo aver dimostrato l’esistenza di un creatore si può dimostrare quale è il testo sacro ispirato da Dio Onnipotente! La Bibbia fu scritta da quaranta uomini usati come segretari da Dio, provenienti da diverse classi sociali o diversi ambienti: pastori, soldati, pescatori, funzionari pubblici, medici, sacerdoti e re. Sebbene la Bibbia fu scritta da persone così diverse, nell’arco di circa 1600 anni, il messaggio di speranza di questi quaranta libri è armonioso nel suo insieme, è verace ed accurato e preciso nello stesso tempo! (La Bibbia non è un libro scientifico, ma tutte le volte che essa cita argomenti scientifici o connessi alla scienza, è sempre accurata e precisa; di fatto, non è mai stata smentita!) Alla luce di scienze e materie come astronomia, storia, medicina, archeologia, psichiatria, ed altre, si può dimostrare che la Bibbia è la parola di Dio scritta a beneficio dell’umanità. Su di essa ci sono consigli su come vivere meglio, migliorare i rapporti sociali ed adorare Dio nel modo giusto, cose così complete, che nessun altro testo sacro contiene, sebbene tutte le religioni dicono che non bisogna rubare o uccidere ecc. ecc. La Bibbia non è un libro scientifico, tuttavia, quando cita argomenti scientifici è sempre accurata, nonostante che gli uomini che la scrissero, vissero circa 2000 - 3000 anni fa e quindi non potevano sapere cose scoperte appena il secolo scorso. Ad esempio: il codice genetico descritto come il “tuo libro” nel Salmo139:16 conoscenza che non poteva essere acquisita ne con l’esperienza ne con l’intuito. Un fattore relativo alla coagulazione del sangue in Genesi 17:12, un neonato all’ottavo giorno di vita rimargina le ferite più presto che in qualsiasi altro periodo della sua vita. La pelle dei denti è uno strato molto sottile sopra i denti che fu scoperto poco tempo fa Giobbe19:20. La terra sferica che giace nel vuoto Isaia 40:22 e Giobbe 26:7. Altre prove: il fatto che ci sono stelle più grandi e più piccole che differiscono in gloria come si espresse l’apostolo Paolo 2000 anni fa, il numero grandissimo di stelle, innumerevoli come i granelli di sabbia sebbene l’uomo ad occhio nudo potesse vedere solo 3000 stelle, il ciclo dell’acqua che va in cielo e torna al mare, il comando dato a Noè di mettere prima il catrame all’interno dell’arca e poi all’esterno, se il patriarca Noè avesse messo il catrame prima all’esterno dell’arca, dopo, mettendo il catrame all’interno sarebbe morto per intossicazione ecc. ecc. Nessun altro testo sacro come la Bibbia da così tanti buoni consigli per il bene dell’uomo se messi in pratica. Dimostrata l’ispirazione divina della Bibbia, si può credere in tutto ci che dice; l’onnipotente creò l’uomo, non ha alcun motivo per ingannare o truffare gli uomini. Tuttavia, la Bibbia dice chiaramente “tutto il mondo giace nel potere del malvagio” Satana è i demoni, creature con corpo spirituale che si ribellarono ed opposero a Geova Dio.

A) Per ulteriori prove sul fatto che la Bibbia fu ispirata da Dio, vedi libro edito dai Testimoni di Geova: “La Bibbia: parola di Dio o dell’uomo?” La Bibbia come libro inspirato, è come se fosse vivente ed è in grado di spingere la persone a cambiare personalità! Quale altro libro o testo sacro ha il potere di cambiare le persone come la Bibbia ed è pubblicato in tutto il mondo, in così tante lingue e coppie, nonostante i tanti tentativi di distruggerla nel corso dei secoli? NOTA: molto probabilmente, Geova nel trattare con i patriarchi ed altri suoi servitori terreni fedeli dell'antichità, ha tenuto conto di fornire, anche, diverse prove scientifiche a conferma della veracità della sua Parola, affinché, oggi, le persone sincere, ma con una mente più o meno scientifica, potessero accertare senza ombra di dubbio che la Bibbia fu ispirata da Dio e quindi, sul fatto che dice sempre la verità; inoltre, la religione che avesse mostrato buona conoscenza ed intendimento delle sacre scritture, sarebbe potuta essere identificata più facilmente, sia peri i buoni frutti che per il buon intendimento e perspicacia delle Sacre Scritture! NOTA, sempre in merito alla attendibilità e veracità della Bibbia: Restare su due opinioni nell’ambito di due diversi credi religiosi, è un po’, come cercare di cavalcare due cavalli in contemporanea! Sul monte Carmelo o dal monte Carmelo, ci sono le prove che Geova versò del fuoco nucleare alla richiesta del suo profeta di nome Elia! Furono trovate delle pietre sottoposte ad altissima temperatura come quelle ritrovate nella città di Hiroshima! (Tuttavia, c'è modo e modo di interpretala, ma, quale è quello giusto? “Lasciare che la Bibbia si interpreti da se”!) NOTA: Oggi di ed, in questi ultimi decenni, dei critici hanno cercato di smentire la Bibbia asserendo, anche, che è un libro superato, tuttavia, non l'anno fatto, ne con intendimento ne con cognizione di causa; in sintesi, non hanno fornito alcuna prova contraria che sia valida! D'altronde, man, mano che la scienza e l'archeologia vanno avanti, confermano sempre di più che quello che dice la Bibbia è accurato e veritiero, pur non essendo la Bibbia, un libro a scopo scientifico ed, essendo stato finito di scrivere, circa, duemila anni fa! NOTA: Tirando le somme, in senso lato, si può affermare che la Bibbia ha: superato la prova del tempo; è il libro più venduto e diffuso tra tutti i libri; nonostante che, i 40 scrittori che la scrissero, nel ruolo di segretari, vissero nell’arco di “1600” anni, ed inoltre, provenivano da estrazioni sociali, anche, molto diverse, ma, ciò nonostante, la bibbia è coerente in tutte le sue parti, dando enfasi, al regno di Dio, al riscatto ed altri temi principali; e, pur non essendo un libro scientifico, è scientificamente accurata, quando tratta argomenti di carattere scientifico. 

B) Se i comandi di Dio per costruire l’arca, non fossero stati eseguiti “proprio così”, una parte e/o tutta la famiglia di otto persone, “sarebbe potuta” morire! NOTA: L'arca doveva soltanto galleggiare, non imbarcare acqua, nonostante il diluvio, ed avere un continuo ricambio di aria. E' stato dimostrato che il rapporto tra la lunghezza e la larghezza dell'arca, era ideale per tenere alla meglio l'oceano con mare mosso! Morale del discorso: Noè, che probabilmente non ebbe alcuna cognizione di marina, poté costruire in quel modo l'arca, solo dietro il comando e consiglio di una mente più esperta ossia Dio. I contemporanei di Noè non credevano al diluvio, e forse, schernirono Noè e la sua famiglia per tutti i 40 anni, ed inoltre, nemmeno uno di essi avrebbe potuto essere in grado di dare buoni consigli a Noè sul come costruire l'arca, affinché, questa potesse tenere il mare ed il diluvio senza affondare! NOTA: Ci sono altre prove sul accadimento del diluvio universale, tra queste: uno strato d'argilla, scoperto da un geologo in Mesopotamia, che in quella zona geografica non avrebbe assolutamente potuto formarsi se non, per mezzo di un diluvio di pioggia inondatrice su tutto il globo; inoltre, in molte zone polari o comunque, vicino ai circoli polari, sono stati trovati dei mammut non decomposti con ancora l'erba nello stomaco, inoltre, ci sono le prove della passata esistenza di altre forme di vita, anche in Antartide, che avrebbero potuto vivere solo con dei climi abbastanza miti o caldi! Tuttavia, uno potrebbe obiettare: la deriva dei continenti ha portato l'Antartide presso il polo sud e la vita sul pianeta esiste da milioni di anni, questo, secondo gli evoluzionisti! Tuttavia, in che modo, costoro potrebbero dare una spiegazione logica sui ritrovamenti dei mammut, se non per mezzo di un diluvio universale che gli seppellii con le acque e gli congelò in simultanea ed, ancor prima che potessero decomporsi? Ciò ebbe luogo, causa, un drastico cambiamento delle temperature in molte zone della terra; comunque, ci fu un cambiamento del meteo, pressoché, in tutte le latitudini e longitudini del pianeta! A livello di cultura, in più parti del mondo, c’è il ricordo del diluvio universale con dei punti principali in comune, e questi, non sono apparsi per caso! Di fatto, quando i popoli si sono sparsi in tutto il globo, salvo che in alcune parti del mondo più estreme, si sono portate dietro il ricordo, non a fuoco, ma pur sempre, dello stesso diluvio universale. In sintesi, a parte, l'operato mirato di Dio sulle fondamenta della terra, la deriva dei continenti avrebbe potuto solo che favorire gli effetti del diluvio provocato da Dio, causa le parti più alte e più basse che hanno costretto le acque a defluire nelle parti più basse, sprofondando i bacini e rialzando i monti; ricordando che, sul fondo nel mare più profondo del mondo, la pressione è superiore a 1200 kg per centimetro quadrato e, di conseguenza, se i continenti galleggiano, in genere, ad uno sprofondamento equivale un rialzamento! NOTA: Sono stati trovati diversi mammut: probabilmente, morirono per annegamento, ma, sono stati ritrovati completamente ben conservati tra il ghiaccio. Anche questi ritrovamenti archeologici confermano la tesi del diluvio universale, infatti, fin dall'inizio dei 40 giorni del diluvio, le acque inondarono l'intero globo, ed anche, nelle parti più vicine ai poli geografici, cosicché, quando le acque hanno cominciato a ritirarsi e, non essendoci più le nubi al di sopra dell'atmosfera, le zone più vicine ai poli hanno cominciato a raffreddarsi, e di conseguenza, i corpi dei mammut, ancora tra le acque, si congelarono, potendo così, essere preservati fino ad oggi! Questa situazione fu resa possibile solo attraverso il diluvio universale e, non per le ere glaciali, in quanto, essi annegarono e furono subito avvolti dal ghiaccio con il mangiare ancora nello stomaco! NOTA: Le conchiglie che sono state trovate su diverse montagne, sono una testimonianza che un tempo, la ci doveva essere il mare, inoltre, prima del diluvio, che fu provocato da Dio circa 4300 anni fa, le montagne erano molto più basse. Sia i mammut, con le parti molli che sono più deperibili, che l'arca di Noè, (che si posò a “4800 metri di altezza”, essendosi i monti rialzati di molto per il peso delle acque, che poi, sono defluite nelle parti più basse), si conservarono bene, grazie al freddo. NOTA: Comunque, quando Noè verrà resuscitato, ma, anche i suoi 3 figli ed altri, degli 8 componenti della sua famiglia, essi potranno, pur sempre, confermare in merito a come erano, prima e dopo del diluvio, alcuni monti che loro hanno visto, ed anche, se sono scesi giù dal monte, partendo dal di sotto della vetta più alta, tra le due montagne di Ararat. Probabilmente, se è andata proprio così, non dovrebbe essere stato molto difficile fare la discesa, visto, la conformazione della montagna, e ciò, sia per la famiglia di Noè che per tutti gli animali, inoltre, il ghiacciaio poteva non essersi ancora formato e, niente avrebbe impedito a Geova di poter guidare fino alla pianura tutti quegli animali e le 8 persone, “un po'” ed “allo stesso modo”, come quando, ha spinto tutti quegli animali, anche feroci, a salire sull'arca, e forse, a “rimanere calmi” al suo interno. Questa versione sarebbe, più o meno, possibile, nel qual caso che, l'arca si fosse realmente depositata a 4800 metri da altezza, proprio, come documentato da Angelo Palego. (Ed, in quanto ai ghiacci, prima i mammut, che vivevano a latitudini molto alte, sono annegati, e poi, l'acqua circostante si è congelata e, se così è stato, lo stesso dicessi per il ghiacciaio dell'Ararat, il quale si può essere formato ancora più tardi, in quanto, dopo il diluvio le acque sono defluite “subito” in giù, ed appena dopo in qualche anno, con le nevicate, può aver cominciato a formasi il ghiacciaio.) NOTA: La vita dell'uomo si può essere accorciata di circa dieci volte, forse un po', sia per il cambiamento della vita e del clima, con caldo e freddo, che per l'aumento dell'imperfezione a livello di DNA, tanto è vero che, se prima del diluvio un fratello e sorella, avessero fatto un figlio, questo non avrebbe dovuto avere dei difetti congeniti come sarebbe spesso accaduto ai nostri giorni, tuttavia, leggendo un versetto della Genesi, può venir da pensare che proprio nell'epoca del diluvio o subito dopo, Dio possa aver agito sul DNA dei tre figli di Noè allo scopo di far accorciare le vita degli uomini fino ad una media di 70-80 anni, ed inoltre, questo accorciamento graduale della vita, comincio ad avvenire subito dopo che Dio lo decreto quando, probabilmente, parlò al suo artefice e primo angelo che creò ossia, Gesù Cristo. Ad esempio, l'uomo con gli strumenti appositi che ha costruito, è riuscito ad imprimere la musica nella cassetta a nastro attraverso energia sotto forma di campi magnetici, e così, Dio, attraverso vari tipi di energie mirate, che lui ha esercitato, emanando il suo Spirito Santo, ha potuto creare la materia, plasmarla e/o trasformarla, quindi, dopo aver creato l'uomo, Dio poteva anche essere in grado di modificare il DNA dei tre figli di Noè, affinché la vita dell'uomo si scorciasse nell'arco di alcune generazioni; ovviamente, se le cose andarono proprio così, non è che l'Onnipotente agì con malizia verso l'uomo, se lo fece, ebbe i suoi buoni motivi! Probabilmente, prima Dio lo disse, e poi, agì per farlo avvenire! (Ovviamente, se le volesse e per qualsiasi cosa, l'onnipotente potrebbe pensarlo e/o dirlo, agendo nello stesso istante od immediato successivo istante ed, a prescindere dal tempo che fosse durato il suo intervento!) 

C) NOTA: La Bibbia ci fa anche sapere che, prima del diluvio su tutto il pianeta, alcuni angeli abbandonarono la loro posizione naturale, in quanto, si materializzarono e giacquero alcune donne in varie parti del mondo; evidentemente, le donne avevano, e forse tuttora, un grande fascino anche al cospetto degli angeli! Da questa unione sessuale tra angeli e donne di tra il genere umano, diede origine ai Nefilin, i potenti dell'antichità! (Qui, io non parlo del gigantismo come malattia o per un tumore “presso” l’ipofisi, ma, del gigantismo, vero e proprio, causato volutamente dai demoni che si sono accoppiati alle donne prima del diluvio; essi potevano raggiungere delle altezze, anche, fino agli 8/10 metri, circa!) In questo ultimo secolo sono stati rinvenuti diversi scheletri di uomini giganti ed, alcuni dei quali, molto ben conservati! Solo il resoconto contenuto nella Parola di Dio, la Bibbia, può darci una risposta coerente e logica a questi ritrovamenti; idem, per i mammut! MA, se l'edificazione di alcune mura molto particolari con dei massi enormi ma perfettamente coincidenti tra di loro ossia, senza il minimo spazio od interstizio vuoto, da non permettere la penetrazione, nemmeno, ad una lama di un coltello, furono opera dei Nefilin, come fecero, tecnicamente parlando? Forse, i Nefilin possono aver scalpellato la roccia, se necessario, per farla emergere, e poi, possono averla tagliata in tanti grandi massi ed averli estrarli dal posto per trasportarli sul luogo dell'edificazione e risistemarli così, nelle medesime posizioni tra di loro nel costruire le mura. Allora si che tra i massi potrebbe non esserci, nemmeno, uno spazio vuoto sufficiente a far entrare una lama di un coltello, d'altronde, essendo i Nefilin, figli di padri angelici, dovevano essere sia intelligenti che forti, e quindi, eventualmente, potevano essere in grado di poter eseguire certe opere murarie ed altro di molto e molto particolare. Inoltre, cosa avrebbe potuto impedire ai loro padri, ossia i demoni che hanno giaciuto con le donne dandogli il DNA per diventare dei giganti, di istruirli in un modo molto più avanzato sul da farsi per costruire certi manufatti? Nel Nord Europa vicino alla Francia ci sono anche degli enormi massi tutti d'un pezzo che, probabilmente, solo dei giganti avrebbero potuto trasportarli, tuttavia, questo è ancora un altro discorso. La base di tutto, è il ritrovamento di molti scheletri umani, straordinariamente grandi! Ovviamente, i demoni che si materializzarono a misura d’uomo, sono quelli che giacquero con le donne e non i Nefilin, che furono dei giganti ibridi, nati da donne normali e demoni materializzati; ciò accadde prima del diluvio, circa 4300 anni fa! (NOTA: L'intelligenza di un soggetto o di una specie, non è sempre proporzionale alla grandezza del cervello, dipende! Comunque, ciò che i padri angelici avrebbero potuto suggerire ai loro figli, i Nefilin, forse, avrebbe potuto fare impallidire alcuni degli odierni scienziati! NOTA: Il computer è veloce e ricorda senza dimenticare, tuttavia, funziona secondo i programmi che gli ha messo dentro l'uomo, ma, non è intelligente come “l'uomo” che lo ha costruito e gli ha dato i programmi per farlo funzionare!) (NOTA: Ci sono alcuni piccoli particolari o dettagli che sommariamente, dovrebbero essere considerati di relativa importanza sia per coloro che hanno già coltivato la vera fede che per altre persone sincere che ancora cercano la verità in merito a Dio ed al giusto rapporto tra Dio e l'uomo! Ciò che conta, come, più volte mi sono espresso, è tutto il mosaico in generale e non, le residue ma poche parti mancanti e/o tasselli che non si riesce ancora ad inserire nel suddetto mosaico! Tuttavia, nel ubbidire a Dio, alcuni grandi dei tempi biblici, hanno dovuto fare tutto, proprio così come Dio glielo aveva ordinato!) NOTA: La voce dell'autorità, il fatto che tanti credono nell'evoluzione ed il fatto che viene insegnata anche nelle scuole, sono fattori che hanno contribuito a rendere una menzogna scientifica, come, una teoria molto ben piazzata e, come se fosse un dato di fatto. Ad esempio, per più volte, hanno distrutto con le escavatrici delle prove che dimostravano l'esistenza dei Nefilin prima del diluvio universale, ma perché? Beh, gli evoluzionisti considerano il solo il 5% dei fossili che secondo loro sostengono la teoria dell'evoluzione, inoltre, circa fino dagli anni 30, sono state distrutte molte prove sull'esistenza di uomini giganti fino ai 6 metri di altezza o più, probabilmente, solo per poter sostenere più facilmente la teoria dell'evoluzione e riuscire a nascondere che tutti gli evoluzionisti più caparbi e senza dubbi sono degli stupidi e dei mezzi farabutti! NOTA: Se un individuo crede all'evoluzione, nonostante che sia al corrente su diverse prove oggi disponibili ed anche se ha una conoscenza in senso lato, sotto certi aspetti, si atteggia come coloro che hanno avuto una parte nel fare condannare a morte Sacco e Vanzetti negli anni 20. Inoltre, è troppo facile rifiutare dei ragionamenti logici, chiari e semplici, dicendo di non essere competenti in materia! D'altronde, si può dire che gli evoluzionisti esprimono parole di verità, ed inoltre, sono tanto competenti in materia da poter interpretare correttamente gli indizi e prove che ci fornisce la scienza? O soprattutto, si tratta di persone più accreditate solo perché hanno voce in capitolo? Inoltre, che dire in merito al ritrovamento di alcuni scheletri di uomini giganti? Gli evoluzionisti possono sparare più teorie od anche dire che, per ora, si tratta di un mistero, tuttavia, anche qui, il resoconto biblico è più: coerente, logico e credibile. Si, man, mano, che la scienza e l'archeologia vanno avanti, quando una scoperta si “incontra” con quello che afferma un resoconto biblico, la scienza non fa altro che confermare ciò che dice la Bibbia che, pur non essendo un testo scientifico, è sempre accurata anche sotto questo aspetto! Tuttavia, nel corso della storia, è stata più volte fraintesa e mal interpretata, anche per comodo! 

D) Dio potrebbe accettare di farsi chiamare, Allah o Geova o con un, qualsiasi, altro nome? Se uno crede già nell'esistenza di Dio, non occorre che esamini le prove che attestano alla sua esistenza, tuttavia, dovrebbe esaminare quale è il testo sacro ispirato da Dio, e dopo capire, senza nutrire il minimo ragionevole dubbio, quale è la vera religione, la quale, effettivamente, adora l'Onnipotente, proprio, nel modo in cui lo stesso Dio onnipotente desidera essere adorato! Oggi di, la maggioranza delle religioni e/o dei singoli individui, fanno un self service della propria fede e forma di adorazione, ammesso che, c'è l'abbiano veramente! NOTA: Spesso, pur di fare notizia, i media: danno enfasi a certe cose spesso false e/o non danno enfasi ad altre cose spesso veritiere; di frequente, si poggiano ed affidano troppo su certe voci che hanno più autorità in questo sistema di cose malvagio, compresi, gli evoluzionisti, gli psichiatri e la chiesa cattolica; e così, direttamente ed/od indirettamente, parte del pubblico viene sviato completamente e/o coglie sfumature sbagliate, ossia diverse, in merito alla verità su certe informazioni scientifiche e notizie di cronaca o di ritrovamenti archeologici ed altro! La Bibbia è un libro autorevole ed è il più venduto, tuttavia, pochi la leggono con intendimento e perspicacia e prendendola sul serio e, non solo a livello di cultura, ma molti, la tengono solo per bel vedere e per completare la propria biblioteca, tuttavia, ciò nonostante, la Bibbia è veritiera in tutto quello che afferma, ed inoltre, pur essendo un libro antico, non è per niente superato, e ciò, per varie ragioni, ed inoltre, alcune profezie riguardano sia la nostra epoca che il nostro futuro! NOTA: Alcuni geni del passato, anche più recente, potevano anche avere un atteggiamento mentale migliore e più umile rispetto a tanta gente di oggi, di cui alcuni, acclamano come dei grandi questi grandi geni sia del passato che di oggi! Non necessariamente, la persona ricca e/o di grande calibro intellettuale deve, per forza, essere orgogliosa e non riconoscere l’esistenza di Dio; dipende, sebbene, certe condizioni favorevoli di vita e la ricchezza, possono favorire l’insuperbirsi di una persona. NOTA: Molta gente crede solo agli argomenti e personaggi biblici che gli piacciono e/o che gli fanno comodo, ma, ad altre cose anche fondamentali, non vogliono credere e preferiscono mantenersi ignoranti! NOTA: Se io dovessi descrivere con lettere e parole tutte le informazioni che potrebbero starci in un grammo di materia di DNA, non mi basterebbe un miliardo di anni, eppure, Geova con la sua mente superlativa è riuscito a ideare ed a creare universo fisico inanimato e creature intelligenti sia spirituali che carnali, e tutto, in un periodo di tempo relativamente breve! Basti solo considerare, in senso lato, a tutte le informazione di base ed interdipendenti a dock per poter formare i vari sistemi, ossia, tutte cose che Geova ha “ideato” è trasformato in realtà, trasformando parte delle sua energia, sia in materia inanimata che animata che, in altre forme di energia in connessione, o non, con la materia ed i corpi carnali! NOTA: La morale biblica se viene messa in pratica, ci salvaguarda anche dai difetti del nostro DNA. 

3)Comunque, alcuni teologi e persone che non amano la verità e/o amano certe filosofie e/o certe correnti di pensiero o culture, hanno fatto metafore fuorvianti e truffaldine su tanti passi o versetti biblici, (sia consapevolmente che inconsapevolmente, questo è un discorso dalle tante sfaccettature), distorcendo così, il senso di molti versetti della Bibbia. Ad alcune persone: piacciono certe ideologie e/o metafore su argomenti biblici, cose a cui vogliono credere perché provano diletto in esse, ad esempio l’oroscopo. Se tu gli dimostri con prove e ragionamenti che sono cose sbagliate, queste persone possono capire ciò che dici a livello mentale, ma non accettare il tuo ragionamento. Ad esempio, sulla Bibbia la parola giorno può significare: un periodo creativo di circa 7.000 anni, 1.000 anni, 1 anno, 24 ore, ed un periodo di tempo in cui si adempie una cosa appartenente al proposito di Dio! “Quindi, secondo la Bibbia: A) Al inizio Dio creò i cieli e la terra prima dei giorni creativi ed in un periodo non specificato. B) In sei giorni creativi di circa 7000 anni, Dio ha preparato le terra e le cose in essa sia inanimate che animate. C) Il settimo giorno creativo è iniziato dopo la creazione della prima copia umana, ed ora mancano circa 1000 anni prima che finisca anche questo settimo giorno creativo! D) Alla fine del settimo giorno creativo, il proposito di Dio, per la terra e l'uomo, dovrebbe essere portato a compimento e, nonostante il peccato di Satana e della prima coppa umana e, di conseguenza, di tutti gli uomini!” Esaminando i primi due capitoli di Giobbe e tanti altri versetti, qua e la, nella scritta parola di Dio si può capire senza ombra di dubbio, che Satana è una persona molto intelligente, astuta e malvagia che si sposta da un posto all’altro, pianifica strategie per mettere alla prova gli essere umani, contende con l’Onnipotente ponendo delle contese che richiedono una risposta ecc. ecc. Satana non è il male in tutti noi, è un angelo malvagio che fa leva sulle cattive inclinazioni degli uomini per fargli errare ed allontanare dal creatore. Satana e i demoni possono esercitare energie mirate sui neuroni, sui nervi e su altre parti del corpo umano per indurre l’uomo a compiere certe azioni, anche se la persona non percepisce queste energie. La parola di Dio fu terminata nel 98 era volgare, quasi duemila anni fa, quindi, se le profezie di Micheal Nostradamus furono scritte intorno il 1500 ed alcune di esse si sono adempiute nella nostra epoca, queste predizioni devono, per forza, essere di origine satanica. Satana e i demoni ispirarono Michel Nostradamus a scrivere centinaia di profezie, dopo, questi angeli ribelli nel corso di questi ultimi 500 anni, come dal principio della creazione di Adamo ed Eva, hanno influito sul comportamento degli uomini facendo adempiere alcune sestine e quartine del profeta francese. NOTA: In sintesi, Eva, seppure fu ingannata, ed Adamo, che forse non volle subito perdere Eva, non erano destinati a peccare, in quanto, Dio gli creò, si, con il libero arbitrio, ma sapeva che i due avrebbero anche potuto non venir meno, e nonostante che, un angelo si fosse appena ribellato a Dio attraverso una menzogna e cercando di indurre prima Eva e poi Adamo a peccare. Si, se la prima coppia umana non fosse venuta meno nel ubbidire ad un comando di Dio, tra l'altro, per niente restrittivo, Geova sarebbe stato fiero sia di Eva che di Adamo, e forse, avrebbe potuto distruggere subito il primo angelo ribelle, oppure, il problema sarebbe potuto rimanere solo in cielo per un po', ed eventualmente, anche sulla terra, nel qual caso che, Dio avesse permesso al primo angelo ribelle di mettere alla prova l'integrità di altri uomini perfetti tra i figli e nipoti di Adamo ed Eva. Ma, pur troppo, così non fu! NOTA: Adamo ed Eva potevano ben sapere che cosa è la morte, probabilmente, anche dall'osservare la vita degli animali che a suo tempo morivano, e probabilmente, Satana non avrebbe potuto ingannarli sotto questo aspetto, d'altronde, vedendo parlare un serpente, una cosa del tutto non normale, Eva avrebbe dovuto insospettirsi ed andare subito via per non farsi tentare, ma, riferendolo ad Adamo, e poi, facendosi spiegare il perché dell'accaduto “direttamente” da Geova Dio stesso! Ma ciò, purtroppo, non avvenne!

A) AGGIUNTA del 3 febbraio 2005: Ma, se non accadesse mai niente di strano o di soprannaturale, come mai alcune persone si riuniscono in tantissimi gruppi, in tutto il mondo, per fare messe nere, riti satanici e sacrifici? Come mai tanti individui praticano reiki e pranoterapia con passaggio di energie mirate ed intelligenti, che danno un senso di calore a chi vi si sottopone? Come mai tanti sentono le voci e vedono immagini trasparenti? Sono tutti schizofrenici? Ci sono molte connessioni: tra quello che dice la Bibbia e le reali situazioni della vita sociale e di tante persone e gruppi di individui che fanno pratiche spiritiche, praticamente in tutte le nazioni. Satana e i demoni governano tutta la politica del mondo, inoltre, molti individui causa l’influenza demoniaca, sentono le voci, vedono immagini trasparenti e/o hanno disturbi mentali. Esiste una cosa che fa più ostruzionismo rispetto al dominio di Satana ed i demoni? Probabilmente no; è la cosa più diramata ed a 360°, per “ogni” situazione o quasi, qui sulla terra! Il più grande capolavoro del Diavolo, è: far credere alla maggioranza dell'umanità che lui non esiste, e quindi, poterla manovrare in un modo molto più efficacie ed insidioso! Il prete od il vescovo, se ci crede, potrebbe dire alle persone che esiste Satana tramite il potere della voce dell'autorità, ma, il vero cristiano cerca di persuadere un'altra persona sull'esistenza di Satana, esponendo varie prove, indizi e ragionamenti, un po', come si fa quando si è in un'aula di tribunale! Uno psichiatra caparbio potrebbe dire: le prove non ci sono, ma, nel contempo, sostenere le proprie tesi con autorità, ma, spesso, su base filosofica e statistica e di comodo! 

4)Dopo uno sguardo veloce al testo, una psichiatra mi disse: SONO PREOVE PER ESCLUSIONE ! Be, ma allora, gli psichiatri avrebbero dovuto “intimare” al magistrato di Aosta, di non considerare come prova od indizio per esclusione, contro la Franzoni nella causa per il delitto di Cogne, questi dettagli: un vicino aveva solo 8 minuti per poter entrare in casa Franzoni, commettere il delitto ed uscire, perdendo tempo sia per andare che per tornare via dalla casa sud un lungo percorso e dovendo non esser visto da nessuno, intorno le 8-9 del mattino; inoltre, la vicina avrebbe dovuto sapere di questa assenza dei familiari con solo il bambino in casa e quando fosse cominciata questa assenza; il tutto, per una ipotetica vendetta con il rischio di una accusa per omicidio! Sono tutte circostanze da non considerare solo perché escludono l'ipotesi di una persona esterna nel delitto di Cogne? (Qualcuno potrebbe avanzare la “remota” possibilità che sia stato il fratellino maggiore a compiere il delitto con un piccolo scalpello da geologo, e che dopo, la mamma potrebbe aver cercato di coprirlo a livello legale, forse, per toglierli un futuro con psicofarmaci e monitorato dalla psichiatria, tuttavia, lo stesso, si sarebbe trattato di una persona interna alla casa!) La psichiatria usa, spesso e volentieri, ragionamenti contorti per sostenere il proprio sapere, spesso, di matrice filosofica, di comodo e non dimostrato con il metodo scientifico! Se molta gente pensa che i fenomeni nel Triangolo delle Bermude siano causati da UFO o da forme di vita più evolute venute qui sulla terra, è facile o è difficile pensare che Dio non esiste, solo per il fatto ipotetico, che la vita potrebbe proviene da altri mondi? Ma, se la specie umana proviene da un altro pianeta di un altro sistema solare, allora, perché l’uomo ha cominciato a progredire da zero (o da capo) sul pianeta terra? L’essere umano non avrebbe dovuto tenersi tutta la tecnologia d’avanguardia che aveva precedentemente, la quale, gli avrebbe permesso di viaggiare attraverso spazi interstellari per poter venire a vivere qui sulla terra? La risposta è palese: “SI”! Considerando la complessità di ogni forma di vita (il DNA, ecc. ecc.), se non esistesse un progettista e creatore intelligente, come poteva aver origine la prima forma di vita intelligente che poteva cominciare a diffondersi nei vari pianeti di stelle contenute in una o più galassie? Per fino la teoria del “Grande scoppio” che ha dato origine al cosmo, ha diverse lacune o incongruenze! In sintesi, sebbene non si possa dimostrare l'esistenza di Dio in un laboratorio scientifico, la si può capire ed accertare attraverso l'esistenza di tutte le cose fatte, sia animate che inanimate! Non è così? 

A) Si, per i fautori, promotori, ed anche, per i sostenitori della teoria dell'evoluzione, ci può esser di mezzo sia il guadagno “disonesto” che la vana gloria; ma anche, l'ignoranza voluta in merito al discorso di carattere spirituale, riguardante, anche le nostre origini e perché viviamo qui sulla terra. (Inoltre, certi discorsi troppo ampi ed in “buona parte” non spiegati, metaforicamente parlando, è come se impedissero ad alcuni di poter dormire bene e tranquilli). Anche la teoria dell'evoluzione è diventata una cultura, un modo di essere e di pensare e di rifiutare, ed anche, una religione a scatola chiusa da dover credere, punto e basta! Ma, ad ognuno la propria scelta a prescindere dalle voci che fanno più testo e da quanto ci possano sviare. NOTA: Se una persona asserisce di non credere nell'esistenza di Satana, e se, appena io comincio a parlare della probabilità straordinariamente remota che una proteina adatta alla vita si formi per caso, ma, se la persona comincia a non seguirmi più in ciò che dico fin dall'inizio e senza nemmeno aspettare che il discorso prenda i suoi “lineamenti”, e dopo, esprimere la linea di principio, è ovvio che, quella persona non è disposta ad affrontare la conversazione per approfondire, e, non perché non è in grado di capirla per mancanza di intelligenza, ma, perché non ha la giusta attitudine mentale che gli permette di ascoltare almeno per un po', per poi, poter cominciare ad aprire la mente. Quando Gesù spiegava con delle parabole, i mal disposti si allontanavano subito, in quanto, essendo prevenuti, non erano disposti a dedicare altro del loro tempo per ascoltarlo, ma, così facendo, non riuscivano a capir niente, se non, quello che avevano capito fin dall'inizio del discorso, ma, con mente prevenuta ed intendimento distorto.

--2-- Alcuni probabili motivi che spinsero Satana ad ispirare Nostradamus a scrivere su carta tutte quelle profezie. (Indizi o prove circostanziali). 

1) Sebbene le opere di Satana siano rivolte al male, egli vuole dimostrarsi simile a Dio di fronte ad altri angeli, cherubini e serafini. Geova attraverso le sue profezie a creato modelli profetici ossia una predizione di un avvenimento o situazione che prefigura un altro avvenimento o situazione più importante che deve adempiersi più in la nel tempo. Satana fa la stessa cosa, ad esempio: il primo, secondo ed terzo anticristo dove il secondo più potente del primo ed il terzo più potente del secondo. Il primo attentato nel sotterraneo di una Torre Gemella nel 93, la torre non crollò, fu un avvenimento predetto da Michel Nostradamus; esso prefigurava l’11 settembre 2001 quando la città di New York fu attaccata per la seconda volta con l’abbattimento delle Torri Gemelle. In futuro è possibile un altro attentato ancora più grave sempre nella città di New York, ciò, potrebbe accadere dopo la dichiarazione di “Pace e Sicurezza” 1° Tessalonicesi 5: 3, quando la lotta al terrorismo e le misure di sicurezza saranno cessate o diminuite. Alcune profezie bibliche prefigurano contemporaneamente due situazioni diverse ossia una profezia che predice due avvenimenti o situazioni parallele che accadono nello stesso momento od epoca. Lo stesso ha fatto Satana, ad esempio, in una profezia relativa all’abbattimento delle Torri Gemelle in una riga viene citata sia la latitudine di New York che l’inclinazione delle ali dei velivoli al momento dell’impatto: 5 e 40 gradi togliendo il 5 si ha la latitudine, mentre sommando 5 a 40 si ha 45 gradi, l’inclinazione delle ali quasi piene di carburante che al momento dell’impatto si sarebbe incendiato e sparso istantaneamente all’interno dell’edificio. Se Satana voleva intendere solo l’inclinazione delle ali metteva direttamente 45 gradi, oppure metteva solo 40 intendendo la latitudine. Alcune profezie bibliche si comprendono quando la situazione comincia a svilupparsi nella realtà, vedi ad esempio capitolo 11 di Daniele, tutte le profezie di Nostradamus si comprendono a fondo o quasi, soltanto quando l’avvenimento o la situazione si verifica nella realtà. In questi ed altri modi, Satana tenta di mostrarsi pari a Dio, egli fa le sue profezie e riesce ad adempierle imitando in una certa misura lo stile delle profezie bibliche di ispirazione divina. Tanti angeli, cherubini e serafini non si sono lasciati far influenzare dalle lusinghe di Satana il Diavolo. (Comunque, io non so, se tutte le creature spirituali che hanno seguito il primo angelo ribelle, sono tutti angeli o se tra i demoni, ci sono anche cherubini e serafini; lungo il testo, per semplificare, io uso le parole: angeli ribelli o demoni!) (Paragrafo terminato il 7 aprile 2005). NOTA del 21/02/09: molte profezie di Nostradamus, (escludendo quelle matematiche, se ci sono), specie, sulle future situazioni, ruoli, contesti ed alcuni eventi più importanti, (ma, in parte, già “prevedibili”), dovrebbero adempiersi attraverso, due cose; la prima cosa, è una buona comprensione dei demoni: sulla natura del comportamento umano, di gruppo, delle nazioni, dei leader, ecc, ecc; sul progresso scientifico e tecnologico dell'uomo nel corso dei secoli, scaturito, soprattutto, in questi ultimi 200 anni; sul successivo utilizzo più o meno avido della “tecnologia”, quindi, con maggiori conseguenze. rispetto al passato, sull'ambiente e su tutta la natura, in generale; ed in fine, come, seconda cosa, lo sviante zampino demonico onnipresente sull'umanità che può contribuire, in un modo più o meno determinante, all'adempimento delle varie profezie! Come dire: i demoni hanno ispirato i loro profeti, ma poi, hanno compiuto un certo lavoro, (sulle menti di molti uomini, specie, su quelli con più voce in capitolo), per adempiere le loro profezie, probabilmente, cercando, anche, di imitare Dio Onnipotente, oltre che, per sviare più categorie di persone, in parte, come elencato in successione nei paragrafi successivi. NOTA: Una frase curiosa: Pietro, seguace e apostolo di Gesù, era, un po', come un giovane leone fornito di criniera, tuttavia, all'inizio aveva molto timore per l'uomo, e probabilmente, sulla base di questa tendenza, Gesù predisse davanti a Pietro, che lui lo avrebbe rinnegato per ben tre volte! Ma, tale previsione, non fu del tutto matematica, ma probabilmente, solo in parte, lo fu! Si, tale psicologia, tale reazione in una data circostanza! NOTA: Come possono agire i suoi servitori consapevoli od ignari? Nostradamus prese con furbizia pure dei riferimenti dalla Bibbia, pur essendo stato ispirato da Satana, forse, per la maggior parte di tutte le sue, “terzine, quartine e sestine”. Or, sapendo che lo scopo primario delle profezie sataniche, non è l'adempimento in se stesso, (infatti, alcune delle sue profezie oscure nemmeno si adempiranno mai), ma, lo sviare il maggior numero possibile di individui e di categorie di persone. Quindi, sia i furbi che i truffatori che i suoi fedeli servitori e profeti, “consci o non”, sono compresi ed utili per gli stratagemmi, macchinazioni e lacci del Diavolo. Si, costoro sono molto furbi. 

2) Satana vuole convincere molti studiosi che quelle profezie hanno un reale adempimento. Sebbene essi intuiscano l’adempiersi di queste, non riescono mai ad interpretarle prima che l’avvenimento o situazione si verifichi nella realtà, inoltre, molto spesso gli studiosi interpretano male alcune righe di profezie appena adempiute, quindi, vengono subito screditati dagli scettici così la maggioranza delle persone non crede nell’adempimento di alcuna profezia. NOTA: Satana riesce ad ingannare anche gli scettici, ad esempio vedi: “Nostradamus l’ha predetto. Ma chi l’ha detto?” Da un punto di vista umano, le loro argomentazioni sono intelligenti e ben fondate, in quanto, riescono a smontare ed a smentire con efficacia la credibilità di coloro che scrivono libri su Nostradamus, tuttavia, anche gli scettici sbagliano, in quanto, non dovrebbero analizzare solo gli sbagli e/o le negligenze degli studiosi del profeta francese, bensì, dovrebbero studiare e soppesare, soprattutto, le metodologie e le astuzie di colui che ispirò Michel Nostradamus a scrivere su carta tutte quelle profezie. 

3) Alcuni individui che studiano la Bibbia con i veri adoratori di Dio, sanno che le profezie di Nostradamus sono di origine satanica, tuttavia, se il lavoro degli studiosi viene smontato e smentito in modo intelligente dagli scettici, questi individui che studiano la Bibbia, possono cadere nel laccio del dubbio, in quanto, la Bibbia afferma e dichiara apertamente con chiarezza, che Satana svia l’intera terra abitata, quindi egli può fare le sue profezie ed adempierle; ma, al contrario, gli scettici smentiscono l’adempimento di queste profezie, che per loro non sono nemmeno delle predizioni. Chi ha ragione, la Bibbia o gli scettici? In Rivelazione (od Apocalisse) 12:9, Satana è descritto come colui che uso un serpente per sviare Eva in Eden, inoltre, tuttora, egli svia l’intera terra abitata. In Matteo 4:8-10, Gesù Cristo non negò il fatto, che Satana ha autorità su tutti i regni del mondo, oggi corrispondenti agli attuali governi delle nazioni. 

4) Uno o più capi di stato o leader di gruppi terroristici agendo contro il nemico in nome dei propri interessi o in conformità con le proprie idee, possono pensare o voler pensare che le profezie di Nostradamus sono di origine divina, giustificando così, la propria causa. Spesso la nazione che agisce in modo egoistico adempie alcune profezie senza che alcun esponente politico sia al corrente di quelle profezie. Satana conosce molto bene la natura del comportamento umano, quindi se agisce su determinate persone per indurle col tempo ad agire in un certo modo dando luogo così ad una certa situazione internazionale, dopo, la nazione coinvolta agisce in un determinato modo secondo i voleri e previsioni di Satana. Un regno o una democrazia è comunque governata da una o più persone che vengono influenzate da situazioni e persone e nazioni che gli stanno intorno. 

5)Queste profezie sono un laccio ed una perdita di tempo anche per il vero interprete di Nostradamus. L’interprete, un gruppo di una o più persone che capisce a fondo lo scopo di queste profezie e la fonte di provenienza, oggi, non vengono ascoltate ne considerati con attenzione dalle masse. Essi, i componenti del gruppo, non hanno autorità, non hanno voce in capitolo nell’editoria, proclamano messaggi di sventura che nessuno vuole sentire ecc. ecc. (Molta gente fa affidamento nella voce di chi ha autorità o ha voce in capitolo in materia, in effetti, è giusto sentire l’opinione di un ingegnere o tecnico o medico, ma spesso autorità politiche o scrittori famosi non dicono la cosa giusta. Molti vanno a votare, sebbene diverse persone non abbiano più fiducia nella politica per ovvie ragioni; ma chi ascolta, presta attenzione e soppesa ciò che dice il misero?). Questa circostanza, l’essere ignorati e disprezzati, può essere una delusione ed una perdita di tempo per la persona che capisce queste cose molto a fondo ma non viene ascoltata. Domani dopo “Pace e sicurezza” l’interprete di Nostradamus potrebbe esser riconosciuto da tutto il mondo nel giro di poche ore. Questa situazione di gloria improvvisa può essere un laccio per queste persone che compongono l’interprete di Nostradamus, esse possono cadere nel peccato del orgoglio, volersi affermare come persone importanti al mondo perché hanno capito parte del futuro internazionale, quindi, perdere il favore di Geova Dio dopo l’adempimento di 1° Tessalonicesi 5: 3 quando inizierà il giorno di giudizio di Geova. In quel tempo le persone verranno separate per andare alla distruzione o ricevere (quasi) la vita eterna. E’ un peccato, conoscere Dio, meditare su queste cose profonde che il mondo non conosce e dopo perdere il favore di Dio causa una gloria improvvisa! Oggi, gli scritti dell’interprete possono, eventualmente, essere presi seriamente in considerazione da qualche singola persona, ma ciò, solo temporaneamente: le ansietà della vita dell’individuo, persone con cui egli parla ma non disposte a sentire il messaggio o non in grado di recepirlo, sono circostanze che spingono l’individuo ad affievolire od annacquare l’entusiasmo iniziale che ha manifestato per il messaggio. Di solito, dopo un breve entusiasmo un documento come questo cade nel dimenticatoio; eventualmente, il messaggio diventerà pubblico dopo “Pace e sicurezza”, tuttavia, solo alcune persone, studiosi e scrittori, lo considereranno e riconosceranno, ma, non la “maggioranza”. NOTA: Una doppia trappola per il presunto e/o reale interprete di Nostradamus: cadere nell'orgoglio e nella disapprovazione di Dio, se ciò avviene, dopo essersi messo a posto con Dio, ma, essendo caduto nell'orgoglio e nella presunzione a causa di tutta la gloria e fama internazionale all'improvvisata, d'altronde, un possibile sconforto e scoraggiamento per delle previsioni sbagliate e/o per degli adempimenti, ancora parziali o già completi, di alcune profezie bibliche, ma, in dei sviluppi, modi e forme, al quanto diversi da quelli supposti e/o previsti! NOTA: Qualora un individuo, da un mosaico di circostanze ed indizi, percepisse di poter fare parte di quel gruppo di una o più persone che compongono “il vero interprete di Nostradamus”, non dovrebbe riferirlo ad altre persone, ne un suo amico, già a conoscenza, dovrebbe farlo, in quanto, se il ruolo realmente esiste e se dovrà essere reso manifesto, la situazione si evolverà “da sola” ed a suo tempo, “giusto o sbagliato che sia”! Si, ci sono più ragioni, al quanto ovvie, per non parlarne! NOTA: Si, tutto il contorno alle profezie di Nostradamus, gli intendimenti al cospetto della Bibbia, (nonché le stesse), per me può diventare una perdita di tempo, e forse, anche un pericolo di potermi mettere, in seguito a più circostanze psicologiche, in una situazione simile a quella di Uzza che con una mano cerco di non fare cadere l'arca del patto tra L'Antico Israele e Dio. Tuttavia, Satana potrebbe anche avere l'interesse, che per l'esasperazione ed i tanti intoppi, io, ma, non solo, getti la spugna su tutto ciò che ho scritto e cercassi di distruggere tutto, “alla meglio”, per cercare di liberarmi dalla mia situazione, di cui sopra, apparentemente senza via di uscita, e magari, a lavoro pressoché concluso! Forse, io dovrei, si uscirne, ma, chiudere tutto senza distruggere niente, “o quasi”, di ciò che ho fatto; comunque sia, a seconda di una risposta che potrebbe arrivarmi, forse, io deciderò il da farsi; ma, cercando di evitare di gettare la spugna, a catena, su ogni cosa di carattere spirituale! NOTA: “Tutti” gli scrittori ed interpreti delle profezie di Nostradamus possono essere sviati e perdere tanto tempo, seppure con un guadagno, ma io, probabilmente, soffrendo più di loro, causa la situazione in cui mi trovo e, per ora, solo con svantaggi! Ma, non mi può e/o vuole aiutare nessuno? Ed un specifico sistema è troppo corrotto e/o io non me la sento più di ricorrere ad esso, avendo perso tutta la fiducia? Ma, se allo scadere dei tempi, la cosa fosse resa manifesta, sarà una cosa grande e da scalpo o passerà quasi inosservata?

A) Aggiunta del 31 gennaio 2005: Probabilmente, uno o più individui di questo gruppo (ipotetico), formante l’interprete, potrebbero non riuscire a camminare per il sentiero stretto che conduce alla vita eterna e non aver più il tempo di mettersi a posto con Dio. Un cuore incompleto o diviso può far perdere tutto il tempo utile, Soffonia 2:1-3, in tal caso, la fama improvvisa e l’orgoglio non farebbe perdere al singolo individuo del gruppo l’approvazione di Dio, in quanto non l’avrebbe mai ottenuta prima dello scadere del tempo utile: la dichiarazione formale di “Pace e sicurezza” e l’inizio della “grande tribolazione” segneranno la fine di questo tempo. Una possibile breve gloria dopo “Pace e sicurezza” e un possibile imminente giudizio avverso ad Harmaghedon, per uno o più individui che formano questo gruppo: MAGRA CONSOLAZIONE! Oggi, l’interprete di Michel Nostradamus è qualcuno o è un gruppo di persone o è nessuno? Domani, sarà nessuno, non esisterà più! NOTA del 28/04/08: quanto desidererei poter adempiere proverbi 27:11, come tutti gli altri veri cristiani, anche, se avessi, effettivamente, ricoperto il ruolo di Interprete di Nostradamus o rivelatore di certe verità profondamente nascoste! Ne ho ancora l'opportunità? NOTA del 03/09/08: una copia incollata più una aggiunta. L'interprete è nessuno in quanto al tempo presente non avendo voce in capitolo, essendo contro corrente, ecc, ecc, non gli viene prestata attenzione a livello ufficiale e pubblico, ma dopo, ad Harmaghedon può anche diventare nessuno se riceve un giudizio divino avverso e perde la vita, anche se ascoltato dalle masse dopo "pace e sicurezza" a tempo utile scaduto. Le profezie sataniche scritte da Micael Nostradamus di fede cattolica, spingono i curiosi o gli assettati di gloria o gli appassionati e/o i curiosi a perdere tantissimo tempo: nello studio, nelle analisi, nelle interpretazioni, ma solo pochissimi individui considerano con giusto intendimento sia la Bibbia che Nostradamus ma sempre con conseguenze negative dal lato spirituale e psicologico, (cosa che richiede, comunque, una mente non troppo a schemi), ecc, ecc. Insomma tutto spinge ad un grande e lungo lavoro per cercare di interpretare nel modo giusto più profezie, ma paradossalmente la giusta interpretazione delle profezie di Nostradamus consistono in un unica interpretazione consistente in un determinato comportamento: non aver mai nulla a che fare con le cose profonde di Satana, quelle predizioni fanno parte delle cose profonde di Satana! I principi applicati alle profezie di Nostradamus valgono per tutti i profeti post biblici che furono ispirati da Satana e i demoni, compreso quello che predisse in modo accurato riguardo a tutti i papi della chiesa Cattolica. 

B) Come un pescatore usa diversi tipi di esca per catturare diversi tipi di pesce, così, Satana usa diversi tipi di spiritismo per adescare vari tipi di persone; tra queste esche ci sono pure le profezie di Nostradamus. Probabilmente, in condizioni "normali", spiritualmente parlando, L'Onnipotente non permette ai demoni di disturbare con le voci e con altri disturbi mentali ogni singolo essere umano su questa terra, tuttavia, se un individuo pratica qualche forma di spiritismo e/o scruta le cose profonde di Satana, i demoni possono cominciare a disturbarlo oltremodo, anche fino alla morte e disapprovazione di Dio, con le voci ed altri disturbi mentali, in certi casi, forse, anche con la depressione ed altri disturbi mentali più comuni. La maggioranza degli uomini può subire, di solito, una più o meno costante energia negativa e/o circostanze di vita negative, di prova e fuorvianti, create da altri uomini a sua volta sviati a dock dai demoni; tutto questo ha lo scopo di mantenere la maggior parte dell'umanità nella disapprovazione di Geova: una vera e propria guerra spirituale, proprio, alla vigilia di HarMaghedon. NOTA: elenco 3 cose che i demoni desiderano tenere nell'oscurità fino allo scadere del tempo utile ossia fino all'adempimento finale od al culmine della cosa, quando, è ormai troppo tardi: le profezie di Nostradamus, i sogni premonitori di origine demonica e l'interprete di Nostradamus! Nostradamus fu un profeta cattolico ispirato da Satana, affinché, più persone si avvicinassero ad una falsa chiesa che, invece di guidare i propri discepoli li ha sviati: Matteo 7:21-23. Molte profezie di Nostradamus dovrebbero adempiersi tramite i demoni che influiscono sud alcuni o più uomini, nel corso del tempo, così si adempiono alcune situazioni ed avvenimenti già predetti; probabilmente, altre situazioni furono predette perché i demoni conoscono molto bene la natura del comportamento umano, la crescita tecnologica e le relative conseguenze: Satana cerca di imitare Dio Onnipotente; tuttavia, lui è versato nel male, mentre, Dio è versato nel bene per la salvezza dell'umanità ubbidiente! L'interprete di Nostradamus potrebbe essere un gruppo di una o più persone che capiscono a fondo la natura delle profezie di Nostradamus: lo/gli scopo/i, la fonte, e la giusta interpretazione delle profezie di Nostradamus, la quale, si dovrebbe riassumere in un unico determinato comportamento, “non aver mai nulla a che fare con le profezie di Nostradamus, in quanto, sono le cose profonde di Satana”. Al contrario, Satana il Diavolo desidera spingere il più possibile i curiosi e gli studiosi nelle sue cose più profonde e nell'occultismo! NOTA: Seppure, ci possano essere dei gruppi di spiriti in, apparenti, diversi ruoli, ad esempio, gli spiriti del bosco, ecc. ecc., sono, pur sempre, tutti appartenenti al secondo gruppo di “angeli”, i demoni, i quali hanno seguito il primo spirito ribelle che ha calunniato e messo in discussione la sovranità di Geova Dio! 

C) Una analisi della politica internazionale e delle profezie di Nostradamus, avendo la conoscenza ed intendimento biblico fornito dallo schiavo fedele e discreto, sotto certi aspetti, può essere migliore di una qualsiasi analisi fatta da uno dei tanti analisti che ci sono! Tuttavia, per chi si è imbattuto in questo tipo di analisi, di previsioni e di scrittura, ma, non avendo alcuna voce in capitolo, se domani, prima, durante e dopo, dello scadere del tempo utile, diverse analisi e predizioni fossero state significativamente corrispondenti alla realtà, avrebbero potuto, comunque, costituire da inciampo per chi le ha scritte, se non avesse ricevuto una sufficiente attenzione e merito dai media per averle scritte! Tuttavia, anche dei colossali errori nel prevedere in che modi e forma si sarebbe potuta sviluppare ed adempiere il “grido” di “Pace e sicurezza”, avrebbe potuto far precipitare lo scrivente nello sconforto, sfiducia e frustrazione, e tanto, da poter voler abbandonare ogni contatto con la verità, e forse, un attimo prima o durante l'adempimento di 1° Tessalonicesi 5:3: si, la miglior cosa da fare è, seguire tutti i consigli, pratici, di salvaguardia e per riscattare il tempo, che ci impartisce lo “Schiavo fedele e discreto”, lasciando perdere tutto il resto, compresa, una eventuale e remota gloria da queste cose, di cui sopra! Il tutto, per me, è diventa una sorta di ossessione e “possessione”, che mi ha fatto: affaticare, esasperare, rovinare la vita e perdere tanto del poco tempo rimasto, il quale sarebbe stato da utilizzare di più sia per la mia salvezza che per quella di eventuali altre persone desiderabili! Si, per forza di cose, tutto il mistero ed il resto che appare strano, anche se non è stato argomentato dallo “schiavo”, in genere, proviene tutto da Satana! Si, per capirlo, è sufficiente una buona conoscenza ed intendimento delle scritture, ma, la cosa più importante è: riscattare il tempo favorevole che ci è rimasto e, senza troppe distrazioni! Ed in fine, che dire degli apostati, veri e propri? Per così dire, essi hanno buttato nel water la speranza della vita eterna ed hanno tirato l'acqua, ad esempio, solo per poter poter provare il desiderio ed appagamento temporaneo di farsi seguire ed acclamare da qualche discepolo, forse, venuto “da poco” a contatto con la verità e/o che aveva una fede e spiritualità un po' debole e carente! 

6) PROFONDA PSICOLOGIA D’INGANNO --- “Be, ma veramente, Satana è una vera e propria canaglietta più tagliente di una lametta per radere la barba! Che scoperta!!!” Aggiunta del 19 gennaio 2005: Notate che astuto fu Satana in Eden quando uso un serpente per sviare Eva, la prima donna che fu creata da Dio dopo l’uomo e quindi aveva meno esperienza di Adamo. Dio impose all’uomo di mangiare a sazietà da ogni albero del giardino ad eccezione di un albero, come altri in Eden, che rappresentava la facoltà di Dio di stabilire cosa è male e cosa è bene, di modo che, se Adamo avesse mangiato da quel medesimo albero avrebbe dimostrato a Dio di voler decidere lui stesso cosa è giusto o sbagliato rigettando così la sovranità di Geova. Dio mise alla prova Adamo per vedere se l’uomo avrebbe scelto la guida di Geova o l’avrebbe rigettata: Adamo fu messo alla prova, ma non con il male, Genesi 2:16-17. Satana distorse le parole di Dio per indurre Eva a pensare che Geova trattenesse qualcosa di buono dicendo: “E’ realmente così che Dio ha detto, che non dovete mangiare di ogni albero del giardino”? Genesi 3:1. Come dire: non toccare alcun albero, quando invece, Dio diede il comando di non toccare solo un albero specifico che apparteneva a Geova. Eva ricordò bene il comando di Dio, che probabilmente Adamo gli trasmise oralmente, e cioè, che potevano mangiare da tutti gli alberi eccetto uno, Genesi 3:2-3. Ma, Satana continuò dicendo, che Dio sapeva, che nel giorno in cui ne avessero mangiato, loro sarebbero diventati simili a Dio, conoscendo il bene e il male. La tattica di Satana composta da più affermazioni subdole ed allettanti, funzionò! Prima Eva (che fu sviata) e poi Adamo, che forse non volle perdere subito la moglie, cominciarono a dubitare della bontà di Dio, come dire: Dio ci priva della facoltà di decidere cosa è bene e cosa è male. Comunque, Geova non distrusse subito Adamo, Eva e Satana, ma permise la ribellione e la malvagità sulla terra, come conseguenza del fatto, che l’uomo rigettò la sovranità di Dio, inoltre, Geova doveva rispondere alla contesa e biasimo, sollevati dall’infame bugiardo: il primo angelo ribelle che da allora, divento Satana il Diavolo! (NOTA del 07/04/05: Adamo ed Eva avevano ogni cosa buona a disposizione e probabilmente il frutto sull’albero che non si doveva toccare, era presente anche su altri alberi nel giardino di Eden, inoltre, la prima coppia umana poteva mangiare il cibo a sazietà, tanto, da essere ambedue pienamente soddisfatti e contenti! NOTA del’11/04/05: Se Adamo ed Eva non avessero peccato, avrebbero potuto moltiplicarsi, soggiogare la Terra e vivere per sempre in un paradiso mondiale!) NOTA: La storia umana (contornata e piena di malvagità e sofferenza), conferma la veracità di Geremia 10:23, secondo cui, l’uomo non è in grado di autogovernarsi decidendo da se cosa è bene e cosa è male. Geremia 17:9 conferma che il cuore (simbolico) dell’uomo (o personalità o persona interiore, che determina i sentimenti, i motivi, le scelte, le azioni, il carattere di un individuo), è più ingannevole di qualunque altra cosa, Proverbi 16:25 dice che c’è una via retta dal punto di vista dell’uomo ma la fine di questa è la morte: di solito è il cuore che determina una scelta giusta o sbagliata, non tanto la ragione. Se Dio avesse distrutto subito i tre ribelli, molte creature spirituali avrebbero potuto pensare che forse Satana, primo angelo ribelle, avesse ragione, così a scanso di equivoci, Dio permise la ribellione per dimostrare con i fatti che Satana è un bugiardo. Geova fu costretto a permettere la malvagità e le sofferenze, onde poter dimostrare che Satana è un bugiardo! NOTA: Se Geova avesse voluto capire in anticipo ciò che avrebbero potuto fare Adamo ed Eva, probabilmente, avrebbe potuto capire che avrebbero peccato, ad esempio, dal momento in cui Satana cominciava a coltivare, nel suo cuore, il desiderio di farsi adorare al posto di Dio dagli uomini, ed in contemporanea, leggendo il cuore di Eva ed Adamo, i quali non avevano coltivato un vero e profondo amore, rispetto e riverenza verso il loro creatore! Tuttavia, nel suo modo di creare e di agire, Geova Dio fu perfetto e, del tutto giusto ed amorevole! La sua creazione terrena era perfetta ed in grado di adorarlo, anche se messa alla prova, inoltre, Geova non creò la prima copia umana come se fosse predestinata a peccare, bensì, probabilmente, Dio grazie alla sua onniscienza e/o omni-sapienza, se lo avesse voluto, avrebbe potuto capire che Satana, Adamo ed Eva, avrebbero peccato, ma forse, da un certo momento in poi! Ovviamente, questa è una mia ipotesi, non una asserzione, come se la ritenessi un dato di fatto, ad esempio, Geova Dio, se lo avesse desiderato, è possibile che poteva andare molto più in la, con la sua omni-sapienza! Si, la speranza in ciò che offre Geova Dio, è sempre ben riposta!

A) NOTA BENE: A Satana ed i demoni interessa sopratutto, sviare, confondere, provare ed indurre in tentazione, più che, adempiere le sue proprie profezie e predizioni, anche orali, fatte attraverso le sembianze della Madonna o di altri Santi o con la sola voce! Ovviamente, Dio e tutte le sue forze spirituali a lui fedeli, possono costituire una restrizione e forza maggiore, alla stessa volontà di Satana, qualora, ci sia disposizione, volontà e necessità di farlo da parte di Dio; ricordando che, Geova ha deciso di permettere l'adempimento e svolgimento della contesa universale fino al' ultimo momento, nel bene ed interessi di tutte le creature intelligenti e con il libero arbitrio, sia spirituali che terrene ed, eventualmente, anche, di altri pianeti! N.B. La terra e la sorte dell'odierna umanità, potrebbe essere di esempio, di monito ed di istruzione, per eventuali alieni fisici, non spirituali, che ci osservano! Ad esempio: In Eden; il giardino paradisiaco preparato da Dio per la prima coppia umana che avrebbe dovuto estenderlo su tutta la terra con l'aiuto della sua progenie, la futura l'umanità; Satana usò un serpente per parlare ad Eva che aveva meno esperienza, essendo stata lei, creata dopo di Adamo. In quell'occasione, l'angelo che in quel momento, con la prima menzogna, diventò Satana il Diavolo, sia svio ed ingannò che tentò Eva! Di per se, era già strano che un serpente potesse parlare e che Eva senza riflettere si sia lasciata subito suggestionare e sviare, senza nemmeno, prima consultare Adamo! Comunque sia, Satana riusci ad inculcare il pensiero che Dio gli stesse privando di qualcosa di buono e della stessa facoltà di decidere sul bene e sul male, inoltre, Satana riusci ad inculcare ad Eva lo stesso desiderio di prendere il frutto proibito che, di fatto, apparteneva a Dio, e del quale, Dio aveva dato un preciso comandato: di non toccare e di non prendere e mangiare! Ovviamente, subito dopo aver disubbidito al comando di Dio, sia Adamo che Eva, non acquisirono una maggiore facoltà nel decidere cosa è bene e cosa è male, ma, provarono vergogna per quello che avevano appena fatto, sapendo anche, di non poter ne di “voler” più tornare in dietro! Nella nostra epoca, ad esempio nel'81, quando ci fu l'attentato al Papa, Satana od un demone, ha deviato il proiettile in un modo miracoloso affinché il Papa non morisse, riuscendo così, anche, a far convertire l'attentatore e forse un numero imprecisato di altri nuovi fedeli al cattolicesimo, consolidandone forse, degli altri già aderenti! Il cattolicesimo è, comunque, una falsa religione, e chi vi avesse aderito fino alla fine ossia al “grido” di “Pace e sicurezza” ed la scadenza del tempo utile, avrebbe perso l'opportunità della vita eterna! Tante visioni, predizioni, ma anche, tanti non adempimenti; sono secondo la volontà di satana, il quale svia anche con la confusione, le incertezze, i tanti punti di vista ed una parte di scettici ferma e/o sempre più convinta! Inoltre, come non dire, c'è il rispetto per le fonti di autorità della chiesa o dentro la chiesa tra i fedeli, rispetto per le tante culture e credenze, ma, non la minima attenzione, da parte anche dei media, sui messaggi importanti che potrebbero chiarire in merito alla possibile fonte di tutti questi misteri, punti di vista ed attuale confusione e disorientamento, nell'ambito del mistico ed esoterico e sopranaturale, accertato o presunto o truffaldino, che sia! Fare uscire una persona dalle “tenebre”, seppure nemmeno malvagia, ma, “buona” d'animo, potrebbe non essere facile ma assai difficile ed arduo se non “impossibile”, anche per un bravo e zelante cristiano, e nonostante che, potesse anche essere un bravo maestro ed insegnante della scritta Parola di Dio, la Bibbia! Ovviamente, è Dio che dopo fa crescere la piantina, non i suoi servitori sebbene anche loro dovrebbero cercare di fare la propria parte, secondo le circostanze e le loro possibilità e capacità! NOTA: Capire la psicologia demonica è utile, anche, per poter accettare una o più circostanze in concomitanza che possono coesistere in una situazione di possessione che, a sua volta, può essere inserita in un contesto ancora più ampio! Questo paragrafo può esser utile a tale scopo, per lo meno, nell'ambito di ciò che io ho scritto in merito alle basi di prova per i principali argomenti che ho trattato: “La psicoanalisi spirituale”, “Identikit psicologico dietro le quinte del Triangolo” e “Pace e sicurezza?/!”. 

7)Aggiunta del 20 gennaio 2005: Satana tentò Giobbe con il male in un modo “perfetto”: questo angelo ribelle ed oppositore di Dio agì su altri esseri umani e direttamente, per far perdere a Giobbe: tutti i beni materiali, tutta la famiglia numerosa ad eccezione della moglie ed in fine colpì lo stesso Giobbe con foruncoli maligni riducendolo quasi a pelle ed ossa. Dopo, l’angelo fece pressione sulla moglie, la sola cosa rimasta, affinché lei incoraggiasse Giobbe a maledire Dio e morire, Giobbe 2:9-10. Una strategia perfetta, ma, ciò nonostante, Giobbe mantenne l’integrità e rallegrò Dio che poté rispondere alla accusa lanciata da Satana: Giobbe ti serve per interesse, stendi la tua mano contro di lui e vedrai che ti maledirà, Proverbi 27:11. Il Diavolo sapeva che Dio non avrebbe messo alla prova Giobbe con il male, uomo giusto che si ritrae dal male, tuttavia, Satana sapeva anche, che Geova gli avrebbe permesso di mettere alla prova Giobbe per risolvere la contesa che Satana stesso aveva sollevato presso la persona di Geova Dio. NOTA del 04/02/05: In quella situazione Satana andò dalla presenza di Giobbe sulla terra alla persona di Geova Dio fuori dal cosmo, in brevissimo tempo, ciò sta a indicare, che gli angeli nella loro dimensione di vita possono andare molto più veloci della luce. Un versetto biblico fa intendere che la persona di Dio è così grande che lo spazio cosmico creato da Geova non può contenerlo: tra la terra e Geova deve esserci molta distanza. Quando l’Onnipotente compie un lavoro sulla terra per creare o ispirare una persona, ecc. ecc. usa il suo Spirito Santo o forza attiva, l’equivalente delle braccia e mani di un uomo!

A) Chi è più canaglietta di Satana il Diavolo? No body! Aggiunta del 3 febbraio 2005: "Tantissimi miracoli falsi o fabbricati dall’uomo ed in contemporanea molte persone che credono nei miracoli ed alcuni individui che sono stati guariti veramente ma senza testimonianze ufficiali, di fatto, non sono state guarite da Dio ma da angeli satanici! Molti individui pensano di essere in contatto con Dio e/o di essere stati sanati dai suoi angeli, altri credono in energie che provengono dal cosmo, tuttavia, lo spazio non è intelligente da poter emanare energie mirate ne Geova oggi guarisce, ma tali energie mirate ed intelligenti che entrano ed escono dal corpo e che a volte guariscono i malati gravi e/o cronici sono opere potenti di demoni", il tutto al duplice scopo: ingannare i credenti affinché continuino ad aderire a false religioni e/o credenze, ma per rendere sempre più scettica la maggioranza, la quale, si allontana sempre di più da ogni forma di religione, inclusa quella vera, ma ripone sempre più fiducia nella scienza e nel materialismo e nei piaceri sperando disperatamente, quasi senza speranza, che la politica risolva i problemi dell’umanità portando un domani pace e sicurezza! Forse, più di un milione di persone crede nei miracoli attribuiti a padre Pio come di origine divina, inoltre, padre Pio poteva anche essere una persona in buona fede e buona di indole, tuttavia, queste cose non dimostrano che i miracoli di padre Pio fossero di origine divina! Le opere potenti da parte di Dio cessarono nel primo secolo. Il principio summenzionato per i miracoli, può essere applicato anche per le profezie di Michel Nostradamus, vedi 2:1-4: gli studiosi dicono una cosa, gli settici smentiscono e la maggioranza diventa sempre più scettica! 

B) Aggiunta del 14/02/05: Oggi, molte persone manifestano risentimento nei confronti dei veri cristiani che vanno a predicare di casa in casa, poiché furono dette, nel corso del tempo in ogni parte del mondo, molte calunnie di cose brutte nei confronti dei veri adoratori di Dio. Lo scopo: nascondere il messaggio salvifico del regno di Dio a più persone possibile. Una truffa di carattere spirituale supervisionata da Satana! Certo, le macchinazioni di Satana il Diavolo sono: complesse, diramate, subdole, oscure, nascoste ed insidiose! Note: 1) L’ipocrisia, il comportamento truffaldino ed opportunista, i falsi persuasivi insegnamenti di molte false religioni e sette, spingono la maggioranza ad uno scetticismo generale ed a abbonire ogni forma di religione organizzata, compresa quella vera che Geova approva, unico canale per ottenere la vita eterna ed un esistenza degna di essere vissuta per l’eternità. 2) L’edonismo, gli impegni quotidiani, le troppe cose da fare molte delle quali di relativa importanza, l’eccessivo stress ed ansia, il materialismo, la carriera, la gloria, la ricchezza, ecc, ecc, e per alcuni, il potere, la popolarità, la prominenza, sono tutte cose che, nella maggioranza degli individui nelle più disparate situazioni di vita, spesso non lasciano un attimo di tempo per scrutare le cose più importanti che riguardano la nostra stessa vita o morte nell’immediato futuro. 

8)Dopo aver fatto queste considerazioni posso constatare più a fondo: quanto è utile il consiglio dello “schiavo fedele e discreto”: lasciar perdere tutta la letteratura o cibo spirituale di Satana in quanto è un veleno che può provocare, prima la morte spirituale e dopo la morte fisica. Letteratura apostata, le profezie di Nostradamus, le false religioni che fanno presa sui sentimenti ecc. ecc. hanno lo scopo di allontanare con l’inganno una persona che prima si è accostata a Dio nel modo giusto ed ha faticato per servirlo. Lo schiavo fedele è discreto è un gruppo di persone che oggi vive sulla terra ed ha la speranza celeste, diventare creature spirituali che regneranno la terra con Cristo per 1000 anni. Se non sbaglio, ogni singolo individuo di questo gruppo rimanente, da un qualche cosa all’intero gruppo che forma lo “Schiavo fedele e discreto”. Dall’intero gruppo che forma lo schiavo, proviene cibo spirituale a: ogni singolo cristiano con speranza celeste ed ogni singolo cristiano della grande folla che ha la speranza di vivere per sempre sulla terra. Per Geova è cosa impossibile dare la vita eterna ad un uomo ubbidiente che lo ama? Geova ha creato il codice genetico del genere umano, quindi l’Onnipotente è in grado di correggerlo affinché la parte terminale dei cromosomi, il telomero, rimanga alla lunghezza iniziale senza accorciarsi, inoltre, Dio può sostenere in vita il corpo umano affinché nessuna parte dell’organismo si logori o vada in contro a disfunzioni causa l’usura, ogni parte avrà una perfetta rigenerazione dei tessuti.

A) Lo schiavo è il canale da qui proviene conoscenza ed intendimento, ma la base di tutto è la Bibbia. Quanto è verace la parola scritta di Dio in Rivelazione 12:9, essa ci dice chiaramente: Satana svia l’intera terra abitata. Se la Bibbia esprime verità così profonde anche nel descrivere la causa principale del male, possiamo essere sicuri che la promessa di vita eterna sulla terra, per coloro che amano Geova Dio Onnipotente, è una promessa sicura, una verità assoluta sostenuta da tantissime prove, sebbene la maggioranza non voglia esaminarle e tanti non vogliono credere che esista la verità assoluta. A volte la verità è la somma di più punti di vista, i quali tutti insieme possono testimoniare l’intera situazione oppure tanti punti di vista diversi testimoniano tanti piccoli dettagli che insieme hanno fatto scaturire un certo avvenimento. Tuttavia, due punti di vista diametralmente opposti non possono esprimere contemporaneamente, tutti e due la verità, ad esempio: l’uomo è venuto all’esistenza o per creazione o per evoluzione; se una persona ha un forte diabete di tipo 2 con insulina poco efficacie, le cellule adipose e dei muscoli ed altre cellule del corpo non riescono ad utilizzare l’insulina oppure il pancreas non produce insulina causa il diabete autoimmune di tipo 1; allo stesso modo, se viene commesso un delitto senza concorso in omicidio, il colpevole può essere solo un individuo, non una o l’altra persona, a seconda di quello che può pensare la gente e/o gli inquirenti, sebbene, in assenza di prove. Due punti di vista apparentemente in contraddizione: secondo un vangelo delle scritture greche cristiane o nuovo testamento Giuda Iscariota si impicco, ma secondo un altro vangelo, l’apostolo che tradì Gesù si sfracello sulle rocce. Giuda volle suicidarsi impiccandosi sud un albero, ma il ramo si spezzo, di conseguenza egli si sfracello sulle rocce sottostanti. Un ultimo esempio: se in uno stato, che prevede la pena di morte, un imputato è accusato di omicidio ma al processo la difesa avanza prove schiaccianti che dimostrano senza ombra di dubbio l’innocenza dell’imputato, può l’accusa smentire tutte le prove affermando che sono solo un punto di vista della difesa e che la verità assoluta non esiste? Il giudice o la giuria darebbe ragione alla accusa, emettendo così, la sentenza di morte nei confronti dell’imputato? Penso proprio di no; la verità è: “L’imputato non colpevole, assolto”. Come dire, anche se le persone possono credere in una o nell’altra versione, la verità è solo una. 

B) NOTA: Il gruppo che compone lo “schiavo fedele e discreto” esiste dal 33 era volgare fino al termine o quasi della grande tribolazione alla vigilia di Harmaghedon. I singoli individui che in questo periodo di tempo avranno fatto parte di questo gruppo, dovranno ammontare al numero esatto di 144.000 cristiani fedeli con la speranza celeste più uno Gesù Cristo. Essi regneranno con Cristo per 1000 anni e porteranno l’umanità ubbidiente, grande folla e resuscitati, alla perfezione fisica e mentale di Adamo ed Eva. Dopo, essi subiranno la prova finale alla fine del millennio, quando Satana e i demoni v’errano liberati per un breve periodo di tempo. Chi si manterrà integro fedele e leale alla sovranità di Geova potrà vivere per sempre su una terra paradisiaca, ma chi si ribellerà alla sovranità di Dio, andrà alla morte eterna insieme a: tutti gli altri individui ribelli, Satana il Diavolo e tutti i demoni! Se desiderate approfondimenti su questi argomenti biblici contattate i veri adoratori di Dio, coloro che si sforzano di mettere in pratica nella loro vita tutto quello che dice la Bibbia e partecipano come i cristiani del primo secolo alla predicazione della buona notizia del regno, adempiendo la scrittura: Matteo 24: 14. Si, per lo scaturire dell'Apocalisse o la Rivelazione, ossia, il vero “2012”, è giusto ed amorevole che Dio aspetti ancora, prima di dare l'ordine ai suoi angeli di eseguire il suo giudizio, inoltre, molto probabilmente, dovrà essere raggiunto un certo equilibrio tra la percentuale delle persone che vivono: nei paesi più ricchi e “liberi”, i quali sono stati avvantaggiati, ma che ora, giacciono nella apatia e nella ridotta crescita a livello spirituale, e, nei paesi più poveri, svantaggiati fino ad oggi, o quasi, per diverse ragioni, ma dove c'è “molto” più apprezzamento, sia a livello percentuale che, a volte, anche di singole persone, per la verità biblica, ed inoltre, l'opera di predicazione ed i risultati, vengono affrettati “più che mai”, anche, grazie all'aiuto degli angeli fedeli che servono Dio! 

--3-- Quattro requisiti principali, per potersi avvicinare il più possibile alla corretta interpretazione delle profezie di Michel Nostradamus, almeno quelle più importanti, che riguardano il futuro dell’umanità e possono essere interpretate mettendole a confronto con le profezie bibliche: ragionamenti. 

1)Bisogna conoscere bene la cultura e letteratura francese, in particolare quella del 1500, per poter capire il senso figurato di molte frasi o singole parole contenute nelle profezie di Nostradamus, inoltre, è utile una buona conoscenza della storia dal 1500 ai nostri giorni. Parallelamente, per studiare è comprendere a fondo la Bibbia è utile avere una certa infarinatura della cultura giudaica dell’epoca di Gesù e posteriore. NOTA: Due esempi: A) Nella storia biblica, Meghido era una zona situata tra un monte ed il mare, ed in quel punto, furono combattute diverse battaglie decisive. Ad Harmaghedon, non è che tutte le nazioni potranno ritrovarsi in un'unica zona geografica, tuttavia, è la situazione mondiale in cui tutte le nazioni si troveranno al cospetto di Dio, ma, un attimo prima e/o nel momento culminante per essere giudicate nel modo avverso, e quindi, distrutte con lo scaturire dell'apocalisse, ossia, la guerra selettiva di Dio nel distruggere tutti i malvagi e gli uomini empi! B) Nell'antico Israele, le immondizie ed i corpi morti dei criminali, e forse, altro ancora, veniva gettato al di fuori delle mura e bruciato, ossia, distrutto del tutto e per sempre; quindi, mediante questo paragone e nel contesto in cui si può trovare la parola Genna, si può capire che essa rappresenta la seconda morte o la distruzione totale di una cosa che può anche essere astratta o rappresentare una condizione, ossia, la distruzione di un individuo e senza alcuna speranza di essere riportato in vita da Dio mediante la resurrezione e/o la distruzione di Satana e/o la distruzione od estinzione della morte stessa, ed altro ancora! NOTA: Conoscenza del francese del 1500 per dare la giusta interpretazione, ovviamente ci vuole anche l’onestà di tradurre tutte le frasi e le parole in modo fedele. Oggi, molti autori che hanno dato l’interpretazione di alcune profezie relative l’abbattimento delle Torri Gemelle hanno adagiato alcune parole di queste profezie per farle coincidere perfettamente a tanti dettagli dell’attentato del’11 settembre 2001, questo, allo scopo di far colpo sulla gente. Dopo, gli settici mettono in luce queste manovre e giustamente screditano questi autori. 

2) Attraverso lo studio e meditazione della Bibbia capire la personalità o inclinazione mentale di Satana. Questo è utile per comprendere lo stile di Satana nel fare le sue profezie e come vuole imitare lo stile delle profezie divine per mostrarsi simile a Dio. Capire lo stile: modelli profetici un avvenimento che prefigura un altro più importante o due situazioni diverse predette nella stessa predizione, doppio senso, due circostanze che avvengono nello stesso momento ecc. ecc. sono cose utili per capire futuri adempimenti di altre profezie ed intuire i trabocchetti che spingono all’errata interpretazione di particolari in profezie appena adempiute o trabocchetti che travisano il senso di un intera profezia, ad esempio: la terza guerra mondiale e un conflitto tra nazioni e nazioni od è la guerra di Dio contro le nazioni? NOTA: Sufficiente conoscenza e intendimento di profezie bibliche relative alla nostra epoca e immediato futuro, per capire a fondo e svelare i trabocchetti delle profezie di Nostradamus che prevedono gli stessi avvenimenti e situazioni nell’immediato futuro. Sebbene il primo ed il secondo anticristo predetto da Nostradamus furono nazioni, prima la Francia di Napoleone, il primo, dopo la Germania di Hitler e la Russia di Stalin più potenti e più crudeli di Napoleone, il secondo, il terzo anticristo potrebbe essere Gesù Cristo stesso che esegue il giudizio universale per conto di Dio contro le nazioni. Gli effetti della terza guerra mondiale sono simili a quelli della grande guerra di Dio, quindi, se si tratta della stessa guerra, per logica il terzo anticristo potrebbe essere il Cristo ed i suoi angeli. Gli studiosi di Nostradamus potrebbero pensare che dopo questo conflitto mondiale le nazioni avranno imparato a vivere senza guerre, senza inquinamento e senza prosperane le risorse, di fatto questo accadrà non per l’uomo, ma grazie ad un governo giusto di fattura divina, il quale, metterà al primo posto il bene dell’umanità, non il massimo profitto economico a detrimento: dell’ambiente, dell’uomo stesso, delle risorse e di tutte le altre forme di vita presenti sulla terra. In questo scritto non ho riportato alcuna profezia tradotta in italiano di Nostradamus. Morale del discorso racchiusa in questi tre capitoli: Satana esiste in quanto è una persona molto intelligente e malvagia, ma soprattutto, meglio che lasciate perdere le cose profonde di Satana, sono cibo spirituale avvelenato che può uccidere: prima dal punto di vista spirituale, (il dubbio è come un tumore maligno, lo scrutare nelle cose profonde di Satana richiama la sua influenza), e dopo; dal punto di vista fisico (togliendo la speranza di una resurrezione nell’imminente nuovo mondo di Dio). Volete lo spirito di Dio? Scrutate la scritta parola di Dio, la Bibbia e servitevi dal canale che Geova usa per impartire cibo spirituale a suo tempo, “lo schiavo fedele e discreto” dei veri adoratori di Dio. Essi adorano L’Onnipotente nel modo in cui il Creatore vuole essere adorato: con spirito e verità, non secondo i tipi di adorazione voluti e promossi dagli uomini, che operano secondo il disegno del malvagio, un piano atto a sviare l’umanità ed a allontanarla da Dio. 

3)L'interprete di Nostradamus potrebbe essere un gruppo di una o più persone che capiscono a fondo la natura delle profezie di Nostradamus: lo/gli scopo/i, la fonte, e la giusta interpretazione delle profezie di Nostradamus, la quale, si dovrebbe riassumere in un unico determinato comportamento, “non aver mai nulla a che fare con le profezie di Nostradamus, in quanto, sono le cose profonde di Satana”. Sono necessarie solo le profezie bibliche e le cose profonde di Dio, in quanto, più chiare, volte al bene ed portano subito al dunque! Al contrario, Satana il Diavolo desidera spingere il più possibile, con la sua energia, i curiosi e gli studiosi nelle “sue” cose più profonde e nell'occultismo! Nei quattro paragrafi precedenti sono elencati i requisiti principali per poter interpretare alla meglio quelle profezie, inoltre, Satana e i demoni possono spingere un individuo ad immergersi in tutti questi studi ed interpretazioni ed a non riuscire più a tirarsi fuori! Costoro fanno leva sui sentimenti e desideri ed anche se la persona volesse tirarsi fuori da tutto questo, può dire in cuor suo: ancora questo e poi basta! Ma, una ciliegia tira l'altra ed uno può rimanere intrappolato in tutte queste cose profonde, con il desiderio e volontà per tirarsi fuori, messa a KO dall'influenza demonica! Quindi, l'influenza demonica più importante non si riassume soltanto nel sentire le voci e/o vedere immagini trasparenti ma in vari disturbi mentali consueti agli uomini, ad esempio la depressione, ed il coinvolgimento dei motivi, sentimenti, desideri e volontà; il tutto, molto nascosto ed apparentemente naturale, affinché, la vittima abbia molta più difficoltà a capire in quale coinvolgimento si trova! Ovviamente, c'è anche colui che pensa di essere impossessato, ma non lo è affatto: non tutto quello che ci succede e da attribuire al diavolo, noi possiamo pensare in modo errato, non scacciare il pensiero ed dopo quando siamo presi in trappola dal nostro stesso pensiero, diventato più coinvolgente, possiamo passare al comportamento ed/alla od azione sbagliata, subendo, così, eventuali conseguenze negative.

A) Note del 30/01/2009: dal contesto dello scritto “F16 Top Gun” si può capire, se sono e come sono diventato: l'interprete di Nostradamus; l'adempimento del modello profetico di un medico del 19° secolo; e colui che ha completato il lavoro di Freud, l'inventore della psicoanalisi. Io ho frequentato i veri adoratori di Geova Dio, ma, non sono stato attivo per diversi anni ed ho scrutato a livello intellettuale sia i motivi delle profezie di Nostradamus che alcune situazioni in seno alla psichiatria. Avendo un certo tipo di intelligenza, più spiccata quella interpersonale, ed un certo tipo di personalità, tendenzialmente ossessiva nelle cose che mi interessano troppo, probabilmente, mi ha permesso di ricoprire questi tre ruoli, che in realtà sono due: da un certo punto di vista può essere una cosa buona se riesco a decidermi e se riesco a staccare tutto, mettendo il cercare prima il regno di Dio, al primo posto nella mia vita, in quanto, se la cosa va, andrà comunque senza il bisogno di altre aggiunte, ossia, probabilmente, a tempo utile scaduto questi tre ruoli saranno comunque riconosciuti da qualcuno a livello ufficiale, e forse, dovevano essere adempiuti; tuttavia, se con il libero arbitrio sotto negativa pressione, io non riesco a staccare il tutto, comprese le tante analisi e pensieri brevi sulle psicologie più disparate e mettere al primo posto il regno di Dio nella mia vita, sufficientemente prima di “Pace e sicurezza”, probabilmente, avrò perso la mia speranza di salvezza! Quindi, il 30/01/2009, desidero ed al momento voglio terminare ogni aggiunta su questa cartella, salvo, forse, qualche copia ed incolla, ed entro il 02/02/2009, abbandonare al 100% ogni contatto con la psichiatria, in quanto, se questa istituzione continua a non produrre frutto, ed io so, che in diverse circostanze essa può trasformarsi, anche se inconsapevolmente, in uno strumento di Satana, se, io continuo a frequentarla, non posso escludere che gli spiriti acuiscano: la mia ossessione nel aggiungere frasi in modo iperossessivo e la mia fobia compulsiva che mi stressa ulteriormente e mi fa perdere ulteriore tempo, anche, nel quotidiano! Sarebbe bello per me, se Geova me lo può ancora concedere, aver coperto questi due ruoli, forse necessari, ed essermi schierato in tempo dalla parte di Geova Dio. NOTA del 12 febbraio 2009: nessuno può negare che le constatazioni primarie di questo capitolo siano ricche di argomenti con cognizione di causa. Un discorso che asserisce una cosa, ma, che non la dimostra o non ne spiega le cause, può essere smentito o frainteso, tuttavia, le constatazioni di questo capitolo possono, soltanto, non essere accettate per motivi di carattere psicologico, inoltre, se qualcuno, che lavora presso la psichiatria, dovesse leggere con intendimento ed interesse e realmente capire bene a livello intellettuale tutto il contenuto di questo File di prova e di altri due o tre File di indagine sulle voci, sarebbe comunque difficile, che questa persona prenda posizione a favore di queste verità bibliche sul luogo di lavoro, specie, se lavora in una azienda per i servizi sanitari pubblici, questo, per uno o più motivi, piuttosto facili da capire! NOTA: Certo, per prendere posizione a favore di una cosa, ad esempio, per la psicoanalisi spirituale, ci vuole: conoscenza, intendimento, coraggio, determinazione e lealtà, verso la cosa! Una buona consapevolezza, ma, solo a livello intellettuale, può non essere sufficiente per avere la determinazione a prendere posizione! 

B) Merita ricoprire il ruolo come, il vero interprete di Nostradamus? Ci sono gravi effetti collaterali? Ebbene si, tra i tanti, cito una mia circostanza, che si presenta spesso ed è dirompente! Il giogo di “Satana” con: ansia, stress, timore, tentazione; un quotidiano ristretto e soffocato, difficile, ed a volte, pericoloso ed insofferente; più, eventuali, segni premonitori di esaurimento e/o di futura “pazzia”; potrebbero farmi diventare matto? Non so, tuttavia nel mio caso, queste cose possono, certamente, impedirmi o rendermi molto più difficile il raggiungimento della sanità mentale od equilibrio a livello psicologico ed abitudinario! Stop con le aggiunte: adesso basta, faccio sul serio! L'impulso e la spinta è forte, ma, se blocco ed, eventualmente, “soffro” per un po', è finita? Devo stare attento, anche, a non ricaderci! Di fatto, le “ultime” aggiunte si affacciano come un leone ruggente che da, non poca angoscia, affinché io non ne esca mai; addirittura la stessa letteratura dello schiavo e la televisione, possono diventare un laccio ed un carburante per queste aggiunte; tuttavia, la manovra con il: modifica, cerca e sostituisci, può porre una lieve resistenza all'impulso; ci vogliono altri aiuti ed altri convincimenti, per smettere, non basta il logico e coerente ragionamento, che di fatto, conosco già molto bene a livello mentale; l'intimo non è sempre in armonia con la ragione, ed di solito, (ma non sempre), è proprio l'intimo che spinge ad agire e quindi, a fare o non fare, ecc. ecc.! A volte, pensiamo o meglio percepiamo, come, se il mondo abbia bisogno di noi, tuttavia quasi sempre, è di più una nostra illusione e sensazione che una realtà! Ma, io lo sono veramente od almeno, faccio parte di questo, ipotetico, esiguo gruppo di persone che costituiscono l'Interprete di Nostradamus? Dovete trarre da voi stessi la conclusione finale al cospetto: della “verità” biblica e sulle credenziali della vera religione; considerando anche, tutto il mosaico, le ramificazioni e le implicazioni, che ne derivano da un intero contesto! Io non dico che questi tre capitoli debbano, per forza, esprimere solo verità assolute, tuttavia, dopo aver letto e ragionato sud ogni argomento, potrete trarre da voi stessi delle conclusioni! Ovviamente, anche se io lo fossi veramente, per me la cosa più importante è: il messaggio relativo alla vera religione e su chi, effettivamente, è il vero “Schiavo fedele e discreto”, l'importanza di una giusta scelta e di evitare di abboccare le esche che ci offre Satana, eventualmente, esaminando le prove e gli indizi che ci fornisce la vera religione e non la pubblicità senza accurata conoscenza di chi ci invita a sottoporci a qualche pratica spiritica, come Reiky e pranoterapia, che implica il passaggio di energie, non dal cosmo e/o dalla terra, ma, da entità esoteriche in opposizione a Dio che desiderano spingere l'umanità alla disapprovazione divina e relativa distruzione per l'eternità! Quindi, il solo provare, una volta, a sottoporsi ad una di queste cose, può già essere molto pericoloso, specie se, i demoni hanno deciso di cominciare a disturbare subito, con la possessione e relativi disturbi mentali, oppure, se hanno deciso di farlo in periodi di tempo successivi ma molto vicini, ad alcuni individui che hanno “abboccato” ad una o più delle tante esche, che essi offrono a seconda, delle più disparate psicologie, tendenze e desideri della gente, se presa singolarmente od in dei gruppi di appartenenza. 

C)Concludendo: io dovrei riuscire ad abbandonare “il tutto” e, senza riserve, (salvo che per un lavoro necessario); magari, io dovrei fare un'ennesima preghiera e, forse, un voto OK con cuore completo e senza venir più meno; agire con coerenza e senza ripensamenti e dubbi rispetto alla precedente situazione di vita perditempo, evitando così, di cadere di nuovo in alcune trappole e circostanze a catena; aspettando anche che, in simultanea, Dio mi aiuti a non cascarci più, custodendo e salvaguardando il mio cuore; e finalmente, cominciare a percorrere, per bene, il sentiero stretto che conduce alla “vita”, per poi, perseverare in esso fino alla fine! E, tutto ciò, senza più intoppi o cadute permanenti, nella precedente ed/od in altre situazioni! (Tuttavia, il servire Dio, non significa privarsi di tutti i piaceri e divertimenti, ma, avere una giusta scala dei valori per poter riscattare, “alla meglio”, il poco tempo rimasto, di in un 'epoca che non si ripeterà mai più!) Ciò nonostante, io vorrei riuscire lo stesso ad intraprendere un percorso il più retto possibile, ed anche se, percepissi di aver perso una qualsiasi speranza di poter entrare nel beneplacito di Dio ed ottenere così, la salvezza ad HarMaghedon, viso che, io venni in contatto e conobbi la “verità”, fin dal lontano 1987-88! Ed in fine, forse, se io avessi realmente adempiuto questi due ruoli, e se, realmente esistessero, e se, in seguito ne fossi “uscito completamente”, ma anche, prendendo una “totale” posizione a favore di Dio e, “senza” perdere più troppo tempo nel perseguire altre cose inutili, forse dopo, egli potrebbe rispondere a colui che lo biasima, anche, in merito alla mia questione, ai due eventuali ruoli, ma, ciò nonostante, alla mia presa di posizione a favore di Dio, nonostante, le tante difficoltà ed “impedimenti”, più o meno comuni agli uomini! Ma effettivamente, come si concluderà l'intera questione prima che scada e/o quando sarà scaduto il tempo utile? NOTA: Una frase banale ma non tanto facile da esprimere in parole scritte ed attraverso un breve frase: “Se io aspetto l'autobus ad una fermata, devo aspettare un certo tempo, ad esempio, 5 minuti, ma se corro avanti di tre fermate, io devo aspettare l'autobus per un tempo inferiore, ad esempio, 2 minuti, in quanto, se io corro in avanti, prenderò lo stesso autobus un po' più tardi, in quanto, esso deve percorrere altre tre fermate prima di arrivare a me, tuttavia, il tempo che io devo aspettare da fermo, alla terza fermata successiva, sarà inferiore, ossia, di 2 minuti, in quanto, l'autobus percorrerà lo stesso tratto di tre fermate, in più, in un tempo inferiore rispetto a me mentre mi mettevo a correre in avanti prima che esso arrivasse”. Si, certe cose, possono essere, tanto, tanto facili, ed anche, tanto, tanto difficili, e, non tanto lo scrivere questa frase, ma, ad esempio, dare la giusta interpretazione di tutte le profezie di Nostradamus, ma, nel loro insieme, ossia, capire che non bisogna mai aver niente a che fare con esse! 

4)Alcune note in merito alla psicoanalisi di carattere spirituale, la quale potrebbe essere applicata, su vasta scala in tutto il mondo! Persone con delle personalità e caratteri, anche, molto diversi, possono perseguire uno stesso obiettivo e/o cadere nella stessa trappola o cosa illusoria! Una cosa è, quando un dipartimento di psichiatria è già, più o meno, glorioso e prestigioso, (magari, non il Top), un altra cosa è, quando lo stesso persegue innanzitutto la gloria ed il prestigio, dandogli così “sempre” la priorità! Ad una certa psichiatra di nome Pina, ma, non solo; anche a tanti altri primari e/o dirigenti: potreste sempre perseguire e dare la priorità alle cose più giuste e/o convenevoli, e dopo, in automatica, se le cose fossero andate per il verso giusto, o quasi, sia la gloria che il prestigio, vi avrebbero perseguitato, e forse, anche livello sostanziale, dandovi così, di più e/o forse troppo lavoro e cose da sbrigare, sia per voi, che per altri dipartimenti! NOTA: La psicoanalisi di carattere spirituale, nient'altro è che: tutta una serie di analisi ed argomenti basati sud una buona conoscenza ed intendimento biblico applicato alla luce di tanti risultati e fatti verificatisi nella realtà; una cosa che poteva essere applicata su vasta scala nel mondo della psichiatria a livello mondiale! Ovviamente, non è importante che l'abbia scritta io, ci sono tante cose di supporto a tutto questo, tuttavia, l'importante era: se il messaggio sarebbe stato recepito, sperimentato ed applicato o se, sarebbe stato rifiutato sia a livello di sistema che di singoli individui ed inoltre, sia tra “gli operatori” che tra gli utenti o pazienti uditori di voci e/o con altri disturbi, primariamente, di origine esoterica! NOTA: Satana ed i demoni si sono rivelati degli artisti di inganno e truffatori d'alto rango; un campo di lavoro in cui, sia psichiatri che psicologi che psicoanalisti, avrebbero potuto nutrire molto interesse ed entusiasmo! Inoltre, se “Trieste”, che in questi ultimi decenni è sempre stata in cerca di gloria, avesse accettato la psicoanalisi di carattere spirituale, probabilmente, avrebbe potuto acquisire molta più vera gloria, prestigio e successo; naturalmente, e possibile che, anche con qualche nemico sito nel odierno mondo capitalista: la lobi dei farmaci! In un certo qual modo, si sono datti la zappa sui piedi! Be, a questo punto, fatti loro! NOTA: Quindi, per coloro che hanno già dei problemi come, l'udire le voci oppure per chiunque, prima che cada in trappola: le pratiche di spiritismo ed i miracoli di origine demonica sono disponibili al tempo presente, tuttavia, non su vasta scala per quanto riguarda le guarigioni importanti! Tuttavia, si tratta di cose molto pericolose, in quanto, danno il pretesto ai demoni di impossessarsi e/o di disturbare la persona che ha, appena o da poco, abboccato una delle tante esche; ovviamente, i casi di possessione variano a seconda delle situazioni e della stessa scelta da parte dei demoni! Queste cose, se non abbandonate, possono precludere la vita nel nuovo mondo con la speranza della vita eterna e l'esperienza di tanti miracoli di origine divina e, per giunta, su vasta scala e di gran lunga superiori a quelli compiuti oggi, dai demoni! Il “bravo”, od intelligente e furbo, truffatore terreno, ti adesca con qualcosa di buono e magari, ti fa ottenere un piccolo, ma, vantaggioso guadagno, per una prima volta; non è così? Ovviamente, non che tu, sia sempre destinato a cascarci; naturalmente! Morale del discorso: è meglio lasciare perdere tutto, (compresa: la pranoterapia, il reiki, la fisioterapia esoterica ed ogni altra cosa che implica l'impiego delle energie mirate che provengono solo ed esclusivamente dai demoni), ed aspettare fino all'adempimento da parte di Dio, dell'Apocalisse per poi poter entrare nel nuovo mondo, sempre qui, sulla Terra! Ovviamente, ognuno di noi può scegliere attraverso il proprio libero arbitrio e prendere le proprie decisioni ed agire di conseguenza; sebbene, in alcuni casi, le pressioni esterne ed/od esoteriche, a volte anche per colpa delle persone stesse ed/od di altri individui della loro famiglia che ne fossero coinvolti, possano essere, già da tempo, molto pressanti ed apparentemente, senza via di uscita! Tuttavia, nemmeno il buco nero è una prigione perfetta! NOTA: L’uomo è fatto di vari elementi, di energia imprigionata, più l’energia molecolare e vitale, mentre, gli angeli, presumibilmente, essendo della stessa sostanza di Dio, hanno un corpo fatto di energia, ma, in un’altra dimensione rispetto a quella della materia ed energie ad essa circostanti in condizioni normali di non “interferenza”! 

5)Ma, questa domanda va bene per chiunque, QUALE È LA VERITÀ E LA VERA RELIGIONE? Ognuna può andare bene? O su tante, come si fa ad identificare od a trovare quella vera che Dio approva? (Gli angeli fedeli, tra le loro attività, spingono i predicatori ad andare anche da chi si pone queste domande e desidera con, più o meno, ardore, ma, in sincerità, scoprire Dio e la vera religione, ma, non solo; tuttavia questo, è un altro discorso ed ha molte altre diramazioni!) Faccio un breve discorso, come, un punto di riferimento, a mio parere, molto logico e coerente, tuttavia, tratte da voi stessi le conclusioni! A) Potete esaminare le prove, gli indizi, i ragionamenti e le analisi su alcuni punti di vista fuorvianti, per capire o scoprire se esiste Dio, un creatore intelligente, potente, saggio ed amorevole! B) Potete esaminare le prove, gli indizi ed i ragionamenti per stabilire quale è il testo Sacro ispirato da Dio e che quindi, dice sempre la verità, del resto , spesso riscontrabile sia nelle scienza che nei fatti! C) Il testo Sacro ispirato da Dio, ti può indicare quali frutti deve produrre la vera religione nella nostra epoca ad imitazione della prima vera congregazione cristiana del primo secolo, ed inoltre, i suoi insegnamenti devono essere in armonia nei dettagli e nel contesto delle Sacre Scritture! Lo si può capire “subito”, sia attraverso un breve ed attento studio, anche, di gran lunga inferiore al periodo di un mese per un'ora al giorno che, in casi estremi, anche subito dopo una attenta conversazione di una o più ore! Anche una idea in senso lato di quale possa essere la vera religione, può già essere come un ancora di salvezza! Tuttavia, dopo un buono e sufficientemente lungo esame per esaminare le prove, gli indizi, l'armonia, la coerenza ed altro in merito alla vera religione, ossia, quando avrai messo assieme le parti più importanti del mosaico di cui è composta la “verità” , per te sapere quale è la vera religione, costituirà una prova schiacciante ed inappellabile come per: il DNA, l'impronta digitale e l'impronta balistica; ossia, come alla stregua di tre scienze esatte! Ci sono altre fonti, compresi i Testimoni di Geova, da cui potete attingere tante di queste ed altre informazioni! NOTA: Un discorso a livello pratico: per progredire spiritualmente e far vivere la fede, grosso modo, uno dovrebbe: riflettere sull’amore mostrato da Dio all’umanità, pregare in generale e/o in specifico ed agire con coerenza secondo la preghiera fatta, impegnarsi nelle opere con amore di principio e, nel fare questo, come si avverte il sostegno di Dio, sia nell’intimo, con più desiderio di fare e contentezza, che nelle forze, si è spinti a perseverare ed a fare ancora di più a livello spirituale, ma, non solo! INSOMMA, volente o nolente, chi è sincero ed interessato, oggi di, ha a propria disposizione, di tutto e di più, in termini di prove ed indizi, nel qual caso, desiderasse sapere se esiste una vera religione, ed anche, se volesse accertarsi in merito a cosa bisogna fare, esattamente, per avere l'approvazione di Geova Dio. (NOTA: Il vero cristiano dovrebbe stare attento a non parlare troppo rischiando, magari in buona fede, di far sentire giudicato, l'interlocutore con cui parla; ciò può contribuire, seppure in minima misura, a non far avvicinare una persona alla “verità”! Uno non si dovrebbe sentire, come, privato di qualche cosa, giudicato e colpevole, ma piuttosto, dovrebbe poter provare piacere nella verità e, con il tempo, avere il desiderio di metterla in pratica! Generalmente, questa è la via migliore! Al vero cristiano non viene chiesto di vivere nella povertà, rinunciando a tutti i propri averi; nessuno gli farebbe, mai, una richiesta del genere, tuttavia chi serve Dio, dovrebbe sempre mettere il suo regno al primo posto, ed anche, essere disposto a rinunciare ad una parte od a tutti i suoi beni, ma, se ciò fosse necessario sia per uno o più motivi che per delle circostanze, anche “di sfavore”!) NOTA: Certo, i professori delle scuole medie, più che tanto, non hanno colpa, dopo tutto, devono seguire il programma ministeriale, ma, la teoria dell'evoluzione è la più grossa balla nell'ambito della scienza, a livello di cultura e di credo; essa è anche una sorta di fede cieca che promuove l'ateismo. Tuttavia, anche la falsa credenza dell'immortalità dell'anima, la quale è stata insegnata per secoli da tante false religioni, può contribuire a calare un velo di confusione e di scetticismo sulla speranza della resurrezione e la vita eterna qui sulla terra!

A) NOTA: Pur avendo scritto molte analisi in merito, desidero io, un coinvolgimento emotivo a favore di una fazione politica e/o ci metto il cuore in vicende politiche e su chi ha "torto o ragione"? Io penso che solo il regno millenario di cristo possa risolvere tutti i problemi dell'umanità e di ogni singolo individuo, allora vivente! Romani capitolo cinque dimostra che l'unico interlocutore tra Dio e l'uomo è Gesù Cristo, e quindi, lui è più idoneo a per ricoprire il ruolo di un re giusto ed amorevole! NOTA: Una professoressa universitaria disse, in televisione, che l'apostolo Paolo portò il culto femminile di Maria, quando predico il cristianesimo in Grecia! Chiunque abbia queste idee, provi a leggere tutto il capitolo 5 della lettera che Paolo scrisse ai Romani! NOTA: L'essere umano, in genere, può essere influenzato con relativa facilità, e spesso, delle miss credenze, culture religiose e pensieri fuorvianti, possono essere di impedimento alla persona, affinché possa valutare con coerenza, logica e cognizione di causa, gli elementi di prova utili per poter capire se c'è una sola vera religione e quale essa sia! NOTA: A volte, colui che contraddice rifiutando caparbiamente più volte certi ragionamenti anche se sono, coerenti, logici e supportati da prove facilmente verificabili, può additare ad un discorso, in parte sbagliato o frainteso, che gli può aver fatto precedentemente un singolo testimone di Geova, forse, non ben preparato sull'argomento! Inoltre, alcuni potrebbero dire: "Ma dimmi da quale fonte scientifica hai attinto queste informazioni"! D'altronde, questi stessi individui potrebbero anche accertarsi da se facendo delle ricerche e, di sicuro, trovando ed avendo conferma; beh, fatti loro! NOTA: I testimoni di Geova sono accusati di non prodigarsi per aiutare la comunità nelle varie circostanze, calamità comprese; tuttavia, i veri adoratori di Dio come gruppo, danno la priorità ai comandi divini sul come istruire la gente volonterosa intorno alle vie di Geova e sul come aiutarla. Naturalmente, il tempo rimasto è poco e l'opera da compiere è ancora grande, inoltre, molte volte, in varie parti del mondo colpite da calamità naturali, i testimoni hanno aiutato anche le persone del mondo, ma anche, in diverse circostanze normali della vita quotidiana! NOTA: Per molte persone del mondo, ma non solo, Dio nemmeno esiste, e nella propria vita non lo mettono neanche all'ultimo posto; inoltre, molti sono atei per propria scelta, e forse, per uno o più motivi, ma, non per mancanza di prove ed indizi, i quali, sono più che sufficienti per attestare l'esistenza di Dio. Addirittura, qualche filosofo e scienziato che prima era ateo, ha cominciato a credere in un creatore potente ed intelligente; ma perché? A causa della scienza! (Inoltre, molte persone hanno un astio verso i testimoni di Geova, solo per sentiti pettegolezzi e dicerie non veritiere, per pregiudizio e per ragioni di carattere psicologico ed emotivo.) NOTA: La conoscenza ed il coretto intendimento della Bibbia, a spinto diverse persone sincere a rinnovare ed a cambiare la propria personalità in meglio; questa è una delle tante prove che la Bibbia fu ispirata da Dio! Inoltre, come consiglia la Parola di Dio, l'intimo deve essere alimentato di continuo con cose buone e virtuose, affinché, si abitui a provare piacere e gioia con tali cose, in quanto, non basta conoscere la “verità” e cosa è giusto o sbagliato: bisogna addestrare il proprio cuore ad amare ciò che è bene ed odiare ciò che è male! Morale del discorso: se uno si nutre, a livello intellettuale, con svaghi e letture che inneggiano, il sesso immorale, la violenza, la disonestà , l'omicidio, ecc, ecc, si divertirà “sempre di più” con tali argomentazioni, provando così, piacere per ciò che è male, pur sapendo che tali cose sono cattive e sono odiate da Dio! Come dire: si può stare sempre a 5 centimetri dall'acqua senza mai bagnarsi ne inumidirsi? Oppure, un operatore di psichiatria, può addestrarsi ad innalzare un muro alto 500 ed un metro per non manifestare sentimenti di affetto verso gli utenti, e nel contempo, non acquisire freddezza e distacco a livello dei sentimenti anche nella propria vita privata, non facendo mai, nemmeno, usa e getta, sia con gli affetti che verso i fidanzati? Si, al contrari dei cattolici e di altre religioni, i testimoni di Geova hanno fiducia che l'intera Bibbia è, la ispirata Parola di Dio, sempre veritiera e per il nostro bene! Se vi cibate del cibo spirituale che proviene dallo “Schiavo fedele e discreto” e mettete in pratica ciò che imparate, potrete ottenere il beneplacito da Geova Dio ed in futuro, anche la vita eterna! Non esiste un'altra via! NOTA: Tutt'oggi, (forse, anche per la cultura che hanno acquisito), la religione ebraica rigetta Gesù Cristo come il vero Messia, nonostante, le tante prove scritturali e storiche a nostra disposizione! Gesù non liberò gli israeliti dal giogo romano, inoltre, diversi israeliti al tempo di Gesù, avrebbero voluto un altro tipo di liberatore; tuttavia, Gesù Cristo venne sulla terra per tutt'altri motivi, tra cui: predicare la buona notizia del ragno di Dio, fondare la congregazione o chiesa cristiana, stipulare un nuovo patto e dare la sua anima come riscatto per “tutti” i figli di Adamo ed Eva che sono nati nel peccato, e quindi, destinati a morire! 

B) NOTA: La maggior parte degli scettici e degli atei, lo sono, non per mancanza di prove, ma, perché preferiscono rimanere tali: è una loro scelta! Ma, al momento del giudizio, saranno inescusabili, ed anche se oggi, molti di loro dicono e pensano di non avere mai un attimo di tempo! E' vero, oggi di, il tempo è carogna, ma, se una cosa è veramente la più importante per te o potrebbe esserlo, puoi fare in modo per accertarti della verità, e dopo, organizzarti per dargli la priorità rispetto ad altre cose,. Ovviamente, qualcuno lo riesce a fare molto bene ed altri lo fanno in una misura inferiore, ed anche, per impedimenti di tipo psicologico, tuttavia, a parte, le circostanze, l'intelligenza, ed altri fattori, ognuno dovrebbe impegnarsi, come può, in tal senso! Del resto, la vita attuale che cosa ci riserva? A volte, molta sofferenza, la morte delle persone care ed una breve esistenza, ed il tutto, è quasi una buffonata! Ma, Gesù Cristo disse: “Mettete il regno al primo posto e tutte queste altre cose vi saranno aggiunte”! Come dire: Dio riesce a manovrare le situazioni per provvedere l'indispensabile ai suoi operai! NOTA: Gesù nacque circa all'inizio della stagione autunnale, ma, lui non disse di festeggiare la sua nascita, ma, secondo la celebrazione del compleanno e della venerazione del solisti-zio d'inverno, due usanze entrambe promosse da Satana, nacque il Natale, ossia, una festa cristiana adagiata al paganesimo, inoltre, ai nostri giorni e, da tempo, il Natale è diventato una festa strettamente capitalista e consumista; per non parlare poi, di tutti i pini che vengono sacrificati per la celebrazione di questa festa! NOTA: Oggi di, mentre, in molti, si sono abituati a guardare soprattutto la televisione, parte della gente, si stanca per leggere tantissimi libri,, tra cui, anche romanzi ed altre cose di scarsa utilità, ma, la maggior parte di questi lettori sarebbe mai disposta a leggere buona parte del cibo spirituale che proveniente dallo “Schiavo”, od almeno, alcuni capitoli di questo post? NOTA: A volte, per rispondere a degli increduli, insistenti ed a oltranza, in merito alla più probabile data in cui ci sarà Harmaghedon, e visto che, Geova Dio non l'ha fatta sapere a nessuno dei suoi servitori terreni lo scadere dei tempi utili, a questi increduli che spesso si fanno beffe dei servitori di Dio, gli si può rispondere: facendogli una domanda trabocchetto oppure dandogli una risposta trabocchetto? Ad esempio: “Harmaghedon sarà per il 31 febbraio del 2013!” Si, chi serve ed ama Dio, deve farlo con perseveranza e zelo, fino alla “fine” e, non in funzione di una scadenza! Ad esempio, uno potrebbe decidere di servirlo fino a quella data oppure di cominciare a prepararsi a più non posso e di servirlo solo otto mesi prima della scadenza; ma, questo sarebbe stato vero amore sia verso Dio che verso il prossimo ed, affinché, ognuno cerchi di avvertire più persone possibile, ed anche, insegnando ad alcune di loro, con l'obiettivo di salvarne più possibile, proprio, tramite la predicazione della buona notizia ed in merito all'imminente spada per i malvagi e/o benedizione per i giusti, che sta per riversarsi su tutta la terra abitata, e, nei confronti di “tutti” gli esseri umani? Le risposte a queste ed altre domande in questo ambito, sono ovvie! Ovviamente, anche nel prendere la decisione giusta e saggia ed amorevole di servire Dio, “bisogna fare i calcoli delle spese e pro a tavolino”, ma, non aspettando per tempi indeterminati che le cose, le circostanze ed i tempi migliorino o che cambino in meglio oppure di potersi godere spensieratamente una breve parte di vita senza problemi, che d'altronde ci saranno sempre e, prima di cominciare a servire Dio con: determinazione, serietà e perseveranza! NOTA: Si, per così dire, si dovrebbe cercare di fare subito tutti i cambiamenti necessari, ma, “adesso”, e sotto, per così dire, il “buon governo di Satana” ed i tempi ancora favorevoli per potersi adattare alle alte norme di Dio: I testimoni di Geova sono uniti sotto i vari aspetti a 360°, sono separati dalla politica ed ubbidiscono a tutti i comandi del Cristo; danno gloria a Geova Dio come il creatore amorevole di tutte le cose, proprio, come fecero i cristiani del primo secolo; credono in Gesù Cristo come il solo redentore e tramite, tra l'uomo peccatore e morente e Geova Dio; e, non solo! Vedete la Svegliatevi del 01/2011 a pagina 9. 

C)Anche nella nostra epoca, il vero Dio sostiene in vari modi i suoi leali servitori, e, nelle più svariate situazioni. Il buon comportamento dei veri cristiani alle assemblee che tengono in tutto il mondo ed il loro non rendere mai pan per focaccia agli oppositori delle false religioni, sono situazioni che giocano a favore delle pura adorazione, sia per una buona testimonianza anche con l'esempio e l'eventuale avvicinamento di altre persone che, immediatamente dopo il grido di “Pace e sicurezza”, affinché i “re” della terra mettano al bando soltanto tutte le false religioni, ma, non la pura adorazione. Adempiere i doveri nella pura adorazione, può anche essere faticoso e richiedere molto tempo e dedizione, ma, Dio può fornire maggiore energia ai suoi leali; si, il manifestare amore secondo accurata conoscenza, sia verso Dio che il prossimo, ne vale la pena! Si, la lode verso e/o dai governati, sia locali che centrali, nei confronti dei veri adoratori di Dio, oltre a rendere lode a Geova, può costituire da elemento determinante per quando i governi attaccheranno tutte le false religioni, ma, risparmiando la pura adorazione, ossia, la religione dei Testimoni di Geova! Si, la vera religione, per essere tale, deve essere contraddistinta: dall'amore, dalla pace, dalla giustizia, dall'ordine e dal rispetto! Certo, sia le assemblee che le adunanze, sono degli aspetti importanti della pura adorazione! NOTA: A volte, si può essere tentati a spostarsi ed ad agire, ma, “può essere meglio stare fermi sotto vento anche se si ha le gambe che sono immerse nell'acqua”! Ossia, la situazione può reggere senza precipitare e, prima o poi, si risolve da se, ma, il muoversi ed agire può essere molto più pericoloso e/o controproducente! Più volte si sono verificate delle situazioni di questo tipo anche nella vita di tanti veri cristiani che sono stati perseguitati da governi e chiese capeggiate da Satana! NOTA: Non sono i testimoni di Geova che lo dicono, e, come se fossero in prima persona, ma, è la Parola di Dio, la Bibbia che “parla”: del grido di “Pace e sicurezza”, della riduzione in rovina di quelli che rovinano la terra, della distruzione di tutti gli attuali governi politici, della fine di questa società alienata da Dio e di tutto il sistema di cose malvagio! Si, la loro conoscenza ed insegnamento, è secondo la Parola di Dio; ma evidentemente, non tutti la apprezzano! NOTA: L'argomento scientifico mischiato con l'argomento religioso od esoterico può essere sia molto edificante e secondo verità che fuorviante, distruttivo, subdolo e menzognero! Quindi, per leggere nel modo giusto tutte le situazioni di mistero e di truffa che vengono trasmesse in televisione, è necessario esserci costruiti a livello mentale, almeno, delle buone fondamenta di verità, e, meglio ancora, se ci si è costruiti sopra, un a cosa composta da un mosaico di più verità secondarie e/o più profonde! Ciò non è una utopia, ma, idem, per poter capire il futuro sia della politica internazionale che della scena mondiale, in generale. Un noto professore di filosofia di Trieste, Pier Aldo Rovatti, mi disprezzò come intellettuale, ma, perché? Nel mio modo di ragionare, secondo lui, io ho una mente troppo logica e troppo scientifica! (Comunque, lui non è che mi disprezza a livello di conoscenza, in quanto, dopo tutto, siamo in buoni rapporti). Ma, perché io ho espresso questo pensiero? Semplicemente per dire che: un credente può avere un modo di ragionare più scientifico e più logico rispetto a tanti scettici, che forse, affermano di credere nella scienza e/o in qualche pseudo scienza, ma di fatto, possono essere al quanto, poco scientifici e poco alla ricerca delle prove, ma, molto volubili ed influenzabili, ed a volte, anche da ciò che gli piace e/o gli fa più comodo e/o a seconda di come sono abituati a pensare! Comunque, l'organizzazione dei testimoni di Geova è molto moderna ed attraversi la sua letteratura, affronta l'argomento religioso, spesso, anche da un punto di vista scientifico, cosicché, ogni persona sincera può essere spinta, a riflettere, a meditare ed a ragionare, con buon senso e logica, ed anche, se non c'è sempre una spiegazione completa per ogni singola cosa e/o situazione! 

D) Come nel 64 dell'era volgare, gli israeliti che avessero riposto fiducia in Gesù, avrebbero subito dovuto scappare senza esitazione da Gerusalemme, quando, la videro circondata dai romani con palificazioni, così, “allo stesso modo”, quando uno ode e capisce di aver trovato la vera religione, dovrebbe subito tuffarsi in essa “senza perdere tempo”, altrimenti, rischia di non riuscire a fare un progressivo progresso spirituale, dimenandosi per anni ed anni senza mai battezzarsi, o comunque, essendo più o meno impedito dal punto di vista spirituale, come dire: un passo avanti e uno in dietro, ecc. ecc., la cosa non è comune ma esiste! Come dire: se tu conosci la verità e temporeggi nella parte iniziale, dopo, ti adagi ad una situazione e tendi sempre a procrastinare i veri passi per diventare un dedicato e buon servitore di Dio, e ciò, per più ragioni, ovviamente, ci può essere, sia il fattore psicologico che quello spirituale, consistente nel più o meno aiuto e protezione da Geova Dio! La situazione può non essere piacevole, spiritualmente parlando, ma, non solo; di fatto, gli israeliti che non scapparono subito, rimasero prigionieri in una Gerusalemme in subbuglio e con tanta violenza, (un popolo che si stava distruggendo con le proprie stesse mani), per poi essere distrutti e/o fati prigionieri da Tito nel 70 dell'era volgare! (Il generale Tito avrebbe desiderato non distruggere il tempio di Gerusalemme, essendo anche una grande opera, e forse, avrebbe desiderato dare la grazia a molti degli israeliti che erano rinchiusi in quella città, ma che di fatto, era in guerra, soprattutto, contro se stessa? Probabilmente, Dio ha guidato le situazioni affinché gli israeliti impenitenti e ribelli, per la maggiore, in parte, si distruggessero con le loro stesse mani ed, affinché, il suo giudizio si adempisse pienamente su quella città come predetto da Gesù!) NOTA: La pura adorazione è fatta di più cose, compreso l'insegnamento base da cui parte tutto il vero cristianesimo, ed esso contiene gli argomenti: di prova, di moralità e sull'amore, di giustizia, di avvertimenti anche mediante gli esempi del passato, ed altro ancora! Ma, grazie ad essa, si sono convertite anche delle persone: con grossi problemi con la legge, psicopatiche e che hanno compiuto uno o più omicidi! NOTA: Ma, Con le tante: fantasie, falsi insegnamenti, opere potenti, false o reali, cerimonie e riti altisonanti; le maggiori chiese della cristianità possono allontanare “definitivamente” ogni sorta di persone da una qualsiasi forma di religione, compresa, la pura adorazione che piace ed è accetta a Dio, inoltre, coloro che sostengono la chiesa cattolica, od altre, possono mostrare una ipocrisia inaudita, mostrandosi anche chiusi e discriminatori nei confronti di uno che, solo, simpatizza con i testimoni di Geova! Oggi di, comunque, c'è ancora un po' di tempo per convertirsi e per prendere una posizione a favore di Dio, e, non di satana! Ma, per quanto tempo ancora? NOTA: Spesso, un tifo a sfondo religioso ed a scatola chiusa, può accecare la mente e bloccare diversi tipi di ragionamenti, specialmente, se non sono scomodi; come dire: io tengo per la Juventus e se vuoi che io ti ascolti, tu devi sempre parlare bene della squadra del mio cuore, punto e basta! Idem: per una fede, una cultura ed una serie di tradizioni religiose che con il tempo si possono cominciare ad amare ed a non volersi staccare più! Si, Satana è furbo, è può fare qualsiasi cosa per cercare di ingannarti, ed anche, facendo leva sulle tue emozioni, sentimenti e desideri ed, indurti così, anche ad amare delle false credenze, tradizioni e cerimonie, che Dio disapprova! Lui, o cerca di sviarti e/o di far leva sulla tua psicologia per accecarti a livello mentale e di ragionamento! NOTA: Inoltre, a parte quelli del tutto sviati, ma, alcuni non vogliono credere nell'esistenza di Satana, essendo come un argomento troppo versato sul male e/o per paura? Satana, il Diavolo, è un oppositore che fa resistenza ed un calunniatore al cospetto di Dio, ed, un truffatore di carattere spirituale! Se uno preferisce ignorare la sua esistenza invisibile, nonostante che questa possa essere dimostrata, è come se si trovasse di fronte ad un truffatore a livello finanziario, ma che, non fosse disposto a riconoscerlo come tale nonostante alcune evidenze, e, correndo così, un rischio moto alto di farsi truffare! Molti credono i Dio in un modo superficiale e di cultura, oppure, alcuni nemmeno ci credono. Oggi di, possono sviare e/o favorire lo scetticismo, anche alcune dicerie immesse sud internet! NOTA: Comunque, specie quando la conoscenza ed intendimento sud una cosa è labile e superficiale, e, soltanto contornato da un momentaneo barlume di apprezzamento, le ansietà e le altre cose della vita quotidiana, in questo attuale sistema di cose, ben preso, possono farci perdere l'entusiasmo nei confronti di: una cosa, una persona e/o della stessa verità intorno a Dio ed il suo proposito! 

E) Il cervello è codificato, e quindi, per fare dei movimenti coretti visti allo specchio o per girare correttamente a destra quando si è sud una bicicletta che gira a destra quando si gira il manubrio a sinistra, o non si riesce, oppure, bisogna allenarsi e soffrire per riuscirci. Del resto, è giusto che sia così, in quanto, ciò ci facilità in tanti movimenti che faccino ogni giorno, e, senza che dobbiamo metterci a pensare sopra, ogni volta, prima di farli, ossia, ci vengono quasi per istinto, ma nel contempo, in caso di pericolo, può subentrare il pensiero e l'intelligenza! Si, Geova Dio ci ha fatto in un modo perfetto e nessun ingegnere potrebbe mai costruire un robot che rassomigli, neanche lontanamente, del tutto e sotto ogni aspetto, ad un essere umano! Ho ben reso l'idea? Si, di prove sull'esistenza di Dio, ma anche, in merito al suo proposito ed il suo interesse per l'umanità e per ognuno di noi, c'è ne sono a volontà, ma, può sorgere una domanda: perché la maggioranza non simpatizza e non prende posizione, associandosi alla vera religione? NOTA: Ma perché, nonostante la consapevolezza con cognizione di causa, uno può avere molta difficoltà ad ubbidire alla buona notizia, mettendo così, in pratica la verità nella propria vita, e per giunta, con la prospettiva certa della vita eterna, sempre che, ci si tenga fedeli a Dio fino alla fine? Il mondo che ci circonda ci assorbe molto è favorisce varie forme di ansietà e di tentazioni; le promesse più concrete contenute nella parola di Dio non sono al tempo presente ma per il futuro, seppure molto vicino; cambiare certe abitudini di vita e vivere in un modo cristiano è vantaggioso, ma può richiedere, vero amore, sforzo, impegno e dedizione, studio, spirito di sacrificio e rinunce, pazienza e perseveranza! Più o meno, questi sono i motivi principali che possono rendere più difficile il passaggio, dalla semplice conoscenza ed intendimento solo livello intellettuale, fino al mettere in pratica ciò che si impara; e, prima lo si fa, meglio è; (non entro nei dettagli)! Naturalmente, se uno è scettico ed ateo o se aderisce ad una falsa religione, generalmente, in un modo più formale, allora, ci possono essere altre difficoltà in più, in quanto, per una serie di circostanze, soprattutto, di carattere psicologico, la persona può essere già riluttante ad esaminare le prove ed indizi, e, con uno giusto spirito per poter capire, così, e senza ombra di dubbio, che la religione dei testimoni di Geova è quella vera! Si, io mi sono espresso più volte in questo modo, perché ne sono certo e non ho il minimo ragionevole dubbio sul merito; ossia, coloro che dedicano del tempo per studiare attentamente e che si accertano sulla verità intorno a Dio e sulla sua reale esistenza, in un certo qual senso, è come se potessero vedere una o più opere potenti e/o miracoli compiuti direttamente dallo Spirito Santo di Geova Dio, una cosa che oggi, per una serie di motivi (già descritti anche in questo blog), non può accadere, ossia, non in un modo molto vistoso ed in senso materiale, proprio, come accadeva al tempo di Gesù e degli apostoli del 1° secolo! Ma, dopo Harmaghedon, durante l'inizio ed il trascorrere del millennio del regno di Gesù Cristo, i miracoli e le resurrezioni ed i vari tipi di opere potenti, saranno molto più numerose e frequenti anche rispetto al tempo di Gesù quando fu sulla terra; si, queste saranno compiute su vasta scala ed a livello mondiale ed alla vita di tutta l'umanità, allora presente: grande folla e resuscitati! NOTA: Concludendo il discorso sulla vera religione, la “chiesa” dei testimoni di Geova, più di qualunque altra, avrebbe avuto diritto a farsi versare l'otto per mille sul conto delle tasse da chiunque lo avesse voluto, tuttavia, i veri adoratori di Dio non si intromettono nella politica ne si battono per ottenere dei cambiamenti di leggi e/o sociali, non volendo mai fare parte del mondo, e proprio, come i cristiani del primo secolo! Anche in questo, si contraddistinguo, come i veri seguaci di Gesù nella nostra epoca! (Io ho conosciuto alcuni cattolici molto convinti ed irriducibili che erano di una ipocrisia ed amanti della propria tradizione, da farmi cadere le braccia!). NOTA: Non si tratta di mancanza di fede se si testa ciò che dice la propria chiesa esaminando le scritture, ed anche, se per un ovvio motivo, la cosa può essere difficile; come dire: esaminare le scritture per cercare di capire le varie verità scritturali è al quanto arduo e difficile, avendo avuto, da sempre, una figura falsata della religione e dei vari insegnamenti fin dall'infanzia e, per giunta, essendo anche stati abituati alle tradizioni e feste della propria chiesa, forse, dagli stessi genitori. Però, se ricevi il giusto e mirato aiuto dai veri adoratori di Dio, puoi subito accorgerti di quale sia il giusto insegnamento ed interpretazione delle scritture, in quanto, il ragionamento è coerente, logico ed interpretato dalle stesse scritture; in altre parole: se una persona è di cuore sincero ed è umile, per lei sarà come distinguere le spighe di grano già maturo dalla zizzania, ossia, la differenza, tra i falsi ed i veri insegnamenti ed i falsi e veri adoratori di Dio, gli sarà molto evidente e palese! NOTA: In effetti, Dio non è lontano da ognuno di noi, nemmeno, come singoli individui. L'Onnipotente non è una trinità incomprensibile e del tutto imperscrutabile, sebbene, causa tutta la sua potenza, intelligenza, sapienza, grandiosità ed eternità, non si potrà mai sapere tutto, e tante cose riguardo a lui sono imperscrutabili, e, sia su di lui che su tutto quello che ha creato, sia di animato che di inanimato. Ma, non solo, ci sono anche i suoi propositi ed altro ancora. Lo stesso Gesù ci invita a conoscerlo ed a entrare sia nel suo beneplacito che nella sua amicizia. Si, non si può essere amici di un Dio trino del tutto misterioso: per la maggiore, le chiese vi hanno ingannato, ma oggi, è molto più facile distinguere il grano dalle zizzania, e se lo si desidera, si può fare una scelta consapevole giusta o sbagliata, ossia: si può rimanere con la propria religione anche se è falsa e/o si può rimanere scettici ed atei o credenti a modo proprio e/o si può aderire alla vera religione, non difficile da individuare, con la promessa sicura della vita eterna e tante altra benedizioni, ossia, interventi di Dio a nostro favore. 

--4-- INTENDIMENTI VARI DI CARATTERE SPIRITUALE 

1)DUBITO CHE UN BUCO NERO possa esser creato in laboratorio con degli acceleratori di particelle; dopo tutto, quando in contemporanea esplode ed implode una super nova, entra in gioco la forza di gravità, propria, della stella, la quale contribuisce all'implosione della massa in un buco nero; inoltre, la massa di partenza del buco nero, dovrebbe poter accumulare energia e materia presso di se, entro un certo limite, e poi scoppiare! Io non mi intendo di fisica, tuttavia, so che, nemmeno un buco nero è una prigione perfetta! Un discorso analogo lo si può fare, in merito alla presenza di Satana ed i demoni, i quali sviano l'umanità! Oltre che dalle prove scritturali, lo si può dedurre dagli effetti visibili sull'umanità: guerre, terrorismo, nazionalismo spesso omicida, dissidi tra etnie e pulizie etniche, criminalità “epidemica”, inquinamento e degrado dell'ambiente, sfruttamento esagerato delle risorse energetiche e materie prime, e soprattutto, dal segno composito relativo al cambiamento storico avvenuto dal 1914 in poi! LA FILOSOFIA di Socrate poggiava le fondamenta sulla cultura e conoscenze, giuste o sbagliate, della società greca del suo tempo, quindi, tutti i pensieri di questo filosofo erano delle ramificazioni e congetture che spesso, elaboravano pensieri ed idee non veritiere! Quindi, sebbene, Socrate potesse, anche, essere un uomo intelligente che smascherò alcuni potenti della sua epoca, ciò che ci lascio questo filosofo, non può esserci tanto d'aiuto oggi, per leggere in modo corretto le prove e gli indizi che ci forniscono diversi tipi di scienza! Prima di tutto, un pensiero, per essere di aiuto, ad un qualsiasi argomento e materia, deve poggiare su delle basi certe di verità, ad esempio, nell'ambito della scienza o del spirituale! La filosofia sempre in cerca della verità, ma che, rifiuta le verità assolute, anche se supportate da prove, è un linea di pensieri sia contro la verità della Parola di Dio che contro la stessa scienza! E' vero che la scienza non è perfetta e spesso, più si scopre, più ci si accorge di saperne di meno, tuttavia, la scienza attraverso lo studio, anche casuale, della natura e di cose connessa ad essa, ci ha fornito la tecnologia che ha cambiato di molto la vita di gran parte degli abitanti di questo pianeta! Il fatto che, scienza e tecnologia siano spesso usate male e per scopi egoistici, è un altro discorso, il quale ha a che fare con la morale dell'uomo, come dire, una sorta di progresso e regresso!

2)CERTE VERITA' ASSOLUTE, ma, utili e/o doverose al presente, vengono comunemente accettate, ad esempio, la legge aerodinamica, le leggi sulla fisica, nell'ambito della giustizia, ecc. ecc.; ma, altre verità scomode al capitalismo e/o di carattere spirituale, spesso e volentieri, non sono ne accettate ne riconosciute, nonostante, le tante prove ed indizi disponibili! Satana nel corso del tempo ha sempre fatto molta pressione, affinché si pensi che la Bibbia: è sorpassata; è spesso leggenda non possibile nella realtà; non dice sempre la verità; non è accurata; non è completa nello spiegare certe situazioni ed avvenimenti; è in contraddizione; non è ispirata, ma, è solo scritta da uomini, che spesso, erano in “dietro con le carte”; è troppo restrittiva e priva della libertà; non è priva da dubbi; toglie e/o priva di molta conoscenza, anche a livello scientifico, ed inoltre, riduce la libertà di scelta e quindi, non protegge, ma rende schiavi! Nella realtà, è proprio il dominio di Satana che ha queste ed altre caratteristiche negative; inoltre, Satana ha influito su certi individui affinché aggiungessero testi spuri ai libri ispirati della Bibbia; ovviamente, il tentativo è fallito, anche se qualcuno, non perfettamente sincero e ben disposto per la verità, attribuisce valore, anche a questi testi falsi; è evidente, che per molti, la religione è, soprattutto, un fatto di cultura e/o di un scegli da te ciò che più ti comoda e/o ti piace, nell'ambito delle credenze e delle fedi! A) Quando Adamo ed Eva furono in Eden, non erano privati di alcuna cosa buona, inoltre, quando peccarono, mangiando il frutto proibito che apparteneva a Dio, non solo rifiutarono la guida di Dio e vennero meno nella lealtà verso il loro creatore, ma dopo, non è che acquisirono maggiore conoscenza del bene e del male, semplicemente, cominciarono a provare vergogna ed altri sentimenti negativi per ciò che avevano appena fatto! In quell'occasione, quando un angelo si ribello a Dio e volle farsi adorare dagli uomini, una cosa che spettava solo a Dio, nel usare un serpente letterale per comunicare ad Eva, il cherubino diventò Satana il Diavole ed il padre della menzogna! In realtà, si dovrebbe conoscere la verità in tema di religione e sapere, ciò che effettivamente Dio pretende da ciascuno di noi e come organizzazione, affinché, possiamo entrare nel suo beneplacito! Tante religioni pregano per la pace o, specie in passato, per la vittoria, ma, Dio ha ascoltato tutte queste preghiere? E se due nazioni cattoliche erano in guerra l'una contro l'altra; a quale delle due Dio avrebbe dato il suo beneplacito e sostegno per la vittoria? Se un medico ci prescrive e/o ci da una terapia farmacologica efficacie, noi dobbiamo assumere la terapia, per via orale o per iniezione, se vogliamo ottenere dei benefici o guarire; così, se noi leggiamo e comprendiamo tutte le leggi ed i principi di Dio contenuti nella Bibbia, dobbiamo metterli in pratica se vogliamo ottenere dei buoni risultati. L'Onnipotente ci istruisce per il nostro beneficio, sia individuale che collettivo, e chiunque lo voglia, può usufruire dei suoi insegnamenti, basta che, si associ alla religione che Dio approva! Ma, come individuarla? Dai frutti che produce, guardando ed udendo, da tutte le angolazioni per “360°”! Molto probabilmente se fin dall'inizio, l'umanità avesse ubbidito ed amato Geova, avrebbe potuto usare la tecnologia nel migliore dei modi, inoltre, sia la scienza che la tecnologia, sarebbero progredite molto di più e, probabilmente, nelle direzioni più utili per il bene di una umanità, che si fosse sempre tenuta stretta ed in armonia con il suo creatore, avrebbe conseguito la felicita! Probabilmente, piccole quantità di inquinamento sarebbero state tollerate e facilmente assorbite ed eliminate! 

3)GESU' CRISTO PER AMORE, da angelo e prediletto, unigenito e creato, prima del cosmo stellato, direttamente solo da Dio stesso, fu disposto a venire sulla terra come uomo, a soffrire ed a morire per riscattare tutta l'umanità che ne avesse voluto usufruire! Tuttavia, alcuni trovano insensata e/o fiabesca la storia in merito a Gesù come uomo ed alla sua morte sud un palo di tortura! Egli compi tanti miracoli con la potenza di Dio e diede molti buoni insegnamenti sulla morale e sul giusto modo di adorare Dio! A proposito delle ricchezze, egli disse, rendo il senso: uno non può essere schiavo delle ricchezze e di Dio, o disprezzerà l'uno ed amerà l'altro, oppure, viceversa! Come dire: se tu hai un cuore completo per le ricchezze e sei completamente assorto in esse, darai sempre la priorità assoluta ad esse e, nel qual caso, ed anche se, adorassi Dio ne modo giusto, non saresti mai in grado di metterlo al primo posto nella tua propria vita, salvo che, non riuscissi a cambiare il tuo punto di vista nei confronti del denaro e dei, (tanti, più o meno, o pochi), mezzi di sostentamento! Uno può essere più ricco di un altro, ma, mettere, lo stesso, il regno di Dio al primo posto; quindi, la ricchezza in se, non è un male, se riesci a mantenere il giusto atteggiamento verso di essa, anzi, può essere un bene ed una protezione e di aiuto, anche, ad altri, ma, ciò che non va bene, è l'amore per il denaro e ciò che questo amore ti può spingere a fare! Comunque sia, se la cosa dovrà sorgere e se ci sarà qualche sviluppo, anche a livello pratico, si vedrà! Io aspetto tranquillo e vorrei, magari, non pensarci più, salvo che, non ci sia un, eventuale, necessario da fare, per il “tutto”, o meglio, per una o più parti d'esso se, al quanto rese/o manifeste/o, ma possibilmente, non dietro la volontà e la spinta del “nemico”, ma, da “Dio” ed/od i suoi servitori spirituali ed, eventualmente, anche terreni! NOTA: Si, eventualmente, ci si dovrebbe sempre accertare delle cose dette e non credere subito a tutti i pettegolezzi e calunnie dette contro i Testimoni di Geova, i veri cristiani, ossia, gli unti e la grande folla: Matteo capitolo 25! Inoltre, per Geova Dio fu un grosso sacrificio mandare sulla terra il suo prediletto, lasciare che sia messo duramente alla prova, ed anche, vederlo soffrire e morire ingiustamente e, per adempiere la propria giustizia perfetta, ma, con amore verso l'umanità peccatrice e morente! NOTA: L’anima siamo noi stessi, corpo più forza vitale, se il corpo muore o perde la forza vitale per un qualsiasi motivo, l’anima muore. A volte un individuo che subisce un arresto cardiaco può avere un esperienza extra corporea, ha la sensazione di entrare in un tunnel e può sentire le voci dei chirurghi presso di lui. Di fatto, le cellule del cervello ancora vive lavorano in modo anomalo causa la mancanza di ossigeno; la morte vera e propria avviene quando muoiono le cellule del cervello. A conferma di ciò, quando un paziente viene anestetizzato, portato alla temperatura di 15° e viene provocato l’arresto cardiaco, non avrà mai un esperienza extra corporea o tunnel o percezione delle voci circostanti. L’immortalità dell’anima è una falsa dottrina insegnata da tante false religioni che v’errano eliminate dopo “Pace e sicurezza”. Le false religioni sono un laccio di Satana molto insidioso: i falsi insegnamenti ed errate forme di adorazione tendono a far breccia od a insinuarsi molto profondamente nei sentimenti ed emozioni delle persone, che dopo hanno molta difficoltà a ragionare per liberarsi dei falsi insegnamenti e cominciare a conoscere Dio secondo accurata conoscenza ed intendimento! NOTA: Quando Gesù, come angelo, acconsentì alla richiesta di Dio di venire sulla terra come uomo, pur sapendo di dover soffrire sia fisicamente che emotivamente e di dover morire come un criminale, lo fece: sia per sbugiardare Satana alla perfezione, riguardo alle due maggiori contese universali, che per adempiere alla perfezione la giustizia di Dio e, provvedendo mediante un amore perfetto, un riscatto per tutta l'umanità ubbidiente! La contesa universale sulla sovranità di Dio si divide, essenzialmente, in due parti principali: Dio governa nel modo più giusto ed ha il diritto di governare su tutto il creato? Le creature servono Dio soprattutto per interessi e, non tanto per amore? NOTA: La fedeltà di Gesù fino alla morte, ha “salvaguardato” ed adempiuto “in gran parte” il proposito di Dio, tra l’altro, condannando definitivamente a morte Satana, il quale aveva appena schiacciato il calcagno al seme principale, ossia, Gesù Cristo, la cosa più preziosa all'Onnipotente. NOTA: Facendo capire all'uomo di essere “zero” od “uno schiavo buono a nulla”, ma, spronandolo con amore a fare del suo meglio e pure lodandolo per la buona volontà messa, si può spingerlo a dare “il meglio” di se, specie, se è ben motivato e sincero. Anche un uomo o donna imperfetta, può diventare amico e protezione per il prossimo o per l'amico, in ogni bel e cattivo tempo e/o situazione facile od avversa, e, con perseveranza, in quanto, il vero amore se salvaguardato, non dovrebbe mai venire a meno. Si, non è l'intelligenza e la forza che vince il mondo, ma, il buon motivo con conoscenza secondo le vie di Dio, ed, attenendosi ad esso fino alla fine, nonostante, il buon e cattivo tempo, l'ho detto a: grosso modo e terra, terra.

A) A partire con il DNA dei tre figli di Noè, da dopo, il diluvio universale su tutto il globo, in circa dieci generazioni, la lunghezza della vita dell'uomo si ridusse circa di dieci volte, ma, quando Eva ed Adamo peccarono, fu Geova che non sostenne più Adamo ed Eva, e quindi, anche il loro DNA cominciò ad accorciarsi nelle parti terminali, seppure, molto lentamente, oppure, l'errato atteggiamento psicologico della prima coppia umana si rifletté negativamente anche sul loro DNA, innescando così, il processo dell'invecchiamento sia su loro stessi che su tutti i loro figli e future generazioni, oppure, l'Onnipotente produsse un difetto al DNA di Adamo ed Eva che corrispondeva al loro stesso peccato ed anche per ripagarli di ciò che avevano appena fatto? Io sono più propenso a credere alla prima versione, sebbene, non abbia fatto una ricerca al riguardo; tuttavia, oggi di, questi sono particolari di relativa importanza! NOTA: Probabilmente, prima del diluvio quando la gente poteva vivere anche più di 900 anni, anche le malattie genetiche, cardiovascolari e/o virali si facevano sentire molto di meno e, di per certo, stroncavano molta meno gente; del resto, prima del diluvio la gente poteva vivere bene e senza aver carenze, mangiando solo alimenti di origine vegetale e senza dover nutrirsi con cibi di origine animale, sebbene, i cacciatori esistessero anche prima del diluvio! “Ma, solo dopo il diluvio, l'uomo ebbe la necessità di nutrirsi anche con cibi di origine animale!” Tuttavia, anche oggi, con una dieta mirata, uno dovrebbe poter avere tutto l'indispensabile, anche, solo dagli alimenti di origine vegetale, compresi, tutti gli amminoacidi di cui abbiamo bisogno! La maggiore imperfezione, a partire, dal codice genetico, può causare più malattie, ed inoltre, può determinare più necessità alimentari, specie, per la formazione di tutti gli amminoacidi? (Sebbene, io non sappia di uno che sia morto per carenza di proteine nobili, le carenze alimentari possano, comunque, indebolire l'organismo!) NOTA: Il decadimento del corpo e l’invecchiamento è dovuto solo in parte al logorio e consumo delle parti, ma soprattutto, è causato dall’accorciamento delle parti terminali dei cromosomi! Nemmeno, il discorso sui radicali liberi è molto importante, ma, ciò che più conta è, che le cellule umane dovrebbero potersi rigenerare all’infinito, sebbene, sarà necessario il continuo ed eterno sostegno da parte di Geova Dio! La vita eterna non corrisponde all’immortalità! (L'anima di un uomo o donna che sia, può essere distrutta per sempre oppure può ricevere l'immortalità per 144000 individui e la vita eterna per una grande folla, e tutto, grazie al riscatto di Gesù Cristo, una dottrina che alcuni hanno difficoltà ad accettare!) 

4)Cosa o chi è l’anticristo? L’anticristo può essere un gruppo di persone o un individuo singolo o nazioni che attraverso le parole od il modo di agire si oppongono al Cristo e dicono che il Cristo non è stato insediato da Geova come re. Ad esempio quando vera dichiarato in modo formale “Pace e sicurezza” molta gente attribuirà il merito di tale pace all’ONU ed alla potenza angloamericana, questi due avranno creato una situazione che da una falsa testimonianza in quanto solo Geova Dio e Gesù Cristo insediato re, sono in grado di portare vera pace e sicurezza che dura nel tempo sulla terra. Oggi, la potenza USA-GB ed ONU ricoprono il ruolo di anticristo dal punto di vista politico; se domani Gesù Cristo dovesse corrispondere al terzo anticristo come predetto da Nostradamus, è ovvio, che Gesù non può essere l’anticristo, in quanto il Cristo è lui stesso, bisogna ricordare che le profezie di Satana sono truffaldine e spingono all’errata interpretazione, di conseguenza è possibile un errore di interpretazione da parte degli uomini tra il terzo anticristo e Gesù Cristo stesso che combatterà in perfetta giustizia per conto di Dio salvando i giusti e recando distruzione ai malvagi! (La mia analisi sulla possibile identità del terzo anticristo potrebbe anche essere errata, tuttavia, considerando le macchinazioni ed inganni del Diavolo, non si può escludere questa mia interpretazione.) E’ più importante capire la fonte e lo scopo delle profezie di Michel Nostradamus, che dare l’esatta interpretazione di ogni singola profezia del profeta francese. Aggiunta del 21 gennaio 2005: La base di tutto è la Bibbia, qualsiasi testo di profezie extra bibliche dovrebbe esser lasciato perdere. Alcune persone non credono nella Bibbia perché le opere creative di Dio per rendere abitabile la terra non potevano durare solo sei giorni letterali di 24 ore. Di fatto, nella Bibbia un giorno può significare diversi periodi di tempo: un giorno di 24 ore, un giorno in cui si adempie una certa situazione voluta da Dio, un giorno come un anno, un giorno come 1000 anni, un giorno creativo di circa 7000 anni. Dipende dal contesto biblico circostante a quel specifico versetto che menziona la parola giorno/i. Se voi siete interessati a questi argomenti biblici, contattate i testimoni di Geova, loro vi dimostreranno che la corretta interpretazione della Bibbia proviene dalla Bibbia stessa. Sebbene ci voglia intelligenza per capire a fondo la parola scritta di Dio, la Bibbia da più enfasi al cuore simbolico sincero giusto e buono e meno enfasi all’intelligenza dell’individuo. La Bibbia condanna la filosofia, la definisce, (rendo il senso), subdola, pericolosa, ingannatrice, e ciò, per ovvi motivi. 

5)Circostanze correlate tra loro in successione cronologica: Satana vuole mettersi alla pari di Dio di fronte ad altri angeli. Prima circostanza: Michel Nostradamus fu un medico con conoscenza in medicina superiore a quella della sua epoca, lui medico della gente di allora, prefigurava il suo ruolo come medico dell’umanità per il futuro, grazie al suo ruolo di profeta che avvertiva la specie umana su future calamità. Di fatto, l’uomo non può beneficiare di queste profezie in quanto sono di difficile interpretazione, si capiscono solo quando è troppo tardi, inoltre, Satana e i demoni influiscono in modo negativo sugli uomini affinché queste calamità si verifichino. Un doppio inganno, profezie che non si comprendono e quindi non sono di alcun beneficio all’uomo; l’autore di queste profezie esercita una certa energia negativa mirata affinché le sue profezie si adempiano. Seconda circostanza: profezie mancanti, oscure di difficile interpretazione fatte a posta così, affinché vengano tutte comprese dopo che la situazione o l’avvenimento si verifica nella realtà, quando è scaduto il tempo utile. Satana vuole che le sue profezie si adempiano, inoltre, vuole che gli studiosi ne intuiscano l’adempimento, ma che la maggioranza rimanga scettica. Il fatto che gli studiosi o autori di Nostradamus comprendano la predizione dopo l’accaduto, scredita il loro lavoro perdono credibilità. Terza circostanza: l’interprete di Nostradamus, oggi, causa diverse circostanze, viene ignorato, domani dopo la dichiarazione di pace sicurezza alla vigilia di Harmaghedon, forse, sarà compreso, tuttavia sarà troppo tardi essendo scaduto il tempo utile. La creazione di queste circostanze correlate tra loro, possono aver lo scopo di fronte a tutti gli angeli a dimostrare che sotto certi aspetti, Satana è pari a Geova, quindi, “merita” di essere adorato al posto di Dio, tuttavia la maggior parte delle creature spirituali sono rimaste fedeli al loro creatore senza cedere alle lusinghe di questo angelo ribelle e antagonista. 

6)Perché ci sono centinaia di profezie di Nostradamus, alcune delle quali forse non avranno adempimento? Inoltre, perché tutte queste predizioni sono oscure, mancanti, di difficile interpretazione? Le centinaia di sestine quartine appesantiscono e disperdono il lavoro di chi le studia, cosicché, invece essi invece di focalizzare l’attenzione sulle profezie più importanti, riguardanti nazioni o l’intera umanità, gli studiosi perdono tempo su tante profezie di relativa importanza che possono riguardare il ruolo di singole persone o di cose di poca importanza. Una mole così grande di predizioni con alcune che non si adempiono, hanno lo scopo di mantenere la maggioranza scettica, che non crede! Questi angeli ribelli desiderano che queste profezie abbiano adempimento, quindi sono oscure, mancanti di parole e di difficile interpretazione, inoltre, l’interpretazione degli scrittori solo a tempo utile scaduto tende a screditare il lavoro di questi studiosi è la stragrande maggioranza rimane scettica. Per quanto astuto ed intelligente sia Satana, Dio lo prende come con un uncino nella mascella, la scrittura di Ezechiele 38: 4 si riferisce ad Harmaghedon, comunque da molti punti di vista il principio può esser applicato nei confronti di Satana, anche ad oggi od al passato! Dio si serve del suo nemico per: raffinare il suo popolo, adempiere in modo perfetto il suo proposito, rivendicare la sua sovranità e diritto di governare tutto l’universo compresa la terra, ponendo una pietra miliare di fronte a tutte le creature intelligenti carnali e spirituali. Geova avrà reso nulle tutte le opere di Satana, il bene di fattura divina nonostante tutte le difficoltà create da Satana, avrà vinto il male. Le contese universali saranno risolte per sempre, dato che, nessun’altra creatura spirituale potrebbe riuscire a mettere in discussione con più efficacia di Satana la sovranità di Geova. NOTA: Le tante profezie di Nostradamus di origine Satanica, apparentemente ed in parte, potevano essere messe alla rinfusa ed essere difficili da “decifrare” od a coglierne il significato, affinché, le persone del suo tempo non perseguitassero quel profeta, tuttavia, il motivo principale, probabilmente, sta nel voler fare di un inganno un'opera d'arte, ed inoltre, non permettere agli uomini di poter recepire le predizioni in tempo utile e, con un intendimento sufficientemente profondo! A) NOTA: Ma, per quanto artista ed intelligente sia e, pur essendosi ribellato, Satana è preso da Dio, come, “con un uncino” e, (non solo alla fine, durante la grande tribolazione ed il suo culmine). Egli avrà contribuito a raffinare tutte le creature intelligenti con il libero arbitrio che avranno resistito alle sue prove ed inganni e lusinghe, (magari cadendo, ma, rialzandosi), ed avendo così, scelto di servire Dio fino alla fine. Una creatura che è stata provata in questo vecchio sistema, (ed anche, gli angeli rimasti fedeli a Dio), dovrebbe poter rimanere, con più facilità, fedele a Dio per l'eternità; mentre, una creatura non provata, forse, sarebbe stata un po' più propensa a vacillare; inoltre, quando le contese sollevate da Satana saranno state risolte, sarà anche stata posta una “pietra miliare” a favore della sovranità di Dio, ma anche, ad insegnamento e beneficio a tutte le creature intelligenti con il libero arbitrio! Ovviamente, il servitore di Dio, non dovrebbe mai avere una scadenza entro la quale amare e rimanere fedele a Dio, ossia: non prima di Harmaghedon, non all'inizio o durante il millennio, non nella prova finale dopo i mille anni e, non dopo la prova finale, ma, dovrebbe amarlo per sempre! NOTA: Probabilmente, Dio non avrebbe permesso a Satana di allungare la vita ad alcuni uomini, in quanto, sia in Eden che all'epoca del diluvio, l'età media dell'uomo è stata stabilita da Dio, e forse, per più di un motivo, come, descritto sulla Genesi! Inoltre, gli esseri umani non possono essere ingannati da Satana oltre un certo limite, e quindi, se i demoni avessero potuto allungare la vita ad alcuni uomini e donne, questi avrebbero potuto aver più difficoltà a rendersi conto della necessità, sia della resurrezione che della vita eterna promessa da Dio! Probabilmente, con il peccato in Eden, Dio non sostenne più il DNA di Adamo ed Eva, e quindi, di tutti i loro discendenti, mentre, da dopo il diluvio, (oltre ad essere più gravosa la vita, causa, il caldo ed il freddo, ed anche, per la necessità di una alimentazione diversa), Dio può aver agito sul DNA dei tre figli maschi di Noè, di modo che, nell'arco di circa dieci generazioni, la vita si accorciasse dagli oltre 900 anni, a circa, 70-80 anni di vita! Gli stessi tre figli di Noè, vissero all'incirca 500 anni, contro, i 960 del padre. Probabilmente, per dare e sostenere la vita eterna agli esseri umani fedeli, Dio agirà sia a livello del DNA che in altri modi, (costanti e/o sul momento)! (Tuttavia, da dopo il diluvio, probabilmente, avendo Dio tolto la maledizione al terreno, fece ristabilire i microorganismi nella terra affinché potesse essere di nuovo più produttiva!) 

7) NOTA BENE in merito ai poteri più forti che governano il mondo secondo i voleri del governante di questo mondo politico, commerciale e religioso: Non è la punta dell'iceberg, ma, in assoluto, i poteri più forti del mondo di Satana! Ma, quale è il più grande capolavoro ed artificio di inganno di Satana? Fare credere alla “maggioranza che lui non esiste”? E, se qualcuno ne parlasse, non a livello di cultura, ma come, di una persona reale, astuta e malvagia? E' “matto”! Veniamo al punto: E’ vero che ci sono 13 “illuminati” o famiglie, a capo di Corporazioni composte dagli uomini più ricchi del mondo, le quali controllano tutto il mondo e la stessa politica, avendo esse la maggior parte del potere economico? Costoro, attraverso una propaganda fata a dock dal punto di vista psicologico, possono convincere la maggioranza delle varie popolazioni, esercitando così, un potere su tutta la popolazione mondiale, politica inclusa! Infatti, in genere, la politica deve sottostare ai voleri delle multinazionali e di queste corporazioni, sia perché la politica è, “in parte”, sostenuta dalle stesse multinazionali che per il fatto che le corporazioni detengono lo stesso potere economico! NOTA: Poche grandi aziende hanno il monopolio concesso dalla politica ed il 40% di tutta la ricchezza prodotta a livello mondiale. Si, il discorso sul perché della fame e malattie nel mondo, e, sul come combatterle, è un discorso ipocrita e pure non mirato. Si, il così detto progresso ed avanzare sia delle democrazie che dei diritti umani. NOTA: Le multinazionali, il sistema bancario, le assicurazioni, (elementi passivi del capitalismo che recepiscono anche molte entrate ingiuste come le mafie), i grandi imprenditori, le false religioni, ecc, ecc, esercitano una forte influenza sulla politica della potenza angloamericana e su quella di altre nazioni. Nel libro di Rivelazione, i re della terra insieme ai grandi capi del commercio, rimpiangono la caduta di babilonia la grande. Analizzando sia la politica internazionale che la Bibbia si può capire che oggi le parti principali del sistema satanico sono: false religioni, politica, grande commercio delle multinazionali e cose ad esso correlate: grande industria, sistema bancario e per estensione cose mangia soldi come casino e lotterie, agricoltura intensiva e/o modificata che rovina il suolo e potrebbe essere dannosa alla salute, globalizzazione (con i suoi lati positivi e negativi) la quale coinvolge tutto il sistema a livello internazionale. Per globalizzazione se non sbaglio, intendo tutto ciò che oggi unisce il mondo dal punto di vista della comunicazione/informazione e del trasporto: mass media (televisione, radio e giornali), Internet, trasporto di massa per terra, aria e mare, il sistema commerciale e bancario, il modo in cui viene condotta la politica internazionale, ecc. ecc. NOTA: Il Diavolo vuole che gli increduli, se possibile, non diano nemmeno un istante di ascolto e di attenzione alla Buona Notizia, affinché, rimangano del tutto ciechi e non recepiscano neanche il più elementare ragionamento sul perché del''esistenza di Dio, ecc, ecc, e per questo, promuove un surplus di tante credenze fuorvianti che favoriscono la confusione, la non sanità mentale per gli argomenti di carattere spirituale, ed anche, l'aumento od il mantenimento di una buona percentuale di scetticismo. La credenza: degli alieni che interferiscono anche su chi governa il mondo, dei mondi paralleli, dei viaggi nel tempo in avanti ed in dietro, ecc, ecc, sono credenze che sviano a livello psicologico e che rendono, agli increduli od ai miss credenti, più difficile focalizzare la verità intorno a Dio ed il suo proposito per l'umanità ubbidiente! (Per miss credenti, io intendo le persone che credono nell'esistenza del mondo spirituale, ma, non secondo accurata conoscenza, bensì, in una delle tante fedi fuorvianti promosse da Satana attraverso, l'impero delle false religioni, le varie manifestazioni di sopranaturale, ecc, ecc,!) Satana, facendo leva anche sui sentimenti ed emozioni delle persone che amano la propria cultura e/o che non credono in Dio per orgoglio, ecc, ecc, fa in modo che tutte queste persone non comincino mai ad esaminare le prove ed indizi in merito alla esistenza di Dio ed alla sua volontà, o se lo avessero fatto, in un modo al quanto insufficiente e che cade “subito” nel dimenticatoio! NOTA: Tutte queste false e dannose credenze, possono favorire la vendita di molti libri e film, ma questo, è un discorso strettamente capitalistico. Se poi, si considera che la scienza e/o il denaro, è un dio: “è fumo”! Potrebbero bastare soli cinque minuti per via orale, ma, con attenzione da parte dell'interlocutore che ascolta, per spiegare alcuni principi fondamentali che usa Satana, per sviare le varie categorie di persone, alcuni dei quali, sono “vecchi come il cucco”! Ed anche, si può spiegare, in senso lato, come dimostrare a se stessi che esiste Satana, esaminando diverse prove ed indizi, “un po'”, come se si fosse in un aula di tribunale! E' vero, che a volte, anche nei processi viene travisata la verità, ma, quello è un altro discorso, in quanto qui, io sto dando enfasi all'importanza di esaminare le prove, ma, di darsi il tempo e la giusta disposizione mentale per farlo! Ma evidentemente, agli scettici più convinti, ciò non interessa; punto e basta! Ma, stando così le cose, avranno mai il tempo per leggere ed accertarsi più a fondo su queste cose? Se non lo faranno, al grido di “Pace e sicurezza”, tutti gli scettici, ma, non solo, avranno perso una grossa opportunità, la quale vale molto di più di un qualsiasi tesoro, ossia, “la vita eterna”; anzi, molte persone potrebbero morire molto prematuramente rispetto all'attuale, già breve, esistenza che abbiamo oggi, proprio, come accadde ai giorni di Noè, sebbene allora, gli uomini erano molto più longevi! 

8)Ma, secondo voi, la credenza in Dio, negli spiriti od angeli, è “lo stesso” una credenza od una fede stroppa buchi per dare una spiegazione “logica”, o non, a tutto ciò che la scienza non riesce ancora a spiegare? La credenza in Satana fa presa solo sulle persone facilmente influenzabili e/o sul popolo, terra, terra? Forse, per qualcuno, l'evoluzione è proprio una scienza, (se tale si può considerare), da cui si può sempre attingere a scatola chiusa ossia con fede cieca od a colpo sicuro? Ma, dopo tutto, che cosa è la teoria dell'evoluzione? E' una vera scienza? Di fatto, si tratta di tante teorie non dimostrate scientificamente, ma, inculcate alla gente e/o spacciate come dato di fatto, grazie al potere della voce dell'autorità di alcuni pseudo scienziati, quali appunto sono, gli evoluzionisti! Non esistono nemmeno dei fossili che possano testimoniare l'esistenza passata degli anelli di congiunzione tra una specie e l'altra! Eppure, molti scettici ed atei, che spesso possono essere nell'ignoranza in merito ad alcuni temi scientifici, credono e sono sicuri che esistono i fossili che provano gli anelli di congiunzione! La teoria dell'evoluzione sono tante supposizioni, senza cognizione di causa, che sono state sparate come dati di fatto o quasi! NOTA BENE: Sebbene, io abbia fatto tante analisi, ragionamenti e collegamenti nel sviluppare molti nessi, di fatto, tutte queste verità, ne provengono da me, ne mi appartengono! La base di “Tutto” è la Bibbia e l'intendimento che fornisce Dio attraverso il suo odierno canale: “Lo schiavo fedele e discreto” con il suo corpo direttivo che ne impartisce gli intendimenti, disposizioni e consigli! Lo “schiavo” è un gruppo di persone fedeli con la speranza celeste del numero complessivo di 144000 individui! Questo gruppo fu di migliaia di persone dal 33 dopo Cristo, a pochi individui nel periodo del medioevo, a diverse migliaia nella nostra epoca! Esso ci sarà fino alla fine, o quasi, di questo attuale sistema di cose malvagio! Lo schiavo è un ruolo composito adempiuto da un gruppo di persone sempre presenti in un determinato lasso di tempo, appunto: dal 33 Era Volgare ad Harmaghedon, poco meno in la o (poco più in la)! Esattamente, io non lo so e, forse, questo intendimento, ancora, non esiste! 
-

-
Diete salutari e salvaguardia del metabolismo basale:

Dieta è un termine generale per indicare un qualsiasi tipo di regime alimentare, anche, quello per dimagrire. Il metabolismo basale è, ciò che consuma una persona: in stato di quiete, a digiuno e senza che l'organismo debba consumare di più per riscaldarsi o raffreddarsi!

(Ci sono delle ripetizioni, tuttavia, con queste io ho analizzato, spesso, sfaccettature diverse, inoltre, dato il volume, di tutto l'insieme degli scritti, mi ci sarebbe voluto troppo tempo per curare, di più, la forma italiana e levare tutte le ripetizioni, non necessarie; ma, non solo!)

1) PRINCIPI FONDAMENTALI: I libri sulle diete dimagranti sono diventati un vero e proprio affare a livello mondiale, inoltre, su di essi vengono dati un infinità di consigli, a volte, in parziale o totale disaccordo; tuttavia, essenzialmente ci sono “sette” principi da seguire nelle diete dimagranti e/o del benessere: 1) Non far mai digiuni e/o diete ipocaloriche, (salvo, forza maggiore). Sia coloro che hanno un buon metabolismo e, magari, sono anche magri che, coloro che hanno la tendenza ad ingrassare e, magari, senza mangiare tanto; se ambedue intraprendessero un “percorso” di digiuni e/o di diete ipocaloriche, dopo, entrambi avrebbero una maggiore tendenza ad accumulare adipe nelle cellule adipose, ovviamente, rispetto al proprio stesso metabolismo che c'era da prima del “percorso”! Nel calare, al massimo, un chilogrammo alla settimana, ci vorrebbe, da parte di ciascuno che volesse perdere peso, sempre autocontrollo, evitando gli eccessi, sia in più che in meno, e soprattutto, molta costanza e perseveranza! (Spesso, bisogna anche essere consapevoli ed essere determinati a cambiare il proprio modo di vivere ed il proprio rapporto con il cibo, per sempre!) Si, a prescindere dalla tecnica che uno può seguire nel alimentarsi, ad esempio, per poter fare degli sport specifici ed, a alto livello, in parole povere, una persona che desidera dimagrire con efficacia, non dovrebbe mai patire la fame e, cercare di ingerire i nutrienti necessari anche per poter preservare alla meglio la propria massa magra! 2) Fare sufficiente esercizio fisico e aerobica; i muscoli in più fanno consumare di più, anche in stato di quiete ossia contribuiscono ad aumentare il metabolismo basale, inoltre, si consuma più calorie, anche dopo aver finito l'esercizio fisico. NOTA: Spesso, quando si comincia una giusta dieta con il giusto esercizio fisico, può bastare un momento di esitazione, per distruggere immediatamente tutto il percorso; quindi, bisogna conoscersi bene e curare molto il proprio “aspetto” psicologico verso il cibo onde poter evitare quelle situazioni di ricaduta od inciampo totale rispetto quel percorso che era iniziato! Oltretutto, bisogna cercare di impedire che il “sistema” in cui viviamo e la frenesia della vita moderna, ci impediscano di dedicare un po' di tempo per noi stessi ed aver cura della nostra stessa persona, con equilibrio, naturalmente! 3) Mangiare più pasti possibile durante il giorno, ma senza sbalzi glicemici di rilievo, quindi, non lunghi digiuni durante il giorno ne abbuffate, inoltre, un cucchiaino di miele mezzora prima dei pasti, (attenua l'appetito ed “aumenta” il metabolismo). NOTA: Mangiare poco ma spesso, mitiga di molto il senso di fame, quindi, può risultare molto efficacie per chi è abituato ad abbuffarsi ogni giorno o quasi! Anche il sonno ha la sua importanza quando si vuole intraprendere una dieta che giovi alla salute ad alla linea! Inoltre, il mangiare poco e di continuo, contribuisce a far lavorare meglio il metabolismo, quindi, a parità di calorie, si dovrebbe consumare di più! 4) Bere molti liquidi ogni giorno. (Inoltre, generalmente, i liquidi vengono e vanno via, molto e molto più facilmente rispetto ai grassi, naturalmente) 5) Nella dieta includere sempre in contemporanea i tre nutrienti per ogni pasto e spuntino, cercando di avvicinarsi al 40%, 30% e 30% delle calorie rispettivamente dai carboidrati, proteine e grassi. Comunque, il 30% delle calorie provenienti dalle proteine, può essere troppo per alcuni, specie per quelli che sviluppano molto acido urico se mangiano ed assimilano una certa dose di proteine: vale soprattutto il principio dei tre nutrienti presi in contemporanea, sebbene, una colazione di sola frutta alla mattina, può fare solo che bene. NOTA: Eliminare, quasi, al 100% i grassi può rivelarsi sbagliato, in quanto, la giusta quantità di grassi può rallentare l'assorbimento degli zuccheri nel circolo sanguigno, quindi, meno insulina e di conseguenza, meno (o “zero”) trasformazione di zuccheri in grassi o trigliceridi che si depositano nelle cellule adipose! (Una certa quantità importante di zuccheri veloci, senza restrizione nella loro assimilazione, a volte, possono andare bene, soprattutto, per un immediato sforzo fisico più o meno intenso e/o protratto nel tempo!) NOTA: La stevia è una pianta con il gusto “di sotto fondo” di liquirizia le cui foglie dolcificano molte più volte dello zucchero, ma, senza dare calorie. NOTA: Gli alimenti ricchi di zinco sono consigliati in quanto accelerano e migliorano tutte le reazioni chimiche che avvengono nell'organismo. NOTA: Sebbene, il caffè (con la caffeina) può aumentare di poco il metabolismo, è sconsigliato dai fautori della dieta a Zona, in quanto, il caffè fa produrre più insulina accelerando così, l'assorbimento degli zuccheri già presenti nel sangue, probabilmente, in proporzione superiore all'aumento del metabolismo. Inoltre, il caffè è diuretico e smettendo di prenderlo, si può aver l'impressione di essere aumentati di peso, specie, ai primi giorni di astinenza! (L'astinenza dal caffè provoca, o può provocare, alcuni effetti indesiderati come: maggiore difficoltà ad evacuare, sonnolenza, cattiva digestione, mal di testa, debolezza e forte desiderio verso la caffeina; il caffè è una droga, ma, è pur sempre un alimento che in piccole dosi può fare, anche, bene e dare lucidità mentale!) (NOTA copiata ed incollata): Il caffè può aumentare di poco il metabolismo, ma, facilita la digestione e fa produrre più insulina, a detta di alcuni, quindi può essere sconveniente per chi vuole o ha bisogno di dimagrire. Un metabolismo normale ha più facilità ad accumulare grasso quando c'è un eccesso di nutrienti nel sangue, mentre, è più lento nel estrarre grasso dagli adipociti quando c'è bisogno di energia e non ci sono nutrienti nel sangue. (E poi, ci può anche essere il problema del picco in giù, il quale, può essere superiore del momento in cui si prende il caffè per tirarsi “un po' su” e/o per tentare di togliere la sonnolenza). Tornando a prima delle tre note, ogni regime alimentare o dieta, non andrebbe presa come una verità assoluta, ma, con buon senso, equilibrio ed a seconda delle circostanze! (Comunque, le proteine nobili o giustamente accampiate servono primariamente per i muscoli ed i grassi rallentano l'assorbimento degli zuccheri, tuttavia, le quantità dovrebbero essere “giuste”!)

2) PRINCIPI FONDAMENTALI: 6) Mangiare alimenti con molto potassio e poco calcio e/o zolfo, evitare tutti i cavolfiori, poca cipolla, non il mais ma prediligere l'avena, ridurre al minimo o eliminare il latte ed i suoi derivati e la soia ed i suoi derivati, non abusare con i grassi animali e vegetali seppure quelli vegetali in maggiore quantità (o proporzione) e con più omega tre, pochissimi alimenti ricchi di iodio, in quanto, questo oligo elemento stimola in quantità infinitesimali (o molto piccole), ma troppo iodio inibisce e rallenta la tiroide; il tutto, per favorire il funzionamento della tiroide, sia pure di poco, forse non costante nelle 24 ore e spesso non subito; salvo, gravi disfunzioni di ipotiroidismo cronico o totale non funzionamento della tiroide; ovviamente qui, io sottintendo blandi rimedi per tentare di stimolare le tiroidi normali che possono essere stimolate o le tiroidi pigre che possono essere aiutate o stimolate per entrare, almeno, nei valori normali! (Nella dieta ogni piccola cosa, seppure insignificante, fa brodo, ma ciò che conta, è l'insieme di tutte le cose e la continuità nel tempo). Se si ingerisce troppo calcio dai latticini e/o bevendo acqua con troppo calcare, meglio prendere un po’ di magnesio per togliere il calcio in eccesso dal circolo sanguigno. 7) Includere sufficienti fibre nella dieta per rallentare l'assorbimento dei nutrienti, prediligere i carboidrati complessi ed eliminare o ridurre l'alcol e lo zucchero. Concludendo, buone norme per la salute sono: mangiare cibi biologici, rispettare la gerarchia degli alimenti, evitare di usare pentole di alluminio e antiaderenti, non riusare lo stesso olio per la cottura ne mangiare alimenti bruciati, ridurre o eliminare gli alimenti industriali non biologici, non bibite industriali ne coloranti in cibi e bibite di alcun genere, poco o niente zucchero bianco raffinato, prediligere il fruttosio o il miele (o lo zucchero biologico) e seguire la dieta secondo il gruppo sanguigno, in quanto, forse, un po’ più salutare e può migliorare od ottimizzare il metabolismo. (A parte di questo discorso, sia lo zucchero bianco che il fruttosio, entrambi di origine industriale, generalmente sarebbero da evitare). NOTA: Che dire quando si va a raccogliere cozze nel golfo di Trieste, non essendo mai l'acqua sufficientemente pulita? Essendo i molluschi come dei filtri, e quindi, assorbendo l'inquinamento, le si dovrebbe raccogliere almeno a tre metri di profondità e nei posti presumibilmente meno inquinati. NOTA: Gli alimenti biologici o biodinamici, li considero come cibi non trattati con la chimica: ne per farli crescere, ne per proteggerli dai parassiti, ne per la conservazione, quindi, derivanti da un'agricoltura fatta interamente con composti ed altre cose strettamente naturali ed inoltre, le culture devono crescere in un terreno sufficientemente decontaminato dalla chimica! Ovviamente, non si può avere la certezza assoluta sul biologico ne si può sperare in un assenza totale dell'inquinamento, visto che ormai tutto il mondo è inquinato, in parte, chi più e chi meno, anche noi stessi! Il cibo biologico, generalmente, ha più gusto ed è più salutare, tuttavia, io non mi sono fatto una religione, diventando eccentrico e rifiutando di mangiare qualsiasi cibo non biologico o che non mi dia sufficienti garanzie di certificazione, dopo tutto, è anche inutile, visto gli ambienti poco salubri dove, spesso, siamo di passaggio od in qui, a volte, siamo (quasi) costretti a vivere! In quanto a Rudolf Steiner , è vero che previde la mucca pazza, forse, sotto ispirazione, inoltre, promosse un tipo di agricoltura più naturale, tuttavia, non esente dalle pratiche di spiritismo. Inoltre, Steiner, l'inventore dell'agricoltura biodinamica, fece molte metafore non veritiere sui versetti della Genesi ed altri libri della Bibbia! Steiner, fu uno dei profeti dello scorso secolo, ma di per certo, non fu ispirato da angeli che servono Geova Dio. Vedi il sottotitolo primario: “Identikit dietro le quinte del triangolo”: 8; ed il sottotitolo secondario: “Esiste Satana? Prove ed Indizi!”: 1: 3, sito in “Religione Profezia Politica”. NOTA: Anche un sonno di qualità e con sufficienti ore di letto, a seconda delle persone, è una cosa molto importante in una dieta, e ciò, per più motivi; comunque, in genere, otto ore di un buon sonno, sono sufficienti per la maggioranza!

3) Dieta dimagrante salutare e che dura nel tempo: Qualora uno desiderasse dimagrire senza riprendere il peso perduto dovrebbe: perdere al massimo 1 Kg alla settimana ed evitare le diete estreme che prevedono un solo nutriente, ad esempio, un regime alimentare di sole proteine. NOTA: Un dimagrimento efficacie consiste nel svuotare di una certa quantità di grasso le cellule adipose ma nel contempo preservare od aumentare la massa muscolare che come parte magra contribuisce ad elevare il metabolismo basale; tuttavia, per valutare l'efficacia di una dieta per perdere peso, per vedere il dimagrimento conseguito, può essere necessario aspettare diversi giorni e forse qualche settimana, in quanto, temporanee ritenzioni idriche o diuresi possono ingannare! Bisogna poter valutare con certezza un effettivo, efficacie e duraturo dimagrimento! Un breve riepilogo: A) Da evitare diete ipocaloriche e digiuni, ma nemmeno, bisogna abbuffarsi! B) Mangiare meno, ma, più volte possibile durante la giornata, bevendo molta acqua! C) Nel corso della giornata: a colazione in prevalenza nutrienti più veloci, a pranzo nutrienti a media digestione e metabolizzazione e di sera, nutrienti più lenti e/o meno calorici! D) Mangiare di più di mattina ed a pranzo, ma, di meno (od anche niente) a cena! E) Preferibilmente, alimenti biologici e secondo il proprio gruppo sangui-neo e non alimenti industriali con conservanti e coloranti. F) Mangiare pesce, olio di lino, noci ed altri alimenti per salvaguardare il cuore ed il circolo sangui-neo! G) Il moto moderato maggiore od eguale a 30 minuti al giorno, nonché, lo sport aerobico, se fatti ambedue con perseveranza, fanno bruciare più energia, e dopo, contribuiscono ad aumentare (un po') il metabolismo, specie, nelle ore successive al moto ed, in una certa misura, aiutano il sistema immunitario e danno un certo “benessere”! NOTA: Chilocalorie per grammo: carboidrati – proteine – grassi // 4 – 5 – 9. NOTA: Il conteggio delle calorie ha i suoi limiti, inoltre, il mangiare molta o solo verdura e frutta, che ha meno calorie dei cereali, non sempre può risultare vantaggioso, ed anche, se si riesce ad ingerire meno calorie in un giorno. E poi, l'organismo svolge diverse funzioni con l'energia ricevuta od accumulata, e quindi, non solo quella di produrre calore. (Pure la carenza di proteine “indispensabili” o nobili, può afflosciare un po’ il metabolismo, specie se, con sola frutta e verdura!)

4) Psicologia alimentare: Per fare una dieta che giovi alla salute e/o per dimagrire, bisogna acquisire la giusta psicologia nei confronti del cibo seguendo alcune strategie: indagine della propria psicologia per pianificare una situazione di vita diversa che aiuti a mettere in pratica buone abitudini alimentari cominciando dalla spesa quotidiana, (ossia, in giuste quantità degli alimenti, prevalentemente, preferenziali o più favorevoli al tipo di dieta che si fa), perseveranza ed un buon incentivo che aiuti a mettere in pratica buone abitudini nei confronti del cibo, nel fare ciò: non si dovrebbe eliminare del tutto cibi a cui ci si tiene tanto, onde evitare crolli psicologici abbandonando così il tutto; abbandonare del tutto l'idea di ottenere importanti risultati in pochissimo tempo, la suggestione di carattere psicologico per i chili persi in un breve periodo di tempo è come ottenere un pugno di mosche o come fare un buco nell'acqua! NOTA: Il voler terminare a tutti costi, e per più volte, il cibo comprato in eccesso, può far andare a monte un percorso già stabilito od una prerogativa di nuova dieta e nuovo modo di vivere in rapporto con il cubo e, pure, con l'esercizio fisico che si vorrebbe fare di routine. Idem, per quanto riguarda le circostanze che possono indurre in tentazione, non secondo od oltre i piani già stabiliti, (non di troppo, naturalmente). NOTA: Si, il proprio rapporto con il cibo dovrebbe diventare un modo di essere e di vivere e, non più che, il cibo debba essere considerato: una tentazione e/o il solo fulcro e cosa primaria della propria vita e per cui si vive e/o un nemico contro cui combattere sia di giorno che di notte! Tali psicologie possono portare sia a ripetute diete ipocaloriche che a ripetuti eccessi ed abbuffate con il mangiare, e quindi, spesso ad un notevole aumento di peso, ma, non solo! E, forse, dopo una dieta dimagrante e/o digiuno, secondo alcuni, i favilli intestinali sarebbero più puliti, e quindi, più in grado di assorbire in nutrienti, ed anche, gli organi sottoposti a meno lavoro, tuttavia, anche se questo discorso fosse od è, in parte reale, la cosa in se, non dovrebbe essere determinante, nel fare aumentare tanto di peso una persona, e, contro la sua volontà! NOTA: Specialmente nelle situazioni correlate ad alcuni tipi di dieta, spesso, la psicologia è a catena ed una cosa traina quella successiva, e, “percorrendo un falso piano si può scendere di una notevole altezza senza quasi accorgersene”, e ciò: sia sul tipo e/o quantità di alimenti che si ha mangiato che sul moto che si ha fatto o che si avrebbe dovuto fare, per attenersi ad un certo percorso che si aveva stabilito, ma, non necessariamente! Si, la giusta dieta ed il sufficiente esercizio fisico, dovrebbero diventare un modo di vivere e non, come una perenne battaglia e/o continua competizione con se stessi e/o con mete da raggiungere e/o cose o persone da imitare! NOTA: Il discorso sud una dieta salutare e varia oppure specifica ad uno scopo, dovrebbe essere messo in pratica in buona percentuale o del tutto, e non solo, saltuariamente e/o in bassa percentuale o solo a livello di conoscenza; altrimenti, può diventare una perdita di tempo, di soldi e di aumento delle ansietà della vita, generalmente, già in surplus! NOTA: Seppure, non esasperandosi dal punito di vista psicologico, mediante le troppe privazioni di cibi che più piacciono, può essere meglio evitare una cosa, (ad esempio, non tenendola in casa), od una circostanza, che può creare inciampo ed, a volte, potendosi susseguire a catena e far andare a monte un intero percorso; tuttavia, anche alla fine di un buon percorso alimentare e di esercizio fisico, bisogna continuare a lavorare, e forse, con meno difficoltà, per mantenere una giusta psicologia alimentare, e quindi, un buon rapporto con il cibo! NOTA: Facendo una, due e più “gaffe”, in un percorso che si aveva stabilito, dopo, può riuscire sempre più difficile riprendersi prima di distruggere del tutto il percorso già fatto ed, a volte, pure con gli interessi. NOTA: Un percorso relativamente lungo di un mese o di 40 giorni, può diventare infinito ed irraggiungibile da completare, se si cade di continuo e se lo inizia di nuovo per più volte, e, avendo sempre l'errata psicologica: come di perdere o di privarci di troppo, pensando troppo al cibo e come se non finisse mai il percorso, un po', come quando si risale da sotto acqua con tante bollicine che vanno in su e si pensa di non potercela fare. Che poi, alla fine del percorso, se finito con successo, bisogna anche aver acquisito la giusta psicologia nel rapporto con il cibo, altrimenti! NOTA: Il non contemplare possibile un singolo “sbaglio” e realmente riuscire a pecore bene un intero percorso, e proprio, in un periodo dell'anno che riserva molte tentazioni, si potrebbe quasi dire che: l'intero percorso ed i suo seguito per il mantenimento o proseguo, è: quasi già, ben che stabilito.

5) Una dieta sana per il cuore: limoni con acqua senza zucchero, salmone e sardoni e sardelle ecc. ecc., più grassi omega tre (e omega sei), noci, aglio, (cipolla e porri), vino rosso, poco o niente latte e suoi derivati, niente grassi animali, solo carne molto magra senza eccedere, più zuccheri o carboidrati complessi ma non calorie giornaliere in eccesso, molta frutta e verdura, caffè passato con la carta, non eccedere con i carboidrati veloci, più olio di lino e di sesamo ed, un po' meno di, olio di oliva, un po’ di fibra ossia cereali in chicco e/o integrali per rallentare l'assorbimento dei nutrienti e quindi meno sbalzi glicemici e meno produzione di colesterolo cattivo, lecitina di soia, soia, avena, legumi, non frattaglie ne crostacei ed evitare le abbuffate. (NOTA: Io non so in cosa consista questa sostanza che c'è nel caffè, la quale sarebbe meglio filtrarla con la carta, inoltre, io non so se spinge il fegato a produrre più colesterolo od a distruggerne di meno, o se lo fa aumentare direttamente, sta di fatto che, essa c'è ed è meglio filtrare il caffè con la carta; inoltre, ci sono diversi tipi di filtri appositi in carta, ed anche, su alcuni tipi di cialde.) Inoltre, può essere utile per il metabolismo e salutare, un buon abbinamento dei cibi evitando, ad esempio, carboidrati veloci con proteine animali e per favorire un migliore consumo dei nutrienti: alla mattina soprattutto carboidrati veloci, a pranzo soprattutto carboidrati lenti ed a cena soprattutto proteine, cercando di prendere sempre in contemporanea proteine, grassi e carboidrati secondo il proprio gruppo sanguigno; sali minerali, ed in particolare, molto potassio, pochissimo iodio, e vitamine, in particolare, del gruppo (o lettera): A, B, C, D, E. NOTA: In sintesi, se uno ha già le coronarie più rigide e con una grossa differenza tra la pressione minima e la massima, dovrebbe eliminare subito: la carne e le frattaglie, i crostacei, alcuni molluschi, i salumi, il latte e, soprattutto, tutti i suoi derivati e pochissime uova, più, il discorso di cui sopra! Sebbene, forse, la medicina ufficiale non contempli che si possa eliminare la placca già accumulata, facendo una buona dieta e perseverando in essa, si può spazzolare le arterie! Tuttavia, oggi di, più o meno, “tutti” sanno cosa si può mangiare per cercare di prevenire i problemi cardiocircolatori, o quando, ci sono già problemi di placca! NOTA: Ma, la carne bianca ha molto meno colesterolo? Molto dipende da quanto magra è la carne nel suo insieme, tuttavia, sarebbe meglio eliminare sia la carne rossa che bianca, oltretutto, specialmente le persone anziane hanno un metabolismo più lento, e spesso, fanno pochissima attività fisica, e quindi, anche se mangiano di meno ed il fegato non è indotto a produrre il colesterolo “cattivo”, può non bastare, il ridurre di molto le quantità di ciò che si mangia od anche se si mangia poco perché si sente di farlo; certi cibi, comunque, potrebbe esser opportuno eliminarli, ed eventualmente, mangiarli solo di tanto in tanto, come accontentino psicologico, ma, non per sistema! NOTA: Queste, sono tutte cose di cui ci si può accertare, facendo delle ricerche e/o consultando il proprio medico, (più di fiducia), ed altri specialisti sia in cardiologia che in dietologia; seppure dopo, ognuno è libero di fare le proprie scelte di vita e nell'alimentazione, ma, non essendo essente dalle conseguenze a breve o lungo termine! Tuttavia, se la si fa, ci vuole sia determinazione che perseveranza nel farla! (Si, almeno nei principi più importanti, visto che, sia i tumori che le cardiopatie, sono i maggiori killer tra le varie malattie di “oggi” in molte nazioni, e se dopo, uno vuole continuare a prendere le medicine per abbassare il colesterolo? Beh, che lo faccia pure, ma, quello è un altro discorso!)

A) NOTA: L'essere magri di per se, non è una garanzia contro l'accumulo di placca, al limite, se uno è snello, può avere meno difficoltà a bruciare i nutrienti, e quindi, anche il colesterolo; ma, sta di fatto che, se nel sangue circola troppo colesterolo “cattivo”, esso tende comunque a precipitare sulle pareti delle arterie, ed anche, se il soggetto è bello magro od è un culturista muscoloso, con pochi o “niente” grassi superflui! Il movimento moderato aiuta molto, ma, può non bastare. Certo, un accontentino ogni 7-10 giorni può andare bene, per sentirsi un po' appagati dal punto di vista psicologico, ad esempio, un bistecca una volta alla settimana, ma, non per sistema, di giorno in giorno! NOTA: Alcune percentuali: L'olio di lino ha circa il 53% di grassi omega 3 mentre il salmone ha il 12% di grasso complessivo ed il 2% di omega 3. L'olio di sesamo ha, in “giuste” proporzioni, grassi omega 3, 6, ed altri! Ovviamente, io non sono sicuro al 100% se i grassi omega 3 dell'olio di lino sono perfettamente equiparabili al acido linoleico del salmone, tuttavia, se conservato al fresco ed al riparo della luce, probabilmente, si! Inoltre, facendo un rapporto tra prezzo e quantità, il grasso omega 3 contenuto nelle perle, costa molto e molto di più, rispetto all'olio di lino; tra l'altro, l'olio di lino, per me, ha un gusto abbastanza gradevole! (Se a parità di quantità, i grassi omega 3 del salmone sono più efficaci e più assimilabili “sotto un aspetto”, rispetto a quelli dell'olio di lino, questo io non lo so, ma probabilmente, hanno lo stesso effetto benefico sull'organismo, potendo essere pressoché eguali dal punto di vista chimico). (NOTA: Agli estremi, una pessima salute dentale con più infezioni di rilievo, può anche danneggiare i vasi sanguini, in quanto, i microorganismi, (e forse, anche la reazione immunitaria di contrasto), possono infiammare le arterie, e se, un vaso sangui-neo è infiammato, è più facile che il colesterolo “cattivo” si depositi sulle pareti, ed anche, se i valori del colesterolo rientrano nella normalità! Anche le pareti non lisce a causa di una operazione fatta più o meno bene, può favorire, in quel punto, un cumulo di placca!) NOTA: Facendo del moto il sangue circola più presto, e probabilmente, può aiutare, un po', a mantenere più pulito l'intero circolo sangui-neo, tuttavia, anche gli sportivi possono morire di infarto sia per insufficienza coronarica che per altri motivi. UNA NOTA curiosa: oggi di, pochissimi infarti sono, come, un fulmine a cielo sereno, comunque, tra gli eschimesi di un tempo, che mangiavano molti cibi ricchi di grassi omega tre, nessun individuo si ammalava e/o moriva: di infarto per insufficienza coronarica e/o di ictus! (In quanto ad oggi, con la globalizzazione, io non so quale sia la attuale situazione alimentare degli eschimesi!) NOTA: Si, facendo un anno di dieta sana per il cuore, si può già ottenere dei buoni risultati a livello di tutto il circolo sangui-neo! NOTA: Si, cuore più sano, meglio ancora, se da sportivo sia per costituzione che per sport: più possibilità di dimagrire, e, non solo!

6) Una dieta per prevenire o contrastare i tumori: Un regime macrobiotico con riso integrale ed altri cereali in chicco; olio di oliva ed olio di lino; rucola, cavolfiori, carote ed altre verdure; frutta con vitamina A, C, E; molta acqua; vivere in un ambiente salubre, senza fumare; niente carne, zucchero e dolci; alcuni tipi di tisane; buon abbinamento dei cibi; perseveranza senza perdersi d'animo e considerare che le medicine intossicano, quindi, potrebbero anche risultare svantaggiose, qualora, uno si affidasse completamente ad una certa dieta nella sua battaglia contro il tumore, anche in metastasi! Probabilmente, l'omeopatia si basa soprattutto sull'effetto placebo, generalmente, quando si parla di prodotti “dinamizzati”; sebbene, alcuni prodotti omeopatici possano aver dentro dei validi principi attivi ed essere validi ed efficaci; tuttavia, non esiste nessuna dieta miracolosa! Sia l'inquinamento che i fattori ereditari che le cattive ed/od estreme abitudini, possono favorire i tumori; tuttavia, se uno lavora su tutte le abitudini, compresa, quella che riguarda l'alimentazione e cerca di vivere in ambienti più salubri, può fare molto per prevenire i tumori ed, a volte, anche per curarli! NOTA: In molti casi, se è di buona provenienza, anche l'Aloen può essere un toccasana per la salute, e forse, anche per contrastare i tumori! A parte, il discorso sulle tisane e sugli infusi che potessero far veramente bene od aiutare, sono argomenti che io non conosco del tutto, o quasi! NOTA: Generalmente, una buona regola è: mangiare molta verdura e frutta, ma, poca o niente carne ed, al limite, un po' di pesce.

A) Forse, in alcune nazioni il capitalismo può favorire e finanziare la ricerca scientifica nei vari settori, compreso quello della medicina, tuttavia, è la stessa natura della scienza moderna e le tante situazioni intorno ad essa, che spinge alcuni scienziati a dedicarsi, in o parte od interamente, alla ricerca! A prescindere dalla eventuale pubblicità che ne può venire fuori e, sia che piaccia o che non faccia comodo al capitalismo, ogni malato di tumore, ma non solo, dovrebbe poter scegliere il tipo di terapia, ed anche, poterne usufruire a pieno e senza sotterfugi da parte dell'equipe ospedaliera, ma , con il completo sostegno e collaborazione dei medici che lo curano! Ma, perché mai, tanti malati di tumore, anche gravi e/o terminali, devono rimanere dei condannati a morte e, solo perché possa venirgli data una terapia molto costosa e, tra l'altro dolorosa, a tempo indeterminato fino alla loro morte? Certo, i medici devono poter consigliare e curare il paziente, ma, se le circostanze sono incerte anche dal punto di vista dei medici e/o quando non sia ha più alcuna alternativa, ma non necessariamente, il paziente dovrebbe poter scegliere di rischiare anche attraverso l'assunzione della terapia con il principio attivo delle due proteine! Un sistema sanitario gratuito ma del tutto fatiscente ed inadeguato, può ritrovarsi ad essere sullo stesso piano, se non più in basso, di un sistema sanitario a pagamento, che almeno funziona! NOTA: Dalla medicina ufficiale, l'unica terapia efficacie, (e forse, a colpo sicuro), per poter guarire da tutti od, almeno, da alcuni tumori, “era” quella delle due proteine che il nostro organismo produce in piccolissime quantità. Strozzando i vasi sanguini solo intorno al tumore, lo si fa consumare per mancanza di nutrimento e, forse, di ossigeno. Negli Stati Uniti la terapia viene tutt'ora usata per alcuni tipi di tumore, ma probabilmente, per ragioni di capitalismo e di massimo profitto, è stato detto che la terapia strozzava i vasi, anche, di presso agli organi vitali, così, non se ne è più parlato, ed inoltre, la terapia non è stata diffusa a livello mondiale! Tuttavia, se un ammalato di tumore e già destinato a morire, morto per morto, lo stesso, coverebbe tentare questo tipo di terapia, ed anche, se fosse vero che essa “può strozzare” i vasi di presso agli organi vitali. (Certo, per un tumore delle ossa o del midollo spinale, tale terapia potrebbe non andare bene, e forse, anche per altri “strani” tipi di tumore, tuttavia, per il midollo si può fare un trapianto ed i risultati sono buoni). E poi, anche se negli USA usano le due proteine, chi sa se è proprio vero che, quel tipo di terapia può essere usata solo per alcuni tipi di tumori. Ma, per uno che vive in Italia, se ha pochi mezzi e/o se non può essere aiutato ne dai famigliari ne dai medici che lo curano, nel poter essere consigliato e nel poter ricevere tale tipo di terapia, anche se lo guarirebbe a colpo sicuro, non avrebbe alcuna speranza, essendo già condannato a morte! Si, naturalmente, anche qui in Italia ci possono essere tanti bravi oncologi, ma, sono prigionieri di un sistema, e quindi, anch'essi sono sviati e/o si ritrovano con le mani legate! Molti stupidi esprimevano violenza nei confronti dei comunisti, ma il capitalismo stesso, che cosa è diventato, se non, una brutta e subdola forma di dittatura? Si, ne uno ne l'altro, sarebbero da desiderare! La nostra stessa vita e la terra che ci permette di vivere, dovrebbero essere più importanti sia dei soldi che del PIL!

7) RIEPILOGO di alcune cose positive che aiutano, sia pure di poco, il metabolismo e/o che possono far bene alla salute: cromo per il metabolismo cellulare, (piselli, patate con la buccia); vitamina B6, (lenticchie, salmone); selenio; potassio; iodio; coenzima Q10; magnesio, ma solo, se c’è troppo calcio in circolo; acido lipoico, fittico e assalico; vitamine A, B, C, D, E. Alcune cose che possono contrastare o rallentare il metabolismo: vitamina B12; calcio, (latte, soia); rame, (soia); litio, (contro la depressione); il magnesio (perché è un antagonista del potassio); zolfo, (cavolfiori, cipolle); L carnicina (in quanto rende inefficaci gli ormoni tiroidei); meno sale possibile, (seppure sia una cosa considerata neutra sotto questo aspetto). NOTA: il calcio contrasta la tiroide, tuttavia, mi sembra che aiuti un poco il metabolismo delle cellule adipose, ovviamente, una certa quantità di calcio è indispensabile sia per le ossa che per il funzionamento del cuore. La L carnicina dovrebbe ridurre il catabolismo dei muscoli dopo uno sforzo; l’aumento della massa muscolare, come parte magra, contribuisce all’aumento del metabolismo basale.

8) IL CONTESTO può variare da persona a persona: alcuni hanno il metabolismo più lento, altri c’è l’hanno più veloce; alcuni sono grassi ma hanno mangiato sempre troppo, altri sono di poco sopra peso, ma, hanno rallentato di molto il proprio metabolismo causa frequenti diete sempre più ipocaloriche; alcuni hanno più difficoltà a fare esercizio fisico, altri sono pigri o non hanno mai tempo per farlo, altri, ancora, lo fanno ma mangiano troppo in più, soprattutto, per maggiore appetito; alcuni si sentono grassi, ma, dal punto di vista psicologico, altri invece, dovrebbero dimagrire per salvaguardare la propria salute. In buona parte, conta anche il contesto dietetico, metabolico e abitudinario di un individuo per sapere come uno dovrebbe mangiare per dimagrire, ovviamente ci vuole, anche, molta perseveranza e buon senso per ottenere più o meno buoni risultati ed evitare l’effetto “jo – jo”. Nel mio caso: per molto tempo io ho trattato il mio metabolismo basale un po', come se fosse impegnato in un combattimento di pugilato con Jek Lamotta; per diversi motivi, ma in parte, anche nella speranza di poter dimagrire molto più facilmente, se dopo, fossi riuscito a mangiare in un modo più normale e senza più abbuffarmi, quasi, ogni giorno! Per un peso medio era pressoché impossibile vincere contro Jek Lamotta, tuttavia, se un pugile riusciva a non andare a KO fino al termine del ultimo combattimento era, comunque, un bravo pugile, che avrebbe potuto vincere facilmente con tanti dei suoi avversari, ma, pur sempre, nell'ambito del pugilato! Come dire, se con alcuni accorgimenti e con un certo esercizio fisico, anche, non esagerato, tu riesci a tener testa alle abbuffate ossia senza “vincerle” ottenendo lo stesso un dimagrendo nonostante le abbuffate, ma, ingrassando poco o niente col passare dei giorni, se dopo, tu riesci a mangiare con più equilibrio e senza superare di troppo le 2000 calorie giornaliere, dovresti poter dimagrire con una certa facilità, anche, senza aver l'ipertiroidismo e/o senza dover fare dello sport ad aerobica e/o palestra ad oltranza! Al contrario, se dopo una o più diete dimagranti troppo drastiche, uno riuscisse a non ricuperare tutto il peso che ha perduto, prima che si ristabilisca un buon metabolismo e non si corra più il rischio dell'effetto “jo - jo”, ci possono volere dai sei mesi ad un anno! Altrimenti, per ristabilirlo subito o quasi, uno dovrebbe ricuperare subito il peso perduto e spesso, con un interesse! Per dimagrimento, non si intende sempre un calo di peso corporeo, ma soprattutto, un calo della massa grassa ed/od un, eventuale, mantenimento od aumento della massa magra! Certo; ci sono, sia i “sopra peso” reali che psicologici! (Io lo chiamo: “Effetto: Jek Lamotta” ossia il “contrario” del “Effetto: jo, jo”.) Anche la dieta “soli” grassi, (comunque, con proteine), dovrebbe creare questo effetto dimagrante, ma, è una dieta, al quanto, discutibile e che spesso, non funziona! NOTA: Il dovermi attenere ad una dieta non superiore di tanto alle 2000 calorie, a volte, mi da come l'impressione di essere denudato o privato di qualcosa, ed anche, se il senso di fame, ossia l'appetito, fosse al quanto scarso! Se io non riesco ad adempiere bene un percorso, ad esempio, a causa di una situazione che mi funge da resistenza, io tendo a mangiare troppo anche per tenere più in lena il metabolismi, il discorso alla Jek Lamotta, ed anche, se ciò può costituire un pericolo per il cuore. Tante volte, ad un piccolo risultato ottenuto, io sono destinato a perderlo del tutto dopo un “breve” tempo ed, in genere, per quanto riguarda l'alimentazione, mi trovo in una sorta di giro vizioso, e non di raro, posso anche sfiorare le 4000 calorie giornaliere di media per una o due settimane! Spesso e volentieri, pur sapendo le cose, io sono indeciso e non determinato, e tante persone che hanno molta meno conoscenza ed intendimento sulle diete rispetto a me, di fatto, mangiano meglio di me! Tuttavia, in questi ultimi anni, “più o meno”, non sono mai caduto nell'errore del fare una dieta dimagrante, abbatti metabolismo ed aumento di peso con gli interessi! NOTA: Di solito, anche quando si fa una giusta dieta per dimagrire, in genere, non è che si patisca la fame, ma, ci si ritrova in una sorta di combattimento a livello psicologico, e, non di raro, come se ci si sta privando di una delle più grandi gioie e bei momenti della vita! Come dire: e chi me lo fa fare? (Ho forse esagerato, nell'esprimermi in questo modo? NOTA: Io non so se per arrivare a 400 e fino ai 600 kg di peso, ci voglia anche una predisposizione genetica, almeno per la norma, io ne dubito, comunque sia: una errata e disordinata alimentazione, una vita sedentaria, le ripetute diete dimagranti troppo drastiche, possono fare ingrassare sempre di più, rendendo sia più avide le cellule adipose che facendole moltiplicare, inoltre, l'obesità può chiamare altra obesità, nel senso che, ci sono sia più celle aperte per immagazzinare altro grasso che per un maggiore isolamento termico dell'organismo, e quindi, una situazione del genere, con il passare degli anni od in meno di 20 anni, potrebbe portare ad accumulare 400, o più, chilogrammi di peso corporeo! NOTA: Circostanze e tempo disponibile permettendo, per gli obesi, extra, extra, extra, extra, extra, largo, la miglior cosa potrebbe essere gli sport acquatici; passione per 007. NOTA: Qualora uno abbia mangiato male per tanti anni nell’infanzia e/o durante tutta la crescita, facendo sempre o spesso, scarso movimento, può aver sviluppato un maggior numero di cellule adipose, e quindi, da adulto e per tutta la vita, può avere più tendenza ad ingrassare! NOTA: Il controsenso delle diete dimagranti troppo drastiche: ti privi di un piacere nel tentativo di dimagrire, ma dopo, riprendi il peso perduto, e spesso, con un interesse! Alcuni, a causa di un lieve sovrappeso, attraverso ripetute diete dimagranti, sono diventati obesi! NOTA: Quando io mi immergo nell'acqua fredda, a volte, in un certo qual senso, il metabolismo può decollare e alzarsi subito in quota! Generalmente, il metabolismo basale è determinato da diversi fattori: dallo stato chimico delle cellule adipose; dal più o meno muscoli ed il loro stato di tonicità e forza; dallo stato funzionale di alcune ghiandole endocrine, in particolare, della tiroide; in parte, forse, anche dal cuore; dall'età; e forse, dell'altro a livello costante. Ed anche, da circostanze transitorie, ad esempio, dopo aver fatto dell'esercizio fisico e/o per la digestione ed/od alla temperatura a cui può essere sottoposto l'organismo, il quale, può doversi riscaldare o raffreddare! NOTA: Quando il surgelato viene tirato fuori, a parte la frutta ed altri prodotti che possono risultarne rovinati e/o cambiati, ma, non è che la durata sia di lungo inferiore a temperatura di frigo normale rispetto ad un altro prodotto dello stesso tipo che non è stato congelato. NOTA: Volendo perdere peso lo sport è molto d'aiuto, oltretutto, può esser divertente praticare lo sport giusto che fa per noi inoltre nel farlo generalmente ci si sente più contenti.

9) IL CONTESTO: Ne consegue che, una dieta saggia ed efficacie non si basa soltanto sul conteggio algebrico delle calorie, ma, valuta il tipo di calorie; il dispendio di energia e la velocità di assorbimento; quando vengono presi i vari nutrienti, per quante volte e in che quantità, in che percentuale e con quali abbinamenti; che tipo e quanto esercizio fisico giornaliero od in una settimana; questi ed eventuali altri modi per stimolare il metabolismo basale; il contesto dietetico e metabolico di una persona fino al tempo presente; e forse, qualche altro particolare! Tuttavia, non è sufficiente avere una buona conoscenza ed intendimento sulle diete, spesso, bisogna soprattutto, avere un forte incentivo, riuscire a cambiare certe abitudine alimentari e riuscire a perseverare, cambiando così, in parte, il proprio modo di vivere! (Per tutti quelli che sono seguiti dalla psichiatria e che prendono una o più terapie, diversi psicofarmaci sono responsabili di un aumento di peso causa una ritenzione idrica e/o diminuzione del metabolismo basale con conseguente aumento di peso, dovuto in parte, alla riduzione dell'attività fisica!) NOTA: A parte, del discorso sulle diete e sul metabolismo, un moderato ma continuo esercizio fisico può giovare, sia al sistema immunitario, che all'umore, tuttavia, anche l'esposizione al sole può giovare, sia al metabolismo, (seppure di pochissimo), che all'umore! NOTA: In casi molto rari e/o estremi, una eccessiva quantità di calcio, specie, se iniettato, anche, se per un breve periodo di tempo, può: causare un ipertiroidismo che si manifesta diverso tempo dopo, oppure, può scombussolare le cellule adipose rendendole molto più avide; in questo secondo caso, il contesto generale può risultare molto più grave e difficile; tuttavia, anche quando uno subisce l'ipertiroidismo di un grado troppo elevato, e se dopo, lo cura per farlo cessare, in quanto pericoloso ed altro, la conseguente perdita di peso, con tanta massa magra in meno, può portare a ricuperare subito i chili perduti con l'interesse, anche, di 10 chili in più! Forse, il recupero superiore del peso rispetto a quello prima dell'ipertiroidismo, può esser dovuto, anche, al fatto che, sotto un grave ipertiroidismo l'organismo si prepara in vari modi per risparmiare più energia possibile, onde poter vivere più a lungo possibile; naturalmente, il discorso più importante riguarda il miocardio, (i muscoli scheletrici, volontari e non, ed i reni). NOTA: Come nel caso di una persona che fa dei miglioramenti alla vista mediante un calo effettivo di diottrie, ad esempio, facendo “ginnastica” per gli occhi con poche diottrie in meno o con diottrie contrarie al proprio difetto, ed anche, con esercizi contrari alla propria tendenza, (ma, pur sempre, se si tratta di miopia o di ipermetropia molto lieve), anche quando si dimagrisce e, nonostante che, lo si faccia nel modo giusto e senza troppo abbattere il metabolismo, ad un certo punto può capitare che i risultati possono fermarsi od, in apparenza, non esserci più. Comunque, in certi casi, l'organismo potrebbe anche cercare di mantenere un peso inferiore al limite, e, cercando di non andare al di sotto di quella soglia, trattenendo così, un po' di acqua in più. Comunque, anche facendo una buona dieta, non troppo drastica nel calo delle calorie giornaliere, dopo due settimane, il metabolismo basale potrebbe essere già un po' meno “allegro”, e quindi, se c'è ancora il dimagrimento con perdita effettiva dei grassi, il dimagrimento potrebbe essere molto più lento rispetto ai primi giorni da che si ha cambiato il regime alimentare! Comunque, in genere, tutti quelli che si mettono a dieta per dimagrire, perdono anche massa muscolare, ma ciò, dovrebbe essere evitato, mediante: la ginnastica, un sufficiente apporto di proteine nobili e, solo un lieve calo di calorie, affinché, i muscoli si mantengano integri, e quindi, con più parte magra si riesce anche a mantenere più “allegro” il metabolismo basale! NOTA: Alcuni che finiscono di fare sport agonistico, ingrassano molto, ma, non perché i muscoli si trasformano in grasso, ma, per il semplice fatto che continuano a mangiare la stessa quantità di cibo come prima durante l'attività sportiva. I grassi non si possono trasformare in muscoli, ma, si svuotano e/o si riempiono, mentre, i muscoli non si possono trasformare in grassi, ma, calando il consumo energetico si può ingrassare se non si riduce le calorie giornaliere. (Qualcuno ha avanzato l'idea che il calcolo delle calorie sia sbagliato “anche” perché il corpo svolge altre funzioni indispensabili alla vita, oltre a quella di produrre calore e forza motoria.) NOTA: E' utile sia una giusta quantità di moto per aumentare i muscoli e/o per andare in aerobica che una buona quantità e qualità del sonno, nonché, i dovuti periodi di riposo negli intermezzi della giornata, e, non sempre sforzi continui ad ogni ora della giornata, anche quando si è molto stanchi, ciò può contribuire a far calare la parte magra, sebbene, ci possano anche essere altri fattori che l'aumentino, generalmente sia nella dieta che per lo sforzo. Ed in fine, si, ogni forma di doping sarebbe da evitare, ma se uno vuole, è meglio crescere in maggiori muscoli fino al limite biologico, essendo però, forse sconsigliata, la pesistica durante la crescita. (E' soprattutto nel riposo dopo il movimento e l'essersi alimentati, che si costruiscono i muscoli!)

10) VARIE considerazioni: Il metabolismo è una cosa molto complessa, variabile e diramata e, quasi di continuo, ci sono nuove constatazioni, smentite od approfondimenti, supportati anche, dalle scoperte a livello scientifico e sperimentale! I profani od i falsi sapienti delle diete dimagranti esistono, inoltre, ci sono abbastanza profitti nel pubblicare tantissimi libri, causa, l'interesse della gente sull'argomento. Quindi, ci possono essere diverse contraddizioni tra un libro ed un altro libro e tra gli stessi dietologi, che più volte, specie in passato, hanno consigliato diete troppo ipocaloriche; tuttavia, anche, uno o più consigli validi sulla dieta per la tiroide possono essere in apparente o reale contraddizione con i consigli secondo la dieta del gruppo sanguigno. Accettando ed assicurandosi che ambo le fonti siano valide, uno può fare fifty, fifty tra una dieta e l’altra, ad esempio, io sono del gruppo sanguigno “A” e la soia è annoverata tra gli alimenti vantaggiosi, tuttavia, la soia è sconsigliata per la dieta per la tiroide, quindi, io potrei moderare il consumo di soia, ed eventualmente, cercando di capire se la soia giova o contrasta il metabolismo basale! La cosa non è facile da valutare o da stimare, tuttavia, se un nutriente giova al metabolismo, di solito, si ha più energia, voglia di fare e di muoversi! NOTA: Una dieta drastica con un apporto di calorie giornaliere molto più basso, provoca: nervosismo, depressione, calo del metabolismo basale, prima, lieve perdita di peso, ma dopo, aumento di peso con l’interesse e può far male alla salute. Il metabolismo basale dipende da tanti fattori: più massa muscolare più consumo, cellule adipose generose o avide, tiroide, surreni, nervi. Una dieta drastica (con troppe calorie in meno) rende più avide le cellule adipose e cala la massa muscolare. Non conviene! (La maggioranza delle cellule adipose assorbono i grassi (non consumati) dal sangue con degli enzimi e rimettono i grassi (che diventeranno zuccheri) nel sangue con altri enzimi, quando serve energia. La dieta dimagrante drastica, il succo d'acero con limone in regime ipocalorico ed il digiuno totale con sola acqua: rende gli enzimi per l’accumulo di grasso dal sangue più abbondanti e gli enzimi per estrarre il grasso in deposito più scarsi, inoltre, le cellule adipose molto più numerose possono uccidere alcune cellule, (situate tra gli adipociti), che bruciano molta energia. Se non sbaglio, una cellula adiposa completamente vuota, quando si riempie di grasso, può aumentare il volume di 1000 volte). A tale scopo, va bene una dieta varia con cibi: che hanno molto volume e meno calorie e più fibre e che tolgono il senso di fame; inoltre, le proteine e verdure senza, o meglio, con pochi carboidrati, costringono l’organismo a consumare di più. Di sera, le proteine, (utili per i muscoli) senza o con pochissimi carboidrati lenti, durante il sonno si trasformano di meno in grasso o non vi si trasformano affatto, mentre, più carboidrati semplici e complessi durante il giorno, ma pochi o niente zuccheri di sera, inoltre, è utile bere molta acqua che purifica l’organismo ed aiuta a bruciare meglio i grassi, ecc. ecc. NOTA: Alcuni individui che volevano accumulare un po' di adipe in più e/o non avendone del tutto, ma, che non ci riuscivano ad accumularla attraverso quello che riuscivano a mangiare normalmente, si sono sottoposti a “quattordici” giorni di totale digiuno, sotto controllo medico, naturalmente. Dopo il digiuno, ovviamente, sono dimagriti ulteriormente, ma probabilmente, non tantissimo, tuttavia, dopo hanno ripreso i chili perduti, più, un po' di adipe, più o meno, come desideravano. Quindi, volete dimagrire? Si, il mangiare male è da evitare, ma, il digiuno in se, è una delle cose maggiormente sconsigliate, specialmente, da chi di diete dimagranti se ne intende almeno un po'! NOTA: Adamo ed Eva potevano nutrirsi e vivere mangiando frutta e verdura, e quindi, anche se alcune proteine vegetali non fossero complete, ad esempio, le proteine di canapa, molto probabilmente il corpo è in grado di fare fusione degli amminoacidi crudi e più sani per costruire tutti gli amminoacidi di cui ha bisogno. La soia dovrebbe essere l'unico alimento vegetale completo dal punto di vista degli aminoacidi senza aver bisogno di alcun abbinamento, tuttavia, la soia per essere mangiata necessita di essere cotta. Ci sono tante cose da sapere e tante informazioni più o meno giuste, tuttavia, parlando con le varie parti, confrontando e valutando, spesso si riesce a prendere una decisione saggia, in questo caso avendo trattato un semplice discorso sulle proteine. NOTA: La cattiva salute e la scarsa capacità motoria, spesso e volentieri, non è dovuta per fattori genetici ma per le abitudini di vita sia fisiche e mentali che di lavoro mentale.

11) VARIE considerazioni: In medicina l’aumento di una sostanza non comporta un aumento proporzionale dell’effetto, inoltre, all’inizio un trattamento può aver più efficacia, dopo, col passare del tempo l’effetto desiderato cala ed a volte sparisce. Questo principio vale anche per i trattamenti farmacologici e/o diete per dimagrire, tuttavia, l’esercizio fisico è sempre efficace, aiuta a mantenere i muscoli, fa bruciare calorie, inoltre, si consuma di più nelle ore successive dopo aver fatto moto. Una dieta prevalente di grassi con meno proteine e senza carboidrati o una dieta iperproteica senza carboidrati, possono far dimagrire, specialmente la prima, ma, sono discutibili, tuttavia, le diete estreme fanno male alla salute e spesso, si tratta di un cattivo dimagrimento che non dura: più perdita di parte magra e meno perdita di adipe! NOTA: Per alcuni, meglio se sportivi, la dieta soli grassi, con poche proteine, è stata molto efficacie e più duratura nel tempo! NOTA: In questa era delle diete dimagranti è venutasi a creare una sorta di guerra contro la ciccia o la massa grassa del proprio corpo; psicologia, spesso, rivelatasi: dannosa, rischiosa, pericolosa e controproducente ossia una, vera e propria, trappola! Alcuni un po sovrappeso, causa le diete dimagranti, con il tempo e gradualmente, giù e sempre più su, sono diventati obesi ed il giù, per loro, non esiste più! NOTA: Sia il freddo, forse di più, che il caldo, forse di meno, fanno aumentare il metabolismo! NOTA: Salvo situazioni estreme ed/od intenso sforzo fisico protratto per molte ore al giorno, una persona di corporatura media non dovrebbe perdere più di un chilo alla settimana, affinché, l’organismo non tenda a riprendere il peso perduto, con un eventuale interesse. Dopo, una, più (o meno) lunga, dieta troppo ipocalorica o dopo un, più (o meno) lungo, digiuno, ci possono voler dai sei mesi ad un anno, prima che il metabolismo degli adipociti si stabilizzi e che, la persona non abbia più la tendenza a ricuperare il peso perduto; è ovvio però, che se un individuo passa da 3000 a 2000 chilo calorie giornaliere , dopo un certo periodo di tempo in cui dimagrisce, il metabolismo e la vita quotidiana gli faranno consumare solo 2000 calorie giornaliere, e quindi, il dimagrimento sarà cessato! NOTA: Un lungo ma non esagerato stare in un ambiente freddo, (la cosa può variare a seconda degli individui), può dare maggiore possibilità al corpo di reagire, di adattarsi e di consumare pure più energia. Pure, l’acqua calda e fredda fanno bene, e forse, può stimolare il metabolismo, almeno sul momento! (La cosa deve esser fatta bene e secondo la presunta e/o reale conoscenza del proprio organismo e sue possibilità di reazione, naturalmente). Si, il tropo agio della nostra epoca, può non giovare al metabolismo. Spesso, il non esasperare il proprio organismo, generalmente ed in più ambiti, può dare maggiori risultati sia a breve che a lungo termine, ovviamente, dipende dalle circostanze e non sempre è così, ad esempio, nel allenarsi con i pesi, il soffrire può dare maggiori risultati, ma ciò fa bene e giova alla salute? NOTA: Che dire se viene la cistite, con tanto stimolo di urinare, bruciore e pipi in piccole quantità? La miglior cosa è, bere tanta acqua in un colpo, almeno due litri, magari, di qualcosa che piace da bere. NOTA: La frutta, verdura, legumi e cereali, purificano e rinfrescano l'organismo, i pesci con più omega tre sono ok, pure, per le proteine nobili, ma, specialmente la carne rossa, inquina l'organismo, e, comporta più utilizzo di risorse, (si, un discorso a più diramazioni). NOTA: Alcuni alimenti come, lo iodio, il caffè e l'alcol, in piccole o giuste quantità possono eccitare e tirare su, ma, in quantità esagerate possono causare un effetto contrario ed essere depressive. NOTA: Alcuni esprimono tanta conoscenza ma in realtà confondono fischi per fiaschi: "Le calorie fanno bene ma sono gli zuccheri ed i grassi, che fanno male". In realtà, le calorie sono una unità di misura, mentre, gli zuccheri ed i grassi sono due dei tre nutrienti che forniscono le calorie. La caloria è una unità di misura. NOTA: Non si dovrebbe esagerare nel dare spiegazioni scientifiche ai bambini per quanto riguarda l’alimentazione ed il metabolismo, ma un po’, e magari, spiegato in modo semplice ed in senso lato, ci vuole! Ed i motivi per farlo, oggi di, ci sono! NOTA: Diverse strategie per dimagrire sia con l'alimentazione che con la chirurgia od altro, possono risultare azzardate, pericolose ed in certi casi svantaggiose o di breve durata; di solito, quando si sbaglia c'è il rischio di rallentare il metabolismo, mentre, facendo le cose giuste, in proporzione, è molto più difficile e molto più lungo accelerare di nuovo il metabolismo; inoltre, da adulti con gli anni il metabolismo basale rallenta in modo graduale, salvo, lo scaturire di un ipertiroidismo latente od un cospicuo aumento della massa muscolare, che può temporaneamente innalzarlo e/o tenerlo più alto, ma, di per certo, continuando inesorabilmente a decrescere assieme al decadimento generale dell'intero organismo che invecchia fino alla morte. E' vero che da anziani alcuni dimagriscono, ma, come tutti sanno, molti di essi hanno meno appetito e voglia di mangiare, ed anche se, non tutti gli anziani dimagriscono, pur mangiando molto di meno, ma, con poco o niente esercizio fisico che possa far testo. (Nel passato ed odierno sistema di cose malvagio guidato da Satana, naturalmente)! NOTA: Accontentandosi e volendo aver un pasto completo, almeno dal punto di vista nei nutrienti, potrebbe bastare bere uno o due litri di late di soia a seconda delle esigenze di consumo energetico. Se il latte ha il 3,8% di proteine, bevendo due litri si ha già ingerito 76 grammi di proteine. NOTA: Un consiglio alla veloce, (copiato e incollato): includi grandi quantità di verdura cruda nella tua dieta; scegli cibi biologici per la tua tavola; riduci il consumo di cereali raffinati come pane bianco e pasta; elimina i cibi industriali che affollano gli scaffali dei supermercati e intasano le tue arterie; introduci i cereali integrali in chicchi e i germogli ; bevi acqua pura e alcalina; integra nella tua dieta succhi di verdura e frutta, fresca e biologica. NOTA: In una zona ai piedi dell'Himalaia le persone vivevano in media sui 100-110 ed alcune arrivavano fino a 140 anni, oltre al ambiente salubre, bevevano un'acqua molto salutare e mangiavano gli alimenti più adatti all'uomo. La vita può esser di poco più lunga per caratteristiche genetiche. NOTA: La Erbalife ha dei buoni programmi gratuiti per aiutare le persone a star meglio, tuttavia, i suoi prodotti costano troppo, idem, per la Zona. NOTA: Si, una corretta e sana alimentazione a un programma di supporto "emotivo" che ti permetterà di sentirti più motivato e forte nelle tue scelte. NOTA: Nel mio intimo il mangiare troppo lo considero una salvaguardia del metabolismo cellulare finché non riesco a fare un buon percorso alimentare e di movimento con perseveranza. NOTA: Non vogliono fare esercizio fisico anche se possono farlo, comunque, facendo dello sport e nelle ore successive generalmente ci si sente più contenti, a parte, i soliti brevi effetti collaterali che si possono avvertire dopo aver fatto uno sforzo prolungato, ad esempio, la sonnolenza. NOTA: Le posture sbagliate possono spesso infiammare tendini e muscoli, pure, un colpo d'aria se il muscolo non riscaldato è troppo sotto sforzo. NOTA: Il sole, il vuoto, la corsa e la doccia fredda sono elementi che possono aiutare il metabolismo, tuttavia, in piena estate è meglio esporsi al sole dopo le quattro di pomeriggio. I raggi solari sono meno pericolosi ed interessano quasi tutte la parti del corpo mentre nelle ore di punta se si sta in piedi quasi tutta la irradiazione avviene sulle spalle. NOTA: A parità di lavoro della tiroide, avendo un metabolismo cellulare da 18 anni pur avendo 52 anni ma avendo poca massa muscolare, io ho un metabolismo basale circa sulle 1500 calorie giornaliere, mentre, un uomo con il metabolismo cellulare da 38 anni ma con maggiore massa muscolare può consumare circa sulle 1800 calorie giornaliere. Ci sono diversi fattori che determinano il metabolismo basale, ovviamente, le misurazioni al computer non essendo perfette. NOTA: Il mangiare troppi zuccheri o l'avere il diabete senza stare attenti alle curve glicemiche, favorisce l'acidità nel sangue e l'abrasione, duce cose che rovinano i vasi sangui-nei, naturalmente, un lieve danno di breve durata generalmente dovrebbe essere in buona parte reversibile. Per giunta, il troppo zucchero si comporta in modo simile alla droga. NOTA: Le proteine rese nobili con tutti gli aminoacidi indispensabili ma da una alimentazione completamente vegetale, generalmente è la miglior alimentazione fattibile anche per i così detti “crudisti”. NOTA: Avendo il principio di un aneurisma sulla aorta di presso al cuore con 200 di pressione massima, se non ci si vuole operare subito, quanto meno, si dovrebbe lavorare per cambiare dieta cercando di prendere anche dei cibi che spazzolano le arterie. Comunque, in presenza di rigonfiamenti su importanti vasi sangui-nei, prima ci si opera meglio è.NOTA: Le donne per essere in forma ed avendo la giusta massa magra ed adiposa, hanno bisogno di più peso di massa grassa in percentuale rispetto all'uomo. NOTA: Può esser interessante sapere cosa è l'indice glicemico ed il carico glicemico, tuttavia, la cosa importante è seguire un principio: mangiare gli alimenti non raffinati come c'è li da la natura e prendendogli in giusta quantità, inoltre, abbinando in giusta percentuale i carboidrati, proteine e grassi, si può ridurre ancora di più gli sbalzi glicemici. NOTA: Herbalife, da cui i fautori della dieta Zona hanno copiato, propone un semplice programma di dietetica e di sane abitudini di vita spiegando il percorso in modo semplice ed alla portata di tutti. Il successivo sentirsi meglio può dare maggiore incentivo e forza emotiva per continuare, visto che la alimentazione è una parte importante della nostra vita e visto che cambiare abitudini alimentari non è facile e ci vuole perseveranza. Le proteine sono indispensabili per il mantenimento od aumento della massa magra la quale aiuta a far bruciare i grassi grazie ad un metabolismo basale più alto. Ovviamente, l'apporto proteico deve essere completo ed abbinato nel modo giusto ad altri nutrienti, e quindi, una dieta estrema di sole proteine o di soli carboidrati con eventuale aggiunta di grassi, a lungo andare favorisce la perdita di massa magra, e quindi, più facilità a mettere su grassi. Anche il digiuno ed una dieta troppo ipocalorica può distruggere le massa magra e rendere le cellule adipose più avide. E' bene farsi una cultura in senso lato sui vari tipi di carboidrati, proteine e grassi ed sul come sia meglio abbinarli ed in che quantità dalla mattina alla sera anche in base ad alcuni parametri individuali. La colazione dovrebbe essere abbondante, gli spuntini interrompono il digiuno dando energia e la cena dovrebbe essere più leggera e con poche calorie. Per ottimizzare il metabolismo ci vuole una completa ed equilibrata alimentazione, con il pero dei vari nutrienti di 40, 30, 30, più, l'adeguato esercizio fisico e riposo. Importante è imparare a far bene la spesa da cui dopo in parte dipende la nostra alimentazione, e, conoscere bene in senso lato i vari tipi di proteine, di carboidrati e di grassi, alcuni dei quali buoni e sani per il cuore. Imparare a leggere le etichette salvo che non lo si sappia già fare. Le proteine oltre che aiutare i muscoli essendo i mattoni per costruirli, richiedono più energia per essere digerite e metabolizzate, i carboidrati veloci e lenti servono per fornire energia subito disponibile mentre i grassi servono per una combustione più lenta, tuttavia, possono aiutare a consumerei meno velocemente i carboidrati, e quindi, a ridurre gli sbalzi glicemici con picchi di glicemia troppo alti e troppo bassi i quali aumentano il senso di fame e fanno accumulare più facilmente grasso a livello delle cellule adipose. L'importanza di una buona digestione. Saper scegliere il cibo quando si va a mangiare fuori. Conoscere l'argomento sulle fibre. Conoscere l'argomento sul esercizio fisico e sui vari tipi di esercizio fisico, ad esempio, essendo diverso l'esercizio fisico di aerobica quando si corre da quello della ginnastica che fa muovere tutti i muscoli a quello del alzare pesi in palestra. Inoltre, ci sono semplici modi per salvaguardare il cuore e tener i vasi sangui-nei puliti. Ed in fine, l'importanza di una buona idratazione bevendo abbastanza liquidi. Frequentare un gruppo che persegue gli stessi ideali ed ascolta i 12 argomenti per 12 settimane, può esser molto d'aiuto anche a livello psicologico. NOTA: I grassi non possono trasformarsi in muscoli ed i muscoli non possono trasformarsi in grassi, semplicemente, più massa muscolare c'è, più facile è bruciare i grassi e generalmente ciò avviene in modo omogeneo su tutto il corpo. NOTA: Generalmente il cibo certificato biologico ti da più garanzia di quello che mangi ed il gusto è più spiccato, tuttavia, non sempre e la certezza spesso non è assoluta, d'altronde come quasi ogni altra cosa nel odierno sistema di cose. NOTA: Per le diete ed il volersi sentire in forma è meglio affidarsi alle persone competenti, non alle persone di cultura che semplicemente possono esser andate all'università. NOTA: Ad alcune persone il bere troppo latte ed alcuni dei suoi derivati può dare scompenso alle articolazioni per la troppa calcificazione delle ossa. NOTA: Con l'avanzare degli anni la massa muscolare tende a diminuire, inoltre, ricostituire od aumentare la massa magra diventa sempre più difficile. Ci vuole un giusto apporto dei tre nutrienti, più, adeguati esercizi fisici pure con un po' di sport di aerobica. Il movimento fisico fatto con una scorretta od insufficiente alimentazione può contribuire a far consumare i muscoli, e quindi, non solo i grassi che in genere si vuole perdere. NOTA: Nel mangiare un cibo che purifica, sarebbe meglio se l'apparato digerente si è già liberato almeno a livello di stomaco e primo intestino. NOTA: Il 40%, il 30% ed il 30% è riferito al peso di ciascuno dei tre nutriente presi ad ogni pasto o spuntino, ossia, tra i carboidrati, proteine e grassi. NOTA: Una persona pur essendo sotto peso può essere sovrappeso o meglio in eccesso di grassi, ma, come è possibile? Nel senso che, come nel mio caso, se la persona sotto peso ha la massa muscolare molto ridotta ed i grassi superiori al 20% rispetto al peso corporeo, tale persona ha lo stesso un eccesso di grassi. NOTA: Meglio non fissarsi su alcune cose riguardo alla dieta e facendoci idee proprie apparentemente di comodo. NOTA: Ciò che determina la sazietà è sia il tipo di nutrienti ed abbinamento tra di essi che il volume di cibo ingerito. NOTA: Specialmente a livello mentale ma anche fisico, il modificare e correggere la propria dieta appartando in giusta percentuale in tre nutrienti, ecc, ecc, inoltre, riducendo l'eventuale eccesso di calorie, può non esser facile e richiedere perseveranza.

12) VARIE considerazioni: Generalmente è meglio bere più acqua di quello che il senso di sete può spingerci a bere; anche un lieve accumulo di sale attraverso le cose ingerite può indurre ad una maggior sete che a volte non facile da estinguere: beh, bevi a più non posso! NOTA: Pure da ben vestito si vede subito che la persona è magra od è dimagrita? Beh, purché si mantenga così per almeno sei mesi od un anno, e dopo, salvo troppe abbuffate, la cosa è fatta. NOTA: Qualcuno pensa che per riuscire a dimagrire, bisogna sudare e faticare? Questo aiuta, ma, l'importante è: fare aerobica ed/od riuscire a mantenere od a aumentare il tessuto magro, e, senza calare di troppo ne aumentare di troppo, le calorie ingerite ogni giorno, per poter riuscire a bruciare “parte” dei i grassi depositati, ma, senza abbattere “di troppo” il metabolismo basale. D'altronde, essendo più magri, si disperde più facilmente il calore, e sotto questo aspetto, se reagisce, il corpo può essere indotto a consumare un po' di più. NOTA: In un percorso con un certo tipo di dieta e con relativo programma di esercizio fisico giornaliero, da una parte, ci si dovrebbe un po' accontentare dal punto di vista psicologico e, dall'altra parte, non si dovrebbe mai cedere all'impulso e desiderio esasperato di un qualche singolo cibo e/o di abbuffarsi, e forse, per un eccessivo o superiore appetito rispetto a quello che si è abituati ad avere durante la giornata e prima dei pasti. Ad esempio, spesso e volentieri, io mi sono ritrovato a non avere quasi mai appetito, e nemmeno prima dei pasti, e tanto meno, la vera fame. Tuttavia, se si dovesse inciampare, magari, ingerendo 5000 calorie in un giorno, se non di più, l'importante sarebbe “rialzarsi subito in piedi” per il giorno dopo, limitando così, il “danno”, ma evitando, sia pure in quel solo giorno, sia il digiuno che la dieta ipocalorica, ossia, continuando il normale percorso che si aveva stabilito, salvo l'indigestione, naturalmente. Comunque, una abbuffata può essere in parte positiva, in quanto, può ritirare un po' in su il metabolismo. Comunque, ci possono voler dai sei mesi ad un anno affinché il metabolismo basale si ristabilisca dopo una dieta dimagrante troppo drastica, e, senza riprendere tutto o parte del peso perduto, e quindi, fatte attenzione con le diete dimagranti, e, non appagatevi per poco tempo solo dal punto di vista psicologico, per dopo, abbattervi ancora di più ed avendo pure fatto delle rinunce. Si, al limite, è meglio non tentare di fare alcuna dieta dimagrante. NOTA: Nella maggior parte dei casi, non è che vada bene prendere delle cose che riducono l'assorbimento di alcuni nutrienti, come grassi e carboidrati, e/o che facciano diminuire l'appetito, tuttavia, potrebbe essere opportuno evitare di mangiare pesche, pomi ed altra frutta che generalmente fa aumentare la fame anche in un modo esagerato. L'asporto dei grassi per aspirazione è efficacie ma può esser pericoloso se chi lo fa non è molto competente, ed inoltre, le operazioni per asportare parti di pelle con tante cellule adipose, più o meno svuotate, fanno parte delle opzioni estreme, non senza rischi di complicazioni. (Si, ad esempio, per fare una battuta, le pesche io non dovrei nemmeno guardarle con il cannocchiale, in quanto, ho più difficoltà a mangiarmi 2 etti di pasta che mezzo chilo di pasta, pesata da cruda come di consueto, naturalmente. In certe occasioni, pure il gelato mi ha stimolato la fame, una volta digerito). NOTA: C'è anche il fatto che, abituandosi a mangiare grandi quantità di cibo, sia poco che tanto calorico, lo stomaco si dilata, e probabilmente, l'intero apparato digerente si abitua a lavorare in un certo modo, e, per giunta, c'è pure il rapporto psicologico con il cibo che può spingere a mangiare di più, più o meno spesso, riempendosi a più non posso. Ovviamente, alcuni cibi saziano in quantità nettamente inferiori rispetto ad altri, pure un caffè con un po' di latte caldo e zucchero a digiuno. Ed in fine, c'è da dire che i cibi freddi come il gelato, possono rallentare la venuta del senso di sazietà, al contrario dei cibi caldi, ma questo, è soltanto all'inizio e per un po' di tempo, finché perdura il freddo all'interno e non si stabilizza la temperatura. NOTA: Probabilmente, gli zuccheri a veloce digestione ed assorbimento, possono far aumentare la fame a molti soggetti, pure il caffè dopo pranzato, può troncare la fame, ma dopo, favorire la digestione, sebbene a digiuno, il caffè può stroncare la fame per diverse ore a molti soggetti. Quindi, invece che mangiare troppo e prendere digestivi, sarebbe meglio riuscire a mangiare in un modo giusto, magari, più lentamente ed assaporando meglio i cibi, generalmente favorendo prima il senso di sazietà, e, senza doversi così, trattenere con troppa “fatica” e difficoltà dal riempirsi di troppo cibo. NOTA: Tuttavia, essendo ingeriti assieme ad altri nutrienti, un po' di carboidrati veloci posso aiutare a stroncare prima il senso di fame sia mentre si mangia che avendo appena finito di mangiare; pure un movimento, (non troppo intenso), può contribuire a far venire prima il senso di sazietà ed, in entrambe i casi, fino al momento in cui il cervello non da più il senso di fame, e quindi, non essendo più tentati a mangiare ancora, ossia, oltre al necessario “voluto”. (Ovviamente, non che non possa andare bene mangiare solo della frutta od un tipo di frutto alla mattina per aiutare l'organismo a pulirsi; qui il discorso verte sul problema della troppa “fame”.) NOTA: Pensare ad una perdita o rinuncia ed a quanto tempo deve ancora durare un certo percorso, può indurre ad abbandonare per molte volte il percorso che si desiderava riuscire a fare. D'altronde, è più importante la forza d'animo che una conoscenza particolareggiata in merito alle abitudini alimentari. Pure, l'equilibrio tra, l'esercizio fisico, il riposo ed il sonno, può essere utile per non esasperare troppo “la fame” ed il desiderio di mangiare! NOTA: I cereali se presi ingiusta quantità e nei tempi giusti, potrebbero risultare più efficaci di altri alimenti nel aiutare a dimagrire senza compromettere di troppo il metabolismo basale. NOTA: Il fatto di mangiare poco o troppo, non deve esser visto solo dal punto di vista del essenzialità e come se non ci fosse alcun apprezzamento nel gustare il cibo, in quanto, pur essendo sbagliato, alcuni vivono solo per il cibo facendo del loro ventre quasi un dio. NOTA: Il mangiare troppo forse può causare uno spreco dei nutrienti che vengono mangiati, tuttavia, pur mangiando troppi cereali giustamente cotti e/o i dolci, le cosi dette calorie facili e troppo veloci, mangiando troppo la perdita dei nutrienti dovrebbe essere molto esigua. Alcune persone desiderano ottenere proprio questo, ossia, prendere dei composti che fanno diminuire l'assorbimento dei cibi affinché una parte venga espulsa. NOTA: In farmacologia i principali principi attivi per affrontare il mal di cuore e la pressione alta sono: i beta bloccanti, i calcio antagonisti ossia per rallentare il passaggio di calcio attraverso le pareti del cuore, e, i diuretici grazie al calo di volume dei liquidi nel organismo ed in circolo, ma, la miglior prevenzione specie contro l'alta pressione è fare dello sport e fare una buona dieta che favorisce il mantenimento e la pulizia dei vasi sanguini. NOTA: Pur volendo mangiare tanto, se riesco a mangiare di meno, sto meglio ed ho più energia sui brevi e medi percorsi. NOTA: Un vero olio di oliva non può costare meno di 7-8 Euro ed, ancor più se si tratta di olio da agricoltura biologica, ma, è possibile che un olio di oliva biologico costi 7 euro al litro pur essendo vero olio di oliva? Anche si, ed esempio, se vengono svenduti i prodotti di un negozio che ha chiuso l'attività e se l'olio di oliva ha scadenza fra due mesi, oppure, se l'olio biologico è venduto in supermercati del risparmio per antonomasia. Ovviamente, in questo sistema la certezza assoluta riguardo ad un prodotto se è biologico, ecc, ecc, non esiste. A parte questo, tutti o quasi tutti gli oli spremuti a freddo, almeno, queste è stata la mia impressione, tendono ad avere un gusto meno intenso. NOTA: Ad individui che hanno un rapporto di avidità verso il cibo, pur essendo sazi o non piacendo un gran che il cibo, lo stesso, potrebbero esse spinti ad abbuffarsi quando il cibo vine offerto ed, ancor più se si tratta di cibo di qualità. Questo, è anche uno dei miei problemi, tuttavia, al contrario di quello che hanno fatto molti re nel corso della storia, nei miei scritti per amore della analisi, e, non solo, ho descritto anche tanti dei miei difetti specialmente in riferimento alla mia personalità. NOTA: Mangiando il preparato per gelato da tiepido potrebbe far passare la voglia di mangiare il gelato per un po', in quanto, ci si rende meglio conto di quanto troppo dolce sia il gelato. NOTA: Pur essendo tentati a farlo, non si dovrebbe mangiare di più di quello che c'è se la sente solo per sbarazzarsi al più presto da roba da mangiare che non vogliamo aver più con se od a casa. NOTA: Come si dovrebbe comportare il cristiano nei confronti degli animali e sul fatto di essere o non essere vegetariani? Aver rispetto nei confronti di tutti gli animali, e quindi, non facendo niente per condurli alla sofferenza, tuttavia, non giudicando negativamente una persona per il fatto che mangia carne trattandosi di una scelta personale. NOTA: Oggi di, positivamente ci sono leggi molto severe in Italia sugli alimenti e le etichette, e quindi, pur non avendo la certezza assoluta della certificazione di prodotto biologico, comprando prodotti biologici si va abbastanza a colpo sicuro pure per l'olio di oliva. NOTA: Con l'avanzare od avvicinarsi della terza età molti si ritrovano ad avere l'alta pressione come se si trattasse di un uomo robusto ben armato inamovibile davanti a lor? Il problema della pressione alta è serio avendo 120 di minima e 240 di massima? A parte, la costituzione e la tendenza ereditaria ad avere alta pressione, comunque, tenendo una dieta con molta frutta, verdura, legumi, cereali, pesce e con pochi o niente grassi animali, alcol, ecc, e, fare un po' di movimento od attività sportiva. Si, nella gran parte dei casi si può evitare di cadere nella alta pressione cronica, tuttavia, l'aver timore del alta pressione, non è una sega mentale, ma, una cosa seria. I motivi per cui viene l'alta pressione sono molteplici, ad esempio il principale è: i vasi sanguigni ostruiti con meno spazio per il sangue ed anche più differenza tra la minima e la massima causa la rigidità delle arterie. (La paura può riguardare una cosa specifica mentre il timore può derivare da tutto un contesto che può riservare più brutte sorprese, e questo, vale anche nelle diete). NOTA: L'essere magri è quasi sempre vantaggioso e più salutare, ma, meglio se si è magri senza doversi limitare sul cibo e le calorie, tuttavia, pure il magro può avere problemi di colesterolo, ecc, ecc, proprio, anche come i sovrappeso e gli obesi.

13) VARIE considerazioni: I cibi provenienti da agricoltura biologica sono più sani, alcuni alimenti sono utili per prevenire il tumore a volte anche per curarlo, molto dipende dal tipo di tumore, alcuni, come il melanoma, vanno subito in metastasi e sono molto aggressivi, altri lasciano più speranze se curati nel modo giusto; alcuni di questi cibi: cavoli, rucola, tisane, che purificano il fegato e quindi aiutano indirettamente l’organismo contro il tumore, carote in giusta quantità, riso integrale, fagioli azuchi, non zucchero raffinato, (non caffè), non carne, non sigarette, ecc. ecc. Molti vogliono crescere in altezza, ma pochi vogliono crescere di peso, specialmente se si tratta di riempire di grasso le cellule adipose, senza però, aumentare la massa muscolare, tuttavia, le cattive abitudini alimentari o le patologie del metabolismo, di solito, possono comportare un incremento del peso corporeo! Di solito, gli sbagli nel condurre una dieta, si traducono in aumenti di peso, a volte, permanenti; non in eccessivi dimagrimenti, molto rapidi, che durano nel tempo, in quanto, non durano nel tempo, ma, quasi sempre, fanno diventare sempre più grassa una persona, qualora, perseveri con le diete dimagranti (sempre più) ipocaloriche! Una corpo “magro o normale” può essere una salvaguarda per la salute oltre che, un vantaggio: dal punto di vista estetico, specialmente nella nostra epoca, ed anche, a livello pratico e di prestazioni. NOTA: Un conto è sapere in merito ad una giusta dieta ed un altro conto è mettere in pratica quello che si sa con perseveranza! Quindi, merita perdere tanto tempo e spendere dei soldi per uno o più libri sulle diete? Come dire: dopo aver, eventualmente, letto tutto, ci saranno almeno i necessari cambiamenti, a partire dalla spesa fino alla tavola? Conta sia le conoscenza ed intendimento sull'argomento, in linea di massima, non difficile da acquisire, ma soprattutto, ci vuole la giusta psicologia e/o giusto rapporto con il cibo, comprese, le abitudini motorie, naturalmente. (Si, la spesa: conoscendo bene noi stessi e sapendo cosa può essere più convenevole tenere in casa, data e conosciuta da noi stessi, la nostra stessa psicologia, tendenze e debolezze. Ovviamente, non tutti inciampano anche se tengono a casa od in frigo cose che farebbero meglio a non avere od a tenere, ma, in quantità inferiori). NOTA: Mangiare poco, bene e di continuo, può aiutare a combattere la tendenza ad abbuffarsi, psicologia permettendo, ossia, non avendo un rapporto esageratamente ossessivo ed avido nei confronti del cibo! NOTA: Bisogna stare molto attenti alla quantità, quando si beve le bibite ed i succhi di frutta industriali, i quali possono alzare di molto le calorie ingerite in una giornata, e, senza tanto soddisfare, dal punto di vista dell'appetito, della voglia di mangiare e nel saziare o far passare la fame; e quindi, sarebbe meglio evitarle tutte quante, salvo, circostanze particolari! NOTA: Gli sport troppo tirati ed agonistici e/o continuativi sia per molte ore che per ogni giorno, possono non andare sempre bene e, tanto meno, non possono essere improvvisati: si, bisogna considerare le proprie circostanze individuali. NOTA: Un cuore insufficiente può aver bisogno di un apporto calorico non superiore alle 1200 calorie, inoltre, il mangiare troppe calorie può indurre il fegato a produrre più colesterolo. NOTA: Generalmente si dovrebbe bere più acqua, rispetto a quello che la propria sete spinge a bere, sia durante i pasti che al di fuori di essi, e pure, durante la notte. Ovviamente, se una ha la tendenza ad alzarsi tante volte di notte per urinare o se ha altri problemi correlati ai liquidi da smaltire, potrebbe doversi moderare durante la notte od in tutte le 24 ore della giornata. NOTA: Ma, che bello che è, bere una buona acqua minerale fresca od una birra, quando si ha veramente sete, e, più ne bevi, di acqua, meglio è, entro un certo limite, naturalmente. NOTA: La perseveranza con lo sforzo fisico ragionevole e della giusta lunghezza senza troppo affaticarsi premia di più, rispetto ad un intenso e lungo sforzo fisico che viene fatto ogni tanto, e, con un periodo di tempo non inferiore alle due settimane. Ci vorrebbe un allenamento sportivo ragionevole almeno tre volte alla settimana, se non, ad ogni giorno. Idem, per la dieta ed il metabolismo abbinato ad “programma” di esercizio fisico. Un po’ di movimento negli intermezzi e/o non fatto in modo completo come si vorrebbe, è sempre ok, piuttosto, che niente, salvo impedimenti o forza maggiore, naturalmente. NOTA: A detta di alcuni, mangiare proteine e verdure con pochi o niente carboidrati, ma, solo di sera, dovrebbe aiutare a sviluppare l’ormone della crescita anche da adulti e, passata la giovinezza, e quindi, riuscendo così, a bruciare più facilmente i grassi, anche di notte, ma, senza eccedere neppure con le proteine. NOTA: Molta gente palestrata, non tutti, naturalmente, può avere più freddo rispetto ad altre persone, forse, per i "pochi" grassi depositati tra la pelle ed i muscoli. NOTA: L’argilla è un rimedio molto efficace per assorbire infezioni, e pure, per far rimarginare piaghe e ferite, inoltre, può essere efficace nel assorbire alcuni tipi di tumore. Si mette uno strato di argilla bagnata sulla parte lesa, per due o tre volte al giorno con sopra una fascia pulita, e dopo due ore per ciascun trattamento, si butta via l’argilla usata e si rimette dell’altra. La cosa va fatta con testa e senza sforare i tempi, altrimenti parte dell’impurità assorbita torna in dietro. NOTA: Ogni cosa va bene al suo momento più opportuno, pure l’andare a letto è una circostanza da desiderare, tuttavia, non si dovrebbe mai andare a distendersi quando si è completante svegli e senza una briccola di sonno. A volte, non riuscendo a dormire, facendo un po’ di ginnastica, ci si sveglia di più, ma, dopo un breve tempo che ci si distende di nuovo sul letto, si può esser facilitati nel riprendere il sonno, e, senza dover perdere una o due ore con l’insonnia. Pure una giornata movimentata ed in cui ci si stanca, favorisce un buon sonno, e quindi, una giornata buona o migliore all’indomani. NOTA: L'acqua e sale ed il camminare aiuta a far colare il muco ed il mal di testa, anche la cipolla e l'aglio ed ancor più inspirandola mentre la si mangia da cruda, inoltre, pure il peperoncino aiuta far calare il muco che favorisce in alcuni la sinusite, inoltre, il peperoncino come il limone favorisce il circolo del sangue aiutando la pulizia dei vasi. NOTA: La limite, una persona gravemente anoressica può essere forte sul momento contro alcuni tipi di infezione, ma, se per caso si prendesse un influenza od altra cosa simile che richiede un impegno più lungo per il sistema immunitario, tale persona gravemente anoressica può lasciarci le penne. NOTA: Alimenti preferenziali contro il raffreddore ed influenza, virus che variano: i funghi, l'aglio fresco, il salmone in buono stato, il te nero e te verde grazie alla teanina, lo yogurt con fermenti, le patate dolci e le carote, l'ostrica, le mandorle, le fragole. Ancor più se si ha il sistema immunitario un po' debole e guarigione difensiva lenta, ciò che spesso può farlo ritornare è, il prendere freddo sul petto prima di essere completamente guariti, specie, se si è sensibili all'aria fredda diretta sui polmoni. NOTA: Causa l'andirivieni dei liquidi e per altri motivi, può essere utile aspettare almeno sette giorni, prima di vedere se una dieta dimagrante lenta è efficacie.

14) A) Sono da evitare le diete ipocaloriche e digiuni, ma nemmeno, bisogna abbuffarsi! B) Mangiare meno, ma, più volte possibile durante la giornata, bevendo molta acqua! C) Nel corso della giornata: a colazione in prevalenza nutrienti più veloci, a pranzo nutrienti a media digestione e metabolizzazione e di sera, nutrienti più lenti e/o meno calorici! D) Mangiare di più di mattina ed a pranzo, ma, di meno (od anche niente) a cena! E) Preferibilmente, alimenti biologici e secondo il proprio gruppo sangui-neo e non alimenti industriali con conservanti e coloranti, e pure, senza aromi, salvo che, non sia scritto in specifico: “aromi naturali”. (Si, forse, la certificazione sull'etichetta non è una certezza, ma, almeno, una piccola garanzia lo è, in quanto, se la cosa non fosse vera, ma, venisse fatto fare un esame chimico da un consumatore o da un ente pubblico, il produttore potrebbe avere dei seri problemi legali, per lo meno, in Italia. Idem, per chi marchia biologico senza che i suoi prodotti lo siano o se solo uno su dieci fosse realmente biologico, e ciò, dovrebbe essere, pure, a livello internazionale.) F) Mangiare pesce, olio di lino, noci ed altri alimenti per salvaguardare il cuore ed il circolo sangui-neo! G) Il moto moderato maggiore od eguale a 30 minuti al giorno, nonché, lo sport aerobico, se fatti ambedue con perseveranza, fanno bruciare più energia, e dopo, contribuiscono ad aumentare (un po') il metabolismo, specie, nelle ore successive al moto ed, in una certa misura, aiutano il sistema immunitario e danno un certo “benessere”! In merito a questo argomento io ho formulato una frase: “Sottoporre il prozio metabolismo basale ad un combattimento con Jek Lamotta”, e ciò, nell'intento di renderlo, almeno, un po' più forte, ossia veloce, affinché riesca a bruciare un po' di calorie in più! Io lo chiamo: “Effetto: Jek Lamotta” ossia il “contrario” del “Effetto: jo, jo”. Anche la dieta “soli” grassi, (comunque, con proteine), dovrebbe creare questo effetto dimagrante, ma, è una dieta, al quanto, discutibile e che spesso, non funziona! (Tuttavia, il contesto in cui io mi trovo e da cui voglio uscirne al più presto, mi fa un po’ di paura, causa, il pericolo di un possibile accumulo di placca sulle coronarie! Mangiare troppo e non tanto bene, può essere pericoloso, anche per chi è al limite del peso forma verso il sottopeso!) NOTA: Anche la difficoltà nel digerire e/o metabolizzare gli alimenti, può dare un senso di caldo. L’aumento del metabolismo, di norma, fa produrre più calore, tuttavia, dai valori bassi ai valori medio alti della tiroide, uno può anche avvertire una sensazione di frescura. NOTA: Meglio due o tre volte l'esercizio fisico ad aerobica per soli 25 minuti per volta, che fare una maratona per una volta alla settimana; dovrebbe aiutare a consumare di più. Oltretutto, per fare una maratona, sia che si stia di meno che molto di più delle 4 ore, si dovrebbe avere il cuore perfettamente a posto, e, senza nemmeno, il comune soffio. NOTA: Per biologico si intende che il terreno non è più sottoposto alla chimica da diversi anni e che le culture sia nella crescita che per proteggerle sui campi, non devono subire alcun trattamento chimico, ma solo, con sostanze naturali. Inoltre, per la conservazione dei prodotti confezionati, non devono esserci coloranti, conservanti ed aromi (chimici). (Pur troppo, il sistema capitalista presuppone la vendita e l'uso di queste sostane anche quando non ce ne assolutamente il bisogno. Ma, generalmente per fare biologico ed evitare la chimica su tutti i fronti, ci sono delle alternative e più strategie, compresa, la rotazione delle culture sud uno stesso terreno, e quindi, un po' di lavoro in più, ecc, ecc.) NOTA: Oggi di, gli aromi (chimici) vengono messi quasi ovunque; in prodotti dolciari, negli yogurt alla frutta ed altri gusti, nei gelati industriali, ecc, ecc. Quindi, per non ingerirli, si dovrebbe prendere quasi esclusivamente prodotti biologici. Ovviamente, la certezza in assoluto non esiste, tuttavia, in Italia i controlli sugli alimenti sono severi e quello che viene scritto sull'etichetta generalmente deve corrispondere, per lo meno, nei dettagli più importanti. (Come dire, un grossolano sbaglio della quantità di carboidrati nell'aceto, non è una cosa rilevante). NOTA: Quando si cucina la pasta od il riso, ecc, volendo il gusto ma cercando di ridurre il sale, può esser conveniente mettere il sale un istante prima di colare la pasta od il riso o di interrompere la cottura, in quanto, il sale che si deposita in superficie del cereale potrebbe esser quello che influisce di più, e quindi, si può riuscire a ridurre la dose ottenendo quasi lo stesso risultato. NOTA: La dieta soli grassi che di fatto dovrebbe corrispondere a tanti grassi con un po' di proteine ma niente carboidrati, in alcuni casi può aiutare a dimagrire magari avendo pure aumentato di poco l'apporto calorico, tuttavia, la dieta soli grassi non sempre funziona, i risultati possono essere assai esigui ed inoltre non è per niente salutare. Tuttavia, se la dieta funziona si può riuscire per un po' di tempo a rendere le cellule adipose più generose nel dare grassi nel bisogno e meno "avide" nel mettere in deposito quando ci sono troppi nutrienti nel sangue. NOTA: Meglio non prendere aiuti per dormire come tranquillanti, medicine per dormire e simili, ma, fare movimento a sufficienza durante il giorno, mangiando in modo giusto, non dormendo troppo di pomeriggio ed evitando di bere il caffè dopo una certa ora se si è molto eccitati e non troppo abituati alla caffeina od alla teina. Generalmente se si mangia troppo è sopratutto questione di testa e di rapporto psicologico con il cibo oltre alla abitudine e più o meno fame che si coltiva. NOTA: Anche in tempo di mucche magre, se uno crede e ci tiene in quello che fa, lo stesso, ne metterò in pratica i principi basilari. NOTA: I cibi sani sono di fondamentale importanza, tuttavia, il buono e spiccato gusto, il buon odore e la parte riservata all'occhio, sono cose che hanno la loro importanza. Si, non va bene mangiare uno schifo ma che abbia un buon gusto, ma, nel contempo, non basta mangiare un cibo sano ma insipido o con un gusto che non piace, salvo, l'amaro di alcune verdure che può esser egualmente apprezzato, sopratutto, considerando i benefici e l'olio che mitiga rendendo la verdura amara salu8tare per il fegato, quasi appetibile. NOTA: In fatto di alimentazione, una stupida psicologia del risparmio può indurre ad usare vecchie pentole di alluminio ed antiaderenti nonostante che siano nocive per la salute. I materiali più sani sono l'acciaio inossidabile e gli antiaderenti in ceramica di nuova generazione e le stoviglie prive di bassa percentuale in piombo.  NOTA: Il mangiare troppo facendo subito movimento fisico moderato come la corsa e il nuoto alternati, e possibilmente, esponendosi al freddo per oltre un'ora, basta anche essere immersi per oltre mezzora nell'acqua a 25° centigradi, può aiutare ad aumentare il metabolismo, tuttavia, fare movimento tenendosi leggeri è più sano. NOTA: Per correre in modo sano si dovrebbe rispettare alcune regole: correre con abbigliamento tecnico, in particolare, le scarpe; l'allenamento in senso pieno farlo per tre o quattro volte alla settimana per dare all'organismo il tempo per ricuperare, anche e sopratutto, a livello di articolazioni e di miocardio; non appesantirsi troppo con il mangiare anche se la corsa aiuta a consumare; in parte almeno quando si va a correre per oltre 40 minuti, fare una dieta adatta allo scopo; bere molta acqua; non correre nei centri abitati o nelle città. NOTA: Il diabete se non tenuto sotto controllo, rovina i vasi sanguigni in tutte le parti ed organi del corpo, facilita l'intossicazione del organismo ed anche i tumori. NOTA: La disintossicazione dell'organismo più l'intestino pulito è un buon primo passo per la cura contro il cancro, oltre che a prevenirlo, nonostante quello che si respira spesso non potendosi estraniare dallo smog, ecc, ecc. NOTA: Chi soffre di sinusite deve stare più attento, a non prendere freddo, ad evitare i giri d'aria ed asciugandosi il corpo e la testa per evitare di prendere aria da bagnato. La sinusite a me può far tanto mal di testa da generarmi nausea e vomito, ma, le capriole in acqua di mare, il movimento ed il caffè, mi aiutano. Sotto questo aspetto, io sto meglio al freddo secco e ben coperto sul petto, che nel caldo umido e sudando.

15) Il metabolismo basale è determinato da più fattori e, “spesso”, ad un calare del metabolismo, la tiroide non cala la propria secrezione di ormoni! Come dire: le diete dimagranti drastiche sono deleterie a tutti gli effetti e, senza esclusione di colpi! NOTA: Un conto è sapere in merito ad una giusta dieta ed un altro conto è mettere in pratica quello che si sa con perseveranza! Quindi, merita perdere tanto tempo e spendere dei soldi per uno o più libri sulle diete? Come dire: dopo aver, eventualmente, letto tutto, ci saranno almeno i necessari cambiamenti, a partire dalla spesa fino alla tavola? Conta sia le conoscenza ed intendimento sull'argomento, in linea di massima, non difficile da acquisire, ma soprattutto, ci vuole la giusta psicologia e/o giusto rapporto con il cibo, comprese, le abitudini motorie, naturalmente! NOTA: Sia il freddo, forse di più, che il caldo, forse di meno, fanno aumentare il metabolismo! NOTA: Una dieta sbagliata o troppo estrema, può sia innervosire che fare male alla salute! NOTA: L’uovo è “poco” grasso, ma, ha tanto colesterolo; ma, “forse” induce di più il fegato a metabolizzare meglio e/o a distruggere il colesterolo in +. NOTA: In genere, più dai allo sport e/o alla tua salute, più lo sport e/o la salute ti contraccambia! Ma, sempre in tema di salute, che bello che è, farsi massaggiare sulla schiena e sul collo, magari, da una signora intensa e, rimanendo completamente rilassati, e nel contempo, ascoltare una canzone con una cadenza che rilassa! Sebbene, l'eccesso nello sport ed, a seconda delle circostanze di salute di una persona, può far male ed a volte uccidere! NOTA: La crapula per il mangiare e l'essere “quasi” magri, non implica, necessariamente, un metabolismo basale veramente veloce; si, possono esserci più cause: più psicologie ed abitudini, pure concatenate. NOTA: Probabilmente, un esercizio fisico di potenza, che aiuta ad aumentare di più la massa muscolare, può essere più efficacie per aiutare a bruciare i grassi e far aumentare il metabolismo, rispetto a un esercizio di velocità della stessa durata di tempo e stesso/i muscolo/i impegnato/i. NOTA: Un composto da prendere per bocca ed/od una energia mirata per irraggiamento e/o penetrazione, che fosse efficacie nel fare scoppiare in tutto il corpo, gradualmente ed in modo omogeneo, parte o tutte le cellule adipose, od anche a livello locale in caso di bisogno, sarebbe stata la migliore soluzione per dimagrire o per risolvere grossi problemi con la adipe. Gli attuali rimedi con pastiglie per dimagrire, sono palliativi spendi soldi del tutto inutili o di scarsa efficacia; mentre, l'aspirare gli adipociti, lo si può fare soltanto in alcune zone ed il personale deve esser molto competente, e, pure i vari tupi di operazione comportano dei rischi e sofferenze. NOTA: Ma, se io non riesco a moderarmi nelle quantità, ad esempio, avendo difficoltà a mangiare meno di mezzo chilo di pasta, (partendo dal crudo, ossia, un pacco intero), forse, specialmente quando mangio a casa, mi coverebbe evitare di mangiare i cereali, se non per sempre, almeno per 30 o 40 giorni?/! La troppa quantità può storpiare anche se i cibi sono tra quelli giusti, e pure, di qualità e biologici. NOTA: Al limite, un prodotto geneticamente modificato, senza inquinamento alcuno, potrebbe non essere dannoso alla salute, sebbene sia sempre meglio evitarlo potendoci essere dei particolari che oggi ancora non conosciamo, tuttavia, il grande affare che ci sta dietro affinché un domani una multinazionale possa avere il completo monopolio della agricoltura, in più, l'aggiunta di inquinamento tramite le scie chimiche lasciate da diversi anni dagli aerei anche nella speranza di permettere la sana crescita soltanto alle culture geneticamente modificate, dovrebbe subito farti capire che si tratta di prodotti da culture più resistenti ad alcune forme di inquinamento assolutamente da non comprare. NOTA: Le proteine dalla canapa avendo gli amminoacidi nobili possono sostituire la carne visto che l'organismo e in grado di costruire gli altri amminoacidi. NOTA: Lo stato emotivo e come si conduce la giornata può influire sulle difese immunitarie oltre alla dieta ad alla genetica che si porta. NOTA: Il troppo esercizio fisico a digiuno invece di far consumare tanti grassi comincia a far consumare anche troppo i muscoli, e, oltre al consueto catabolismo. NOTA: Un giorno io ho preso del aglio biologico più a buon prezzo che risultava rovinato, ma, lo ho fatto di più per guadagnare del tempo per il giorno seguente, tuttavia, nel risparmiare in modo stupido e/o con troppa avidità, spesso, si perde tempo, denaro, ci si stufa e la qualità della nostra vita risulta esser più bassa, aumentando pure l'ansia e lo stress. NOTA: Se il buon prodotto abbonda ed è ancora più buono da abbastanza ma non troppo maturo, conviene comprarlo in grande quantità quando è in offerta, tuttavia, avendo sempre equilibrio sia nella quantità che nel momento in cui prenderlo, ossia, senza comprarlo quando ormai è troppo maturo. NOTA: Una persona anziana con il metabolismo più lento, con insufficienza coronarica, con una vena che comincia a gonfiarsi, più che mai dovrebbe: smettere di mangiare carne e grassi animali, bere molto limone, mangiare molto olio di lino e pesce con grassi omega 3, mangiare un po' di aglio crudo ogni giorno magari in piccolissima quantità, due o tre noci al giorno, piselli, fagioli e proteine di canapa, ecc, ecc. NOTA: Quando non riesco a dormire, salvo che non abbia ancora l'effetto del caffè, un po' di movimento fisico intenso generalmente mi aiuta a far venire il sonno quando non riesco a dormire, e, anche se ad un primo momento mi sento più sveglio subito dopo aver fatto il movimento. Comunque, non conviene andare a letto di notte se non si ha sonno e non si riesce a dormire, o, almeno per me è così. NOTA: A causa di tutto l'inquinamento è di quello che si è costretti ad assorbire è ok mangiare cibi biologici e/o di qualità, tuttavia, è inutile essere schizzinosi e perfezionisti nel voler mangiare sempre e comunque biologico nei momenti difficili e/o quando si è a corto di soldi. NOTA: Per quanta ossessione uno possa avere per un certo tipo di dieta che spesso richiede anche prodotti più dispendiosi, se messo alla prova da un periodo di mucche magre, tale persona può facilmente rinunciare alla propria dieta se prescrive determinanti cibi con esclusione di altri cibi; è normale. NOTA: Lo sport fatto nel modo giusto e con criterio può far bene e divertire, ma, se da anziani si esagera, lo sport può diventare pericoloso e non salutare.

16) NOTA: Sia il mangiare troppo di raro che il mangiare in continuazione, può non andar bene! NOTA: Salvo i casi estremi e di pericolo, sarebbe meglio non ricorrere a quei rimedi che riducono l'assorbimento dei nutrienti, inoltre, tutto ciò che può aiutare a ridurre l'appetito dovrebbe essere preso sopratutto da coloro che hanno troppa fame e che mangiano troppo, altrimenti, sarebbe meglio cercare di prendere i nutrienti al tempo giusto e nel modo giusto e, cercando di indurre l'organismo a consumare un po' di più! NOTA: Va bene più caffè per superare il momento molto impegnativo e fino a sera tarda, ma, senza farsi troppo suggestionare da questi aspetti nella propria vita, spesso, ciò che conta è il voler fare e decidersi. NOTA: Una curiosità: io ho sentito dire od ho letto che il caffè in polvere può filtrare molti litri di acqua, un po', come il carbone attivo! Ma, è vero? NOTA: Da un lato, il caffè normale, con la caffeina, può essere vantaggioso, in quanto, invoglia a fare più movimento, dando pure, un po' di forza e di resistenza in più, tuttavia, tende ad aumentare il battito e da dipendenza. NOTA: Spesso, un breve digiuno un po' più prolungato od un periodo della giornata in cui si ha mangiato di meno, può dare la mazzata finale ad una infezione che già, era verso la via della guarigione. NOTA: E' meglio poco sport o movimento, ma, con perseveranza! NOTA: Il dolce non è sempre proporzionale alle chilo-calorie provenienti dagli zuccheri veloci! NOTA: Il movimento può rendere più efficacie l'insulina, e quindi, l'organismo può aver meno difficoltà sia digerire ad assimilare i tre nutrienti che, in particolare, i carboidrati e gli zuccheri veloci, specialmente, se la persona soffre di diabete! Certo, se uno è attento e riesce ad equilibrare bene la glicemia ed a tenerla abbastanza lineare, nonostante che possa avere il diabete di tipo 1 o 2, potrebbe vivere, lo stesso, molto a lungo! NOTA: Le proteine vengono digerite ed assimilate più lentamente dei carboidrati e richiedono più energia per essere metabolizzate, tuttavia, una dieta di sole proteine non è efficace per perdere peso a lungo termine, inoltre, una dieta dimagrante efficace, soprattutto sulla adipe, non è basata sul calcolo ossessivo delle calorie, ma, dovrebbe essere sostenuta da un giusto contesto di vita che comprende sia il moto con durata non inferiore ai 20 minuti e costanza di giorno in giorno, o quasi, che la giusta dieta! Idem, per la dieta soli grassi, sebbene, il discorso è diverso. NOTA: Normalmente, per l’organismo è meglio estrarre energia dai cibi che dalle cellule adipose, inoltre, i cibi in giusta quantità, possono aiutare l’organismo ad estrarre meglio, anche i grassi dalle cellule ossia, in maggiore quantità, che a digiuno, sebbene, mangiando più volte al giorno, in genere, c’è un andirivieni tra deposito e consumo, mentre a digiuno, c’è solo un consumo, ma, in calare. In genere, specie da fermi, il corpo può avere più facilità ad accumulare i grassi dai cibi in eccesso che si trasformano in trigliceridi che, ad estrarre i grassi a digiuno per avere energia! Quindi, è meglio mangiare di meno è più proteine di sera, per non accumulare ma riuscire a bruciare di più i grassi, anche, quando si dorme. Nel digiuno prolungato, che non va bene, l’organismo estrae, anche e soprattutto, energia dalle proteine dei muscoli! NOTA: A detta di alcuni, mangiare proteine e verdure con pochi o niente carboidrati, ma, solo di sera, dovrebbe aiutare a sviluppare l’ormone della crescita anche da adulti e, passata la giovinezza, e quindi, riuscendo così, a bruciare più facilmente i grassi, anche di notte, ma, senza eccedere neppure con le proteine. NOTA: Molti hanno acquisito l'abitudine, ed anche, per più piacevolezza, di fare pochi ma grandi e goduti pasti, tuttavia, meno quantità e più volte si mangia, ed almeno, fino a cinque o sette volte al giorno, meglio è! NOTA: Io ho dato enfasi, soprattutto, al dover cercare di diminuire di peso, in quanto, è il problema più diffuso in gran parte dei paesi industrializzati, tuttavia, i principi valgono anche per chi vuole aumentare di peso con più facilità, e generalmente, basta applicagli, “più o meno”, all'inverso! E, per coloro che sono denutriti e che patiscono la fame, basterebbe che abbiano sufficiente cibo, e, per alcuni, che si abituino a mangiare! Eppure, nonostante il progresso scientifico e tecnologico, ma, nel regresso a livello morale, nella nostra epoca la fame si è fatta più sentire, in molti paesi poveri, che in tempi passati! NOTA: Nella dieta sono importanti pure i grassi, sia pure pochi, e, sia il movimento fisico che lo stare in stato di quiete, riuscendo così, lo stesso, a bruciare qualcosa. E quindi, un percorso vario ed equilibrato in più cose, compreso, il lavoro mentale e buoni atteggiamenti psicologici, prendere un po' di sole, il non vestirsi troppo affinché il corpo sia capace di riscaldarsi un po' di più, compresa la doccia fredda alla fine di una doccia calda, sufficiente sonno, e, se è possibile, anche una eventuale siesta, ecc, ecc. NOTA: E' vero che il caldo ed il caffè ed il poco sodio possono far perdere molta acqua e sali minerali, tuttavia, salvo difficoltà per mucche magre, sono cose che facilmente si posso reintegrare. NOTA: Non sempre occorre mangiar tanto quando si fa molto sforzo fisico, comunque, dipenda anche dalla persona, tuttavia, non entro un certo limite e se non fa tanto freddo.

17) NOTA: In genere, le persone sovrappeso e/o con altri problemi fisici, hanno errati modi di vivere e di trascorrere la giornata, e proprio, per sistema! Ma, può non essere facile, cambiare le proprie abitudini! NOTA: L’essere più sensibili, analisti e perfezionisti, ma, non solo, può far consumare più energia, ma, al di fuori del più o meno esercizio fisico? Forse si, ma, non ne vale la pena! Se uno riesce ad uscirne, è meglio! NOTA: Alcune diete per ridurre il colesterolo trasportato da enzimi “cattivi”, non sono perfette se prevedono un po’ di carne, latte e suoi derivati, tuttavia, non le fanno perfette affinché chi fa la dieta sia più indotto a perseverare, una cosa, lo stesso, non facile. Una dieta ipocalorica non induce il fegato a produrre tanto colesterolo “cattivo”, “anzi”, inoltre, il giallo d’uovo, (ma deve essere in piccola quantità), seppure abbia molto colesterolo cattivo, induce di più il fegato a distruggerlo! Una dieta ipocalorica è perfetta per ridurre il colesterolo, ma, se provvede, aglio, pesci e olio con omega 3, più, frutta, verdura, legumi e cereali, ma, niente latte e carne! Alcuni alimenti riducono il colesterolo andando in circolo, ed anche, spazzolando le arterie, (noci e omega 3 e 6 ed anche olio di oliva ed altro), mentre certi alimenti hanno la funzione di ridurre l’assorbimento del colesterolo che proviene dagli alimenti! In tutto questo discorso sul colesterolo, l’esercizio fisico è molto importante, inoltre, induce il corpo a produrre più colesterolo “buono”. NOTA: Nei vari tipi di dieta, conta: la conoscenza e l’intendimento, la scelta e la determinazione, la volontà e la perseveranza! Per certi versi, è simile, sia nello sport d’alto rango che nella corsa per la fede! NOTA: Il movente ed i piccoli indizi, possono aiutare a scoprire la verità mentre, le apparenze possono sviare! NOTA: A parte, i grossi errori che possono danneggiare l'organismo e/o far calare il metabolismo, anche con le diete, se uno non riesce mai a fare un percorso senza cedere subito alle tentazioni ed agli eccessi, almeno per un mese, più o meno, fin che c'è vita, c'è speranza! NOTA: Quello che si mangia può influire di molto sull'umore che si ha sul momento! Ad esempio, quando io mangio latte e/o i suoi derivati, ed ancor più, se ingerisco molti grassi, dopo, mi sento molto più giù, mentre invece, alcuni prodotti di ortofrutta ed alcuni dei quali con molto potassio, mi tirano su, mentre, le proteine dovrebbero essere soprattutto vegetali, o se animali, ma, in piccola quantità! NOTA: Di per certo, i piatti di minestra di verdura, con un po' di, legumi e cereali e, magari, un pizzico di aglio crudo, può essere molto meglio per placare la fame, rispetto alla frutta, che tra l'altro, ha una certa quantità di zuccheri veloci! NOTA: Il non aver fame, non significa che il metabolismo non stia calando per il digiuno od il poco mangiare o lo stare male! NOTA: Il moto si dovrebbe fare, non dico subito dopo aver mangiato, per gli sforzi più intensi, ma almeno, durante il maggior assorbimento dei nutrienti, ed in particolare, degli zuccheri, e, non tante ore dopo aver mangiato, in quanto, è più facile ed è meglio estrarre la maggior parte dell'energia dalle calorie dei nutrienti che dal grasso già immagazzinato nelle cellule adipose, inoltre, generalmente è più facile assorbire il grasso che estrarlo, specialmente, quando si mangia abbastanza! NOTA: Avendo dormito bene alla note e mangiando bene, ci si può sentire, come una linea telefonica sud internet più vicina all'antenna della Telecom e/o con la banda più larga o con meno computer, e, sia dal punto di vista fisico che mentale; ma, con i propri limiti di massime prestazioni, naturalmente! NOTA: Per i filtri a carbone conta sia la durezza e grado di impurità del''acqua che la quantità d'acqua, tuttavia, conta anche il tempo trascorso da quando si ha iniziato ad usare un filtro a carbone. Si, spesso, l'acqua di spina, per uno o più motivi, può risultare migliore dell'acqua minerale! NOTA: Uno può vivere bene e rimanere ben piazzato fisicamente, anche mangiando solo frutta fresca e secca e verdura cruda, e, senza nemmeno abbinare i cereali con i legumi. In parte è una balla, il discorso sul bisogno di assumere le proteine nobili, inoltre, io non so di nessuno che sia morto solo perché non assumeva proteine nella propria dieta, d'altronde, è un po' difficile poter trovare uno che assume zero proteine nella propria dieta, e, nemmeno di bassa qualità. Probabilmente, l'organismo può costruire parte delle proteine di cui ha bisogno anche da una dieta in assenza e/o ridotto contenuto di proteine, distruggendo in nutrienti e riedificandoli secondo il bisogno; tuttavia, non mancano i casi di debolezza e di carenza di proteine nobili; e forse, in parte, può dipende dal conteso metabolico di ognuno di noi, riguardante diversi aspetti, e, non soltanto il metabolismo basale. NOTA: All'iterano od in prossimità dei valori normali, generalmente la tiroide non dovrebbe essere determinante nel rendere una persona più grassa o più magra. Comunque, sia il metabolismo che il proprio peso è determinato da più fattori, come ormai, tutti sanno. NOTA: Se il metabolismo è più alto il consumo può esser ottimizzato di più con lo sforzo fisico rispetto se il metabolismo fosse più basso, un po', come con l'aria fredda salendo in montagna generalmente la temperatura può scendere più velocemente rispetto a quando c'è lo scirocco, a parte, i casi di inversione termica, microclimi più o meno favoriti, ecc, ecc. NOTA: Nel stabilire un percorso di dieta e di moto, o, cos'altro, potrebbe pure esserci un limite minimo e massimo da raggiungere, ma soprattutto per il dopo percorso, una disposizione psicologica per la continuità e mantenimento e/o maggiore progresso dei benefici ricevuti ed/od in aumento, ad esempio, quando si intraprende una dieta sana ed utile per l'apparato cardiocircolatorio. NOTA: l mangiare troppo, pure cominciando a farlo con lo sport, dilata lo stomaco ed abitua al molto l'intero apparato digerente ed anche la propria psicologia. Alcuni si gonfiano subito per costituzione e per chimica, tuttavia, pure le abitudini alimentari e tempi di assunzione e di moto, sono determinanti sul nostro peso. NOTA: Un conto è, quando uno cerca di non abbuffarsi, nonostante che di frequente possa commettere degli errori, ma, se uno desidera abbuffarsi per ottenere il massimo giovamento e per più tempo attraverso il cibo, e forse, avendo pure un rapporto di avidità con esso, allora, il discorso cambia ed il palco casca. Bisogna soltanto essere fortunati a non ingrassare troppo, e, senza mai tentare di fare le diete dimagranti per qualche settimana o pochi giorni. Si, può esserci sia un certo grado di dipendenza fisica assunta per abitudine al mangiare troppo che la dipendenza a livello psicologico generalmente con più sfaccettature. NOTA: Uno spicchio grande di aglio al giorno e poca frutta stimola fame, per giunta, non da sola, può aiutarmi a placare un desiderio esagerato di mangiare, e pure, il senso di fame falso. (L'aglio fa molto bene anche per il cuore, seppure, da crudo e per intero sia terribile!)

18) Pur rimanendo con le stesse calorie assunte in un giorno, probabilmente, è diverso se tu prendi due etti di pasta prima di andare a casa, “dovendo” fare una corse di 25 minuti, piuttosto che, se prendi la stessa quantità di pasta dopo essere arrivato a casa, andando dopo, subito a dormire. I temi dei pasti hanno una certa rilevanza, al di la del conto delle calorie e di altri fattori relativi alla dieta ed al metabolismo. NOTA: Le bibite industriali come la Coca-cola, l'aranciata, ecc, ecc, per la maggior parte sono molto e molto zuccherine, tuttavia, è molto facile berne in quantità, quindi, la miglior cosa è disertarsi con l'acqua! Per dire, la Coca cola e molto buona con il limone, tuttavia, 330 centilitri di Coca cola rimane dolce anche se gli si spreme dentro un limone od un limone e mezzo: di zucchero c'è ne a “uffete”! NOTA: Tante persone associano la parola dieta per un regime alimentare od alimenti con meno calorie, come se "utili" nel aiutare a dimagrire, inoltre, tutti i tipi di olio, di oliva e di semi, hanno le stesse calorie, circa 900 ogni 100 grammi di prodotto, sebbene, un olio di girasole ha molti più grassi polinsaturi rispetto ad un olio di oliva od un olio di palma! Ma, è giusto poter reclamizzare un olio di mais. chiamandolo olio dietetico? NOTA: A volte, le etichette che indicano le proteine, gli zuccheri ed i carboidrati, non sono esatte nell'indicare le calorie e/o la percentuale di uno o più dei tre nutrienti! NOTA: Sebbene, le vitamine siano indispensabili, quelle che sono in eccesso vengono scartate e/o possono non fare bene, ad esempio, l'organismo può assorbire meno di 100 milligrammi di vitamina C al giorno mentre la beta carotene va bene in “giusta” quantità! In quanto alle pastiglie ed a altri rimedi per dimagrire, si tratta sopratutto, di palliativi poco o niente efficaci, ma che fanno spendere molti soldi! Si, facendo una dieta equilibrata e completa, salvo dei casi particolari, per la maggiore, gli integratori di ogni tipo, sia di sali minerali che di oligoelementi che di vitamine, sono inutili ed uno spreco di soldi! NOTA: Può darsi che la vitamina C abbia una certa efficacia anche nel prevenire il raffreddore, tuttavia, una volta che uno si è buscato un raffreddore, non è che, la vitamina C sia poi così efficacie nel farlo passare, proprio, come asseriscono alcuni! Un piccolo aiuto al sistema immunitario: una buona, equilibrata e varia dieta, anche a livello dei tre nutrienti principali, e pure, assumendo i fermenti lattici in abbondanza, (così dicono); più l'esercizio fisico moderato e continuato con buon riposo; più lo stare a contatto con la natura e la vegetazione, (avente dei microorganismi che stimolano il sistema immunitario); più l'avere delle buone psicologie; più l'esporsi un po' al sole ed evitando il più possibile di esporsi allo smog ed inquinamento, in genere; possono essere “molto” d'aiuto anche nel prevenire o nel ridurre di molto il raffreddore, e, nonostante che spesso, l'esposizione ai virus ed indebolimento, pure, per l'esposizione temporanea al freddo, specialmente, per alcuni soggetti più delicati, possa non essere tanto facile da evitare, e ciò, per una serie di ragioni, ben note! NOTA: Più o meno tutti sanno cosa si può mangiare, ed inoltre, non è difficile acquisire una sufficiente conoscenza ed intendimento in tema di dieta che fa bene alla salute e che può essere d'aiuto nel mantenere almeno un buon peso forma, tuttavia, i punti più scabrosi e difficili sono: il mettere in pratica le cose che si sanno e la perseveranza! NOTA: La breve siesta dopo aver mangiato il pranzo può fare bene alla salute, inoltre, anche se durante la siesta si consuma di meno, dopo, essendo più svegli, sobri ed efficienti, si può anche riuscire a bruciare più calorie ed a essere più contenti! Circostanze permettendo, conviene “sempre” concedersi un breve riposo, dopo aver fatto un pranzo abbondante, o comunque, se lo è, essendo stato il pasto principale della giornata; ovviamente, sentendone la necessità, naturalmente! NOTA: I psicofarmaci possono far calare un po' il metabolismo e/o indurre alla sonnolenza, e quindi, indurre la persona a fare meno movimento fisico, e quindi, con un aumento di peso per un accumulo di grasso e/o favorire l'accumulo di liquidi, e quindi, in questo caso, solo un aumento di peso apparente. Probabilmente, si verificano in una certe misura, ognuna delle tre circostanze in contemporanea! Inoltre, una cospicua assunzione di psicofarmaci può abbreviare la vita. NOTA: La schiuma di sapone che si spruzza sulle mani si comporta similmente ad un osso di un individuo con osteoporosi: all'inizio e per un bel po’, la schiuma si svuota dal suo interno ma senza perdere in volume, o quasi”. La persona che soffre di osteoporosi può avere le ossa che si svuotano ma il sangue con un decesso di calcio, quindi, l'assumere tanto calcio, di per se, può essere controproducente; comunque, sembra che lo yogurt abbia dei componenti che aiutano ad assimilarlo a livello delle ossa, ma, se in una situazione di osteoporosi, questo, non lo so! In genere, per contrastare l'osteoporosi ci vuole: prendere un po' di sole, mangiare gamberi, fare del moto, sopperire alla carenza di un ormone, ingerire una certa quantità di calcio e di magnesio, e, qualcos'altro di secondario, a parte, e, se ci sono, altre medicine che uno può decidere di prendere, (ma io, lo scrivente, non le conosco)! NOTA: Generalmente sarebbe meglio mangiare frutta e verdura di stagione, e, non oltre al limite della stagione, per ogni prodotto ortofrutticolo che si mangia! Ciò può giovare sia alla salute individuale che sul risparmio energetico, tuttavia, nell'attuale sistema capitalista e consumista, ben poco si può fare, per invertire certe tendenze di massa, tra cui, appunto, il mangiare frutti provenienti da terre lontane. NOTA: A parità di divertimento, o quasi, io prediligo gli sport simmetrici ed a aerobica, seppure, anche la ginnastica da palestra non sia negativa, in quanto, una maggiore massa muscolare comporta un superiore metabolismo basale, ossia, più consumo di calorie anche quando si sta fermi. NOTA: La trappola in cui possono cadere alcuni, è: aver mangiato troppo per cercare di districare il cibo in eccesso, affinché, non vada a male. Si, una buona dieta, può cominciare dalla spesa ben fatta. NOTA: Il limite biologico, una cosa essenziale che può variare da fisico a fisico, è inferiore rispetto alla forma e massa muscolare che ottengono molti culturisti, i quali fanno tutti doping, prendendo anche anabolizzanti; inoltre, l'aumento della massa muscolare e della forza, sono di gran lunga inferiori per chi si allena in modo normale. Tuttavia, l'assunzione prolungata di diverse sostanze dopanti, favoriscono i tumori, essendo noi, più o meno, quasi tutti portatori di tumori, alcuni dei quali sono latenti, (ad esempio, basti pensare ai tanti nei che generalmente abbiamo sulla pelle, seppure, in gran parte benigni); tra l'altro, chi fa doping, (in parte, lecito per il bodybuilding, essendo infatti, uno sport in cui non si esibisce le proprie prestazioni), dopo, se smette di allenarsi e/o di prendere tali sostanze, ci si può ritrovare con parte dei muscoli che si afflosciano o che penzolano. (Si, non pochi culturisti, cadono nell'ossessione: sia per gli esercizi fatti o non fatti che per le proteine e carboidrati mangiati o non mangiati, pure se in equilibrio ed al tempo giusto, che sul fatto di valutare le persone, soprattutto, in base al fatto se fanno o non fanno palestra. Si, un certo modo di vivere, se è esasperato ed eccentrico, indifferentemente in che ambito, non sempre, ma, può plasmare sia il modo di pensare che di desiderare; è normale!) NOTA: Prima tanto calcio con poco o “niente” potassio, pure come “allenamento”, essendo il calcio negativo in un certo senso per il metabolismo, e dopo, “solo” potassio in grande quantità? La cosa può essere solo a livello di mio pensiero, ma, non tanto o per niente effettiva nella realtà del mio organismo. NOTA: L'intestino tende ad adattarsi al regime di lavoro con i vari tipi di cibo specie quelli che aiutano ad evacuare tanto ed al volume a cui è sottoposto, pur potendo lavorare anche con meno, comunque, molti purganti stimolano le contrazioni intestinali e, pure i clisteri favoriscono l'evacuazione, ma, abituando l'intestino ad un maggiore volume, ecc, ecc, ma, sia i purganti che i clisteri, a lungo andare, danno assuefazione e riducono le contrazioni intestinali, specie, per quanto riguarda il regime intestinale in condizioni normali, ossia, senza stimoli. Si, meglio di tutto è lavorare sulla dieta, altrimenti, si può favorire, pure, le emorroidi che sanguinano, a volte, non facili da fermare e da curare. (Io ho avuto la fortuna di poterle fermare e curare, forse, con un antibiotico e un po' di lavaggi all'interno finale, ma soprattutto, avendo avuto un sufficiente sollievo per aver fluidificato le feci prima di fare la colono-scoppia). Lo strozzare la emorroide con una sutura all'interno tramite una sonda dovrebbe esser il miglior tipo di operazione per questo genere di problema, con più buoni risultati e meno dolore, inoltre, dopo dieci giorni il filo si soglie. Ma, perché l'emorroide interna ed esterna è così delicata, tenera e facili a ferirsi? Se di ci ha fatti così, ci sono dei validi motivi, ad esempio, la chiusura con due parti tenere, un po' come la gomma, è facilitata a mantenere dentro il contenuto, ma poi, possono esserci altre ragioni. NOTA: Il mangiare non dovrebbe diventare una valvola di sfogo per sistema, ne si dovrebbe vivere soltanto per il mangiare, e riservando spesso, tanta brama ed aspettativa per il pasto successivo; si, in una tale situazione psicologica e rapporto con il cibo e pure con gli stimoli al seguito ed in conseguenza dei pensieri, può esser molto più difficile far un buon percorso ed un cambiamento, e pure, se fosse necessario. NOTA: Il poco ma giusto, può andare bene se al momento non può essere consumato in un dato spazio di tempo. NOTA: Quando si va a fare la spesa una cosa molto importante è: il rapporto tra qualità e prezzo. Quindi, ciò che conta molto, è anche, il prezzo per chilogrammo di prodotto, specialmente se si tratta di un prodotto preconfezionato sia con il prezzo della confezione che per chilogrammo di prodotto; ovviamente, salvo che, non si sia obbligati a prendere la confezione più piccola per mancanza di liquidi sul momento. NOTA: Il calcio non va bene per la tiroide ma per le cellule adipose, si, se in giusta quantità e da non fare danni a lungo termine e non da caricare troppo in negativo la tiroide, essendone sfavorita seppure di molto poco. Sali minerali e oligo-elementi non si riesce ad eliminarli del tutto da una dieta, d'altronde, è meglio averne di tutti un po', magari, alcuni in minor quantità, in questo esempio, riguardo al calcio. NOTA: Lo zucchero potrebbe aiutare una digestione un po' difficile, ma, non conviene prenderlo in quanto dopo torna prima la fame, piuttosto, sarebbe meglio moderarsi nel cibo senza abbuffarsi diventando giustamente sazi ed avendo appetito un po' prima dei pasti. Il mangiare troppo zucchero può farlo diventare come una droga. NOTA: Meglio dormire a sufficienza che bere tanto caffè con scarso effetto causa l'assuefazione alla caffeina. Passare a bere tanto tee, non è che cambi chi sa che. De scelte sagge: ci vorrebbe sempre una moderata e spesso sana dose giornaliera di caffè o di tee, oppure, abbandonare ambedue, il te verde compreso. NOTA: Attraverso un modo di cucinare sano si può risparmiare tantissimo gas ottenendo eguali od anche migliori risultati. NOTA: Consumando qualche centinaio di calorie in più al giorno facendo esercizio fisico, può essere già di aiuto per la salute. NOTA: Il movimento breve ma intenso, anche non, può esser molto utile per aiutare a togliere la voglia di mangiare, dopo aver mangiato poco od a sufficienza ma essendo rimasto il senso di appetito e desiderio di mangiare. NOTA: Bere troppo caffè nel corso della giornata può dare spiacevoli sensazioni a livello di nervi e nel essere più facilmente irritati.

19) Io ho come la vaga impressione che un giorno alla settimana di più abbuffate, dopo sei giorni di dieta lineare non superiore alle 2000 calorie circa, possa aiutare a dimagrire, in quanto, ciò può dare un po' di ricarica al metabolismo basale! Ovviamente, possono volerci sei o più mesi, prima che il metabolismo si riattivi dopo una dieta dimagrante troppo drastica, ma, se uno riuscisse a non riprendere tutti i chili persi in tale lasso di tempo! Tuttavia, la maggior parte di quelli che fanno delle diete troppo ipocaloriche riprendono ben presto i chili perduti e, con l'interesse! NOTA: Ci sono dei “perditempo” o dei cibi che si evitano, pensando di risparmiare tempo o calorie assunte, ma dopo, compensando con altre cose, si perde più tempo o si assume più calorie. NOTA: Di questo ne sono sicuro: se mangio troppo in continuazione, ma, anche per un solo giorno, ed in particolare, potrebbe trattarsi dei troppi carboidrati, la pelle delle mani ha molta più difficoltà a rigenerarsi alle e dopo le intemperie; inoltre, avverto molto più prurito in diverse parti del corpo ed ho una cute, forse, più secca, ed a volte, con qualche piccola ulcera, specie, sulle parti terminali! (Ovviamente, io ho la pelle forse troppo secca ed una cattiva circolazione periferica, tuttavia, questo è un altro tipo di discorso, e qui, io parlo soprattutto delle cose che si possono fare.) NOTA: Una colazione abbondante alla mattina può risultare efficacie sia per avviare il metabolismo che per sminuire il senso di fame nelle ore successive della giornata, mentre, è meglio che la cena sia leggera e con poche calorie. E' meglio saltare la cena che la colazione, anche se di mattina si può aver molto meno tempo a disposizione e di sera ci si può, pure, divertire e mangiare con calma. NOTA: L’abuso dei farmaci, è malissimo, ma, non va bene neanche l’abuso o sbaglio nel prendere prodotti e rimedi di erboristeria! NOTA: Un antidolorifico non va alla radice del problema ed essere preso a cicli e solo se è necessario! Gli antibiotici dovrebbero essere presi solo se c’è bisogno ed in un modo mirato e per il giusto tempo. L’abuso di antibiotici può far danni interni ed esterni, diretti ed indiretti; i danni con la formazione di ceppi resistenti ai farmaci, si può riversare anche su coloro che non hanno mai preso degli antibiotici. Anche per curare l’ulcera allo stomaco può essere molto utile e specifico un antibiotico! Le interazioni sarebbero delle reazioni anche non desiderate da più farmaci, mentre le sinergie, sono delle somme di un effetto da parte di più medicine! NOTA: Certo, mangiare secondo la stagione, può fare risparmiare e, se fosse sempre fato su vasta scala, ridurrebbe l’inquinamento e farebbe risparmiare risorse energetiche, grazie ad una globale riduzione dei trasporti di merci; ovviamente, il discorso non è completo! NOTA: La cottura a dei pro e contro, inoltre, certi cibi vanno bene crudi ed altri cotti! NOTA: Il variare i cibi con, eventuali, privazioni forzate, va bene, ma gli eccessi e squilibri, no! NOTA: In rari casi è il fegato che può far elevare il colesterolo alle stelle, comunque, in genere, anche il colesterolo buono, quello trasportato da enzimi che non lo fanno precipitare, è abbastanza alto; tuttavia, se la situazione è grave, l’unica soluzione può essere, un trapianto di fegato! NOTA: Una dieta equilibrata e l'esercizio fisico, specialmente quello di aerobica, può aiutare a prevenire e/o a combattere il raffreddore, ma, spesso e volentieri, a me viene uno e, prima che mi passi completamente, mi viene un altro ed, in genere, non quando mi espongo di più al freddo, ma, agli spifferi e quando sono sudato ed accaldato! NOTA: Ma, i capillari degli occhi di una persona, possono rendere testimonianza in merito al fatto che, la stessa ha o può avere il colesterolo e trigliceridi alti?/! NOTA: alcune strategie stroppa fame, possono essere “molto” efficaci, ma, la difficoltà può essere, di più, di carattere psicologico, ed a volte, saper aspettare un po’ dopo aver mangiato, affinché, la fame si placchi! Ad esempio, preparare un po’ di frutta e mangiando solo la buccia e piccoli pezzi di polpa e/o mettere un po’ di aglio crudo nei cibi, può aiutare in tal senso! I rimedi per ridurre l’assorbimento dei nutrienti, io non li vedo sotto una buona luce, ma forse, alcuni sono costretti a ricorrervi! NOTA: Il proprio cattivo odore, in parte, può derivare da quello che si ha mangiato, sia per le sostanze in circolo, che possono non piacere ad alcuni, che per una più pesante digestione ed un sudore “un po'” differenziato! NOTA: Per riuscire a percorrere con successo un percorso che ci si è prefissati da tempo, a volte, basta non essere troppo perfezionisti, più il resto con perseveranza, naturalmente. E ciò, anche per fare un percorso efficacie di dieta dimagrante e di esercizio fisico, ma, “senza” effetto, jo, jo. NOTA: Per un adulto che non sviluppa più certi tipi di enzimi, specialmente, se cessa di prendere certi alimenti, il latte fresco in quantità eguale o superiore ad un litro può essere più efficace dello yogurt per pulire l'intestino, sempre che, l'individuo non abbia preso niente latte almeno per tre giorni, poco più o poco meno. E questo, senza il bisogno di prendere purganti, salvo casi particolari. (Il latte favorisce a livello di cellule adipose, ma, sfavorisce di poco il metabolismo sotto un altro aspetto, ma questo, è un altro discorso, tra l'altro, già fatto). NOTA: Un metabolismo può essere addestrato alla prova, ad esempio, per “resistere” alle abbuffate, tuttavia, entro un certo limite, e, dandogli un sufficiente sostengo, naturalmente. NOTA: Non sazio e senza appetito ne con troppa fame, ma, mangiando al momento giusto e, se possibile, in modo regolare ed in giuste quantità, per tre o cinque volte al giorno, se non di più, circostanze permettendo, naturalmente. NOTA: E' Bio? Grosso modo: senza chimica dall'inizio alla fine, per proteggere, far crescere, conservare ed aggiungere gusto, e, partendo dal terreno ripulito ed adibito al Bio da alcuni anni. NOTA: Dopo il di sfavore e/o le cose sfavorevoli, io potrei ricominciare “gradualmente” con le cose sempre più favorevoli, per poter assumere il top senza o con pochissimo residuo di sfavore, e quindi, con presunti maggiori risultati in ciò che desidero; ma spesso, tendo a far uso del top sia nel di sfavore che nel favore, ossia, il caffè non solo con in cibi più adatti a me e con più potassio e poco calcio. NOTA: Le corrotte crude o cotte senza disperdere l'acqua, hanno un potere cicatrizzante sia sull'apparato digerente che sull'intestino. Il fatto che l'ulcera sia mantenuta da un certo tipo di microorganismo e che un antibiotico la fa passare, è un discorso sud un altro fronte, ma di per se stesse, comunque, le carote aiutano, pure per chi ha le emorroidi che sanguinano facilmente. NOTA: Sia contro il tumore che di routine, secondo alcuni, la vitamina C potrebbe essere presa in dosi di 2-4 grammi al giorno, senza venir tutta eliminata inutilmente e senza contro indicazioni. NOTA: A parte, tutti gli altri discorsi in merito all’esercizio fisico ed alla dieta, fare ogni giorno almeno 40 minuti di aerobica, può essere abbastanza ok, oppure, facendoli per almeno tre volte alla settimana; si, in più od in meno, molto dipende dai soggetti più o meno sani e portati, dal allenamento a monte e dall’età. Non è soltanto una questione riguardante il peso, naturalmente. NOTA: Uno stato di depressione per abbandono o per una situazione temporanea che fa sentire come tali, può favorire l'insorgere dei tumori. Il medico che ha fatto questa scoperta, pur avendo ragione, ha continuato ed essere perseguitato. Uno stato psicologico negativo o positivo, proprio come da millenni lo conferma la Bibbia, può influire sulla salute, in quanto, può esser in parte determinante sia sul sistema immunitario che sulla chimica del sangue, e forse, qualcos'altro. NOTA: Prurito alla gola improvviso, tosse e occhi che lacrimano? Può trattarsi di raffreddore allergico ai pollini, ma anche, un raffreddore che via, via, prende sempre più corpo per poi esplodere, una cosa difficile da stroncare. Se da giovane sei già delicato, probabilmente, invecchiando lo sarai sempre di più. Al presente, mi fa male dormire con la finestra aperta senza una efficace barriera tra me e l’aria un po’ meno calda che entra in casa anche se all’interno ci sono 25-27 gradi, inoltre, se non corro almeno un po’ ogni giorno sono ancora più soggetto a prendere raffreddore se l’aria mi viene contro specie se in ambiente interno con le finestre aperte, si, una vita niente affatto bella. NOTA: A parità di calorie giornaliere e tipi di nutrienti ingeriti, meglio di più per colazione e pranzo, ma, poco o niente di sera, magari, fino a tardo pomeriggio. NOTA: Cereali in farina o biscotti o pasta sulla scadenza od oltre, possono avere odore e gusto di vecchi, e quindi, è meglio buttarli via od utilizzarli come concime per arricchire il terreno. La rotazione, anche se più impegnativa, è la “migliore” come agricoltura. Oggi c’è anche una nuova tecnica consistente nel coprire il terreno, ma, si dimostrerà come la più efficace e senza effetti collaterali? NOTA: Il solo colore “più vivace” dei cibi può condizionare a livello psicologico, e pure, da far sembrare più buono e/o spiccato il gusto dei cibi. Tra i primi coloranti cerano miscugli particolarmente tossici con il piombo fatti ed immessi nei cibi da gente senza scrupoli, per fortuna oggi ci sono leggi severe in materia. Per sistema, gran parte degli individui sono stupidi in più ambiti, amando di più la forma o l’apparenza che la sostanza e la genuinità. Ovviamente, conoscendo la verità uno può riconoscere più facilmente lo stesso medesimo gusto nonostante il colorante. Per sistema alcune persone più sagge cercano di eliminare tutti i cibi e bibite, compresi gli yogurt ed i gelati, contenenti coloranti, aromi e conservanti. Le etichette segnalano la presenza di queste sostanze, oppure, per essere “sufficientemente e più sicuri” pure della genuinità, si può anche prendere cibi certificati come biologici, e quindi, essendo dal’inizio della crescita e produzione fino al confezionamento e/o distribuzione, senza alcun supporto della chimica. Esiste un componente eguale ad un colorante in natura? Lo stesso, comunque, se lo ingerisco, io lo preferisco dalla natura. NOTA: Generalmente si dovrebbe bere di più rispetto a quello che la sete ci spinge a bere, e, meglio se acqua pura o succhi di frutta al 100% od allungati con sola acqua. NOTA: Non di raro, può esser meglio l'acqua di spina che l'acqua minerale, inoltre, non essendo sane le bottiglie di plastica. NOTA: Meglio è, quando ci si abitua e si prova gusto nelle diete che fanno bene e pure variando e senza privarci di ciò che ci piace; si, spesso e volentieri, essendo una questione di testa.

20) Una dieta macrobiotica con cereali ed alcune verdure in certi casi e per certi tumori può far regredire una metastasi, inoltre, alcuni virus cronici non si possono eliminare ma con una buona dieta ed un sistema immunitario più forte, si possono tenere meglio sotto controllo! Tra questi: i virus di alcune epatiti che possono rovinare il fegato, il virus che provoca l'herpes ed altri! La questione sul AIDS non è del tutto certa e realmente ben compresa ed è possibile che la somministrazione delle medicine per “curare o rallentare” l'aumento delle deficienza immunitaria per l'HIV possa, addirittura, fare morire od accelerare la degenerazione fino alla morte dell'individuo! Tuttavia, in genere, a certi medici che mettono in guardia in merito ai lati oscuri della medicina, non viene data parola di presso ai convegni più importanti sulla medicina e sulle ipotetiche o reali nuove scoperte! Oggi di, senza dubbio, i vari tipi di tumore ed i problemi cardiocircolatori, sono i due tipi di malattie che mietono il maggior numero di vittime, tuttavia, in buona parte possono essere evitati se si tiene una sana e/o mirata alimentazione, ed anche, se ce una tendenza ereditaria a sviluppare una od ambedue tipi o gruppi di malattie. NOTA: Sia l’attività fisica che “300” millilitri di vino rosso al giorno, possono aiutare ad elevare il colesterolo, così detto, buono! NOTA: Sia una corretta e sana alimentazione che un giusto e costante esercizio fisico ed anche un po' di sole, possono giovare anche all'umore, aiutando ad essere più contenti, a prescindere dalla situazione in cui stiamo vivendo e dalle speranze ed obiettivi che abbiamo! NOTA: In genere, per poter correre, bisogna avere il cuore perfettamente a posto, mentre invece, se si ha qualche lieve problema, come, un soffio la cuore, si dovrebbe correre molto lentamente oppure camminare a passo veloce! Spesso e volentieri, la corsa può affaticare il miocardio, inoltre, più di una persona, anche, apparentemente sana, è deceduta all'improvviso a causa della “pompetta”! Tra i morti, ci fu anche un primario di un reparto otorinolaringoiatria! Io devo ammettere che queste notizie mi hanno lasciato un po' preoccupato e perplesso! In genere, si dovrebbe correre piano e non in modo agonistico, affinché possa giovare al 100% alla salute senza effetti collaterali, tuttavia, è meglio se uno avesse il cuore ed i vasi arteriosi perfettamente a posto! E’ ovvio che se uno ha i vasi sanguinei e le arterie, in parte, ostruite e se ha la pressione più alta, ed anche, con maggiore differenza tra la minima e la massima, causa, la ridotta elasticità delle coronarie che, in genere, è causata dalla placca, nel cominciare a nel fare attività fisica, dovrebbe essere più moderato ed attento, avendo anche, il cuore meno allenato. NOTA: La distruzione delle cellule adipose può essere fatta solo a livello locale ed è troppo costosa, da poco e, fino ad oggi! TRE NOTE per i casi estremi: Ma, cosa potrebbe fare un obeso che ha, più o meno, difficoltà a muoversi? Una soluzione ottimale, circostanze permettendo, sarebbero gli sport acquatici! NOTA: Certo, se uno fosse riuscito a perdere decine o centinaia di chili ed avesse molta pelle che gli avanza e che gli penzola, forse, circostanze permettendo, sarebbe meglio che si facesse asportare via chirurgicamente, quanta più pelle che può, e, da più parti possibile del corpo; oltretutto, costui si libererebbe di tantissime cellule adipose, svuotate per fame. NOTA: Sarebbe bello che venisse creato un prodotto che fa scoppiare e/o morire, in modo graduale e non pericoloso, le cellule adipose in modo omogeneo e da tutte le parti del corpo, e che tale prodotto, venisse commercializzato su vasta scala, e, senza che questa situazione potesse venir impedita da un capitalismo avido, come spesso, è accaduto per alcuni prodotti, ed anche, nel settore della medicina! (Ossia, alcuni prodotti validi ma non tanto costosi e/o che possono fungere da impedimento o calo alla vendita di altri prodotti meno o per niente efficaci, ma dai cospicui guadagni sia per chi li fabbrica che per chi li vende; si, un discorso al quanto ovvio!) Una terapia del genere esiste, ma essa, è solo a livello locale e costa troppo, mentre, l'asporto chirurgico delle cellule adipose per aspirazione, è si, una cosa efficacie, ma, alcuni che si sono sottoposti a questo trattamento sono morti, e ciò accade, quando il “medico” che lo fa, non è abbastanza competente da individuare i posti che non devono essere “assorbiti”, ad esempio, a causa di una vena un po' nascosta! In alcuni casi, certi ricorrono all'asporto definitivo di una parte dell'intestino che assorbe i nutrienti, ma questo trattamento, riduce ed/od “azzera” anche l'assorbimento di elementi importanti che ci sono in alcuni cibi, e di cui, l'organismo ne ha bisogno! NOTA: Nel fare esercizio fisico per consumare più energia, è meglio mantenere uno sforzo costante ne troppo moderato ne troppo intenso, ed anche, superiore ai 20 minuti! NOTA: Generalmente, il calo di peso, non è proporzionale, ma è inferiore, rispetto al calo di peso che si riesce ad ottenere con una dieta che fa dimagrire! Uno dovrebbe riuscire ad eliminare i grassi, ma, aumentando la massa muscolare; allora, in quel caso sarebbe abbastanza ok! NOTA: Se una persona adulta è bassissima, quasi come un neonato, se pesa cinque chili, lo stesso, può avere una corporatura normale, e, nemmeno sottopeso! NOTA: La velocità di assorbimento dei nutrienti ed il consumo sul momento, è un principio di cui si deve tener conto, in quanto, l'organismo ha più facilità a produrre energia dai nutrienti in circolo che dai trigliceridi già depositati nelle cellule adipose! Il conto delle calorie ha la sua importanza, ma non è tutto, inoltre, sotto un aspetto è discutibile, in quanto, il metabolismo non produce soltanto calore, ma, svolge funzioni di vario tipo, e quindi, un essere vivente non può essere paragonato in modo stretto ad una caldaia! NOTA: “Tutti” dicono di masticare bene e mangiare piano. In questo modo si può placare più facilmente la fame con meno cibo ingerito, inoltre, c'è se lo può godere di più e la digestione è migliore! NOTA: E' vero che le ossa contribuiscono a dare l'altezza, la conformazione e dimensioni del corpo, tuttavia, se uno rimane “stagno” ed ha difficoltà a dimagrire, non è per le ossa presumibilmente più grosse, una variante piccolissima sul peso corporeo, ma è, perché ha difficoltà a consumare i grassi ed i muscoli che, ad esempio, per una donna, possono rendergli le gambe molto più grosse. Tuttavia, i muscoli come parte magra a favore del metabolismo basale, sarebbero da considerare “sempre” in un modo positivo. NOTA: Dopo i 20 anni od alla fine della crescita, il metabolismo basale tende a calare, tuttavia, molto dipende da quello che facciamo e dalle nostre abitudini, e, sia prima che dopo i 20 anni; in condizioni normali, naturalmente. In caso di malattia metabolica e/o ortopedica e/o cardiaca e/o di altro tipo, le cose possono complicarsi, ma, il principio è sempre valido! (Si, spesso e volentieri, la gente campa scuse pur sapendo o non ascolta i consigli ed/od è disposta a lamentarsi, ma, senza impegnarsi seriamente per affrontare il problema, qualunque esso sia). NOTA: Un calo glicemico può farmi sentire strano, darmi una sensazione di appetito, più battiti e farmi sudare percependo anche particolarmente caldo? Se mangiando un po' di zuccheri mi passa, probabilmente si tratta di questo, inoltre, potrebbe essere che circa mezzo chilo o più di pane preso a pranzo mi dia facilmente questo disturbo, oppure, la cosa è collegata di più al cuore avendo un soffio? NOTA: Sia l'aerobica che lo sforzo intenso possono essere utili per consumare energia e nel mantenere in esercizio i vari tipi di muscoli. NOTA: Se il cibo non è tanto amabile e non si ha voglia di conservarlo per domani, meglio buttarlo via se c'è troppo e/o se non si ha piacere e ci si sforza per finirlo, piuttosto che rischiarire di star male. Comunque, avendo la digestione difficile, meglio bere non troppa acqua e stare in piedi muovendosi in quanto anche la fora di gravità può aiutare.

21) La perseveranza con lo sforzo fisico ragionevole e della giusta lunghezza senza troppo affaticarsi premia di più, rispetto ad un intenso e lungo sforzo fisico che viene fatto ogni tanto, e, con un periodo di tempo non inferiore alle due settimane. Ci vorrebbe un allenamento sportivo ragionevole almeno tre volte alla settimana, se non, ad ogni giorno. Idem, per la dieta ed il metabolismo abbinato ad “programma” di esercizio fisico. NOTA: E’ Biologico? Se certificato, non sempre, ma, probabilmente, si. NOTA: Generalmente si dovrebbe bere più acqua o liquidi in bevande varie rispetto a quello che la sete ci “comanda” di fare. Il caldo, i cibi salati, e la digestione difficile, sono alcuni dei fattori principali che possono far aumentare la sete. NOTA: La bulimia può indurre a rovinarsi i denti, tuttavia dopo, pur uscendone, i denti continuano a consumarsi ed a corrodersi, semplicemente: mangiando, con la frutta appena un po' acida e con il digrigna-mento forse più favorito, quest'ultima cosa si dovrebbe, comunque, cercare di arginare. NOTA: UN BUON RIMEDIO PER LE EMORROIDI CHE BRUCIANO E/O SANGUINANO? CERCARE DI PULIRE LA PARTE TERMINALE CON ACQUA DISINFETTATA, E, SCHIACCIARE MOLTO E MOLTO BENE DUE SPICCHI D'AGLIO, AGGIUNGERE DUE DECILITRI D'ACQUA, PASSARE L'ACQUA CON UN FILTRO PER NON INTASARE LA POMPETTA, E, POMPARLA SU PER IL RETTO. SI, PULENDO E DISINFETTANDO CON L'AGLIO, UN ANTIBIOTICO NATURALE, SI PUÒ VELOCIZZARE DI MOLTO LA RIMARGINAZIONE DELLA MUCOSA TERMINALE, ESSENDO POI, PROBABILMENTE, MOLTO VASCOLARIZZATA, GENERALMENTE SI POTREBBE GUARIRE IN POCHI GIORNI. ALCUNI CIBI ED ABITUDINI, POSSONO FAVORIRLE, E QUINDI, BISOGNA EVITARE GLI STESSI SBAGLI O DI ECCEDERE CON CERTI ALIMENTI, FORSE, NON BEN ASSIMILATI PER MANCANZA DI ENZIMI, ECC, ECC. Nota: Il metabolismo basale non è determinato soltanto dalla tiroide, comunque, l’aumento del metabolismo non comporta conseguentemente e proporzionalmente anche un aumento della sensazione di caldo, ad esempio, avendo la tiroide bassa ma entro i valori normali, l’organismo facendo un po’ più fatica per scindere i cibi potrebbe avvertire più caldo dopo pasti più o meno abbondanti, ma, se il metabolismo aumentasse subito di poco, si potrebbe avere una sensazione di freschezza, ovviamente, se aumentasse di tanto, pure con tremore e respiro più sostenuto, allora si avrebbe sudate fredde e si patirebbe sempre di più il caldo, e tanto, anche da sudare se distesi sul letto sulle superfici del corpo a contatto con le lenzuola, se non, su tutto il corpo. NOTA: Un discorso parziale sulla tiroide che potrei aver capito, ma, senza averlo studiato e senza aver avuto una spiegazione completa, mirata ed esatta al riguardo. Una certa dose di iodio tende a stabilizzare la tiroide, sia l'ipo che l'iper, tuttavia, se una tiroide lavora molto, assorbe più iodio dal sangue, e quindi, pochissimo iodio la stimola, ma, poco la stabilizza, salvo gli eventuali sbalzi per un po', mentre, se una tiroide funziona bene, ma, di meno o troppo poco, assorbe meno iodio dal sangue, e quindi, poco iodio la stimola, tuttavia, tanto la stabilizza o la abbassa. Inoltre, in alcuni casi l'eccesso di iodio può far saltare la tiroide, ossia, rendendola inattiva del tutto. NOTA: Prendendo freddo calano le difese immunitarie e si può prendere più facilmente il raffreddore, chi più e chi meno, tuttavia, quando lo si prende, spesso e volentieri, si incontra tante altre persone che se lo sono buscato: non da morire come in secoli passati per chi non lo aveva mai preso, tuttavia, seppure frequente, che pesante e quanto dolore e disturbo che da! NOTA: Il prendere un po' troppo freddo, avere un inizio di raffreddore e di malessere, ma, riuscendo a superarlo, e pure, facendo del moto con equilibrio ogni giorno e tenendo una dieta varia ed equilibrata sia con tutte le vitamine e sali minerali che con i carboidrati, i grassi e le proteine, in giuste proporzioni e quantità complessiva, forse, potrebbe aiutare ad elevare la resistenza contro la tendenza a prendersi molto facilmente un raffreddore. NOTA: La bulimia può indurre a consumare e rovinare i denti, tuttavia dopo, pur uscendone, i denti continuano a consumarsi ed a corrodersi, semplicemente: mangiando, con la frutta appena un po' acida e con il digrigna-mento. NOTA: Il dormire e mangiare bene, può favorire la qualità della vita ed un umore più sollevato, nonostante che le difficoltà si debba sempre affrontarle. Nota: ALCUNI CIBI FANNO INGRASSARE ED ALTRI DIMAGRIRE? IN REALTÀ, PIÙ O MENO, TUTTI I CIBI DANNO CALORIE, MA, CI SONO MOLTE VARIANTI RIGUARDANTI: LA VELOCITÀ DI ASSIMILAZIONE, IL DISPENDIO DI ENERGIA COMPLESSIVO, L'ENTITÀ DEGLI GLI SBALZI GLICEMICI, L'ENERGIA DATA DAL CIBO SE IN GIUSTA QUANTITÀ ED AI TEMPI GIUSTI, ECC, ECC. Nota: I VIRUS COME QUELLO DEL RAFFREDDORE NON ESISTONO, COME DICONO O COME FANNO INTENDERE ALCUNI FILOSOFI NATURISTI. I VIRUS ESISTONO, E COME, AD ESEMPIO, CI SONO CIRCA 200 VIRUS DIVERSI CHE DANNO IL RAFFREDDORE; LO SI SA BENE DAL TEMPO DI PASTEUR IN POI, TUTTAVIA, MANGIANDO: BIOLOGICO, NEL MODI E TEMPI E CON ABBINAMENTI GIUSTI, MOLTI CIBI CRUDI E CHE DEPURANO, E PURE FACENDO ESERCIZIO FISICO, GENERALMENTE L'ORGANISMO STA MEGLIO E QUINDI SI DIFENDE MEGLIO GRAZIE AD UN MIGLIORE SISTEMA IMMUNITARIO IN GRADO DI PROTEGGERCI MOLTO DI PIÙ DAI VARI TIPI DI GERMI, MA, NON SOLO! Nota: Il freddo può abbassare di molto le difese immunitarie, almeno sul momento, e quindi, in presenza di virus dall'esterno e/o giacente all'interno del organismo, può insorgere il raffreddore; tuttavia, il gran freddo può azzerare la diffusione del raffreddore. NOTA: Generalmente se uno ha sempre un cattivo alito, può trattarsi di un segno premonitore per qualcosa che non va e/o del fegato che funziona male. NOTA: La persona d'intermezzo, anche se prima si è mostrata pure amichevole ed aperta, può mostrarsi più diffidente e/o distante della persona ambita o di cui si parla di più sul momento, per bellezza, fascino, intelligenza ecc, ecc. NOTA: Sia mangiando bene e tutti i nutrienti indispensabili che facendo esercizio fisico, specie se di aerobica, si può dare una mano al sistema immunitario, magari, di poco. Questo lo si può notare dalla tendenza generale più o meno accentuata a prede resi il raffreddore, considerando simile esposizione ai virus ed al freddo che cala le difese immunitarie. NOTA: E' vero che il Bio non prevede l'uso della chimica, tuttavia, bisogna fare le rotazioni delle culture, si deve lavorare di più e si usa protezioni e concimi naturali, e quindi, è normale che il Bio costi di più, tuttavia, spesso per l'orto frutta i prezzi sono esagerati pure in alta stagione per le varie singole culture lo stesso troppo care. NOTA: Sono stressato, ansioso, e, avendo mangiato troppo il giorno prima pure ad ora tarda, ora alle due di pomeriggio non ho assolutamente, non dico fame, ma, appetito? Non aspetto fino alle cinque di pomeriggio per pranzare, ma, almeno un'altra ora si, potendolo fare ed, al limite, dovrei cercare di mangiare di meno, bevendo molta acqua, non bibite, naturalmente. NOTA: In alcune cose riguardanti la dieta, a volte, è meglio essere specifici in alcuni particolari, ad esempio, se io dico di mangiare 500 grammi di pasta alla volta posso specificare che si riferisce al peso delle pasta cruda, non cotta. NOTA: Se corro ma interrompo per un attimo, dopo quanto tempo la corsa precedente non più essere più contata per il calcolo dei 20 minuti prima di entrare nell'esercizio ad aerobica? Probabilmente, fermandosi, a livello fisico c'è come un conto alla rovescia che riporta gradualmente alla condizione iniziale. Per entrare in aerobica ci vogliono circa venti minuti di giusto sforzo fisico o se lo sforzo è un po' inferiore circa 30, ma, dovendo essere continuo e preferibilmente costante. NOTA: Avendo un buon autocontrollo uno può riservare parte del godimento per la sera, ma, non avendolo, forse, è meglio che se lo consumi tutto per il pranzo, probabilmente, avendo già raggiunto le calorie giornaliere di poco inferiori di quello che riesce a consumare. In realtà, mangiando tante volte al giorno è meglio per il metabolismo e si attenua di più la fame, ma, alcuni come me, spesso e volentieri, non mangiano per appetito, inoltre, potendo cadere facilmente in tentazione e non riuscendo a fermarmi, a me può esser conveniente evitare di fare certi lavori con gli ingredienti o cibi di sera, specie se, avendo deciso di non mangiare più, tra l'altro, avendo spesso grossi problemi di prurito durante la notte che possono privarmi perfino di ore di sonno. NOTA: Rimedi erboristici per alcuni o molti problemi di salute? Ok, tuttavia, bisogna sapere quello che si prende e perché o farsi ben consigliare, e, non come se si trattasse di un cibo qualsiasi solo perché si tratta di erbe e composti naturali comprati in erboristeria. NOTA: Se avessi preso poco caffè di mattina e niente durante la giornata, prendendolo di sera mi può dare più eccitazione ed allegrezza che alla mattina, seppure, la cosa sia temporanea, naturalmente. NOTA: Ingerendo tutte le calorie indispensabili o che si ha deciso di prendere lungo la giornata ma saltando la cena, potrebbe aiutare a perdere peso a parità di calorie assunte. Avendo mangiato già il giusto, la stevia per dolcificare è ok, tuttavia, le bibite ad una o zero calorie o gli yogurt con lo 0,1% di grassi, non è ok, salvo, ad esempio, per uno che non può fare a meno nell'eccedere con le bibite nei bar od in casa, ma, essendo meglio l'acqua per dissetarsi, e, senza nutrirsi all'eccesso. NOTA: Avendo il prolasso alla mitrale, la valvola "più importante", bevendo molto latte e mangiando il gelato od altri suoi derivati, può favorirmi la difficoltà a respirare, e, non solo. NOTA: Meglio se la frutta e la verdura sono di stagione, tardiva, ma, non stanca. Per i cereali, il discorso cambia, inoltre durano di più, comunque, anche quelli possono essere più adatti alla stagione calda o fredda., a parte, la quantità che si mangia. NOTA: Un pranzo o colazione di buonora o tardiva, medio-abbondante, ma, non troppo, verso il tardo pomeriggio può esser ben che smaltita, si, probabilmente essendo più facile bruciare di mattina che di sera a parità di movimento. NOTA: Il conteggio delle calorie non può considerarsi strettamente algebrico, come dire: a calorie giornaliere assunte pari al consumo, se uno mangia due pomi in più al giorno dopo un anno sarà ingrassato di tre chilogrammi, oppure, che se uno ingerisce tante calorie in meno dopo un certo tempo dimagrisce in proporzione, oltretutto, se fosse esattamente così, aggiungendo poi il maggior consumo per il freddo, tutti i sopravvissuti delle Ande, anno 1972, probabilmente, sarebbero dovuti tutti morire di fame. NOTA: I kebab può anche essere un buon panino dal punto di vista del gusto, tuttavia, la carne generalmente è di scarto inoltre prima che venga tutta consumata dallo spiedo con cui viene fatta girare può volerci del tempo ma non essendo conservata al fresco e nei modi in cui si dovrebbe. NOTA: La verdura già lavata e confezionata sarebbe da evitare sia perché viene lavata con la stessa acqua usata per più volte che per il fatto della sua durata più a lungo e quindi con dei conservanti in aggiunta. NOTA: Un discorso riguardo i posti dove si risparmia e nel contempo dove si può avere una certa qualità e/o prodotti Bio, può ricevere molti, mi piace; comunque, cose ed abitudini frivole dalla rete. NOTA: Il fatto di non dimagrire neanche di un chilo pur mangiando poco per una settimana e pure anche di sera ed, a parte la costituzione e l'avanzare dell'età che può favorire il rallentamento del metabolismo, in genere è la persona stessa che sperando di dimagrire vita natural durante ha abituato il metabolismo a consumare poco ed avendo le cellule adipose come in periodo di carestia. Si, no va bene esser troppo schiavi del lavoro e/o di altre cose, ma, trascurando alcuni aspetti e non avendo tempo neanche per le esigenze delle propria persona, generalmente prima o poi si pagano i conti. Mangiando poco o niente durante tutto il giorno, anche se i muscoli riuscissero a mantenersi, e dopo, mangiando poco a cena, senza volerlo, si può indurre il corpo ad abituarsi a recuperare di notte dal poco che si mangia a cena, per giunta, avendo sempre di più abituato il metabolismo a lavorare con poco, e proprio, per il fatto che durante il giorno l'organismo si è abituato a vivere come in una situazione di carestia. Forse, per recuperare almeno un po' di vivacità per il metabolismo, un individuo dovrebbe costantemente mangiare tanti piccoli pasti facendo movimento fisico almeno per qualche ora al giorno anche dopo aver mangiato, (essendo poco non dovrebbero esserci problemi), e fin dall'inizio e dopo, cercando di aumentare gradualmente le calorie giornaliere. In questo modo, anche se non si riesce a dimagrire, forse, c'è la possibilità di ridare un po' più di vivacità al metabolismo basale rendendo anche un po' meno avide le cellule adipose, ossia, che diano di più quando c'è un fabbisogno energetico, ad esempio, quando si è a digiuno o con pochi nutrienti nel sangue, e, che accumulino di meno quando nel sangue arrivano i nutrienti da quello che si è mangiato. NOTA: Avendo un po' di caldo in più non è che si consumi di meno, tuttavia, correndo al freddo o sudando, si è facilitati a consumare di più, e, pure in stato di quiete, ma, da non confondere la perdita d'acqua con il dimagrimento effettivo che generalmente avviene sia per la perdita dei grassi che per i muscoli, anche se, si vorrebbe perdere soltanto il grasso, normalmente cosa non facile ed, ancor più difficile, senza rallentare il metabolismo od aumentandolo ma senza metodi non naturali ma che durano nel tempo se mantenute le buone abitudini alimentari e di moto sia aerobico che di potenza. NOTA: Il bello della cucina al forno, anche se si consuma più energia, è che spesso i gusti vengono amplificati, mentre, il bello della cucina a vapore o di meno a fuoco lento è che si conservano meglio alcune caratteristiche del cibo, tuttavia, non essendo da aborrire neanche la cucina in atomica, facendo risparmiare gas. Sotto diversi aspetti, potendolo fare e non avendo l’intestino lesionato ed i denti sufficientemente in grado di masticare, mangiare molta verdura e frutta cruda, e, non solo, mangiando poca o niente carne, è una tra le diete migliori sotto più di un aspetto. NOTA: Più che tanto per la cioccolata non vado matto, tuttavia, la cioccolata al latte od il gianduia con la pasta frolla od il gianduia di gelato, il bacio, mi piace abbastanza, ovviamente, anche altri tipi di gelato, alcuni gusti ancor più; gusti e preferenze personali. NOTA: Cortei e mobilitazioni a favore del Bio? Cose inutili, e, solo per mettersi nei guai. Meglio decidere di comprare soltanto o quasi sempre Bio, e, comunicando con più persone possibile, essendo pure le grandi multinazionali, in parte, assoggettate e dipendenti alla domanda. NOTA: Mancandomi od avendo fatto troppo poco, mi può capitare di aver appetito di fare esercizio fisico. Si, anche le buone abitudini che il movimento coinvolga molti muscoli o pochi, va comunque bene, ci si possono attaccare un po’ come se si trattasse di un adesivo. NOTA: Come tutti sanno, l’esercizio fisico costante e senza mai abbandonare, aiuta molto a vivere meglio la terza età come se si fosse più giovani rispetto a tanti altri individui della stessa età, si, in buona parte dipende da noi, circostanze permettendo, naturalmente. Ovviamente, discorso a parte, pochi o nessuno vorrebbe fare una gara d’età con persone molto anziane. NOTA: Lo sforzo fisico di mattina, e, non solo, può attenuare l'eccessiva fame all'ora di pranzo, tuttavia, aiutando a consumare di più può anche favorire l'appetito. NOTA: Il corpo un po' si abitua al caldo ed al freddo, e, lo stare in un appartamento freddo ed i bagni freddi e simili, possono temperare un po' ed indurre il corpo a consumare un po' di più, ovviamente, c'è organismo ed organismo, e, psicologia e psicologia. NOTA: A meno venti gradi sotto zero è molto meglio avere qualcosa di gelato nello stomaco da un litro e mezzo che l'avere i vestiti in parte bagnati, oltretutto, se nello stomaco ci sono calorie pronte per l'uso, dopo, l'organismo è anche più facilitato e stimolato a scaldarsi. NOTA: Dopo una sbornia la nausea ed il vomito funge da difesa per l'organismo ed anche come deterrente a non bere più troppo alcol. NOTA: A detta di alcuni, l'ipotesi registra il peso del corpo, e quindi, se rimani per due anni con un peso di 10 chili inferiore dopo te lo puoi tenere senza problemi come il peso precedente, tuttavia, non ho mai saputo se esiste un ormone specifico per questo ed in che modo venga prodotto, sul metabolismo ne dicono tante! NOTA: Se il fegato è appesantito ed intossicato è possibile che possa dare un senso di sonnolenza quasi cronica. NOTA: Quando mangio di meno ma in giusta quantità mi sento meglio, ho più energia, meno o niente sonnolenza. NOTA: E' più facile aggiungere sale se c'è ne poco che aumentare la dose di cibo per compensare il troppo sale e non rovinare il pasto. NOTA: Generalmente cucinare a fuoco lento e con il coperchio chiuso è meglio e si risparmia. NOTA: Il progredire del marcio si diffonde di più lungo gli spicchi che da spicchi a spicchio, cosa che tutti hanno capito essendo la membrana, pur sempre, una debole barriera. NOTA: Io ho più energia quando mangio in giusta o moderata quantità, anche se, di più breve durata, inoltre, meno o niente sonnolenza. Anche mangiando cibi crudi e come gli da la natura si tende ad aver meno sonnolenza, inoltre, l'assorbimento degli zuccheri è più lento. NOTA: Il movimento con fatica, resistenza ma di precisione e tecnica, può divertire e soddisfare di più, tuttavia, serve anche sia l'aerobica che l'esercizio specifico di potenza sul singolo muscolo che il movimento in velocità, pure, il movimento completo e da per tutto dopo le proteine ben accompagnate e prima del riposo. NOTA: Molto utile per la sua composizione essendo anche con le fibre solubili è, la fibra e/o crusca di avena. NOTA: Non è bello mangiare in fretta senza godere il cibo e come se si fosse una macchina da rifornire di carburante. Il pasto od uno spuntino dovrebbe essere un momento di calma e di piacere, circostanze permettendo. NOTA: Il fuoco lento e un buon fondo termico sono ok nella cucina, ma, anche che ogni ingrediente da esaltare abbia gusto spiccato e sia di qualità. NOTA: I tanti strumenti stimolatori dei muscoli e super brucia grassi più le tante opzioni "miracolose" per dimagrire, sono tanto reclamizzate, ma, è meglio diffidare, si, capitalismo e consumismo.

22) Forse il geneticamente modificato può non far male alla salute ed essere ininfluente sul organismo, tuttavia, dal punto di vista commerciale è sbagliato comprarlo, inoltre, per principio il prodotto biologico non dovrebbe essere OGM. NOTA: Va bene muovere le articolazioni i modo moderato e mantenere i muscoli, ma, se l'artrosi è tanta, ciò non basta. NOTA: Che dire del kamut, un cereale molto venduto pure nei negozi Bio ed al quanto costoso? E' una qualità di grano duro, punto e basta. Ovviamente, non che ci sia del male a mangiarlo, inoltre, se la dieta è efficacie, può andare bene al posto di altri grani per chi vuole fare la dieta secondo il gruppo sangui-neo, (in generale, con la divisione di quattro gruppi), tuttavia, generalmente il costo del kamut e dei suoi derivati è troppo elevato, (ovviamente, non sempre), ed il gusto mi sembra che sia pure al quanto blando. (Se dopo, un patito per queste cose ci vuole credere e/o continuare a farsi ingannare e/o se vuole pure continuare su questa pretesa ingannando se stesso e gli altri, beh, fatti suoi). Il kamut costa troppo anche essendo nel bio, e quindi, per imporre un calo del prezzo ai giusti valori, in tutti o quasi, non lo si dovrebbe comprare più. Che possa essere utile agli intolleranti ed a quelli del gruppo sangui-neo A è un altro discorso, tuttavia, non essendoci solo in kamut come alternativa, tra l'altro, non è che abbia un gusto chi sa che spiccato. NOTA: Facendo attenzione si può risparmiare più della metà del gas ottenendo gli stessi risultati, se non, migliori. NOTA: Il comprare in grande quantità un pesce pregiato di più basso valore in quanto surgelato, e forse, pescato in non zone non tra le più favorevoli, per poi venderlo a prezzo pieno come pesce fresco appena pescato, è una frode. Anni fa lo stato italiano, giustamente severo in materia di cibo, a sequestrato del pesce in questa determinata circostanza per poi darlo gratuitamente alla gente più bisognosa; ciò è accaduto in un periodo di festa. Ogni tanto, anche lo stato italiano fa qualcosa di buono. NOTA: Può esser utile bere un po' d'acqua sia prima di mangiare e durante i pasti che nei momenti in cui ci si sente male. NOTA: Molte carte di identità poste sule confezioni della carne e di altri prodotti risultano essere un nulla di fatto essendo troppo generiche, ad esempio, non basta che sia scritto che una carne è stata allevata e macellata in Italia, ma, dovrebbe essere indicato anche il posto dove è stata allevata, come è stata allevata, dove è stata macellata, ecc, ecc,. NOTA: E' meglio un limone egualmente succoso con la scorza fine o grossa? Dipende dall'uso che se ne fa. NOTA: I cibi dando più o meno calorie, e, non solo, generalmente sono più o meno afrodisiaci perché dopo fanno pervenire più sangue ai genitali, ma, il cibo afrodisiaco in modo specifico o per antonomasia, mi sembra che non esista. NOTA: Il perfezionismo ed ossessione nei particolari e nel fare un percorso, può portare all'ennesimo fallimento e rinuncia ed a capo, specie, se non rispetta la nostra psicologia, essendo in una dieta da seguire anche e sopratutto implicata la nostra testa. NOTA: Causa l'imperfezione e mia tendenza ereditaria, e forse, anche per come mangio, i tipi di scarpe che indosso, ecc, ecc, può essere favorito e reso dirompente un problema: mi si ulcera la pelle dei piedi, e dopo, è come se non volesse guarire, ispessendosi ai lati della ferita, rimarginando lentissimamente o per niente l'ulcera, e pure, essendo così del tutto svantaggiata la rimarginazione e pure sporcandosi la ferita per la subitanea troppa pelle morta circostante. Si, man mano che l'organismo mi viene sempre più a meno con gli anni e per che altri eventuali motivi, certe ferite o guariscono subito quando pulite della pelle in più, circostanza non verificatisi quest'anno, oppure, devo rifare di nuovo tutto il trattamento con disinfezione. Mamma mia, che stufo ed appesantito che mi sento dall'odierno mio quotidiano, ma, non sono il solo! NOTA: Nel voler comprare tutto biologico ed essendo la verdura di meno vasta scelta e spesso troppo cara, spesse volte ed ogni giorno, io mi sono imbattuto nel mangiare troppi cereali ed olio eccedendo così con le troppe calorie assunte. Conoscendo la mia personalità, le mie abitudini, tendenze e debolezze, ma, possibilità che mi offrono i mercati locali del cibo, ho sbagliato per tanto tempo di fare la spesa ed ho acquisito pure un errato rapporto con il cibo. Sapendo di aver sbagliato ci si può cercare di correggere anche se facile non è! NOTA: La disintossicazione ed una dieta con un po' di calorie in meno può dar maggiore nervosismo, più stanchezza ed insopportabilità agli sforzi fisici più intensi, tuttavia, perseverare può valerne la pena. Ma, dopo od a volte, pure più energia. NOTA: La circostanza che fa fallire molte diete dimagranti seppure fatte con la giusta quantità di calorie è che in molti mangiano poco per colazione e per pranzo, indifferente per quali motivi, ma, troppo a cena prima di coricarsi e dormire. NOTA: Preoccuparsi della salute va bene, ma, senza essere ossessivi, senza perdere troppo tempo nel leggere libri, a volte, pure fuorvianti, insomma, senza esserne ossessivi e schiavi. NOTA: Può non valer la pena di fare un giro molto più lungo solo per risparmiare qualche decina di centesimi sud uno stesso prodotto, salvo che, non ci siano altre cose da comprare. NOTA: E' meglio un limone con la buccia sottile che generalmente se non è secco contiene più succo od un limone con la buccia grossa, comunque, molto meno amara di quella del pompelmo? Ovviamente, dipenda dall'uso che ne fai. NOTA: Un prodotto preconfezionato di carne cotta al forno e scontata al 50%, pur essendo certificato Bio, potrebbe risultare abbastanza economica se considerata come prezzo a kg, si, per lo sconto del 50% e per il fatto che la carne è già cotta e quindi avendo già perso parte del peso e del volume che perde con la cottura. NOTA: Quando si va a fare la spesa bisogna stare attenti quando si entra in alcune botteghe, ecc, ecc, ad esempio, dando venti Euro si rischia di ricevere il resto di dieci Euro, e, generalmente questo sbaglio è a tuo sfavore non a quello del negozio da parte di chi lavora alla cassa nel momento di farsi pagare da te. NOTA: La camminata con le racchette può essere più salutare ed omogenea e meno stancante della corsa pure rientrando tra gli esercizi ad aerobica. NOTA: E' vero che alzandosi presto ed avendo tutta la giornata davanti è più facile bruciare molti carboidrati, tuttavia, pur mangiandoli di pomeriggio e facendo moto per ore, lo stesso, si brucia tanti carboidrati. NOTA: Correre dopo mangiato può essere ok in quanto si comincia a consumare subito, tuttavia, avendo mangiato tanto potrebbe bastare correre molto piano. Essendo abituati, si dovrebbe anche poter nuotare subito dopo mangiato od anche un'ora dopo, purché non si abbia mangiato tante proteine e cibi più pesanti da digerire e che coinvolgono di più l'apparato digestivo. Comunque, un malore in acqua fresca dopo mangiato può tradursi anche in un arresto cardiaco, mi sembra, venendo a mancare il sangue in entrata verso il cuore. NOTA: Può contare di più la permanenza in acqua e/o dello sforzo fisico che il fatto di essere stati in acqua tanto fredda ed aver fatto uno sforzo molto intenso. NOTA: Un prodotto di ortofrutta non dovrebbe mai aver un prezzo troppo alto pure essendo biologico ma se in piena stagione, e quindi, se il prezzo è troppo alto può anche esserci la speculazione nonostante i danni per le stagioni spesso o non di raro "impazzite", forse, non in tutte le zone del mondo, ma, in tante, si. (Questi sono discorsi per lo più blandi, ovviamente, ma, non specifici sulla dieta ed il metabolismo). NOTA: Ciò che porta molti a fallire nella dieta dimagrante è anche il fatto di mangiare poca durante il giorno ma troppo di sera ed, anche se le calorie assunte durante tutto il giorno non fossero state ne poche ne troppe. NOTA: Per ingrassare o dimagrire di un chilo effettivo generalmente dovrebbero esserci circa 4000 chilo-calorie in più od in meno rispetto a quello che si riesce a consumare. Ovviamente, non entra in gioco solo il calcolo algebrico delle calorie, essendoci altri fattori. NOTA: Nella dieta secondo il gruppo sangui-neo, principalmente essendoci 4 gruppi principali, i prodotti non acconsentiti che possono influire più negativamente sulla dieta, potrebbero essere quelli che forniscono le proteine. NOTA: Dopo aver fatto un pasto abbastanza calorico potrebbe esser meglio anticipare più possibile il programma di moto che si ha deciso di fare, in quanto, è meglio prendere più energia dai nutrienti appena mangiati che dai trigliceridi appena accumulati. NOTA: Spesso mi è capitato di inchiodarmi dopo aver fatto una certa quantità di un percorso che mi ero stabilito, e, ci mi è capitato anche nei casi in cui sembravo non spiazzato dal punto di vista psicologico a causa del percorso fatto. Le cause che non elenco possono essere molteplici, ma, non è detto che uno debba cascarci all'infinito. NOTA: Il vaccino per l'AIDS e cura per guarire dal virus che provoca deficienza immunitaria, sarebbero già disponibili ma non in commercio? Se, si, capitalismo! NOTA: Una cosa che può disturbare, ad esempio l'alito di aglio, si può aver la tendenza a dire che fa male anche se, nella giusta dose, al limite, pulendo l'interno, può far bene. NOTA: Tornare a casa avendo voglia di mangiare ma disponendo soltanto di cereali o di altri cibi più calorici, non riuscendo a mangiare poso, può essere una trappola. NOTA: Frutta e verdura, per PH basico e buona psicologia, ottimi per prevenire il cancro, più, ambiente salubre e persone che ti vogliono bene. NOTA: Spesso ho l'impressione di non poter superare la giornata e non di poter fare certi lavori senza aver preso caffè, di fatto, sforzandomi un po' di più ed anche se sono in carenza di sonno, come di consueto, riesco a farcela, (e forse, causa l'inciampo, pure ridando forza al metabolismo, ma, se mi fermo in tempo bloccando dopo non troppi giorni ed eccesso in più, naturalmente). NOTA: La corsa troppo lenta può sollecitare inutilmente le articolazioni e la corsa troppo veloce non è aerobica e può affaticare il cuore. NOTA: (Una filosofia di vita o parte di essa): Lavorare o scrivere mangiando in contemporanea? Si, ma non per sistema, con lavoro non pressante e cibo semplice da mangiare, e, di relativo godimento, naturalmente. NOTA: Avendo la pelle secca, cattiva circolazione periferica, l'aria fredda, secca e con vento, mi secca ed ulcera la pelle delle mani e delle caviglie se non ben coperta, tuttavia, mangiando pochi o niente carboidrati di sera un po' prima di coricarmi quando vado a dormire la pelle lesionata mi si rimargina ed ammorbidisce con più facilità, ovviamente, considerando pari trattamento o cura nel mettere o non mettere una buona crema che aiuti la pelle a rigenerarsi e ricostruirsi. NOTA: Le brutte infezioni possono arrivare non soltanto attraverso la bocca, il naso, le orecchie, gli occhi, le ferite ed altre parti della pelle che possono fare meno da barriera, essendoci alcuni micro organismi che possono intaccare anche la pelle ed alcuni andando pure in circolo. NOTA: Lo stare al fresco e fare movimento di tanto in tanto, anche se nelle ristrettezze di spazio e di tempo, può aiutare a riprendersi prima da una sbornia di troppo mangiare purché senza essere troppo indigesti e nauseati, ma, per i calamari giganti il discorso cambia. NOTA: Il fare davanti al computer, facilmente può rendere la digestione difficile se si ha mangiato abbondante e/o un po' pesante. NOTA: Lo star fermi tutto il giorno, nonostante la giusta dieta, il metabolismo capa seppure piano. NOTA: Tante scoperte innovative sul dimagrire, ma, quali di queste sono veramente efficaci? E' come mostra la pubblicità? Generalmente non è così. NOTA: Lo spazzolamento dei denti dovrebbe essere verticale sui fianchi dei denti. NOTA: Ci sono delle cose che non devono troppo aspettare, in quanto, col passare del tempo svaniscono non permettendo l'evacuazione del problema. Ma, a volte, pur essendo in ritardo, non è tutto perduto; comunque, essendo una cosa che viene e che va. Ma, potendolo fare, il sonno può esser recuperato più tardi in un momento più favorevole affinché dopo si possa scorrere meglio e più in forma la giornata. NOTA: Evitare che una mosca posa andare nel water per poi andare da altre parti, un po', è cosa relativa, in quanto, al di fuori, sai tu dove è andata tale mosca? E' ovvio che, il water è molto meglio se viene lasciato perfettamente pulito. NOTA: Una cosa è essere in forma avendo un corpo muscoloso e ben definito, un'altra è essere in forma a seconda di come ci si sente sul momento e per le abitudini che si tiene, specialmente per quanto riguarda il dormire bene ed a sufficienza oppure no. NOTA: Generalmente i punti vendita possono essere convenienti per alcuni articoli considerando la qualità e prezzo al chilogrammo e/o stesso prodotto, inoltre, per i rivenditori di prodotti biologici è quasi impossibile trovare un posto conveniente sia per l'ortofrutta che per tutto il confezionato. NOTA: Spesso la pubblicità ti fa vedere le cose e le soluzioni troppo facili, ma, se hai un po' di intendimento e ci rifletti sopra scopri che la pubblicità non è veritiera o comunque, esagerata. Un esempio: le tecnologie molto pubblicizzate per scolpire gli addominali. NOTA: Una sostanza può diventare veleno oltre una certa quantità, ma, in giusta quantità può essere medicina.

23) Cartilagine di squalo e semi di lino lasciti in acqua per alcune ore, se presi a digiuno alla mattina, e quindi, essendo ben assimilati, oltre che a combattere la placca ed il colesterolo cattivo troppo alto, possono dare un aiuto all'organismo per ricostruire più facilmente le cartilagini consumate, generalmente, per posture sbagliate, sovrappeso ed altre cause. (Sono in corso degli studi per mettere a punto e sperimentare un materiale da applicare sopra le cartilagini usurate che permetterà alle cellule di rigenerarsi e nel contempo, a tempo debito, il materiale che si dissolve; con questa opzione innovativa avrebbero potuto non esser più applicate le protesi, ma, gli interessi potrebbero fungere da ostruzionismo, naturalmente.) NOTA: I meccanismi chimici che entrano in gioco non gli conosco, tuttavia, pulendo l'intestino e disintossicando l'organismo e forse pure riducendo il nutrimento al tumore, si può mettere il corpo più nella possibilità di combattere il tumore e di correggere un errore dentro a se stesso, essendo il tumore maligno delle cellule “pazze” che invadono i tessuti ed organi circostanti. NOTA: Spesso ed in varie situazioni è il nostro organismo che ci dice se dobbiamo fermarci o rallentare quando facciamo una attività fisica e/o quando mangiamo e sul che cosa mangiamo no. Il malessere, la spossatezza e simili, possono essere dei segnali. Quando prendiamo una distorsione sulla caviglia, questa si gonfia affinché noi siamo costretti a lasciarla a riposo, e ciò, anche se il massaggio con acqua molto calda e fredda per tre minuti od impacchi di argilla, possono far passare più velocemente l'infiammazione e gonfiore. NOTA: Il nervosismo continuato può creare scompensi in alcuni individui e farli ingrassare. NOTA: Quando sanguinano le emorroidi si può dover eliminare il latte, alcuni dei suoi derivati ed altri alimenti che fermentano, inoltre, il fare bagni con ipoclorito di sodio ed/od aglio diluito opportunamente in acqua può essere molto utile per rimarginare le ulcere, tuttavia, se la vena emorroide a ceduto troppo si dovrebbe operare evitando la crioterapia in quanto poco efficace per questo tipo di problema. (Oggi di, per il ricovero in ospedale è più difficile la preparazione e la degenza e spesso troppo corta causa i costi troppo elevati e la corruzione sia a livello politico che istituzionale e dei vari servizi.) NOTA: Avendo acquisito conoscenze e buoni intendimenti sia di carattere religioso che su dietetica o su quale medicina conviene ricorrere per certi problemi di salute e malattie, in buona parte è dovuto da una giusta disposizione mentale la quale si serve della persona esperta, tuttavia, non essendo succube della voce dell'autorità che fa dittatura nella propria zona od a livello internazionale. Alcuni esempi: se è infiammata solo la parete e sanguina, può bastare capire quali alimenti evitare e disinfettare la zona fino alla guarigione, ma, se la vena emorroide è tropo dilatata e con trombi è meglio ricorrere all'operazione più efficace disponibile oggi in caso di emorroidi che sanguinano. Per alcuni tipi di tumore o le due proteine prodotte dal corpo in piccole quantità oppure riso integrale biologico per tre messi con acqua senza frutta, senza sale e senza condimento, si, al 100 riso integrale. (Essendo in una prigione senza sbarre e succubi delle voci dell'autorità del sistema in cui si vive ci si può ritrovare ad essere condannati a morte.) NOTA: Generalmente con l'avanzare dell'età l'organismo si indebolisce e le debolezze già esistenti tendono ad acuirsi. NOTA: Quando si fa la pasta od il riso in tanta acqua per poi scolarla, volendo mettere meno sale lo si può mettere alla fine della cottura, così, forse può bastare meno sale con circa lo stesso risultato gustativo. NOTA: Verdura già lavata venduta nei supermercati? Da evitare, non essendo sola più costosa ma con igiene molto discutibile. NOTA: Non avendo finito il cibo che mi porto dietro, perché sforzarmi o continuare a mangiare quando la voglia fortunatamente si è placcata? Meglio aspettare la sera quando la fame o la voglia di mangiare si ripresenterà, si, essendo inutile cercare di sbarazzare certe cose pur essendo abituati a farlo per non buttar via niente, si, ma per non averli più. NOTA: Non sapendosi moderare come me, potrebbe esser meglio avere sempre frutta e verdura e proteine in casa, ma, evitando di cucinare cereali di sera. Come, noi siamo secondo quello che abbiamo costruito nel passato e per le influenze esterne che abbiamo ricevuto, così, il successo della dieta o non, spesso è determinato da ciò che facciamo a monte, ossia, la spesa e le abitudini che abbiamo acquisito e che potremmo cercare di migliorare. NOTA: I rimedi che non possono essere brevettati perché già presenti in natura anche se efficaci possono essere taciuti ed ignorati in quanto possono dare esigui guadagni ed anche, se potesse risultare come rimedio e cura definitiva a tutti i tumori, eccetto agli eventuali danni irreversibili subiti da organi causa il tumore. NOTA: A digiuno il caffè può stroppare l'appetito per un po', pure a pranzo fatto può stroncare il falso senso di fame, ma dopo, risultando spesso sfavorevole per il fatto che può favorire la digestione. NOTA: A parte l'alimentazione ed il movimento fisico, anche un sentimento di stato di abbandono può favorire l'insorgere di un tumore, pure, sulla pelle. NOTA: Non c'è di che, una sana dieta può influire molto sulla salute sia nel prevenire che spesso anche nel curare, ovviamente, essendoci dei limiti. NOTA: La mollica del pane può essere assimilata di meno, e quindi, parte dei carboidrati mangiati possono non essere assimilati. NOTA: Molta frutta e verdura contribuiscono a mantenere un PH basico nel sangue ed è efficacie per prevenire i tumori, mentre per curare un tumore già formato od in metastasi, forse, non per tutti, va molto bene succo di frutta liquido il quale in breve tempo pulisce del tutto l'intestino, condizione che favorisce il combattimento dell'organismo contro il tumore. Ci sono pure infusi di più erbe che risultano essere molto efficaci contro i tumori di vario tipo, solo che i medici odierni, essendo la cosa contro corrente e priva di grossi guadagni, non ne vogliono sapere pure negando l'evidenza in modo sfacciato, ad esempio dicendo: per il tale dei tali abbiamo sbagliato diagnosi. (I sistemi alternativi validi ma non secondo i voleri del capitalismo avido e senza scrupoli, devono essere taciuti e screditati e non conosciuti dalla maggioranza che deve mantenere un modo di ragionare spesso idiota, e, pure dei ritrovamenti medici più efficaci ma meno costosi hanno cercato di zittire.) NOTA: Il digiuno o la dieta ipocalorica può ridurre di molto il sonno, non far sentire sono-lenza e con il caffè che fa molto più effetto. NOTA: Giovani sapienti e con tanta conoscenza sulle diete ed i vari prodotti, possono non sapere che il latte se fermenta può causare sanguinamento alle emorroidi e se l'infiammazione continua, pure la vena emorroide si dilata per cedimento. Per guarire può bastare fare una giusta dieta e curando le ulcere con ipoclorito di sodio molto diluito e/o con succo d'aglio, ma, se la vena è troppo prolassata può esser meglio l'operazione: sconsigliata la crioterapia, l'operazione cucendo la ferita può essere pericolosa se si infetta, l'operazione senza cucire può essere molto dolorosa anche per settimane e dovendo fare risciacqui, forse, la migliore può esser farsi strozzare la vena con filo che dopo sparisce essendo una operazione che non comporta la ferita che rimane aperta. NOTA: Per ora bisogna ancora accontentarsi dell'elisir di lunga vita: mangiando molta frutta e verdura, poca o niente carne, piuttosto un po' di pesce, cereali e legumi, fare esercizio fisico con costanza ma non troppo intenso e non per scopo agonistico, vivere in ambienti salubri e meno inquinati possibile e manifestare buone psicologie avendo tanti buoni amici ed usando buon senso per le proprie abitudini di vita quotidiana. A correggere gli sbagli e mancanze del DNA ed a sostenerci per sempre, ci penserà Geova Dio nel qual caso entrassimo e restassimo nel suo beneplacito. NOTA: Ogni tanto almeno un piccolo spuntino, per non saltare del tutto un pasto importante, patendo un po' la fame e rovinando così il metabolismo, è indispensabile anche se si ha poco tempo per le troppe cose da fare. Si, spesso e volentieri, siamo schiavi del sistema e del corri e fuggi, si, non va bene. NOTA: Sia un metabolismo basale veloce che lento, generalmente è dato dalla genetica, ma anche, dalle proprie abitudini, alimentari, motorie e nel qual caso si abbia subito un incidente od una malattia, ad esempio, con danni alla tiroide, ecc, ecc. NOTA: Una siesta dopo pranzato è molto ok, ma, non se la digestione è troppo impegnata o con tante proteine. NOTA: Se ad una pietanza di un certo calibro od a un cibo presumibilmente di qualità, vengono aggiunte tante spezie e/o cose per dare gusto, può darsi che la qualità e/o la freschezza ed il gusto lascino al quanto a desiderare. Ad esempio,, nei ristoranti dove fanno pesce si dovrebbe stare attenti a questi particolari. NOTA: Al limite, un percorso può avere una funzione a livello psicologico più che di risultati, ma, la psicologia migliore, non è un percorso da fare, ma, un modo di vivere migliore ed un giusto rapporto con il cibo con costanza e perseveranza fino a “compimento”! NOTA: Una disintossicazione importante non può esser fatta dal oggi al domani, idem nel ottenere dei risultati con una certa dieta, come: perdere peso, aumentare la massa muscolare, ridurre la percentuale di grassi nel corpo, compresi quelli viscerali, ecc, ecc. NOTA: Generalmente i cibi dietetici hanno un gusto meno piacevole e costano troppo, d'altronde; tuttavia essendoci molte alternative alimentari spesso si possono evitare i cibi dietetici che non soddisfano. NOTA: La stevia è molto delicata è dovrebbe esser trattata in modo opportuno per rimanere efficace come dolcificante. NOTA: Anche in assenza di microrganismi, specie per i cibi non liofilizzarti, c'è un tempo di scadenza e di deterioramento oltre i quali non possono più essere mangiati nonostante il sigillo. Ma, se nella scatola ben sigillata non esistesse più alcun microrganismo, non possono auto-crearsi. NOTA: Potendolo fare, è meglio non sbarazzare via il cibo di troppo cercando di finirlo, ma, portarselo dietro senza buttarlo via. NOTA: Nel valutare l'eventuale perdita iniziale di peso, bisogna anche considerare i liquidi che si possono aver accumulato o perso in più rispetto alla consueta percentuale che abbiamo in corpo, e quindi, il dimagrimento si può non notare oppure potrebbe trattarsi sopratutto di dimagrimento apparente. NOTA: La tradizione italiana vuole od impone di cucinare la pasta con tantissima acqua? Più acqua si mette in pentola più gas si spreca, inoltre, se uno usasse pochissima acqua, mettendo il coperchio e chiudendo il gas qualche quattro minuti prima, forse potrebbe anche usare un decimo del gas che usa abitualmente, inoltre, se non gli piace la pasta collosa basta sciacquarla per un attimo sotto l'acqua corrente, e dopo, volendola calda, la si può riscaldare in pentola con il sugo. Non è per tutti, ma io, ad esempio, cucino anche la pasta con la sua acqua senza scolarla e facendola pure al dente. NOTA: Una volta che l'acqua bolle conviene tenere il coperchio e abbassare il gas al minimo indispensabile, in quanto, più l'acqua bolle, più evapora e più si raffredda, e quindi, tenendo il gas più alto, per "un" grado in più non si fa altro che sprecare tanto gas in più, se poi fa caldo essendo in estate, si scalda inutilmente ancora di più l'ambiente circostante specie se al chiuso con le finestre aperte o chiuse se in presenza di troppe zanzare e niente per tenerle lontane. NOTA: Acqua e sale, l'acqua o vapore caldo sulla faccia, il soffiarsi il naso, il caffè ed il movimento, possono aiutare ad attenuare di moto il mal di testa per la sinusite. La tanta sinusite a me può anche far nausea e vomito. NOTA: L'effetto del caffè mi piace sfruttarlo prima per un po' di lavoro mentale e poi nel fare movimento fisico, oppure, viceversa ed a seconda del mio contesto personale del memento o nella settimana. Ma, una giusta quantità di caffè in quanto la caffeina aumenta i battiti. NOTA: Oggi di, visto le tante scie chimiche sciate in tutti i cieli d'Italia, Trieste compresa, le acque minerali sono ancora più discutibili sia per il confezionamento che per l'inquinamento, e quindi, potrebbe esser molto meglio usare filtri a carbone, consumando l'acqua di rubinetto, visto che questi filtri possono ridurre di molto i metalli pesanti presenti nell'acqua. Tale condotta può far risparmiare, inoltre, l'acqua pura favorisce la buona salute e la longevità. NOTA: L'alcol, il formaggio e la carne, se non mangiate con moderazione, non fanno bene alla salute, al fegato e all'alito, e quindi, anche se uno mangiasse sempre selvaggina non può vantarsi di fare una buona dieta e pure facendo delle osservazioni come per dire ad alcuni che mangiano male se mangiano prevalentemente cereali, legumi, frutta e verdura. NOTA: La digestione difficile ed il fegato affaticato possono dare sonnolenza.

24) L'acqua molto pura e con particolari proprietà, più, l'aria "non" inquinata, sono fattori che possono aiutare l'organismo a vivere di più, inoltre, se alcune persone o comunità risultano essere più longeve, in genere non si tratta di ereditarietà, o forse, in minima parte. Ciò che conta di più ed il modo in cui viviamo la vecchiaia, sono le nostre abitudini, salvo, alcuni casi di persone sfortunate e predisposte a certe malattie. NOTA: Se il tempo corre e sta diventando tardi, ma, la voglia e stimolo per mangiare non è ancora fiorente, lo stesso la cosa può esser fatta, tuttavia, con più moderazione. NOTA: Le lobby dei farmaci in combutta con la politica possono costringere le popolazioni ad un certo stile di vita, ossia, di ricorrere soltanto alle medicine per curare tutte le malattie, ma, senza mai ricorrere ai rimedi naturali. Forse, alcune di queste regole vengono applicate in modo meno capillare nei paesi europei e più capillare negli USA, tuttavia, se per esempio a me venisse un tumore, penso che non prenderei nessuna medicina, ma, optando alla alimentazione mirata anche se le erbe curative non fossero disponibili. NOTA: Nonostante che uno sia sottopeso ed, indifferente per quali ragioni, lo stesso, può avere un rapporto di avidità e di dipendenza dal cibo, e pure, tendendo alle abbuffate senza essere un vero e proprio bulimico, ossia, uno che mangia tanto e che poi, spesso, vomita. Si, una osservazione del genere, dovrebbe essere fatta con cognizione di causa ed in riferimento al tempo presente ed il passato più recente. NOTA: Dando le proteine essenziali ed indispensabili ai muscoli, gli si da la possibilità di ricostruirsi e di adattarsi al regime di lavoro che gli imponi. Ad esempio, per chi fa sport, (ma, anche non), ci vorrebbe un grammo di proteine od amminoacidi al completo per ogni chilogrammo di peso corporeo, (presumibilmente, per una persona in prevalenza muscolosa e con meno grassi), e quindi, per una persona di 70 chili e supponendo che della carne avesse il 20% di proteine, per avere gli amminoacidi essenziali a ricostruire ed aumentare i muscoli gli ci vorrebbero all'incirca 350 grammi di carne, e le proteine in più, verrebbero utilizzate dall'organismo in altri modi. (Con il movimento più o meno prolungato ma in carenza di proteine i muscoli si distruggono di più rispetto alla ricostruzione.) NOTA: Il corpo tende ad adattarsi alle circostanze di vita e se può, tende a consumare il meno possibile sia al presente, ed ancor più, a breve o lungo termine. Comunque, l'esercizio fisico costringe il corpo a consumare di più sia al tempo presente che futuro a breve termine dopo il movimento per un po' e di più tempo per l'accumulo di massa muscolare di vari tipi acquisita, ecc, ecc. NOTA: Se un cibo non è ben tollerato, e magari, si ha pure mangiato troppo, il moto e lo scuotimento, possono favorire un minor assorbimento ed assimilazione dello stesso, e forse, pure di altri cibi presi vicino. NOTA: Grosso modo, il cambiamento in positivo nel dimagrire e/o nell'aumento della massa muscolare, dovrebbe esserci ogni "24" ore ed al termine di del sonno principale o di un breve riposo se non si avesse dormito. NOTA: A volte, sono necessarie delle auto imposizioni ed auto disciplina, ma il troppo, può non dare buoni risultati e rovinare ancor più la vita, e poi, non è neanche detto che serva farlo, anche se l'abuso nel cibo, comunque, è da evitare in quanto fa male e fa male. NOTA: Riempendo la testa con buoni pensieri ed attività da fare, può aiutare a non vivere per il cibo, e quindi, almeno in parte, a risanare il proprio rapporto con il cibo, essendo comunque, quasi sempre, una delizia della vita. NOTA: Alcune persone possono aver buona conoscenza e fare ricchi discorsi sui temi di vari tipi di dieta, tuttavia, spesso teoria è una cosa e la pratica un'altra. NOTA: A volte, la bella forma di confezionamento ed il bel colore, può dare la sensazione che un cibo sia più buono. NOTA: Tutti sanno che il sale fa male, ma, se lo prendi con moderazione non dovrebbero esserci problemi, inoltre, in alcune circostanze può esser pure utile, talvolta, c’è sale e sale. NOTA: Ci sono alcune cose che sembrano irresistibili da non accontentare, ma dopo, con un po' di tempo, fresco e distrazione, si attenuano. NOTA: Perché prendere frutta e verdura di stagione, e quindi, solo dal proprio territorio? Non occorre il trasporto che inquina da altri continenti, il prodotto costa di meno e soddisfa meglio le esigenze dell’organismo secondo la stagione in quanto si tratta di ortofrutta raccolto proprio in quella stagione. NOTA: Cosa potrebbe fare uno sceff per liberarsi di uno che ha già preso molto assaggino, tuttavia, essendo una cosa infinitesimale per una industria come la Barilla? Cominciare a manifestare un malcontento che sta per scaturire ma dando un ultimo assaggino abbondante. Nel 2014, dopo lunghi studi e prove, almeno, così mi è stato riferito, dovrebbe uscire anche la pasta Barilla Bio, e, avendo anche questa industria, i propri campi sia in Italia che all'estero. (Comunque, pure non avendo conoscenza accurata in queste cose, una industria che produce su larga scala mi può apparire meno di fiducia in quanto a genuinità e cura dei prodotti, tuttavia, una cosa semplice come la pasta, anche se non bio, potrebbe essere di qualità anche se fatta da una grande industria. Una mia opinione, reale o meno reale nella percentuale che sia.) NOTA: Possono anche esistere delle industrie serie che producono pasta ed altri alimenti su vasta scala, tuttavia, è necessario che tutti i terreni da cui traggono la materia prima, della stessa azienda o non, non siano situati vicino a fabbriche od altri siti che inquinano la zona ed aria circostante. Da internet si può ricavare informazioni sicura al riguardo? Ed, anche se prodotti del tutto essenti dall'inquinamento, probabilmente, non esistono più nella nostra epoca, oramai, essendo inquinato tutto il globo ed essendo tutt'uno; le correnti, il ciclo dell'acqua, ecc, ecc,. NOTA: Per quanto che, anche i grandi cuochi lo facciano, a me non mi va di cucinare mettendo olio di oliva o di semi con maggiore grado di fumo, ossia, io preferisco sempre aggiungerli dopo, a cottura o riscaldamento del pasto terminato. NOTA: Se hai già ingredienti a casa che devi ancora consumare, è inutile che ne vai a comprare degli altri per dopo buttare via qualcosa, si finisce quelli che già si ha ancora. Una cosa utile è, avere bene in mente cosa comprare cercando di variare i menu. NOTA: Se uno non sopporta la pesantezza dell'aglio, è inutile che se ne privi, basta che tagli per metà lo spicchio d'aglio e che gli tolga l'anima con la punta del coltello. NOTA: La pasta Barilla, avendo acquisito il marchio, come tante altre industrie, ha ridotto la qualità dei suoi prodotti per guadagnare di più mediante riduzione delle spese. NOTA: Il kebab è un panino molto discutibile, e, perfino topi possono esserci dentro, e quindi, l'unico posto in cui si dovrebbe poter mangiare un buon panino Kebab è in Turchia. A volte, anche se il gusto può esser buono, la qualità e provenienza del prodotto può essere molto discutibile, inoltre, dietro a quasi tutti i prodotti ci sono terribili intrecci di interessi e di combutte, pur trattandosi di cibo e di cosa che può far male alla salute. NOTA: Non so se questo è favorito dal soffio al cuore e dalla lieve insufficienza cardiaca che io ho, ma, se dormo sulla pancia spesso posso cadere in apnea per poi subire un brutto risveglio al improvviso. Che poi, è possibile morire per questo tipo di apnee, e magari, non riuscendo a riprendere il respiro una volta svegliati, oltre, allo “stress” per il cervello causato dalla mancanza di ossigeno. NOTA: Al contrario di quello che pensano alcuni, il peperoncino fa bene per le emorroidi che sanguinano in quanto disinfetta fino in fondo, o, per lo meno così mi è stato detto, comunque, secondo alcuni, a parte il beneficio del peperoncino con il raffreddore, il piccante è una cosa inutile che disturba e che non contribuisce a dare il buon gusto, se mai, a tirarlo via o a coprirlo. Per me, comunque, su molti cibi un poco di peperoncino va bene, e, nella pasta con il pomodoro od agli il peperoncino va bene. NOTA: La sinusite oltre che essere causata dal seno nasale, ecc, ecc, può essere favorita da una allergia in quanto con la allergia le mucose di ingrossano ulteriormente. NOTA: Pur seguendo una buona fluida dieta a vantaggio anche per il cuore, specialmente dalla mezza età in poi, potrebbe esser meglio fare alcuni giorni di riposo nel caso si praticasse uno sport agonistico o quasi. NOTA: Probabilmente, se da adulti il latte tende a fermentare ed a lesionare le pareti delle emorroidi, probabilmente non vengono assimilate tute le calorie del latte e di alcuni dei suoi derivati. NOTA: Affinché i fermenti non muoiano ed abbiano più effetto, si dovrebbe riuscire a pulire bene tutto l'apparato digerente dagli antibiotici, ad esempio, con olio di ricino o di paraffina, con tanta acqua ed al limite anche caffè. Ancor più avendo difficoltà, potendolo fare, si dovrebbe sempre acconsentire alla stimolo sia di far di corpo che per urinare, mentre, per l'infezione urinaria che stimola ma fai a gocce, la miglior cosa è cercare di bere due litri di acqua in un colpo. NOTA: Noi, essendo in gran parte fatti di acqua, senza di essa possiamo resistere meno tempo che nella sola assenza di cibo. Ma, che cosa fare se la casa è vecchia e non ci si fida dei tubi per bere acqua dalla spina? Al limite, salvo casi estremi, basta lasciare scorrere un po’ l’acqua, magari, all’inizio con flusso forte e poi lasciandola scorrere più piano per un altro po’. NOTA: Il latte di soia, anche se alcuni tipi possono piacermi, non mi soddisfa pure dandomi un senso di ulteriore falso appetito e senza farmi sentire con maggiore energia; probabilmente, non lo prendo più anche se risulta essere un alimento favorevole per il mio gruppo sangui-neo. NOTA: Una cosa da farsi spesso è, misurarsi la glicemia, in quanto, non in pochi si sono accorti in ritardo di avere il diabete ed hanno anche subito danni fisici permanenti, se non di più. NOTA: Generalmente io mi trovo meglio ed ho più energia per correre, quando fa “freddo”, tuttavia, a volte, dopo essere entrato in aerobica, acquisto più energia quando sudo, anche se fa molto caldo; salvo che non subentrino dei disturbi per un soffio al cuore. NOTA: Una falsa percezione psicologica e/o sensoriale può farci pensare di avere bisogno di bere caffè per poter fare certe cose, ma, in realtà possiamo farne anche a meno, al limite, solo con un pizzico di prestazione in meno, specialmente all'inizio, ma dopo:/! NOTA: Dopo il movimento fisico si consuma di più per qualche ora, e forse, un qualcosa di più anche per uno o due giorni successivi, e quindi, è già bene se uno si impegna a fare ginnastica almeno per tre volte alla settimana, ed anche, per mantenere il tono dei muscoli. Per fare un esempio, può essere più efficacie fare tante piccole corse di venti o trenta minuti almeno per una volta al giorno che il fare una maratona completa di 42 chilometri abbondanti, ma, per una sola volta alla settimana. Comunque, l'organismo si deve abituare a consumare sia con il moto che, seppure di meno, in stato di quiete, si, entrambe le due cose sono profittevoli, circostanze permettendo. NOTA: Mediante la troppa generosità non si può comprare il vero amore od un sogno, spesso, secondo i dettami dell'infatuazione e, per giunta, senza aver conosciuto sufficientemente bene la persona. Bisogna anche, sia cercare di testare e di valutare per capire con chi si ha a che fare e se veramente si può stare insieme, che aspettare le varie circostanze, che con il passare del tempo, possono rendere testimonianza in merito al/la nuovo/a fidanzato/a e se c'è vero amore reciproco; non è così che si dovrebbe fare? NOTA: Io non voglio entrare nelle faccende personali, salvo che non mi venga chiesto, e, salvo che ciò non mi possa essere utile per valutare se frequentare ancora una persona o se, forse, è meglio che la lasci perdere, salvo i contatti formali. NOTA: A volte, può capitare di essere completamente sicuri riguardo ad una cosa, per poi scoprire che ci si sbagliava, rimanendo così, al quanto perplessi, e forse, stupiti di aver fatto un simile errore e/o di essere stati ingannati così a fondo; tuttavia, l'accorto valuta e testa ogni cosa, nel limite del possibile, naturalmente; ma, in extremis, il caso imprevisto e la disgrazia, può capitare a chiunque, i saggi, compresi. NOTA: Se una linea di prodotto è in offerta, supponiamo, al 10-15%%, non è giusto che una imprenditrice ci speculi sopra e metta una confezione rovinata dello stesso prodotto in offerta, che potrebbe anche aver subito una perdita, con lo sconto del 10% ma sul prezzo pieno. In questo modo, se tu prendi la confezione rovinata, paghi lo stesso prezzo del prodotto in offerta ma chi vende si libera del prodotto con la confezione rovinata senza rimetterci neanche un centesimo, se mai, pure guadagnandoci. NOTA: Può essere una cosa molto ok vivere in un appartamento meno o per niente riscaldato, abituandosi un po' a stare anche con 12-14°c, si induce il corpo a produrre un po' più di calore, e dopo, si può essere un po' avvantaggiati anche quando si esce di casa, tuttavia, la cosa in se non è gradita a molti che sono abituati a vivere con 23-24°c in casa. NOTE CONCLUSIVE: Nota: Ma, supponendo che, tutte queste informazioni fossero giuste, (meno una o due, a livello di piccolo dettaglio), e per principi basilari, tale scritto non dovrà mai essere considerato a livello ufficiale, in quanto, io non ho voce in capitolo, punto e basta: capitalismo! NOTA: Un discorso orale, ben piazzato, sia sul argomentazione per il cuore che per i tumori, può essere d'aiuto e di incoraggiamento, tuttavia, sebbene uno mangi bene per gran parte della propria vita, non prenda troppo sole, lavori in ambienti sani, ecc, ecc, e nonostante che, non abbia la tendenza ereditaria di contrarre un tumore, comunque, non può mai avere la certezza assoluta di essere completamente immune da ogni forma di tumore più o meno aggressivo. E, lo stesso dicessi per il cuore, ad esempio, anche se uno mangia sano per il cuore e fa attività fisica, (e forse, un po' troppa per lui), ed anche, se può apparire in perfetta salute e senza problemi al cuore, può ritrovarsi morto da un giorno all'altro e, morire prima di tanti altri che stavano male in un modo al quanto visibile! (Il cuore può avere diversi mali nascosti, e spesso, difficili da diagnosticare, tuttavia, il testare come ci si sente sotto sforzo e subito dopo, a volte, può essere utile ed, al di la od in più, rispetto a quello che può dire un medico, spesso, non tanto competente in cardiologia dello sport). Si, la certezza assoluta di salute e di vita, neanche, oggi di, con la medicina odierna, non esiste, tuttavia, la prevenzione non sarebbe da sottovalutare, in quanto essa può esser, pur sempre utile, calando le probabilità di morte anticipata e, favorendo in genere, una migliore salute. NOTA: La speranza e la certezza di vita eterna e di salute perfetta, ci sarà solo dopo l'Apocalisse dall'inizio del regno millenario e da dopo della prova finale; tuttavia, se uno morirà per disubbidienza o ribellione a Dio, morirà completamente giovane ed in buona salute, pur avendo già vissuto, per uno o più secoli. Ma, qualora uno decidesse di servire Dio, nonostante tutte le promesse e le benedizioni in serbo per chi lo fa, dovrebbe comunque, per così dire, fare un calcolo a tavolino di tutte le “spese” a cui “andrà in contro”, in quanto, per servire Dio nel modo giusto, bisogna impegnarsi con vigore, avere una giusta scala dei valori ed essere anche disposti a fare delle rinunce!

25) Lo iodio dovrebbe esser preso in giusta dose ed a seconda di come lavora la tiroide, se si vuole stimolare il metabolismo basale facendo lavorare di più la tiroide. Se la tiroide lavora più del normale e assorbe più iodio dal sangue, la dose di iodio deve essere costante e molto più piccola ossia infinitesimale, se si vuole stimolare la tiroide, altrimenti con più iodio la tiroide viene stabilizzata ai valori normali. Se la tiroide lavora nei valori normali, la dose di iodio deve essere un poco più grande e costante, comunque, molto piccola, altrimenti, la tiroide non viene stimolata. Se la tiroide è in ipotiroidismo la dose di iodio può dover essere più elevata in quanto la tiroide pigra assorbe meno iodio dal sangue, tuttavia, se la tiroide funziona con fatica e gli dai lo iodio, allora può essere controproducente, in quanto, la tiroide già affaticata viene costretta a lavorare di più per poi andare ancora più in ipotiroidismo essendo stata stressata ulteriormente e non alleggerita, tuttavia, anche alleggerendo lo “stresa” alla tiroide aiutandola con l'assunzione di ormoni tiroidei, la si può spingere a lavorare ancora di meno per atrofizzazione. NOTE SULLE ALGHE, (copiate e incollate): Descrizione botanica: L'Alga bruna vive lungo le scogliere delle zone medio-temperate ed artiche (coste del Mare del Nord, del Mar Baltico, dell'Atlantico e del Pacifico). In caso di bassa marea, appare una distesa di colore giallo-bruno. L'Alga bruna non sopravvive più di 5 o 6 ore fuori dell'acqua, ecco perché cresce solo sugli scogli sommersi. Le fronde di Fucus vesiculosus presentano una venatura mediana, delle vescicole quasi sferiche piene d'aria e rigonfiamenti riproduttori. Il margine è liscio e la struttura è dicotomico ramificata. Sono visibili sottili filamenti che non hanno funzione assorbente, ma di ancoraggio alla scogliera. L'Alga bruna contiene pigmenti bruni e pigmenti verdi (clorofilla). Esposta alla luce, grazie alla clorofilla, trasforma l'anidride carbonica disciolta nell'acqua in sostanze organiche necessarie alla vita della pianta. I rigonfiamenti riproduttori sono caratterizzati da numerose sporgenze; sezionando tali rigonfiamenti notiamo che in ogni sporgenza è presente una cavità sferica munita di piccoli sacchi ovoidali contenenti una sostanza gelatinosa di color arancio o verde. In primavera e durante la bassa marea, la sostanza gelatinosa ricopre i rigonfiamenti riproduttori. Durante l'alta marea i sacchi ovoidali assorbono acqua fino ad “esplodere” liberando spermatozoidi flagellati (dai sacchi arancioni) ed oosfere (dai sacchi verdi). In seguito a fecondazione si forma lo zigote che successivamente diverrà un nuovo sporofito. Composizione chimica: Iodio (in forma minerale ed organica), mucopolisaccaridi (come acido alginico, fucoidano e laminarina), polifenoli fra i quali il floroglucinolo, steroli fra i quali il fucosterolo, il tetraterpene fucoxantina, lipidi polari, sali minerali ed oligoelementi. Indicazioni terapeutiche: L'Alga bruna viene comunemente utilizzata nei casi di obesità e sovrappeso: il suo costituente principale è infatti lo iodio, quindi agisce stimolando il metabolismo basale. L'Alga bruna può essere impiegata anche come integratore di iodio e altri oligoelementi. Nelle comuni preparazioni, si usa prevalentemente l'estratto secco titolato, la cui posologia varia da 500 a 900 mg al dì. Il metabolismo basale è legato alla funzione tiroidea: gli ormoni tiroidei infatti, tiroxina (T4) e triiodotironina (T3), intervengono nella fase di “abbinamento” della fosforilazione ossidativa mitocondriale, che consiste nel "abbinare" appunto, l'energia liberata dalla glicolisi aerobica ed anaerobica con la produzione di composti ad alta energia (Adenosina trifosfato, Guanosina trifosfato, ecc.). Tanto maggiore è l'abbinamento fra processi metabolici e fosforilazione, tanto più numerosi sono i composti ad alta energia che si formano e che saranno poi utilizzati per la sintesi dei grassi. Tanto minore è l'abbinamento, tanto maggiore sarà l'energia che viene dissipata come calore e che viene sottratta alla sintesi dei lipidi, sopratutto nel tessuto adiposo. Gli ormoni iodati sintetizzati dalla tiroide velocizzano il metabolismo basale, impediscono l'abbinamento della fosforilazione ossidativa, quindi aumentano il dispendio di energia e riducono la sintesi dei lipidi. Ecco perché l'Alga bruna, grazie al suo contenuto di iodio minerale ed organico, viene comunemente usata per stimolare il metabolismo basale nella riduzione del peso corporeo in soggetti obesi (1), in sovrappeso oppure nei casi di un metabolismo basale rallentato. Abbiamo già detto che l'Alga bruna può essere usata anche come integratore di iodio e altri oligoelementi. La dose giornaliera raccomandata di iodio è di 150 µg/die. Oltre ad un contenuto particolarmente elevato di iodio, l'Alga bruna è ricca di oligoelementi che possono variare anche sostanzialmente al variare dell'ecosistema marino dove l'alga è vissuta; in genere gli ioni più rappresentativi sono Na, Mg, K, Ca e solo in tracce Zn, Pb, Ni, Mn, Hg, Cu, Co, Cd, As (2). L'Alga bruna presenta altre attività farmacologiche: I metalli pesanti, in particolare cadmio, mercurio e piombo, sono quelli maggiormente tossici per l’uomo. Questi elementi si accumulano nell’organismo senza poter essere eliminati determinando effetti nocivi a breve e lungo termine, diversi a seconda del metallo . Possono causare danni ai reni, al sistema nervoso e al sistema immunitario, e in certi casi avere effetti cancerogeni. I sintomi più classici di intossicazione da metalli pesanti sono l’irritabilità ed instabilità dell’umore, depressione, cefalee, tremori, perdita di memoria, ridotte capacità visive. Ecco dunque che ci diventa indispensabile rimuovere i metalli pesanti dal nostro corpo, e la procedura per rimuoverli è detta chelazione. Solitamente gli agenti chelanti sono chimici, portano si dei benefici ma anche numerosi effetti collaterali che possono essere evitati ricorrendo direttamente all’aiuto della natura. Un chelante naturale importantissimo è il coriandolo. Il coriandolo conosciuto anche come prezzemolo cinese possiede numerose proprietà, in associazione con l’alga clorella aiuta ad assorbire i metalli pesanti e inquinanti chimici presenti nel nostro organismo. Aiuta nella digestione, contro la flautolenza, in tutte le problematiche strettamente legate all’intestino e legate alla cattiva digestione. Ottime proprietà antiossidanti, antibatteriche e funghicide. Gli studi ci portano in evidenza come il coriandolo sia l’elemento più efficace nella lotta alla rimozione del mercurio nel corpo. In altri casi si può ricorrere a dei preparati a base di lievito di selenio e vitamina c Le alghe sono semplici organismi vegetali di origine antichissima (2,7 miliardi di anni): ne esistono migliaia di specie classificabili secondo il loro colore predominante (azzurre, gialle, verdi, brune e rosse). Il loro habitat è costituito dalle acque di mari, fiumi e laghi, a condizione che siano sufficientemente esposte alla luce solare: nelle cellule delle alghe avviene la fotosintesi che, utilizzando la clorofilla, permette la produzione di molecole organiche a partire dall’anidride carbonica (CO2) con liberazione di ossigeno. In realtà, nel loro insieme, le alghe sono le maggiori produttrici di ossigeno del pianeta. Uso di alcune alghe marine per l’alimentazione umana. In Europa l’uso delle alghe per l’alimentazione umana è sempre stato limitato alle zone costiere, come nei paesi del nord esposti all’Oceano Atlantico dove erano utilizzate le loro proprietà addensanti (per budini, gelatine e altri preparati). Un più vasto utilizzo e una migliore comprensione delle proprietà salutistiche delle alghe è stato conseguente alla diffusione della macrobiotica: in Estremo Oriente le alghe sono infatti un ingrediente fondamentale della cucina tradizionale. Quali sono le caratteristiche nutrizionali delle alghe: Le alghe sono caratterizzate da basso contenuto di calorie; basso contenuto di grassi; alta concentrazione di proteine facilmente digeribili e assimilabili e con un buon rapporto tra i vari aminoacidi (sia essenziali che non essenziali) ; alta concentrazione di minerali e vitamine; buona presenza di carboidrati (con bassi indici glicemici); molte fibre; elevato contenuto di acidi grassi polinsaturi (inclusi gli ω-3). Queste caratteristiche possono compensare gli squilibri dell’alimentazione nei paesi industrializzati, in particolare l’eccessivo apporto calorico associato a scarsità di micronutrienti a causa delle varie manipolazioni a cui sono sottoposti i cibi: l’aggiunta di alghe ai nostri piatti di verdura, legumi o pesce può così garantire una valida integrazione nutrizionale senza dover ricorrere a integratori di sintesi. Quali sostanze apportano le alghe. Il rapporto tra i diversi nutrienti varia a seconda delle specie, ma in generale le alghe eccellono per il loro contenuto di: Minerali: sono presenti tutti quelli utili, sempre notevoli i contenuti di calcio, potassio,magnesio (dell’ordine di qualche grammo per 100 g di alga) e di iodio (fino a 400 mg. per 100 g. nelle alghe marine). Il contenuto di sodio è tale da non dovere poi aggiungere sale alle preparazioni culinarie. I microelementi (zinco, rame, cromo e tanti altri) sono presenti in tracce ma sempre in forma altamente biodisponibile. Vitamine: la vitamina A, come beta-carotene, e altri carotenoidi sono presenti anche 20 volte più che nella carota, il gruppo B è sempre ben rappresentato, inclusa la B12, lo stesso vale per le vitamine C, D ed E. Fibre: le alghe sono caratterizzate dalla presenza di particolari polisaccaridi con caratteristiche di fibre indigeribili e in grado di assorbire grandi quantità di acqua. L’agar-agar (presente ad esempio nelle alghe del genere Gelidium) è utilizzato per diminuire il senso di fame e promuovere la peristalsi: le carragenine (presenti nel Chondrus crispus, detto Carragheen) possono aiutare a ridurre il colesterolo, controllare la glicemia e anche proteggere dagli effetti nocivi dei raggi X se assunte per 1 settimana prima e dopo l’esposizione. L’acido alginico, presente ad esempio nell’alga Fucus (detta anche Kelp) e nella Kombu, ha la particolare proprietà di legare imetalli pesanti (inclusi mercurio, cadmio, piombo) favorendone l’eliminazione: è utile anche in caso di reflusso gastro-esofageo perché protegge le mucose e facilita il transito dei residui di cibo non digerito. Contengono anche fibre insolubili come la cellulosa. Acidi grassi ω-3: già conosciamo l’importanza di questi grassi polinsaturi il cui apporto risulta sempre carente rispetto ad altri tipi di grassi. Sono presenti in tutte le alghe, ad esempio la Nori è particolarmente ricca di EPA e DHA oltre che dell’importantissimo acido gamma-linolenico (GLA). Clorofilla: è il più importante tra i pigmenti contenuti nelle alghe, ne determina il colore verde di base e consente la fotosintesi. Ha una struttura molecolare analoga all’emoglobina, con al centro un atomo di magnesio anziché di ferro: la clorofilla favorisce il metabolismo del ferro e l’assorbimento del calcio. E’ epatoprotettiva e deodorante, aiutando a ridurre gli odori del corpo inclusi quelli che originano da una cattiva digestione (alitosi): è inoltre cicatrizzante e favorente la coagulazione, essendo di beneficio nei soggetti emorragici (ad esempio in caso di ulcere gastriche. Quali sono le proprietà comuni alle diverse specie di alghe Tutte le specie di alghe posseggono proprietà come: Integratori mineral-vitaminici naturalmente bilanciati, con spiccato contenuto di Calcio facilmente assimilabile e Iodio (solo le alghe marine): risultano quindi particolarmente utili durante la crescita, in menopausa, in caso di problemi dentali e negli ipotiroidismi. Disintossicanti: sostengono il fegato e i reni, favoriscono l’attività digestiva e l’eliminazione dei residui tossici attraverso le feci, le urine e il sudore. Hanno inoltre marcata capacità di inglobare ed eliminare metalli pesanti ed altre sostanze tossiche presenti nell’organismo. Dimagranti (in associazione a diete congrue ed esercizio fisico): le fibre delle alghe favoriscono il transito intestinale e aumentano il senso di sazietà, lo iodio stimola la tiroide e quindi accelera l’attività metabolica. Antiossidanti: favoriscono l’eliminazione dei radicali liberi. Toniche: migliorano la capacità delle cellule di produrre e utilizzare l’energia. Rigeneranti: grazie anche al bilanciato apporto di aminoacidi, vitamine e minerali favoriscono la rigenerazione dei tessuti mentre le fibre hanno azione emolliente. Antinfiammatorie: per l’effetto combinato di acidi grassi ω-3, fibre e i vari micronutrienti. Fluidificanti del sangue: mantengono un livello adeguato di viscosità del sangue grazie a sostanze come la fucoidina. Regolatrici del metabolismo di zuccheri e grassi: attenuano le eccessive variazioni di glicemia e sono utili nelle dislipidemie (troppi trigliceridi e colesterolo nel sangue). Antivirali, antibiotiche, antimicotiche, immunostimolanti: le alghe hanno grande capacità di contrastare microrganismi patogeni con meccanismi aspecifici e questo ha garantito loro di sopravvivere ed evolversi negli ambienti più diversi. Antitumorali: questo tipo di azione è allo studio e potrebbe essere dovuta alla presenza di sostanze sopra citate o di altre che sono caratteristiche di ciascuna specie. In quali casi è consigliabile l’utilizzo quotidiano delle alghe nell’alimentazione Le alghe possono essere utilizzate da tutti salvo poche eccezioni. Il loro uso può essere come - Integrazione per chi segue un alimentazione poco variata e/o con molti cibi raffinati - Prevenzione di varie patologie - Terapia complementare in associazione a farmaci o a rimedi naturali - Di mantenimento per contrastare l’invecchiamento, evitare le ricadute di patologie pregresse, rallentare i fenomeni degenerativi. In quali casi è sconsigliato l’utilizzo delle alghe. Le alghe marine con elevato contenuto di iodio (es. Fucus-Kelp e Kombu) sono sconsigliate negli ipertiroidismi e in caso di tiroidite di Hashimoto. Per quali disturbi è particolarmente consigliato utilizzare le alghe di mare (tra parentesi indichiamo le più adatte che non sono necessariamente le uniche) - Anemia (Nori, Dulse). - Appetito eccessivo (Agar-Agar, Chondrus crispus). - Astenia (Fucus). - Carie e fragilità dei denti (Hijiki). - Dismetabolismi, in particolare diabete e dislipidemie (Klamath). - Cellulite (Fucus, Kombu). - Gastrite, reflusso gastroesofageo, pirosi gastrica (Condrus crispus, Wakame). - Intossicazioni da metalli pesanti (Agar-agar, Chondrus crispus). - Ipotiroidismo (Fucus, Kombu). - Obesità e sovrappeso (Fucus, Kombu, Agar-agar). - Osteoporosi (Hijiki). - Psoriasi (Wakame). - Ritenzione idrica (Kombu). - Stipsi (Agar-agar, Chondrus crispus). - Stress e disturbi nervosi (tutte). - Ulcera gastrica (Wakame). AGAR AGAR: L’Agar-agar (noto anche come Agar, più noto ai giapponesi col nome di kanten 寒天) è un polisaccaride usato come gelificante naturale e ricavato da alghe rosse appartenenti a diversi generi (tra i quali Gelidium, Gracilaria, Gelidiella,Pterocladia, Sphaerococcus). Utilizzo in cucina: L’Agar-agar ha un alto contenuto di mucillagini (65%) e di carragenina (sostanza gelatinosa, nota in farmacopea come alginato). La gelatina prodotta dall’ agar agar ha un sapore tenue ed è ricca di minerali. Viene impiegato nella preparazione di gelatine per dessert, poiché ha la proprietà di non alterarne il sapore naturale. L’agar agar produce una gelatina più solida di quella commerciale, non si scioglie facilmente, ed è inoltre completamente vegetale. Viene assorbita in minima parte dall’organismo, quindi non fornisce nessun apporto calorico. La sua preparazione è facile e veloce e richiede solo una breve cottura, il tempo più lungo è richiesto per la sua solidificazione: un’ora a temperatura ambiente. Non necessitando di zuccheri per gelificare, è adatta per la produzione di confetture a basso tenore di zucchero. Usata per preparazioni salate non necessita di grandi quantità, per addensare dolci ne occorrono quantità maggiori. L’alga da cui si ricava l’Agar agar in giapponese è chiamata Tengusa e ha pareti cellulari ricche di amidi e di polisaccaridi complessi simili alla cellulosa. L’Agar agar nell’industria farmaceutica e dolciaria è usato come addensante. Il suo principale utilizzo in fitoterapia è legato all’effetto calmante, dimagrante, antinfiammatorio e protettivo che esso esercita a livello della mucosa gastrica e dell’intestino poiché ricopre con un sottile strato le mucose e le protegge dagli ulteriori danni dell’infiammazione. A dosaggi più elevati esso è efficacissimo come lassativo: per la proprietà di idratarsi, aumenta la massa intestinale e si comporta da purgante meccanico, privo di effetti collaterali. L’Agar agar è indicato pertanto in pediatria e in età avanzata. Coadiuvante per la stipsi (azione meccanica), il colon irritabile, la diverticolite, la gastrite e come dimagrante.

26) ARAME - Ecklonia bicyclis. L’Arame è un tipo di alga commestibile, raccolta intorno alla penisola di Ise, sulla costa pacifica della più grossa isola del Giappone. Appartiene al gruppo delle alghe brune e somiglia all’ alga Hijiki. La pianta presenta le fronde a strisce ondulate lunghe 30 cm circa e larghe 4 cm; vivono attaccate alle rocce appena sotto la superficie dell’acqua meno profonda. In passato venivano raccolte a mano da gruppi di donne. Le fronde sono dure e come quelle delle Hijiki vengono bollite per diverse ore, poi tagliate in piccolissime striscioline e essiccate all’aria; richiedono un breve ammollo prima della cottura, finché raddoppiano di volume. L’alga Arame è ricca di iodio e quindi raccomandata nei casi di ipotiroidismo, inoltre contiene ferro, calcio, magnesio e vitamina A. Svolge anche un’azione regolatrice della pressione arteriosa, del sistema nervoso e degli organi riproduttori femminili. La tradizione popolare la descrive addirittura come stimolante del desiderio sessuale. A differenza delle Hijiki, le Arame risultano più morbide e dal sapore più delicato e dolce, questo è dovuto alla presenza di uno zucchero naturale non calorico il mannitolo, presente in molte alghe brune. Tra le alghe è quella con il sapore più dolce e delicato, va incontro a palati più sensibili e al gusto occidentale. Uso in cucina: l’alga Arame si usa soprattutto come contorno e ha proprietà nutrizionali straordinarie da scoprire per arricchire la nostra dieta. CLORELLA - Chlorella pyrenoidosa La Clorella è una micro-alga verde con un diametro tra i 2 e 8 micron, cresciuta in stagni ricchi di sali minerali ed è ben conosciuta per la sua azione purificatrice e curativa; un’unica cellula autosufficiente che racchiude in sé tutte le componenti necessarie alla sua esistenza. Sebbene piccola, la Clorella, ha caratteristiche grandiose, una straordinaria fonte di sostanze vitali che favoriscono i processi di rigenerazione dell’organismo, è infatti conosciuta come il “gioiello d’oriente” per la sua alta concentrazione di vitamine, minerali, proteine ed enzimi. Clorella è il vegetale in assoluto più ricco in clorofilla, linfa vitale delle piante che insieme all’altissimo contenuto di carotenoidi e di altri fattori antiossidanti riduce il livello di radicali liberi, limita i danni recati al DNA, contrasta l’invecchiamento precoce e consente all’organismo di mantenersi giovane e tonico. Clorella stimola l’attività dei macrofagi e dei linfociti T rinforzando la risposta immunitaria per combattere virus, batteri, sostanze chimiche e inquinanti. Grazie al suo alto potere disintossicante Clorella favorisce in generale, l’eliminazione dal corpo di metalli pesanti come cadmio, piombo e di altre sostanze tossiche come pesticidi, diossina, DDT e PBC. L’assunzione di Clorella è consigliata ai fumatori a chi vive in ambienti di lavoro inquinati o a chi è sottoposto all’assorbimento di sostanze tossiche o radiazioni nocive. E’ inoltre ricca di ferro altamente assimilabile, grazie alla presenza della vitamina C e della clorofilla che aiutano l’organismo ad assorbire il ferro. La Clorella è inoltre ricca di luteina, un pigmento naturale che protegge gli occhi dalla formazione di cataratta. Clorella possiede un gruppo di sostanze, gli acidi nucleici DNA – RNA, chiamati C.G.F. (Chlorella Growth Factor Fattori di Crescita o Ormoni della crescita) che favoriscono la produzione di cellule sane e ormoni particolarmente utili per il ripristino del ciclo femminile (amenorrea) e per attenuare i disagi della menopausa. Durante il periodo di pre-menopausa e menopausa l’assunzione di Clorella attenua i sintomi come vampate di calore, affaticabilità, sudorazione, emicrania. La clorella è ricca anche di zinco ed altri minerali e la concentrazione di Vitamina A (Betacarotene), in essa è molto più alta di quella che possiamo trovare nelle verdure a foglia verde: è un componente estremamente significativo per conferire alla clorella il potere di rinforzare il sistema immunitario. Clorella è un integratore alimentare naturale indicato a chi pratica sport sia a livello amatoriale che professionistico. L’atleta professionista in special modo, ma anche lo sportivo amatoriale, può trarre un grande beneficio nell’assunzione regolare di Clorella per il reintegro delle sostanze biologiche che si perdono durante le pratiche sportive a causa di alterazioni indotte necessariamente dall’allenamento o dalla prestazione. Infatti dopo l’esercizio fisico vengono consumate varie sostanze biologiche, anche ormonali. Clorella è composta per il 60% di proteine nobili vegetali totalmente assimilabili e contiene tutti gli aminoacidi essenziali, il CGF (Fattori della Crescita) che aiutano ad aumentare la massa muscolare dello sportivo. Clorella contiene Vitamine e numerosi minerali come ferro, calcio, fosforo, zinco e micronutrienti che hanno un’importante funzione nel meccanismo generale della nutrizione, favoriscono un rapido recupero energetico. Clorella è un integratore per lo sport in grado di innalzare la resistenza fisica e le capacità di adattamento dell’organismo in situazioni ambientali di sovraccarico e sollecitazioni straordinarie, in modo da migliorare l’efficienza generale. E’i in grado di soddisfare tutte le necessità dell’organismo, con un aumento della capacità di lavoro, un migliore rendimento a fronte di un minor affaticamento fisico e psichico, e un più rapido recupero dopo lo sforzo. CAPACITÀ DISINTOSSICANTE DELLA CLORELLA Ricerche avanzate hanno dimostrato che le parti cellulose della clorella chelano i metalli pesanti dal nostro tratto digerente e li rimuovono dal corpo. La clorella rinforza e protegge il fegato, ed il sistema immunitario oltre che essere di valido aiuto a disintossicare il sangue ed i tessuti da sostanze chimiche dannose. La clorella si è dunque dimostrata essere utile in molti casi: 1 Rinforzando il sistema immunitario 2 Accelerando la guarigione di ferite di qualsiasi natura e di ulcere 3 Provvedendo a proteggerci dalle tossine prodotte dall’inquinamento 4 Normalizzando la funzione digestiva e quella intestinale 5 Stimolando la crescita e la riparazione dei tessuti 6 Ritardando l’invecchiamento. È ben noto che, una volta che i tessuti del nostro corpo sono stati purificati e rigenerati, l’organismo intero è in grado di autoripararsi ed autorigenerarsi prevenendo o riducendo comunque al minimo la durata delle malattie in particolar modo, quelle di natura più seria. E’ inoltre molto utile per rigenerare le cellule: basti pensare che da anni fa parte degli ingredienti di cosmetici e creme, proprio perché ha una grande forza riparatrice per la pelle danneggiata. Contiene infatti un ormone che stimola la crescita naturale e la rigenerazione delle cellule. Inoltre l’alga Clorella aiuta anche il nostro sistema immunitario, rinforzandolo: sembra infatti che riduca l’incidenza di raffreddori e influenza del 37%. Non ci sono controindicazioni gravi nell’uso della Clorella, né alcuna tossicità riconducibile a quest’alga, l’importante è attenersi alle dosi consigliate dall’erborista o dal farmacista. Potrebbe esistere il rischio di fotosensibilità in persone che ne assumono ad alte dosi, così come in altre potrebbero esservi sintomi come aumento di acido urico, nausea, mal di stomaco, gas e flatulenza e aumento della peristalsi intestinale. Tuttavia si tratta di effetti indesiderati che tendono a scomparire dopo la prima settimana di utilizzo. La Clorella, inoltre, può contenere iodio, che può causare una reazione allergica in persone che sono sensibili allo iodio stesso. Meglio evitarne l’uso in gravidanza e in allattamento. DULSE - Palmaria palmata Palmaria palmata è un’alga rossa della famiglia delle Palmariaceae, nota tra gli anglosassoni con il nome di Dulse e in Giappone come Darusu. Cresce a ciuffi e in modo abbondante nell’acqua bassa lungo le coste rocciose, dove le acque sono mosse. Le alghe sono piccole ed hanno talli alti da 15 a 30 cm e fronde piatte, lisce e morbide, che si aprono come le dita di una mano. Il raccolto avviene tra maggio e ottobre a mano durante la bassa marea, vengono poi fatte seccare al sole e al vento, selezionate ed impacchettate per la vendita. Il suo areale comprende le coste settentrionali degli oceani Atlantico (soprattutto sulle coste del Finistère in Bretagna, dell’Irlanda, della Scozia e della Scandinavia), nel Pacifico (Giappone), nella baia di Fundy e tra il New Brunswick e Maine. Uso in cucina L’alga Dulse è una delle alghe più yin. È un’alga morbida e dal particolarissimo gusto “piccante” unico nel suo genere. Si usa per preparare una serie di zuppe e di ottimi condimenti; fatta cuocere brevemente, si combina bene con le cipolle e costituisce un accompagnamento gustoso per piatti a base di avena e di cereali cotti. Dopo un breve ammollo si può aggiungere a diversi tipi di insalate, dando così una nota di colore e nel contempo un apporto importante di sostanze nutritive. L’alga Dulse può essere gustata cruda ma sostiene bene anche le medie cotture. La sua foglia abbastanza consistente, ma tenerissima, rende l’alga particolarmente versatile e adatta a mille occasioni da sperimentare in innumerevoli ricette. L’alga Dulse può contenere delle conchigliette e quindi necessita di un’accurata pulizia prima dell’uso. La Palmaria palmata (Dulse) è un’alga che presenta un ideale equilibrio di nutrienti, tra cui la vitamina C, l’amminoacido lisina, ferro, potassio, magnesio, fosforo, iodio. Palmaria palmata può essere considerata un’alga “digestiva” se assunta dopo i pasti. La particolare combinazione di vitamine, sali minerali e amminoacidi la rende uno strumento ideale contro lo stress. Dopo l’alga Porphyra umbilicalis (Nori) è quella col contenuto proteico più alto. Per il suo elevato contenuto salino può essere considerata un efficace e ottimo “integratore” naturale da assumere dopo l’attività sportiva per il riequilibrio idro-salino. Principali elementi attivi Vitamina C – Esercita una benefica influenza sui processi di trofismo (nutrizione) di ogni organo e tessuto ed in particolare delle pareti dei vasi sanguigni ove agisce come fattore antiemorragico. Interviene nella formazione dell’emoglobina, promuove i processi ossidoriduttivi dei tessuti, combattendo l’azione distruttiva dei radicali liberi. Disciplina il ricambio del ferro e del calcio. Agisce come fattore antistress, permettendo all’organismo di adattarsi più facilmente alle variazioni delle condizioni ambientali esterne (freddo, sforzi muscolari, ecc.) conferisce maggiore resistenza alle malattie infettive, prevenendole e facilitandone la cura. È stimolante della sintesi del collagene connettivo e protettore delle mucose, funge da cicatrizzante nelle ulcere gastriche, duodenali, ferite da interventi chirurgici, fratture (favorisce la formazione del callo osseo). Lisina – È un amminoacido essenziale scarsamente presente nelle forme vegetali. È utilizzata per favorire le funzioni gastriche e digestive. In associazione con la vitamina C è in grado di limitare la proliferazione del virus Herpes simplex. HIJIKI - Sargassum fusiforme L’alga Hijiki, (in giapponese 鹿尾菜 o 羊栖菜) appartiene alla classe delle feofite, è un’alga bruna con foglie quasi cilindriche che ricordano i rami degli alberi, è nera e dura, cresce a profondità maggiori rispetto alle altre alghe e possiede il maggior tenore di minerali e oligoelementi (34%). È un’alga di rigenerazione per eccellenza, è cicatrizzante, rinforza, facilita l’abbassamento del tasso di colesterolo, previene la carie dei denti, limita i capelli bianchi, è raccomandata durante la gravidanza e in piccolissime quantità ai bambini. È ricchissima di minerali e di calcio: cento grammi di Hijiki secche contengono più di 1.400 mg di calcio, molto più del latte, che ne contiene solo 100. Nelle Hijiki sono abbondantemente presenti i minerali più importanti, oltre ad oligoelementi, che hanno la funzione di tonificare il corpo e purificare il sangue, mantenendo costante il livello degli zuccheri. Le Hijiki sono sempre state consumate in piccole quantità dai giapponesi, dove sono note perché esaltano la bellezza e rendono i capelli forti, lucidi ed elastici. Crescono soprattutto in Estremo Oriente, dove le loro piante a cespuglio rivestono le rocce appena sotto il livello dell’acqua, tali cespugli arrivano all’altezza di un metro e la raccolta avviene tra gennaio e maggio; i germogli più teneri e gustosi sono quelli che crescono per primi e raccolti all’inizio di stagione, in gennaio e febbraio. Uso in cucina Dopo averla messa a bagno 30 minuti (meglio cambiando l’acqua più volte) può essere cotta in acqua 20 minuti da sola o con altre verdure oppure si fa saltare con cipolle o si cuoce a vapore con il riso integrale. Quando vengono ammollate si espandono considerevolmente, aumentando di cinque volte il loro volume; si armonizzano bene con l’olio, quindi in genere si fanno saltare. Richiedono un tempo di cottura più prolungato della maggior parte delle altre alghe, si addolciscono se cotte con le cipolle e si combinano molto bene con le verdure a radice. L’ammollo è bene farlo in un recipiente, coprendole e rimescolandole, si passano poi in un altro recipiente ripetendo l’operazione con nuova acqua; l’acqua di ammollo può essere usata per la cottura.

27) KLAMATH - Aphanizomenon flos-aquae Le microalghe del lago Klamath sono, tra le alghe verdi-azzurre commestibili, le uniche a crescere selvatiche in un lago tra i più incontaminati e ricchi di depositi minerali vulcanici che esistano oggi sul pianeta. Le alghe verdi azzurre sono alla base di tutta la catena alimentare e vitale, essendo in realtà cianobatteri, cioè i più primordiali e fondamentali fotosintetizzatori, responsabili ancora oggi dell’80% dell’ossigeno del pianeta. Hanno dunque una densità e completezza nutrizionale eccezionale, che nel caso dell alghe Klamath è resa assolutamente unica dalle condizioni ideali in cui cresce (acqua pura; 300 giorni di sole l’anno; continuo rifornimento di materiali di origine vulcanica; inverni freddi che ne stimolano la produzione di importantissimi acidi grassi essenziali). Queste microalghe hanno una dotazione completa di vitamine, minerali, aminoacidi liberi e in catena proteica, enzimi, pigmenti, acidi grassi essenziali, e tutto ciò nella forma maggiormente biodisponibile, e in una sinergia che conferisce a queste microalghe evidenti proprietà nutriterapiche. Le Cascade Mountains, all’interno delle quali si trova il lago Klamath, sono un parco naturale protetto dal governo U.S.A. La raccolta delle alghe è attentissima e perfettamente regolamentata. Una straordinaria fonte di energia naturale Le verdi-azzurre si riproducono con un ritmo di crescita esponenziale elevatissimo quadruplicandosi ogni quindici minuti e il 99% (meno dell’1% viene raccolto) di esse ricade sul fondo fertilizzandolo ulteriormente. Il lago produce oltre 10 milioni di tonnellate di alghe ogni estate e se pure, cosa impossibile, si potessero raccogliere tutte (sfamando così con il cibo più completo presente oggi sul pianeta praticamente tutta l’umanità) dal fondo del lago, ricchissimo di minerali, si riprodurrebbe la stessa quantità di alghe per almeno altri 6000 anni. La Klamath è considerata la ‘regina’ delle microalghe verdi-azzurre perché è l’unica specie commestibile per l’uomo che cresce spontanea e rappresenta oggi il cibo selvatico più ricco e nutriente tra tutti quelli conosciuti. La verde-azzurra del lago Klamath, per secoli utilizzata dalla tribù degli indiani locali dal nome omonimo, è non solo il cibo più completo oggi conosciuto, ma, grazie alla parete cellulare morbida che consente di rilasciare e rendere biodisponibili tutti i nutrienti nel nostro organismo, anche il più assimilabile in assoluto. Il cibo perfetto dalla natura Proprio per il suo carattere selvatico e primordiale, le proprietà della Klamath sono davvero speciali. Essa possiede un profilo nutrizionale assolutamente unico. In particolare: elevate quantità di clorofilla, pigmento dotato di proprietà depurative e protettive; uno spettro completo e bilanciato di ben 13 vitamine. Una delle più elevate fonti di vitamine del gruppo B e di vitamina K (fondamentale per le ossa). Possiede la più alta concentrazione di vitamina B12 assimilabile, essenziale per l’energia e la salute del sistema nervoso e cardiovascolare; oltre 60 minerali, tra macrominerali (ferro, calcio ecc.) e oligoelementi (boro, cromo, vanadio ecc.) in una forma organica completamente assimilabile; acidi grassi essenziali Omega-3 e Omega-6 nella proporzione ottimale; alta quantità e qualità di betacarotene associato ad altri 14 carotenoidi, in quella che è probabilmente la più ampia orchestra di sostanze antiossidanti; proteine complete: è l’unico cibo con tutti i 20 aminoacidi in proporzioni che li rendono completamente assimilabili; ricca di fìcocianine (10-15% del peso a secco), una delle più potenti sostanze antinfiammatorie naturali; contiene feniletilammina, una molecola che svolge una potente azione di stimolo cerebrale e neurologico; ha una parete cellulare priva di cellulosa, che la rende completamente digeribile e, grazie anche alle proporzioni ottimali di tutti i suoi nutrienti, perfettamente assimilabile. KOMBU - Laminaria digitata e Saccharina japonica Kombu o Konbu è una grande alga marina bruna appartenente alla famiglia delle Feoficee. E’ un’alga ricca in potassio, laminaria, alginati e iodio. Se usata con regolarità aiuta a riattivare il metabolismo, favorisce la circolazione sanguigna, regola le pressione arteriosa ed aiuta il drenaggio e la disintossicazione. Viene spesso usata nell’alimentazione naturale per la sua funzione tecnica nella cottura dei legumi (li rende più digeribili) e nella preparazione di brodi e minestre (completa e arricchisce il sapore del brodo vegetale). Se la lasciate essiccare alcuni giorni all’aria si può anche sgranocchiarla come spuntino. È un’alga ricca di polisaccaridi e minerali come ferro, calcio, iodio, magnesio, e viene raccomandata in casi di sclerosi, nel trattamento delle artriti, nell’iper e ipotensione, negli squilibri ghiandolari, nelle malattie polmonari, e cardiovascolari, malattie della tiroide, come anche nella prevenzione delle malattie degenerative. Tale alga è ricca di acido alginico, forte sostanza collosa che sostiene la struttura della pianta e che la rende abbastanza flessibile tanto da sopportare l’andirivieni della risacca, tipica del suo habitat naturale. Questo polisaccaride è un polimero composto da due differenti unità (acido D-mannuronico e L-galuronico). Per la sua struttura è molto simile alla pectina. A contatto con l’acqua forma un gel la cui viscosità dipende dalla concentrazione dei phicocolloidi, dal ph e dalla presenza di elettroliti. In un ambiente acido, quale lo stomaco, l’alginato di sodio forma un denso gel colloidale che agisce andando a formare un rivestimento gastrico. Inoltre ha un valore in calorie praticamente nullo. Poiché gli enzimi digestivi non sono in grado di disgregarlo, l’acido alginico è considerato a tutti gli effetti una fibra che favorisce il transito intestinale: agisce come un depurativo naturale dell’intestino, raccogliendo le tossine lungo le pareti del colon e consentendo la loro naturale eliminazione. La Kombu è anche ricca di acido glutammico, la versione naturale della sostanza aromatizzante detto glutammato monosodico, oggi sintetizzato chimicamente a partire dalla melassa. La Kombu contiene due zuccheri semplici: glucosio e mannitolo. È una delle alghe più ricche di iodio e per secoli i cinesi l’hanno usata per curare il gozzo endemico. Lo iodio è un elemento essenziale per la sintesi degli ormoni tiroidei. Questi ormoni stimolano il consumo di ossigeno a livello cellulare e prendono parte al processo di metabolizzazione dei grassi e dei carboidrati. Gli effetti positivi della laminaria digitata in compresse sui pazienti affetti da gozzo e da obesità sono dovuti alle sostanze ipolipemizzanti in essa contenute (elementi amino-iodizzati, …..) . Le proprietà antisettiche dello iodio vengono da tempo sfruttate dall’industria farmaceutica e cosmetica. La Laminaria digitata contiene fino a 10 volte più iodio del Fucus vesiculosus. Contiene anche certi amminoacidi che agiscono da leggeri stimolanti delle membrane mucose e del sistema linfatico ed ha una funzionalità regolatrice dell’alta pressione sanguigna, specialmente negli anziani. Poiché promuove un assorbimento ed una distribuzione equilibrata delle sostanze nutritive nel corpo, la kombu è anche benefica sia per le persone in sovrappeso che in sottopeso, aiutandole a ripristinare il peso ottimale. Uso in cucina Ha un sapore dolciastro, la polvere può essere aggiunta come insaporitore alle pietanze, a strisce può essere cotta con i legumi (che tende ad ammorbidire), sminuzzata può servire come base per un brodo di verdure o per le zuppe. Una striscia di Kombu messa a bagno e fatta cuocere brevemente nell’acqua costituisce una deliziosa base per zuppe e pasta in brodo. Anche l’acido glutammico ha la proprietà di ammorbidire le fibre di altri cibi ed una striscia di Kombu cotta con fagioli o castagne secche serve a renderli morbidi più in fretta e ad esaltarne il sapore, liberando sostanze nutritive di grande valore ed accrescendo in generale la digeribilità del piatto (indicata per chi soffre di fermentazioni intestinali). Tale processo è reciproco poiché anche la kombu diventa più morbida se cucinata con cibi ricchi di proteine. NORI - Porphyra umbilicalis L’alga Nori per sushi è certamente l’alga più popolare del pianeta e anche la più consumata in alimentazione. Il Giappone ne produce da solo circa 11 miliardi di pezzi annui. Viene preparata con alghe rosse della specie Porphyra: dopo la raccolta le alghe vengono lavate e poi tritate finemente e ridotte in una poltiglia densa come una zuppa, che viene versata in piccole quantità in riquadri appoggiati su stuoie di bambù. Il liquido in eccesso cola via e le stuoie ricoperte di alghe vengono fatte seccare, alla maniera tradizionale al sole, oppure in grossi forni. Le alghe del genere Porphyra che vengono usate per la preparazione della Nori sono alghe dall’elevato contenuto proteico e dall’equilibrata presenza di vitamine, sali minerali ed Omega 3. Usi in cucina In Oriente ed in particolar modo in Giappone la Nori viene consumata con abitudine quotidiana, anche dai bambini che la gradiscono semplicemente da sgranocchiare poiché ha un gusto gradevole e nutre, conferendo forza ed energia all’organismo in modo equilibrato e naturale. L’alga è adatta per la preparazione dei maki dalla classica forma arrotolata ad involtino. Con i foglietti di nori si possono creare una serie di aperitivi: basta tagliare il foglietto in piccoli quadratini e piegarne i lati formando dei piccoli cestini da riempire con olive, carciofini, funghetti, grana, paté, sottaceti, verdure, uova, tonno, bottarga, caviale, maionese, salse; mentre i fiocchi, una volta ammollati se non abbastanza teneri, possono essere aggiunti alle insalate o alle zuppe..I foglietti di Nori devono essere conservati in un recipiente al chiuso per mantenerne intatta la loro fragranza. Proprietà nutrizionali Le alghe del genere Porphyra contengono quantità significative di proteine, vitamine e sali minerali. Il contenuto di vitamina C in Porphyra, è maggiore rispetto a quello delle arance. Il contenuto di vitamina A è paragonabile a quella delle carote, con elevate quantità di vitamina B in generale. Sono ricche in aminoacidi e in modo particolare contengono una elevata quantità di arginina, un aminoacido che si trova generalmente nelle proteine animali. Nelle nori, il gusto caratteristico è il risultato della coesistenza di quantità relativamente elevate di alanina, acido glutammico e glicina. Esse contengono inoltre un abbondante quantità di taurina, che è in grado di essere efficace per l’attività del fegato, in particolare per prevenire la comparsa dei calcoli e per il controllo dei livelli di colesterolo nel sangue. Le alghe nori contengono anche una quantità elevata di oligoelementi essenziali, come lo zinco, il manganese, il rame e il selenio essenziali per i processi metabolici dell’organismo. Le alghe, inoltre, sono una fonte importante di iodio, ne contengono infatti quantità maggiori di ogni altro alimento. Numerosi lavori di ricerca sulle frazioni lipidiche di Porphira hanno dimostrato la presenza di acidi grassi polinsaturi essenziali. Questi acidi sono essenziali per l’organismo umano perché esso non è in grado di sintetizzarli autonomamente. Perciò essi possono essere assunti solo per via esogena con l’alimentazione. Le alghe Porphyra sono particolarmente ricche in acidi grassi polinsaturi: acido linoleico, acido linolenico, acido gamma-linolenico, acido eicosapentaenoico (EPA), acido docosaesaenoico (DHA). L’acido linoleico e quello linolenico sono classificati anche con il nome di vitamina F. L’organismo trasforma l’acido linoleico in acido linolenico per azione enzimatica. Essi hanno un ruolo strutturale poiché costituiscono la base per la sintesi delle prostaglandine (PGE1). Come certe vitamine, gli acidi linoleico e linolenico non hanno di per se stessi un’attività biologica, ma richiedono trasformazioni biochimiche all’interno dell’organismo: acido linolenico > acido gamma-linolenico > acido dihomogammalinolenico > pge1 Le PGE1 hanno proprietà: antiaggreganti, antitrombosi, ipocolesterolemizzanti, stimolanti della produzione di ormoni. Questi due acidi grassi costituiscono la base delle Lipoproteine ad alta densità (HDL) che convogliano il colesterolo fuori dai tessuti prevenendone i depositi. Le loro proprietà sono numerose: -prevengono il cancro alla pelle e allo stomaco. -prevengono i disordini cardio-circolatori. -sono precursori degli ormoni: -sono appropriati per le sindromi premestruali. -giocano un ruolo essenziale contro i problemi cutanei (pelle secca e increspata, desquamazione): esperti clinici hanno provato la loro efficacia contro l’eczema. L’acido gamma-linolenico prende parte nella rigenerazione dei fosfolipidi delle membrane dei fibroblasti. La pelle diventa più elastica e flessibile. EPA e DHA inibiscono l’aggregazione delle piastrine. Giocano un ruolo preventivo contro l’arteriosclerosi poiché riducono il tasso di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Gli acidi grassi delle Porphyra si distinguono per l’assenza del caratteristico odore di pesce e sono più resistenti all’ossidazione. WAKAME - Undaria pinnatifida Quest’alga è originaria dei mari giapponesi. In Giappone, la Wakame è la terza alga in ordine di popolarità, dopo la Nori e la Kombu. In Occidente per il sapore leggero è una delle più gradite per chi non ha familiarità col sapore delle alghe. Se presa secca è simile alla Kombu, ma dopo l’ammollo si differenziano notevolmente: la Kombu si presenta come una larga striscia bruna, la Wakame si apre a foglia verde attaccata ad una nervatura divisoria, è dalla grossezza di quest’ultima che si distingue un tipo di Wakame da foglia di qualità superiore ed una da stelo di qualità inferiore. Uso in cucina Ha un gusto leggero, va ammollata 10 minuti e cotta 20 minuti (a meno che non si taglino le nervature che sono più dure): può essere mangiata in insalata, per insaporire il riso e per la preparazione di zuppe. Per la preparazione di piatti delicati le nervature vanno eliminate e tagliate dopo l’ammollo. Per il suo gusto delicato si combina bene con le verdure di terra ed è buona saltata con le cipolle o cotta e servita con verdure verdi bollite, oppure semplicemente ammollata e servita con del cetriolo, con degli agrumi o una salsa a base di aceto, è ottima e rinfrescante come insalata estiva. Se viene leggermente tostata in forno e poi polverizzata risulta un gustoso condimento ricco di minerali indicato per il riso integrale ed i piatti di cereali. La Wakame è anche un ingrediente prezioso per minestre e zuppe di miso. La wakame ha inoltre la proprietà di ammorbidire le fibre degli alimenti con cui viene cotta. Proprietà Dal punto di vista nutritivo la Wakame ha molte delle proprietà benefiche della kombu, ma si differenzia da essa per un contenuto di iodio di circa 10 volte inferiore: è ricca di calcio e di grandi quantità di vitamine del gruppo B e di vitamina C, nonché di magnesio e ferro. Alla Wakame vengono attribuite proprietà curative benefiche per i capelli, per le unghie e per la pelle. Essa favorisce l’eliminazione dei grassi, ed è ottima per problemi di pressione alta, per i problemi cardiaci, è disintossicante per il fegato, e aiuta l’organismo a depurarsi dalle scorie radioattive e dai metalli pesanti. Gli alginati, fibre colloidali di cui è ricca, proteggono e leniscono le mucose gastriche e possono trovare impiego nei problemi di acidità gastrica e reflusso gastroesofageo. Contiene i Fucani : polisaccaridi solforati presenti nell’alga sono considerati agenti anticoagulanti, similmente all’eparina, ed hanno anche proprietà antibiotiche. Contiene inoltre acido arginico, la vitamina B9 (acido folico) che rientra nella costituzione di un coenzima interessato soprattutto alla formazione degli acidi nucleici e nel metabolismo degli aminoacidi. È importantissimo per il corretto sviluppo e il mantenimento del tessuto nervoso. In sinergia con vitamina B5 e PABA può ritardare l’ingrigimento dei capelli. SPIRULINA - Arthrospira platensis La Spirulina è un’alga azzurra unicellulare dalla forma stretta ed allungata (non supera il mezzo millimetro). Diffusa nelle acque salmastre, privilegia le zone tropicali e subtropicali dove si avvantaggia del pH idrico alcalino che le caratterizza. Nonostante rientri nella categoria delle alghe azzurre, la Spirulina è di colore verde scuro, tonalità che le viene donata dalla presenza di clorofilla, i cui pigmenti coprono i riflessi bluastri della policianina e quelli gialli dei carotenoidi. Il nome “Spirulina” deriva invece dalla forma di quest’alga che ricorda, come si intuisce dal suo stesso nome, quella di una spirale. La Spirulina è particolarmente ricca di proteine, amminoacidi essenziali e lipidi. I grassi in essa contenuti appartengono alla grande famiglia dei mono e dei polinsaturi e sono considerati nutrienti positivi, in grado di normalizzare i livelli di colesterolo nel sangue, partecipare alla formazione delle guaine mieliniche che rivestono i nervi e migliorare la funzionalità del sistema immunitario. Tra le vitamine abbonda il Tocoferolo, il Βetacarotene, l’inositolo ed alcune vitamine del gruppo B. Discreto anche il contenuto di minerali, tra i quali non rientra però lo iodio, elemento che abbonda soprattutto nelle alghe marine (fucus e laminaria). L’accoppiata vitaminica ACE (carotenoidi, acido ascorbico e tocoferolo), conferisce alla Spirulina proprietà antiossidanti degne di nota. Grazie a queste sue caratteristiche l’alga Spirulina è in grado di proteggere dai radicali liberi e dai danni che questi causano all’organismo (invecchiamento precoce, malattie neurodegenerative, alcune forme tumorali e malattia aterosclerotica). L’utilizzo alimentare della Spirulina è molto antico, pare infatti risalga al tempo dei Romani, che la destinavano all’alimentazione delle popolazioni africane (Spirulina platensis). Quest’alga era presente anche nella dieta delle civiltà precolombiane (Spirulina maxima); tale tradizione venne riportata dal “conquistador” spagnolo Cortés che nei primi anni del ’500 assoggettò l’impero Atzeco. Oggi gli integratori a base di spirulina sono molto in voga tra gli sportivi e tra chi desidera raggiungere in fretta il proprio peso forma. Nel primo caso viene sfruttato l’elevato contenuto in biotina e ferridossina che inibisce la formazione di acido lattico durante uno sforzo muscolare particolarmente intenso (azione detossificante ed ergogenica). Gli sportivi possono avvantaggiarsi anche dell’ottimo apporto vitaminico e delle sue preziose proprietà antiossidanti (l’attività fisica, pur migliorando i sistemi endogeni di smaltimento, produce molti radicali liberi). L’elevatissimo contenuto proteico (65-70 grammi per 100g di alimento, contro i 20-25g di un taglio di carne magra), rende la Spirulina un alimento particolarmente utile e nutriente anche per la popolazione sedentaria. Il buon profilo amminoacidico, può rappresentare un valido aiuto per coprire il fabbisogno di amminoacidi essenziali nelle persone che seguono una dieta vegetariana stretta (vegana). La sua particolare parete cellulare, priva di cellulosa e di tipo mucoproteico, le conferisce inoltre una buona digeribilità. La Spirulina sembra possedere anche un certo effetto sul controllo dell’appetito. Quando viene assunta prima dei pasti accelera la comparsa del senso di sazietà (probabilmente grazie all’abbondanza di nutrienti). Soddisfando eventuali carenze vitaminiche o minerali potrebbe anche contribuire ad attenuare la comparsa di crisi bulimiche.

28) COME DISINTOSSICARSI DAI METALLI PESANTI: La seguente nota rappresenta una guida da stampare e leggere attentamente (data a lunghezza della trattazione). I metalli tossici sono sostanze inquinanti che penetrano in maniera insidiosa nel nostro organismo attraverso cibi, bevande, aria, acqua, cosmetici, farmaci, vestiti, vernici e oggetti di uso. Sono pericolosi perché tendono a bioaccumularsi: tendono cioè ad aumentare la propria concentrazione in un organismo biologico. Si accumulano lentamente e progressivamente nelle ossa, nel fegato, nei reni, nei tessuti connettivi, nel cervello e in altri organi. Il nostro organismo non riesce, con i normali processi detossinanti, a rimuoverli. Senza l’ausilio di sostanze chelanti, capaci di legarsi al metallo e di trasportarlo all’esterno dell’organismo, permangono per decenni e rappresentano un serio pericolo per la salute. Possiamo scegliere di mangiare cibi biologici dove sicuramente non sono usati pesticidi, erbicidi e fertilizzati che contengono metalli: purtroppo le acque dei fiumi e della pioggia sono inquinate e quindi finiscono irrimediabilmente anche nelle coltivazioni biologiche, soprattutto dove la coltivazione è circondata da altre coltivazioni in cui queste sostanze chimiche sono usate. I metalli pesanti sono nelle pentole (in alluminio, acciaio con nichel) nei cibi e addirittura nei farmaci (ad esempio gli antiacidi contenenti idrossido di alluminio come il MAALOX), nei vaccini e nei cosmetici. Ogni giorno, ogni giorno accumuliamo e accumuliamo sempre di più metalli pesanti nel corpo che bloccano l´attività di numerosi complessi enzimatici, mentre l´eliminazione avviene solo in minima parte, per salivazione, traspirazione, allattamento (!!), ecc. I metalli si concentrano, danneggiandoli, in particolare in alcuni organi ( come cervello, fegato e reni) e nelle ossa, e sono spesso un fattore aggravante, quando non determinante, in numerose malattie croniche. Possiamo scegliere di non usare cosmetici che contengono dentro meno sostanze chimiche possibile, e lo stesso per tutti gli altri prodotti. Per le pentole le tratteremo in una pagina dedicata, ma già accenniamo che l’uso dell’alluminio è da escludere, lo stesso per quelle in ceramica che contengono delle nanoparticelle che vanno a finire nei cibi. L’acciaio inox 18/10 contiene il 18% di Cromo ed il 10% di Nichel. Il Cromo è un metallo pesante che è tossico anche a dosi bassissime. I metalli pesanti vengono inoltre spruzzati con le scie chimiche finendo nell’aria, nell’acqua e nel terreno che alimenta gli animali, gli ortaggi, la frutta e tutte le coltivazioni. L’elevatissimo inquinamento ambientale nel quale viviamo mette a dura prova la capacità detossificante del nostro organismo, il quale non ce la fa più a fronteggiare un simile avvelenamento e va in affanno con il risultato che questi metalli pesanti rimangono imprigionati nel nostro corpo provocando numerosissimi danni.La ricerca scientifica ha ormai ampiamente dimostrato che alcune patologie sono strettamente legate all’inquinamento ambientale: cancro, Alzheimer, aterosclerosi sono solo un esempio. Il realtà l’entità e la tipologia del danno provocato dai metalli pesanti dipende dalla quantità degli stessi e dalle sedi di accumulo (ossa, fegato, rene, Sistema Nervoso Centrale, tessuto adiposo). In ogni caso una caratteristica dei metalli pesanti è quella di riuscire a bloccare l’attività di molti complessi enzimatici con conseguente danno metabolico ed energetico. I metalli tossici vengono da molti definiti come “killer subdoli” poiché si sostituiscono nell’organismo ai minerali necessari per la vita, alterando funzioni e strutture biologiche. Il concetto di sostituzione degli elementi vitali con altri meno idonei è un principio di base della sopravvivenza di tutti gli esseri viventi. Esaminato sotto questo profili, il principio della sostituzione da un minerale ad un metallo tossico, può essere visto come un meccanismo di adattamento. L’accumulo dei metalli tossici nel nostro organismo, si può spiegare, come un processo adattativo che si innesca nei casi in cui si debba fronteggiare una carenza di elementi vitali. L’organismo che si trova ad affrontare una mancanza di minerali o vitamine indispensabili per la salute, ricorre ai metalli tossici, che li sostituiscono nei siti di legame degli enzimi e dei sistemi enzimatici. Si tratta di un processo subdolo, poiché in qualche modo è il nostro stesso organismo che apre la strada ai suoi nemici e li posiziona proprio nelle componenti più vitali e indispensabili. Ad esempio il piombo sostituisce il calcio nel cervello, il cadmio sostituisce lo zinco e l’alluminio sostituisce il magnesio. La sostituzione permette ai sistemi enzimatici, vitali per la nostra salute, di continuare a funzionare, ma non di funzionare esattamente come prima. Il metallo incorporato causa infatti una o più alterazioni fisiologiche. Le reazioni non avvengono esattamente come prima, ma trovano una via alternativa, danno vita ad una variante che inevitabilmente determina delle conseguenze negative per l’equilibrio generale. L’organismo può rimediare a questa varianti se avvengono per un periodo limitato di tempo, tuttavia se perdurano abbastanza a lungo, non è più possibile porvi rimedio. Per questa ragione è opportuno seguire periodicamente un programma di disintossicazione. Non esiste una definizione universalmente accettata di metallo pesante basata sulle proprietà chimico-fisiche. Sono state proposte delle definizioni in base alla densità (un metallo pesante sarebbe un elemento chimico la cui densità sia maggiore di 5 grammi per centimetro cubo) o in base al peso atomico (un elemento il cui peso atomico sia maggiore di 20). D’altra parte le principali caratteristiche chimiche dei metalli pesanti, ossia il carattere cationico ( ione con carica positiva) con diversi stati di ossidazione e l’elevata attitudine a formare complessi molecolari nel citoplasma cellulare, fa includere nell’elenco dei metalli pesanti anche elementi, come il selenio e l’arsenico che non sono metalli. Un sottogruppo particolarmente importante in biologia e in medicina è costituita dai cosiddetti metalli in traccia (o elementi in traccia), gli elementi chimici presenti nei fluidi biologici degli organismi viventi in concentrazioni inferiori a 1 μg per grammo di peso. In base agli effetti fisiopatologici i metalli in traccia possono essere suddivisi in due gruppi: nel primo gruppo gli elementi essenziali per la vita in quanto implicati in importanti processi metabolici, mentre nel secondo gruppo sono contenuti elementi tossici per gli organismi viventi anche a basse concentrazioni. Nel caso degli esseri umani sono noti quindici elementi in traccia essenziali: arsenico, cobalto, cromo, rame, fluoro, ferro, iodio, manganese,molibdeno, nichel, selenio, silicio, stagno, vanadio e zinco, mentre il secondo gruppo contiene elementi quali cadmio, mercurio, cromo e piombo. I RADICALI LIBERI: L’ accumulo di metalli pesanti induce la formazione di Radicali Liberi (i metalli pesanti distruggono i legami molecolari e liberano Radicali Liberi), molecole chimiche estremamente pericolose per le nostre cellule tanto da essere soprannominate “killer cellulari”, responsabili dell’insorgenza o dell’aggravamento di molte malattie come diabete, malattie cardiovascolari, tumori ed invecchiamento precoce. I Radicali Liberi sono molecole costituite da atomi fortemente instabili in quanto mancano di un elettrone. Per raggiungere la stabilità questi atomi vanno alla ricerca spasmodica dell’elettrone mancante: attaccano qualsiasi molecola con cui vengono in contatto al fine di rubarle proprio l’elettrone mancante. Quando un Radicale Libero strappa un elettrone ad un’altra molecola (ossidazione) finalmente raggiunge la stabilità, ma la molecola derubata (ossidata) diventa un Radicale Libero a sua volta perché ha ora un elettrone in meno. Questo nuovo Radicale cercherà, quindi, anch’esso un’altra molecola a cui strappare l’elettrone e così via. (Reazione Radicalica a Catena) La Reazione a Catena si blocca grazie all’intervento di molecole anti-ossidanti che, con diversi metodi, riescono a neutralizzare i Radicali Liberi. La cellula produce quotidianamente Radicali Liberi (ogni cellula produce da 1 a 3 miliardi di Radicali Liberi al giorno) durante i normali processi metabolici. I radicali liberi prodotti dalle cellule vengono eliminati dagli anti-ossidanti prodotti dalle cellule stesse. Il problema sono i radicali liberi che si formano a causa dello stress ossidativo ovvero quelli che derivano dall’esterno a causa di stili di vita non salutari. Ad esempio una sola sigaretta produce 10 miliardi di Radicali Liberi. Normalmente, queste specie sono rapidamente rimosse prima che possano causare disfunzioni cellulari ed eventualmente morte della cellula. Lo stress ossidativo e la mancanza di antiossidanti induce i radicali liberi a colpire i principali componenti cellulari come lipidi, proteine, carboidrati e DNA. Questo fenomeno è stato associato strettamente a una serie di patologie umane come malattie cardiovascolari, diabete, cancro e malattie neurodegenerative [Halliwell and Cross (1994); Bray (1999); Forsberg et al. (2001)]. I RADICALI LIBERI DANNEGGIANO LE MEMBRANE: Ossidano i fosfolipidi In caso di stress ossidativo, attaccano gli acidi grassi poliinsaturi delle membrane ossidandoli (perossidazione): ciò determina un progressivo irrigidimento delle membrane con riduzione della funzionalità fino alla morte della cellula. I LIPIDI determinano le caratteristiche strutturali (permeabilità, fluidità, resistenza allo stress) e regolano le funzioni della membrana (passaggio di sostanze, comunicazione intercellulare). I RADICALI LIBERI DANNEGGIANO I VASI SANGUIGNI: I Radicali Liberi nella loro smania di recuperare gli elettroni mancanti attaccano le lipoproteine LDL (colesterolo cattivo), ossidandole. I macrofagi cercano di eliminare l’LDL modificato, ingoiandolo. Le cellule rigonfie che ne derivano, le “cellule schiumose” si fissano sulla parete delle arterie. L’accumulo delle cellule schiumose dà origine alla placca che restringe il lume dell’arteria e alla fine provoca gravi disturbi vascolari, fra cui l’infarto. Anche l’Apo B-100 viene ossidata dai Radicali Liberi diventando quindi irriconoscibile dai recettori cellulari . All’interno di ogni lipoproteina LDL ci sono: 1.700 molecole di colesterolo, 700 molecole di colesterolo esterificato, 6 molecole di vitamina E. I RADICALI LIBERI DANNEGGIANO IL COLLAGENE: I Radicali Liberi agiscono sulle proteine della pelle quali il collagene e l’elastina con un meccanismo chiamato “cross-linkage”, cioè formazione di legami crociati fra le fibre di collagene ed elastina. Ciò determina perdita di elasticità e tonicità oltre che un inesorabile avvizzimento cutaneo. Inoltre l’azione dei Radicali Liberi sui lipidi cutanei porta alla formazione di LIPOFUSCINA , il pigmento responsabile delle macchie cutanee tipiche della vecchiaia. PER ELIMINARE I RADICALI LIBERI è NECESSARIO MIGLIORARE IL PROPRIO STILE DI VITA: evitare fumo, ridurre alcool, condurre una vita senza stress, eliminare i metalli pesanti dall’organismo, mangiare frutta e verdura, in particolare quella che contiene le vitamine A, C, E, VITAMINA C Pomodori, Agrumi, Peperoni, Broccoli, kiwi, ortaggi a foglia verde, VITAMINA A Fegato, carote, uova, albicocche, formaggi, pesce, salmone e sardine, latte intero, VITAMINA E Olio d’oliva, germe di grano, olio di mais, olio di soia, olio di girasole, olio di arachide, noci, noccioline…. ASSUMERE BIOFLAVONOIDI: 1) QUERCITINA : vino rosso, cipolla rossa, thè verde, mirtilli, mele. 2) RUTINA : grano saraceno, vino rosso, menta. 3) ANTOCIANINE : ribes, ciliegie, cavoli, uva, fragole, banane, asparagi, piselli, pere, patate. ASSUMERE CAROTENOIDI: 1)CAROTENE : carote. 2) LICOPENE : pomodori, pompelmo rosa, melone. 3) LUTEINA :cavoli, spinaci, broccoli, zucchine, piselli. 4)ZEAXANTINA : grano, tuorlo d’uovo, peperoni rossi, mango, succo d’arancia. Il LICOPENE è il più potente carotenoide conosciuto e il pomodoro è l’alimento che ne contiene di più (un pomodoro medio contiene 3,7 mg di licopene). Il LICOPENE ha un’azione anticancerogena 10 volte più potente del betacarotene. Possiede un’azione protettiva contro l’ossidazione delle LDL (il pomodoro protegge dalla formazione delle placche). Uno studio ha dimostrato che mangiando pomodori 10 volte alla settimana si ha una riduzione del 45% del cancro alla prostata (Giovannucci e coll., J. National Can. Istit. 1995; 87:1767 – 1776). La LUTEINA e la ZEAXANTINA proteggono le cellule della retina dalla degenerazione maculare. VADEMECUM: QUALI SONO LGI EFFETTI DEI PRINCIPALI METALLI TOSSICI: Allumino: danni al sistema nervoso centrale, demenza, perdita di memoria, autismo. Antimonio: danni cardiaci, diarrea, vomito, ulcera allo stomaco. Arsenico: cancro linfatico, cancro al fegato, cancro della pelle. Bario: ipertensione, paralisi. Bismuto: dermatite, stomatite ulcerosa, diarrea. Cadmio: diarrea, dolori di stomaco, vomito, fratture ossee, danni immunitari, disordini psicologici, tumore. Cromo: danni ai reni e al fegato, problemi respiratori, cancro polmonare. Rame: irritazioni al naso, bocca ed occhi; cirrosi epatica, danni al cervello e ai reni. Emicranie croniche Gallio: irritazione alla gola, difficoltà respiratorie, dolori alla cassa toracica. Afnio: irritazione agli occhi, alla pelle e alle mucose. Indio: danni al cuore, reni e fegato. Iridio: irritazione agli occhi e al tratto digestivo. Lantanio: cancro polmonare, danni al fegato. Piombo: danni al cervello, disfunzioni alla nascita, danni ai reni, difficoltà di apprendimento, distruzione del sistema nervoso. Manganese : turbe alla coagulazione del sangue, intolleranza al glucosio, disordini allo scheletro. Mercurio: distruzione del sistema nervoso, danni al cervello, danni al DNA. Nickel: embolia polmonare, difficoltà respiratorie, asma e bronchite cronica, reazione allergiche della pelle. Palladio: altamente tossico e cancerogeno, irritante per le mucose. Platino: alterazioni del DNA, cancro, danni all’intestino e reni. Rodio: macchie alla pelle, potenzialmente tossico e sospetto cancerogeno. Rutenio: altamente tossico e cancerogeno, danni alle ossa. Scandio: embolia polmonare, danni al fegato. Stronzio: cancro ai polmoni, nei bambini difficoltà di sviluppo delle ossa. Tantalio: irritazione agli occhi e alla pelle, lesione del tratto respiratorio superiore. Tallio: danni allo stomaco, al sistema nervoso, coma e morte, per chi sopravvive al Tallio rimangono danni al sistema nervoso e paralisi. Stagno: irritazione agli occhi e alla pelle, emicrania, dolori di stomaco, difficoltà ad urinare. Tungsteno: danni alle mucose e alle membrane, irritazione agli occhi. Vanadio: disturbi cardiaci e cardiovascolari, infiammazioni allo stomaco ed intestino. Ittrio : altamente tossico, cancro ai polmoni, embolia polmonare, danni al fegato. UN PERICOLO SOTTOVALUTATO: I metalli tossici sono dei nemici silenziosi, poiché a causa di negligenza e disinformazione, l’attenzione nei loro confronti è minima. Lo studio dei metalli tossici e dei loro meccanismi d’azione è spesso completamente ignorato dalla classe medica. La gran parte dei testi di nutrizione, si limita a qualche accenno, senza approfondirli come meriterebbero. Nella stragrande maggioranza dei casi l’avvelenamento o l’intossicazione da metalli pesanti avviene senza clamori, in assoluto silenzio e senza segnali eclatanti. E’ un processo lentissimo, che avviene giorno dopo giorno, attraverso più canali (l’aria, l’acqua, gli alimenti, le esalazioni, il contatto con depositi) e che si manifesta sotto forma di disturbi, alterazioni, malattie piccole e grandi. Inevitabilmente l’attenzione si focalizza su questi sintomi, tralasciando completamente, e colpevolmente, di verificare se i metalli tossici sono in qualche modo in relazione con lo stato di salute. Qualche anno fa la prestigiosa rivista scientifica americana “Lancet” ha pubblicato uno studio che dimostrava una correlazione tra il morbo di Alzheimer ed un accumulo di alluminio nell’organismo. Altri studi invece dimostrano un collegamento tra la sclerosi multipla, l’autismo e la presenza di mercurio; altri ancora il nesso tra cadmio, piombo e sclerosi laterale amiotrofica, altri infine l’effetto nocivo dei metalli pesanti sul sistema immunitario.

29) LA TERAPIA CHELANTE: La procedura standard per la rimozione dei metalli pesanti del corpo è detta ”CHELAZIONE.” Tutto è compiuto con la somministrazione di un agente chelante – solitamente acido dimercaptosuccinico (DMSA) oppure acido etilendiaminotetraacetico (EDTA) per “chelare”, e cioè “afferrare”, come con le chele di un granchio, i metalli velenosi e poi portarli fuori dall’organismo. - che si lega ai metalli pesanti residenti nello organismo facilitandone la naturale espulsione. Nonostante il nome complicato, l’EDTA è una sostanza abbastanza innocua e naturale, simile all’aceto, che non viene comunque assimilata ma viene completamente eliminata dall’organismo, portando fuori con sé le sostanze tossiche chelate. La terapia chelante è largamente utilizzata negli Stati Uniti, Svizzera e Germania, soprattutto per chelare l’eccesso di Calcio che si accumula sui vasi sanguigni dove forma vere e proprie incrostazioni, al fine, quindi, di prevenire ictus, infarti e malattie arteriosclerotiche. Si effettua per infusione venosa lenta, da 1 a 3 volte alla settimana e con dosaggi variabili in rapporto alle caratteristiche della malattia e della normalità o meno della funzione del rene, dato che il chelato (edta stesso + il metallo legato all’edta) viene eliminato per il 95-98% attraverso il rene. Un ciclo comprende da venti a trenta fleboclisi somministrate a giorni alterni o meno frequentemente. Ciascuna fleboclisi ha una durata media di una-due ore durante le quali si può leggere o guardare la televisione. Il primo ciclo di terapia può essere seguito successivamente da cicli meno intensivi. Se eseguita da un medico appositamente formato, la terapia chelante non comporta pericoli. La terapia chelante se ben eseguita non presenta contro indicazioni specifiche, ma essendo il prodotto eliminato per via renale completamente nelle 24 ore, la sua pratica richiede una efficiente funzionalità renale. E’ quindi controindicata nei casi di grave insufficienza renale, ed anche di quella epatica, ed in generale in organismi già troppo indeboliti. Inoltre può provocare, insieme all’eliminazione dei metalli tossici, anche una perdita di minerali in traccia utili e benefici, ed è quindi necessario assumere, durante la terapia chelante, determinati integratori alimentari che di solito vengono introdotti nella stessa flebo di chelazione. Attualmente la Terapia Chelante è effettuata anche in Italia, e non solo per prevenire l’aterosclerosi, ma anche in caso di intossicazione da metalli pesanti, in quanto l’EDTA chela non solo il calcio, ma anche molti altri metalli quali il ferro, l’alluminio, il cadmio, il piombo ecc… RIMEDI NATURALI: La terapia con sostanze chelanti sintetiche può presentare effetti collaterali ed è consigliabile solo nei casi di avvelenamenti acuti, in cui il rischio per la salute è così alto da non poter aspettare. In tutti gli altri casi, è preferibile un approccio più delicato, che consente di rimuovere gli eccessi dei metalli tossici nell’arco di alcune settimane o mesi, senza comportare rischi o pericoli per la salute. I chelanti naturali offrono numerosi vantaggi rispetto a quelli sintetici, risultano perfettamente tollerabili dall’organismo, non producono effetti collaterali e non danneggiano a loro volta gli organi con entrano in contatto. L’unico limite dei chelanti naturali è rappresentato dal tempo, la loro assunzione deve infatti essere continuativa e protratta per mesi. Gli oli essenziali sono ottimi chelanti naturali, capaci di detossificare in profondità. Cosa fare per non subire gli effetti negativi dei metalli pesanti? Evitarli come abbiamo visto è quasi impossibile, ma non tutto è squallore e desolazione. La Natura, con la sua tendenza a ristabilire il suo meraviglioso equilibrio, fornisce la cura per qualsiasi genere di affezione l’uomo possa sviluppare. Anche gli antichi guaritori sostenevano che la natura fosse in grado di aiutare l’uomo a scoprire la cura di molte malattie in modi sottili e misteriosi. ZEOLITE: Le zeoliti, minerale di origine vulcanica, attualmente stanno suscitando tanto interesse in quanto la loro rigorosa struttura cristallina è composta da minuscoli canali diretti in tutte le direzioni che hanno una carica negativa e quindi consente l’assorbimento di numerose tossine che essendo perlopiù caricate positivamente, vengono attirate dalla zeolite e intrappolate nei canali cristallini. Poiché la zeolite non viene assorbita dall’apparato gastro-intestinale, essa viene espulsa con le feci insieme a tutte le sostanze nocive che ha incontrato nel suo percorso. Esistono più di 100 tipi diversi di zeolite, che possono essere raggruppate in quelle a struttura fibrosa, lamellare e cristallinasferica. A causa delle sue particolari proprietà, la Clinoptilolite, i cui cristalli hanno struttura lamellare, ha dimostrato negli anni di essere la più adatta per l’uso nella medicina umana e veterinaria. In Giappone le zeoliti sono state approvate come additivi alimentari fin dal 1996; 39 brevetti relativi all’applicazione delle zeoliti nell’uomo sono stati registrati in tutto il mondo dal 1986. Questo vale anche per le sostanze tossiche che si trovano già all’interno del corpo che vengono richiamate dentro il lume intestinale, come attirate da una calamita, con il risultato di una efficace disintossicazione sistemica. L’influenza sull’intero organismo deriva quindi dall’ equilibrio esistente fra questo e l’intestino. A causa degli equilibri osmotici tra parete intestinale e il resto dell’organismo, più si sottraggono sostanze dall’intestino più l’organismo invia nel lume intestinale le stesse sostanze che ha accumulato a livello sistemico. La ZEOLITE, quindi, attraverso il richiamo nel lume gastro-intestinale sottrae dall’intero organismo sostanze tossiche di varia natura. Queste sostanze sono presenti spesso nell’ambiente e possono venire a contatto con l’organismo diventando cause o concause di diverse disfunzioni fisiologiche, attraverso l’alterazione degli equilibri metabolici. Questo minerale, nel suo viaggio lungo il canale digestivo assorbe sostanze nocive come: metalli pesanti, radionuclidi, sostanze chimiche provenienti dai cibi e dalle medicine, virus, batteri, funghi e loro tossine, tossine fermentative che derivano da una alimentazione scorretta e da una flora batterica in disequilibrio ed eccessi di acidità nell’organismo. Ma non solo: la zeolite rilascia nell’organismo degli oligoelementi e minerali di cui esso necessita. Il corpo cosi viene disintossicato, de-acidificato e snellito e contemporaneamente rimineralizzato: i suoi depositi di minerali vengono di nuovo riempiti. Infatti la sua struttura cristallina contiene cationi quali calcio, magnesio, sodio, potassio ed altri oltre a molecole di acqua. La zeolite è anche in grado di ridurre i radicali liberi in eccesso, chiamato stress ossidativo, responsabili dell’insorgenza o dell’aggravamento di molte malattie come diabete, malattie cardiovascolari, tumori ed invecchiamento precoce. BENTONITE: E’ uno dei tipi di argilla più efficaci per la salute umana. Usata da secoli in tutto il mondo per curare molte malattie e come integratore alimentare. Il Canadian Journal of Microbiology ha pubblicato uno studio secondo cui la bentonite si è dimostrata particolarmente utile ad assorbire i virus patogeni, aflatossine, pesticidi ed erbicidi. La bentonite inoltre “cattura” i metalli pesanti grazie al processo di scambio ionico nel quale avviene la sostituzione degli anioni sodio legati superficialmente all’argilla con i cationi metallici contaminati. La ragione di questo effetto è che la bentonite contiene minerali carichi negativamente che attraggono verso di essi le tossine cariche positivamente, lasciando quindi il corpo senza virus. Migliora inoltre la digestione, purifica il colon, rafforza il sistema immunitario, purifica e nutre la pelle e molto altro. AGLIO: ”L’aglio contiene molto zolfo, compresi i gruppi di maggior valore Sulph-hydryl, che ossidano mercurio, cadmio e piombo e rendono questi metalli solubili in acqua. L’aglio contiene anche il minerale più importante, che protegge dalla tossicità del mercurio, il selenio bioattivo.Tratto da “ Dietrich Klinghardt, MD, PhD - Chelazione: Come Rimuovere dal Corpo Mercurio, Piombo e altri metalli” Il selenio contenuto nell’aglio è la migliore forma di selenio disponibile. L’aglio crudo, ovviamente, sarebbe il migliore. Ma se non ti piace crudo, la forma migliore immediatamente successiva sarebbe l’estratto di aglio invecchiato come il marchio Kyolic. Poiché lo zolfo che si trova nell’aglio è la ragione principale per cui esso è in grado di ossidare i metalli pesanti, potrebbe anche essere utile integrare con MSM. Il metil sulfenil metano, MSM, è una forma di zolfo biologicamente attivo in pratica lo zolfo organico nella sua forma naturale. E’ anche un potente antimicrobico e antimicotico, il che rende lo efficace contro la Candida albicans e i parassiti. CURCUMA: Questa pianta della famiglia dello zenzero è ampiamente utilizzata come spezia nel sud est asiatico, dove le sue proprietà purificanti sono note da secoli. La curcuma fu definita dalla medicina ayurvedica la regina delle spezie: aiuta a ripulire il fegato, purifica il sangue e promuove una buona digestione. Ha grandi proprietà anti-infiammatorie, ma nessuno degli spiacevoli effetti collaterali dei farmaci anti-infiammatori. È usata altresì per la pulizia della pelle e la conservazione degli alimenti. “La curcuma stimola la produzione di tre enzimi-aril-idrocarburo-idrossilasi, glutatione-S-transferasi, e UDP-glucuronil-transferasi. Questi sono “coltelli” chimici che abbattono le sostanze potenzialmente nocive nel fegato. La curcuma offre una protezione analoga per le persone che stanno assumendo farmaci come il metotressato e altre forme di chemioterapia, che sono metabolizzati da o attraverso il fegato.“ James A. Dukes, Ph D., Dr. - Erbe Essenziali Recenti studi scientifici hanno scoperto che la miscelazione con il pepe nero aumenta in modo esponenziale le proprietà curative della curcuma. Nessuna meraviglia che nelle ricette tradizionali dell’Asia meridionale spesso si combinino tali due spezie. Quindi datevi da fare … macinate un mucchio di pepe nero in quella curcuma! OMEGA3: Non è un segreto che il consumo degli acidi grassi presenti nel pesce apporti molti benefici salutari. Gli acidi grassi fanno miracoli per il nostro cervello. Gli Omega-3 costituiscono letteralmente il carburante del nostro cervello, contribuendo a mantenere efficienti le sue funzioni principali. Il nostro organo più importante dipende fortemente dallo acido eicosapentaenoico(EPA) e dallo acido docosaesaenoico (DHA), due acidi grassi della famiglia degli Omega-3, che il nostro corpo non può creare autonomamente. L’unico modo per ottenere tali acidi è attraverso la alimentazione. Nel libro di McEnvoy David - Perché l’Olio di Pesce è il Carburante del Cervello è scritto: “La maggior parte dei professionisti sanitari ritiene che il DHA sia l’acido grasso più importante per la struttura sana e lo sviluppo del cervello, quindi sarebbe fondamentale che ci sia abbastanza DHA nella dieta durante la gravidanza e nei primi anni di vita di un bambino. Lo EPA d’altro canto è essenziale per un sano funzionamento quotidiano del cervello, il che significa che per tutta la vita hai bisogno di una fornitura costante di EPA”. Ecco alcuni fatti riguardanti gli Omega-3 che risultano di particolare interesse nel contesto di questi articoli: - Una ricerca della University of Western Australia ha riscontrato che le donne che avevano assunto supplementi di olio di pesce durante l’ultima parte della gravidanza partorivano bambini con una migliore coordinazione mano-a-occhio, migliori doti oratorie ed in generale superiori doti intellettive dei bambini le cui madri invece avevano assunto olio d’oliva.- Uno studio della Aberdeen University guidato dal professor Lawrence Whalley ha riscontrato che l’olio di pesce aiuta il cervello a lavorare più velocemente, aumenta il QI e rallenta il processo di invecchiamento. - I test condotti su studenti dalla Dott. Madeleine Portwood hanno riscontrato che l’olio di pesce migliora il comportamento, la concentrazione e l’apprendimento in aula. - La ricercatrice Natalie Sinn in Australia ha riscontrato che l’olio di pesce sia più efficace del Ritalin per curare la cosiddetta (molto controversa – n.d.t.) Sindrome da Deficit dell’Attenzione e iperattività. - Hibbeln et al. studiò la dieta in 22 paesi e trovò una associazione significativa tra il basso consumo di pesce e la depressione post-natale.- Il dottor Malcolm Peet ha riscontrato che lo etil-EPA, una forma altamente concentrata di Omega 3, riduce drasticamente la depressione. L’olio di pesce ha un ruolo importante nel liberare il cervello di sostanze indesiderate: “I complessi di acidi grassi EPA e DHA presenti nello olio di pesce rendono i globuli rossi e bianchi più flessibili, migliorando la microcircolazione nel cervello, nel cuore e in altri tessuti. Tutte le funzioni di disintossicazione dipendono dalla somministrazione di ossigeno ottimale per il flusso sanguigno. EPA e DHA proteggono il cervello dalle infezioni virali e sono necessarie per lo sviluppo dell’intelligenza e della vista. L’organello cellulare più vitale per la disintossicazione è il perossisomi. Queste strutture di piccole dimensioni sono anche responsabili del lavoro specifico di ogni cellula. Nella ghiandola pineale la melatonina viene prodotta in perossisomi, in neuroni della dopamina e noradrenalina, ecc. E’ qui che il mercurio ed altri metalli tossici attaccano fino a impedire alle cellule di svolgere il loro lavoro. ” Tratto da Dietrich Klinghardt, MD, PhD - Chelazione: Come Rimuovere dal Corpo Mercurio, Piombo e altri metalli. Tutto ciò è un bene, ma quali sono le migliori fonti di olio di pesce? Il consumo di grandi quantità di pesce sarebbe la scelta più logica, ma sapendo che molte specie contengono elevati livelli di mercurio, ciò potrebbe causare ulteriori danni al cervello. Per questo motivo, gli integratori di Omega-3 sono probabilmente il modo migliore per mantenere il corpo ben fornito con EPA e DHA. Quando si seleziona un supplemento Omega-3, è necessario assicurarsi che sia molecolarmente distillato e che contenga alte percentuali sia di DHA che di EPA, ma soprattutto di DHA. La distillazione molecolare è un processo speciale che rimuove tutte le tossine da petrolio (compreso il mercurio), garantendo una adeguata protezione per il consumo umano.

30) CORIANDOLO: Il Coriandolo è una delle spezie più antiche al mondo, addirittura i primi segni della sua esistenza si sono trovati nei resti archeologici risalenti a 7000 anni fa. Appartenente alla famiglia delle Umbrelliferae, il coriandolo è un genere con due specie, tipiche della flora dell’Europa meridionale. Il Coriandrum sativum, introdotto per la coltivazione nel nostro territorio peninsulare, si è poi naturalizzato sicché è reperibile qua e là allo stato selvatico; l’altra specie, il Coriandrum testiculatum, è propria solo della Siria. Il Coriandolo è coltivato per i semi che, una volta ben essiccati, sono impiegati per aromatizzare confetti, pietanze e bevande. Le foglie profumate della pianta hanno ben poche proprieta’:la vera ricchezza del coriandolo è nei semi. “Questa erba da cucina è in grado di mobilitare mercurio, cadmio, piombo e alluminio tanto nelle ossa che nel sistema nervoso centrale. È probabilmente l’unico agente efficace nel mobilitare il mercurio immagazzinato nello spazio intracellulare (allegato al mitocondri, tubulina, liposomi ecc) e nel nucleo della cellula (invertendo il danno al DNA di mercurio).” Tratto da Dietrich Klinghardt, MD, PhD - Chelazione: Come Rimuovere dal Corpo Mercurio, Piombo e altri metalli. Essendo la sua azione di rimozione molto efficace, può instaurarsi un processo chiamato re-intossicazione: se le tossine rimosse dal coriandolo sono quantitativamente superiori a quanto il corpo è in grado di espellere le tossine non fuoriuscite possono inondare il tessuto connettivo (ove risiedono i nervi) con un ulteriore effetto di dannosità dei metalli, che erano precedentemente situati in posti nascosti e meno pericolosi. Questo processo di re-intossicazione può essere facilmente evitato con l`assunzione contemporanea di un agente chelante che possa assorbire le tossine nel tratto intestinale: la Zeolite o la Chlorella, un organismo algale (purtroppo molte alghe provengono dal Giappone e dopo il disastro di fukushima sono piene di radiazioni, quindi qualora si voglia usare la chlorella informatevi sulla provenienza). Uno studio recente ha dimostrato nei test su animali un eliminazione di alluminio dallo scheletro superiore a qualsiasi altro agente disintossicante conosciuto. Il coriandolo induce la colecisti a riversare bile – contenente le neurotossine escrete – nello intestino tenue. Il rilascio di bile – fenomeno che avviene naturalmente dopo i pasti – è reso molto più efficace dal coriandolo. Se però non si assume il secondo agente – come la zeolite o la chlorella – la maggior parte delle neurotossine finiscono per essere riassorbite lungo la strada verso l’intestino tenue dalle terminazioni nervose del sistema nervoso enterico. Proprietà: IL coriandolo va assunto in associazione ad un agente chelante Detossificante da metalli tossici e inquinanti chimici ( per questo è necessario assumerlo con la zeolite che svolge un’azione più diffusa su tutto il corpo) Digestivo e benefico per dispepsie, senso di pienezza gastrica, digestione lenta, spasmi gastrici, colon irritabile, diarrea e mal di testa da cattiva digestione. Eliminare le forme fermentive intestinali, difficoltà digestive e/o fenomeni diarroici dovuti, per lo più, a manifestazioni somatiche dello stress. Carminativo: evita la formazione di gas intestinali. Contrasta l’obesità, favorendo un corretto metabolismo dei carboidrati. Antiossidante. L’olio essenziale ha un effetto antibatterico e funghicida. Altre Proprietà: E’ composto all’85& da oli volatili che contengono più di 25 principi attivi: : due di questi sono il linalolo e il geranil acetato, potenti antiossidanti che proteggono le cellule e, con ogni probabilita’, sono il fattore alla base di molte delle proprieta’ terapeutiche del coriandolo. Consumando giornalmente il coriandolo si osserva un netto miglioramento dei sintomi addominali imputabili alla sindrome del colon irritabile. Sembra che sia in grado di ritardare il transito del cibo dallo stomaco all’intestino. Dando uno sguardo ai disturbi digestivi, è stata giudicata una spezia sicura ed efficace nel trattamento di perdita dell’appetito, gonfiore di stomaco, disturbi digestivi, flatulenza e disturbi gastrici crampiformi. Tuttavia, c’è dell’altro : l’olio di coriandolo aiuta nei casi di eczema, psoriasi e anche rosacea. Analizzando gli effetti di un estratto a base di coriandolo su animali da laboratorio affetti da diabete di tipo 2, artificialemente indotto, gli esperti hanno riscontrato che riduce i livelli ematici di glucosio e aumenta i livelli di insulina, che è l’ormone che controlla gli zuccheri nel sangue. Riduce il colesterolo LDL e aumenta il colesterolo HDL. Studi di medici riguardanti i lipidi ematici, hanno portato a dichiarare che : ” il coriandolo ha tutte le carte in regola per essere utilizzato come rimedio casalingo con effetti curativi e di prevenzione contro il colesterolo alto. E’ un sedativo e rilassante muscolare, quindi allevia ansia e induce il buon sonno. I potenti agenti antiossidanti del coriandolo proteggono il fegato e stimolano la naturale capacita’ di rigenerarsi : buona notizia per gli alcoolisti e affetti da epatite C. L’olio essenziale di coriandolo potrebbe essere impiegato per combattere e prevenire l’infezione da Candida Albicans. Protegge dai danni causati dall’avvelenamento da piombo. CHLORELLA: L’alga clorella è un alga monocellulare ricchissima di clorofilla che cresce nei fiumi asiatici e possiede 38 volte più proteine della soia e 55 volte quelle del riso, fornendo 9 amminoacidi essenziali e molteplici vitamine e minerali (vitamina A, tutto il gruppo B ed E). Oltre che per diversi altri effetti benefici, la chlorella è un’alga conosciuta per le sue proprietà disintossicanti da tutti i metalli tossici e le tossine ambientali. Questo la rende perfetta per affiancare il coriandolo in una cura disintossicante. Proprietà: Agisce sul sistema metabolico e conseguentemente su , compresi gli alti livelli di glicemici, ma anche su alta pressione, colesterolo e obesità, problemi cardiovascolari e diabetici. Migliora il sistema vascolare con riduzioni sino al 50 % dell’ipertensione. Agisce su vene varicose e sulla cicatrizzazione dei tessuti (pelle, ulcere e emorroidi). Favorisce le funzioni depurative dell’intero organismo, assorbe grandi quantità di tossine nell’intestino, risana la flora batterica ed elimina dal fegato e dai tessuti i residui tossici (insetticidi, concimi chimici e metalli pesanti). Ottima per risolvere i problemi respiratori come sinusite e rinite. Aiuta lo sviluppo di “batteri buoni” migliorando la digestione (coliti, ulcere e fibromialgie). Aiuta a normalizzare l’equilibrio acido-alcalino. Permette un miglior assorbimento del calcio (menopausa) e riduce gli odori del corpo. E’ ricca di vitamina K1 e di ferro (indicato specificatamente nelle anemie e nella regolazione del ciclo mestruale). Contrasta il dolore da infiammazioni E’ un energizzante. SPIRULINA: La Spirulina è una microalga blu-verde appartenente alla famiglia delle Cianophyceae (Divisione Cyanophyta; divisione di alghe unicellulari il cui colore glauco o bluastro è dovuto alla presenza di due pigmenti, la clorofilla e la ficocianina). Come le piante, la Spirulina vive grazie alla fotosintesi. E’ lunga 0,3 mm e prende il nome dalla sua forma a spirale. Quest’alga è ritenuta l’alimento vegetale migliore, poiché ricco di proteine, amminoacidi, vitamine, acidi grassi essenziali, carboidrati di facile assunzione ed antiossidanti. Rappresenta una delle più antiche forme di vita sulla Terra: ha contribuito a produrre l’ossigeno nella nostra atmosfera miliardi di anni fa in modo che le altre forme di vita potessero apparire. La vera Spirulina è così densa di nutrienti che si può sopravvivere solo con essa e l’acqua. Centinaia di studi hanno confermato la potenza di quest’alga. Ha il 60-70% delle proteine complete, che significa che ha tutti gli 8 amminoacidi essenziali (questo significa che devono essere assunti perché il corpo umano non è in grado di sintetizzarli) e 10 non essenziali che sostengono la buona salute. La Spirulina Platensis è ricca di vitamine e microelementi; contiene acido Linoleico che regola il metabolismo dei grassi nel corpo, in particolare il metabolismo del colesterolo e dei trigliceridi. Inoltre è ricca di vitamina B 12, in quantità quattro volte superiore a quella presente nel fegato di vitello. Contiene acidi grassi insaturi e clorofilla. Nella medicina cinese è stata una delle prime sostanze usate per curare oltre che per una funzione profilattica. La Spirulina è originaria dell’America centrale ed è nota da molti secoli per le sue proprietà. Gli Aztechi già ne conoscevano le caratteristiche e la usavano, estraendola dai laghi della valle di Anahuac, consumandola insieme con tortillas di mais, la consideravano un nutrimento base e un elemento della loro forza. Numerosi sono i benefici di quest’alga: infatti è un integratore dell’alimentazione, sviluppa un’attività antimicrobica ed antibatterica, grazie ai sulfolipidi che si trovano nella parete cellulare. Inoltre essa migliora il rendimento psico-fisico, rafforza il sistema immunitario ed è indicata nella dieta di vegetariani e di vegani, poiché contiene vitamina B12. Last, but not least, la Spirulina aiuta l’organismo ad eliminare i metalli pesanti. La sua efficacia è data dalla capacità di integrare sostanze vitali che mancano nel corpo umano, inoltre aiuta il metabolismo, incrementa la reattività del sistema immunitario (immuno-modulante), stimola la flora batterica intestinale, aiuta l’eliminazione dei residui del metabolismo, ha un effetto regolante sulla concentrazione degli zuccheri nel sangue, può avere un effetto modulante sui processi infiammatori cronici, può regolare il livello del colesterolo, aumenta la resistenza contro agenti infettivi e fornisce più forza fisica e mentale. Il campo di applicazione della Spirulina come supporto di terapie è destinato a persone che hanno problemi di nutrizione di diverso tipo (obesità, anoressia, con diete non bilanciate), a vegetariani che devono integrare l’apporto di proteine, a sofferenti di diabete Mellito. Inoltre può essere utilizzata nella profilassi dell’ arteriosclerosi, malattie ischemiche del cuore, malattie influenzali, malattie da deficit di ferro, perdita di vista, patologie della pelle con pelle secca e screpolata, acne e foruncolosi. Unita alla zeolite clinoptilolite è usata per combattere malattie croniche. Sembra che il prodotto migliore sia quello proveniente dal Cile: il deserto di Atacama, il più arido ed inospitale del mondo, dove è coltivata la Spirulina, è un ecosistema quasi incontaminato, mentre la comunque ottima alga verde-azzurra Klamath nasce e prospera in un lago dell’Oregon (Stati Uniti). La Spirulina Platensis può anche aumentare il senso di sazietà e la ricchezza di proteine consente di ridurre la quantità di cibo assunto. Tra il tempo di assunzione e il pasto devono trascorrere almeno 60 minuti e almeno 30 minuti dall’assunzione di medicinali; questo garantisce un effetto ottimale del suo uso. Si consiglia di bere acqua calda o tiepida dopo l’assunzione. Si può assumere per 40 giorni e dopo una pausa di 20 giorni si può riprendere l’assunzione. Alcune controindicazioni riguardano chi ha problemi di tipo renale a causa della ricchezza di proteine. CLOROFILLA: La clorofilla è un pigmento che si trova in piante a foglia verde intenso e che è importante per il processo fotosintetico. Questo pigmento, tuttavia, fa qualcosa di più che agevolare la produzione di energia nelle piante. La Chlorella prende il suo nome per l’elevato contenuto di clorofilla. Spinaci, fagiolini verdi, porro, cavolo verde e altri vegetali a foglia molto verde sono una buona fonte di clorofilla. ACIDO MALICO – L’acido malico, noto anche come acido di mela o acido fruttico, in quanto si ritrova nelle mele, è uno dei più potenti disintossicanti dall’alluminio. Aiuta a ridurre la tossicità di alluminio per il cervello, e per questo motivo potrebbe essere utilizzato per aiutare nei casi di morbo di Alzheimer. L’acido malico ha dimostrato di aumentare l’escrezione fecale e urinaria di alluminio. Può anche ridurre la quantità di alluminio che si trova negli organi e nei tessuti del corpo. L’acido Malico si trova in natura oltre che nella mela anche nel rabarbaro, vino, aceto di mele, fragola e papaia. CICLO DI DISINTOSSICAZIONE Ora che abbiamo approfondito l’argomento metalli pesanti e conosciamo le proprietà e le combinazioni degli elementi naturali sappiamo quali alimenti e integratori devono essere aggiunti in modo particolare alla nostra alimentazione. Arriviamo finalmente alla modalità di assunzione, per un’intensa disintossicazione da metalli pesanti tossici e inquinanti chimici consideriamo un ciclo di almeno due mesi con la zeolite/chlorella e coriandolo. SETTIMANA 1 COLAZIONE prendere 1 cucchiaino di zeolite o 40 gocce di tintura di chlorella 30 minuti prima di far colazione poco prima di iniziare a mangiare prendere 20 gocce di tintura coriandolo PRANZO prendere 1 cucchiaino di zeolite o 40 gocce di tintura di chlorella 30 minuti prima di pranzo poco prima di iniziare a mangiare prendere 20 gocce di tintura coriandolo CENA prendere 1 cucchiaino di zeolite o 40 gocce di tintura di chlorella 30 minuti prima di cena poco prima di iniziare a mangiare prendere 20 gocce di tintura coriandolo SETTIMANA 2 Prendere 1 cucchiaino di zeolite o 40 gocce di tintura di chlorella, 3 volte al giorno 30 minuti prima di colazione pranzo e cena Non assumere il coriandolo in questa settimana SETTIMANA 3 Come la SETTIMANA 1 con la differenza che si aumenta la dose di coriandolo da 20 a 40 gocce. SETTIMANA 4 Prendere 1 cucchiaino di zeolite o 40 gocce di tintura di chlorella, 3 volte al giorno 30 minuti prima di colazione pranzo e cena Non assumere il coriandolo in questa settimana SETTIMANA 5 Come la SETTIMANA 1 con la differenza che si aumenta la dose di coriandolo da 20 a 40 gocce. SETTIMANA 6 Prendere 1 cucchiaino di zeolite o 40 gocce di tintura di chlorella, 3 volte al giorno 30 minuti prima di colazione pranzo e cena Non assumere il coriandolo in questa settimana SETTIMANA 7 Come la SETTIMANA 1 SETTIMANA 8 Prendere 1 cucchiaino di zeolite o 40 gocce di tintura di chlorella, 3 volte al giorno 30 minuti prima di colazione pranzo e cena Non assumere il coriandolo in questa settimana CONTROINDICAZIONI ALGA CLORELLA: Non sono conosciute controindicazioni per giovani e bambini. Può interferire con i trattamenti fluidificanti del sangue a causa del contenuto di vitamina K1 e ferro. ZEOLITE: Nei numerosi test non sono state riscontrate alcun tipo di controindicazioni. CORIANDOLO: Se usato in dosi eccessive è inebriante e può causare disturbi nervosi e fastidi renali. Uso esterno Frizionare 5 gocce di Tintura Madre di Coriandolo due volte al giorno sulle anche, per un effetto di rimozione dei metalli tossici da tutti gli organi e articolazioni situati sotto il diaframma. Frizionare nella stessa modalità anche i polsi, per ottenere un’identica azione generale sopra il diaframma. Il polso presenta un’alta concentrazione di nervi, oltre ad essere il passaggio dei principali canali linfatici. Possibilità di frizionare da 10 a 15 gocce sulla zona dolente per contrastare localmente il dolore, talvolta con effetto immediato. Mal di testa e altri sintomi in forma acuta, quindi anche dolori articolari, possono essere risolti con effetto rapido ottenendo un “tè al coriandolo” con 10 o 20 gocce in una tazza d`acqua bollente. Avvertenza importante Assumere il coriandolo a distanza di 30 minuti dopo la zeolite/clorella! Consigli Finali: Dormire, Sudare e Stimolare la Mente Dormire per un adeguato numero di ore per notte è un requisito fondamentale per mantenere il corpo e il cervello in buone condizioni. Al contrario, la deprivazione del sonno può pregiudicare le facoltà cognitive, la gestione dello stress, e può indebolire il sistema immunitario. L’esercizio fisico regolare è molto importante per la disintossicazione. Esso consente la evacuazione delle tossine attraverso la pelle, migliorando il metabolismo nel suo complesso. Stimolare il cervello: leggere, meditare e informarsi attivamente su quello che sta realmente accadendo. (Fine del copiato e incollato). NOTA: Io ho allergia al polline delle graminacea, e quindi, da fine aprile fino all'inizio dell'estate soffro molto per raffreddore di fieno, tuttavia, se a Trieste fa pioggia e bora, essendoci meno polline in circolazione, il raffreddore mi si attenua di molto, oppure, dovrei andare in montagna al di sopra di una certa altezza sopra il livello del mare, ossia, dalla quota in cui finiscono o che si riducono drasticamente le graminacee. NOTA: I biscotti ricchi di cioccolata ma con grassi vegetali, ancor meglio se biologici, potremo essere più salutari, specie per chi ha problemi di colesterolo alto, tuttavia, non possono avere il gusto pieno ed amabile dei biscotti fatti con circa il 30% di burro. NOTA: Volente o nolente, in parte noi siamo quello che mangiamo di fisico e a livello intellettuale. NOTA: Possono esserci tanti motivi per cui uno si ritrova un poco più magro senza nemmeno essersi accorto, e quindi, in genere non è detto che ci sia in corso una grave malattia, anzi, potrebbe trattarsi di qualcosa di positivo, parlando della salute e delle proprie abitudini. NOTA: Il prosciutto crudo è un alimento da non mangiare per sistema, tuttavia, in che modo si può capire subito se un prosciutto crudo e di qualità oppure no? Se il prosciutto è troppo salato, non è un prodotto di qualità. NOTA: Il cervello programmato secondo alcuni desideri e la stessa avidità, ad esempio, nel voler comprare un cibo non favorevole solo per il fatto che è buono ed in offerta speciale, può costituire un grosso impedimento a fare un dieta eccellente.

31) Troppe volte mi è capitato di voler “rubare” almeno mezzora di siesta e magari dopo un buon caffè, per poi, avere una giornata migliore dopo essermi goduto la siesta, naturalmente, tuttavia, avendo dormito bene e senza mangiare troppe calorie, si può non aver bisogno della siesta. NOTA: Una mancata golosità, di qualità e dal possibile buon prezzo, mi fa star male a livello di cuore simbolico, lo so che può sembrare esagerato, ma, è così, magari, dopo passa. NOTA: Le gelate possono rovinare la verdura anche in primavera specialmente nelle giornate soleggiate, con aria fredda e con più escursione termica, ma, lo scopo delle scie chimiche è assai più grave di un semplice gelo o di una lunga siccità od alluvione, ossia, favorire il geneticamente modificato e tentare di bloccare l'agricoltura normale con le sue moltitudini di culture. NOTA: Ma, è vero che l'uovo biologico non ha il colesterolo e che con il cibo biologico non c'è pericolo di farne abuso, in quanto, un qualsiasi cibo bio fa sempre bene? Questi modi di pensare sono errati e fuorvianti, in quanto, la differenza tra il cibo biologico da quello che non lo è consiste solo nel fatto che nella coltivazione delle culture biologiche non deve essere usata la chimica, inoltre, nei prodotti preconfezionati non devono esserci aromi artificiali, ne coloranti ne conservanti. Al limite, un uovo ben cresciuto e biologico potrebbe avere anche più colesterolo, altri grassi e proteine rispetto al uovo e/o altri cibi non biologici ed eventualmente pompati. NOTA: Un certo D. vuole fare la dieta secondo il gruppo sanguigno, forse efficacie da un lato, ma, discutibile riguardo le radici da cui ha avuto questa teoria di dieta ideale, in quanto, in parte è partita da una idea evoluzionista, tuttavia, a parte questo, se uno pensa di seguire rigorosamente una dieta ma dopo sgarra quando gli viene offerto il pranzo per tante volte, per giunta, dimostrandosi troppo giusto ma egoista dal profondo del su cuore, che dire di tale persona? Anche per intraprendere una più o meno giusta dieta, ci vuole sia testa che il giusto atteggiamento, altrimenti, il programma del cervello può renderti “irraggiungibile” un certo obiettivo. Ovviamente, dopo dipende anche a quanto ci tieni al principale obiettivo, in questo caso, riguardo l'alimentazione. NOTA: Ancor più dopo aver subito un calo troppo elevato di glicemia nel sangue per i troppi zuccheri mangiati senza rallentatori, (i grassi e le proteine e le fibre e l'acqua), nel prepararmi da mangiare, io non riesco quasi mai a trattenermi dal prendere qualche assaggino che poi si trasforma in un terzo del pasto, tuttavia, se sono determinato e incentivato, dovrei riuscire a trattenermi. Si, per me, spesso, il cibo è una tentazione, ovviamente, solo in alcuni casi la tentazione diventa illecita superando il necessario e cadendo nel eccesso, come tante altre cose, naturalmente. NOTA: Essendo allenati, in salute e mangiando bene, si può fare le gare estreme, come quella dell'uomo di ferro, anche dopo i sessanta anni, ovviamente, stando più tempo ma entro il limite acconsentito, si, gare del tipo: 4 chilometri a nuoto, più, 42 chilometri di corsa e circa 180 chilometri in bici, entro le 17 ore con i più veloci che coprono tutto il percorso in circa otto ore. Ma, per il consumare di più la cosa migliore e più semplice e ogni giorno un poco e con costanza. NOTA: Quanto è goduta una buona birra o buona bibita o buon bicchiere d'acqua fresca quando si ha molta sete. NOTA: La patata conservata già cotta per più di due giorni in frigo può esser meglio buttarla via. NOTA: La patata cruda tagliata ed a contatto con la pelle può sfiammare l'infiammazione e togliere il bruciore agli occhi, ad esempio, dopo aver guardato durante lo scoppio di una bomba lacrimogena. NOTA: Essendo assorbite le vitamine spesso in modo meno efficacie ed avendo tante ansietà e poco tempo, io non voglio preoccuparmi degli integratori alimentari in larga misura, e, al limite, se un domani mi sentirò più libero prenderò i pochi se mi si dimostreranno utili, non a effetto placebo, naturalmente, e, anche se tutti noi potremmo venir ingannati sotto questo aspetto. NOTA: Che dire in merito alle cellule adipose? In buona parte si comportano come le banche e le finanziarie “Prestitò”. NOTA: Bisogna saper mettere un po' da parte il lavoro e le incombenze per dedicare tempo alla propria salute, infatti, noi abbiamo bisogno di una buona dieta ricca di carboidrati a lento assorbimento e di grassi omega tre ed allo stesso tempo dovremo fare ogni giorno sufficiente esercizio fisico, si, senza strafare, ma, con costanza, si. NOTA: Una dieta ricca di proteine specialmente di sera aiuta a perdere peso, tuttavia, le tante proteine, specialmente se sono di origine animale, affaticano il fegato. Al limite, può esser meglio moderarsi con le proteine, prendere solo proteine vegetali al completo, e, cercando di prendere l'abitudine sia fisica che psicologica di saltare cena e di non mangiare più tanti carboidrati dopo le 5 di pomeriggio. NOTA: Quando si cucina la pasta, il riso ed altri cereali, può esser meglio aggiungere il sale all'ultimo momento sia che si scoli l'acqua oppure che non la si scoli, in quanto, il sale accumulato in superficie è quello che maggiormente influisce sul gusto così si può riuscire a mettere un po' di sale in meno circa con lo stesso risultato a livello gustativo. NOTA: (copiato e incollato): Inspira ed espira. Secondo uno degli autori della ricerca, il fisico Ruben Meerman, «c'è una diffusa ignoranza e confusione rispetto al processo metabolico della perdita di peso. La verità è che la maggior parte della massa viene espirate sotto forma di anidride carbonica». Qual è allora il segreto per una linea perfetta? Respirare, o meglio, espirare! «I nostri calcoli» spiegano gli autori «dimostrano che i polmoni sono l'organo escretore primario per il grasso. Perdere peso significa sbloccare il carbonio immagazzinato nelle cellule adipose». Il che, scherzi a parte, significa comunque mangiare meno e muoversi di più. Infatti quando ingrassiamo l'eccesso di carboidrati e proteine che ingeriamo viene convertito in trigliceridi (composti da carbonio, idrogeno e ossigeno) che vengono immagazzinati in gocce lipidiche all'interno delle cellule adipose. Per sbloccare il carbonio serve principalmente esercizio fisico. Nello specifico, i risultati della ricerca hanno rivelato che 10 chili di grasso vengono trasformati in 8,4 chili di anidride carbonica, che viene espulsa dal nostro corpo quando espiriamo, e 1,6 chili di acqua, che vengono secreti attraverso urina, sudore e altri liquidi. Chi dimagrisce inquina? Mettiamo in chiaro una cosa: questo non comporta che chi perde peso contribuisce al riscaldamento globale. Meerman ha sottolineato che quest'ultimo «è causato dagli atomi di carbonio intrappolati sottoterra negli organismi fossili» e il meccanismo è spiegato chiaramente in questo video della Nasa. «Gli atomi di carbonio nel tessuto adiposo degli esseri umani invece ritornano nell'atmosfera dopo alcuni mesi, dove già erano presenti nel cibo o nelle piante». Fine. Ovviamente, facendo esercizio fisico, non è che il grasso si trasformi in muscoli, in quanto, il grasso viene semplicemente consumato, ma, con l'esercizio fisico e l'alimentazione compresa di proteine, carboidrati e grassi, il corpo riesce a costruire un poco alla volta i muscoli. NOTA: Tante sostanze messe in alcuni prodotti industriali e tanto reclamizzate in realtà risultano essere dei veleni e/o dei composti estratti con metodi chimici. Anche la farina bianca fa male all'organismo nel corso degli anni sia per l'indice glicemico troppo alto che a livello di intestino. NOTA: Quando uno fa molto movimento sopratutto per riuscire a smaltire tutto quello che mangia, in quanto spesso non riuscendo a moderarsi, comunque sia, fa una cosa del tutto diversa dalla bulimia. NOTA: Generalmente un alimento deve esser sano, sfamare con la sostanza ed il volume ed essere apprezzato, ma, alcuni sono inseriti in un pasto pur non avendo tutte e tre le caratteristiche. NOTA: Prendendo molta vitamina C, non esponendosi troppo al freddo, tenendo una sana alimentazione e facendo sufficiente movimento fisico, alcune persone possono esporsi ad un virus del raffreddore senza prenderlo. Ma, io, forse salvo che non abbia appena preso quel stesso virus, non so se riuscirei mai ad evitarlo una volta preso il contagio. NOTA: Facendo una sana alimentazione e prendendo tanta vitamina C a grammi giornalieri, si può guarire molto più facilmente se contraendo l'Ebola derivato da sperimentazioni militari con virus già esistenti e manipolati. NOTA: Il peperoncino, il zenzero, i chiodi di garofano, la cannella, aiutano il corpo a scaldarsi di più ed a favorire la circolazione sanguigna interna e periferica. NOTA: Ci sono alcuni indizi che mi fanno pensare alla efficacia della dieta secondo il gruppo sanguigno, tuttavia, anche questa dieta ha un punto dolente: coloro che la hanno proposta hanno ideato dei ragionamenti influenzati dalla teoria dell'evoluzione. NOTA: Un alimento non mi pare energetico e vitale nonostante corrisponda al mio gruppo sanguigno? Al limite, per due giorni ne mangio una quantità esagerata, e dopo, vedendo i risultati decido se non prenderlo più. A parte, il discorso sul gusto e amabilità del prodotto. NOTA: I pesci piccoli vivono da molti anni nell'acquario riempito con acqua corrente? Vuol dire che l'acqua corrente nella propria zona è abbastanza potabile. NOTA; Non parlando di aria salubre, ma, almeno di aria che non sia pericolosa, se il canarino vive e sta bene non c'è nessun pericolo in miniera. NOTA: Generalmente il pesce, usando il linguaggio di un tricologo, spazzola le arterie, capiooo! Si, proprio come si espresse un tricologo. NOTA: Un osso di avocado può esser molto pericoloso se messo in bocca, in quanto scivola molto e può bloccare la gola, e, mettersi in tempo con la testa in giù, specie se da soli può non esser da tutti ed in così poco tempo. NOTA: La clorella è un alga che se aggiunta a tanta acqua, riesce a catalizzare i nettali dannosi facendoli poi uscire dal corpo attraverso l'urina. Nelle scie chimiche vengono messi diversi metalli dannosi all'organismo. Ovviamente, non è che con la clorella disintossichi in breve tempo l'organismo dai metalli dannosi, ma, lo fai gradualmente, inoltre, il piombo accumulato sulle ossa prima dovrebbe tornare in circolo e dopo può essere catalizzato e scartato attraverso l'urina. (L'ananas ed altri alimenti possono aiutare a disintossicare e a bruciare i grassi, tuttavia, in specifico non aiutano a disintossicare l'organismo dai metalli pesanti e/o dannosi.) NOTA: Dicono che il vino rosso fa bene favorendo il colesterolo così detto buono? Tuttavia, anche gli acini dell'uva nera dovrebbero produrre lo stesso buon effetto. NOTA: Quando mangio normale e in quantità inferiore, nonostante il più appetito, mi sento meglio ed ho più energia per gli sforzi a breve e medio termine. NOTA: Le bevande industriali sarebbero sempre da evitare salvo alcune certificate Bio, ovviamente, sperando che le siano; comunque sia, la gente presta molta attenzione alle calorie dei cibi e quanti grassi ci sono, un nutriente comunque indispensabile in piccole quantità per rallentare l'assorbimento dei corroborati, tuttavia, la gente presta molta attenzione alle calorie dei cibi ma troppa poca attenzione alle calorie contenute nelle bevanda cariche di zucchero ma che dopo tutto dovrebbero soltanto aiutare a dissetare. NOTA: La siesta od un po' di sonno per togliere la sonnolenza può aiutarci a vivere e godere meglio la giornata, a consumare di più e ad essere più efficienti. NOTA: Da come la percepisco io dal punto di vista fisico, se un giorno ho sonnolenza con poca voglia di muovermi come spesso mi capita e non potendo fare la siesta, potrebbe bastare mangiar un po' meno e fare almeno per una volta più di 20 minuti di esercizio fisico ad aerobica, superati i 20. NOTA: Una qualsiasi dieta disintossicante basata sul principio della uscita delle impurità e veleni attraverso l'intestino può anche essere efficacie, ma probabilmente, avendo i suoi limiti. NOTA: Per quanto fino, profondo ed intelligente possa essere un lavoro mentale, probabilmente, si consuma di più facendo una corsa anche se moderata. NOTA: Un cibo dovrebbe sia far bene all'organismo che dare soddisfazione. NOTA: Cosa serve parlare della clorella ad un individuo che non è disposto neanche a buttare via delle vecchie pentole antiaderenti e di alluminio? L'avidità e stupidità possono essere a detrimento della salute e delle buone scelte ed abitudini, in quanto, per due Euro o meno che valgono delle pentole vecchie, e conoscendo oggi il male che fanno alcuni metalli nell'organismo, può essere troppo da stupidi non liberarsi di una cosa nociva solo per pochi presunti spicci che non si vogliono buttare via. Costui, che venda le pentole a metà prezzo per non perderci i soldi, come fa con tante altre cose del resto. NOTA: Ci sono programmi giornalieri dei pasti e conoscendo la propria psicologia e tendenze, che potrebbe esser meglio terminare a pranzo proprio per il pericolo che a cena quasi sempre non si riesce a mangiare solo la cosa voluta ma molto di più, e quindi, non mangiando cena, che si fa bene a saltare salvo che si abbia mangiato troppo poco durante il giorno, può esser più facile che mangiare pochissimo, anche se dopo un determinato tempo l'appetito passa in ragione dell'ultima cosa mangiata, sebbene, non sempre e dipende da che cosa. NOTA: Per risparmiare sapone, inquinare di meno e salvaguardarsi le mani se non si ha voglia di mettere i guanti, meglio sciacquare un po' con l'acqua le stoviglie e poi lavandole con un po di sapone mettendolo sulla spugna ruvida o sulla stoviglia ma senza riempire il lavandino per poi mettere tanto sapone ma super diluito nell'acqua. NOTA: L'acqua alcalina, ionizzata, con molecole di grandezza più piccola, circa tre molecole d'acqua anziché con dodici, è ottimale, inoltre se con magnesio, potassio e calcio, purifica meglio, reintegra i sali minerali e aiuta un PH alcalino superiore al 7,5. Questa acqua, come riferiscono alcuni esperti grazie ad alcuni studi, dovrebbero favorire una vita più lunga più salutare. NOTA: Sarebbe meglio mangiare in abbondanza, le normali calorie giornaliere, con la colazione, uno spuntino, il pranzo, uno spuntino alle cinque di pomeriggio e poi basta. Facendo movimento l'insulina poca o di scarsa qualità viene utilizzata meglio, per i diabeti di tipo due, inoltre, mangiando ingredienti più veloci di mattina e di più lenta digestione ed assimilazione di sera, saltando la sempre la cena, si può dimagrire anche mangiando qualche caloria in più. NOTA: Va bene approfittare delle offerte, tuttavia, senza diventarne schiavi per avidità comprando troppo dello stesso prodotto od orto-frutta in offerta. NOTA: Quando c'è l'assaggino e l'opportunità di un buonissimo spuntino, spesso e volentieri, ad alcuni di noi ci viene il desiderio di mangiare sena aver programmato di farlo e senza avere il minimo appetito, se non, essendo pure già sazi. Questa è pure una mia debolezza.

32) Le foglie esterne della cicoria possono stare anche più di 20 minuti per cucinarsi ed essere piacevolmente commestibili, ma, il cuore della cicoria può essere mangiato anche crudo. NOTA: Salvo che i nutrienti non siano particolarmente poco calorici, comunque questa dovrebbe essere la regola, ci si dovrebbe alzare da tavola ancora con un po' di voglia di mangiare o non del tutto sazi, e dopo, come passa un po' di tempo la fame sparisce, ci si sente soddisfatti e senza sonnolenza; oltretutto, il mangiare troppo può togliere lucidità mentale, energie e causare maggior sbalzi glicemici causa il maggiore peso glicemico. Anche il successivo movimento fisico moderato dopo aver mangiato può aiutare a far passare la fame, o meglio, la voglia di mangiare avanti. Se poi, si continua a mangiare per avidità e per altre ragioni di tipo psicologico, ecc, ecc, allora, il discorso devia o cambia completamente. NOTA: Mangiando molta verdura e frutta, per giunta, ben abbinata, evitando carne, formaggio, zucchero ed altri cibi che contaminano l'organismo, già può diventare una cura o per diversi tipi di tumore, compreso quello che si forma dopo qualche decina d'anni dopo aver respirato fili di amianto. Comunque, pur essendo molto più risolutive le cure con le erbe e con le giuste diete sia per prevenire, la cosa migliore, che per curare i tumori, innanzi tutto ci vuole la fiducia e la buona fonte di informazione, in quanto, se non si ha fiducia e ci si fa sviare dai propri familiari non pensando con la propria testa, ci si potrebbe trovare nella condizione di non riuscire mai a sperimentare una buona dieta per curare il tumore, e, anche se questa dieta e/o cura fosse veramente risolutiva per una guarigione al 100% o quasi. Ovviamente, una cosa è cercare di far regredire un tumore, un altro paio di maniche è, se si ha un problema anatomico al cuore, come ad esempio, un prolasso alla valvola mitrale. Sostanzialmente, la persona intelligente, di mente aperta, flessibile, pur non essendo ingenua, può capire quando è il caso di ricorrere ad una dieta naturale per cercare di guarire, come comportarsi nel caso di una infezione e quando è il caso di scegliere un intervento chirurgico valutando i pro e contro. Sapendo scegliere e potendo accedere a vari tipi di cura e vari tipi di medicina, si vive molto più sani e ci si cura con molta più efficacia, ovviamente evitando di farsi curare con tutte quelle pratiche che implicano il passaggio di energie demoniche, in quanto, anche se tu puoi guarire del tutto da un prolasso alla valvola mitrale, dopo, puoi ritrovarti in balia della possessione e/o di brutta gente per il resto della vita. NOTA: Se nei primi due anni un punto vendita teneva prezzi vantaggiosi ed ora nella media è più caro salvo alcune offerte di singoli prodotti, io ci vado molto di meno e non mi faccio più socio, tanto, ho già troppe ansietà e perditempo qua e la. NOTA: L'acqua filtrata è resa disponibile al pubblico per 5 centesimi al litro, basta portarsi le bottiglie, non è una truffa, infatti dentro il box ci sono due grandi filtri al carbone e due bombole per l'anidride carbonica. Un percorso dell'acqua passa per un filtro a carbone e l'altro percorso passa per il secondo filtro a carbone e la bombola. Chi agisce in modo intelligente dovrebbe subito capire che l'acqua filtrata potrebbe essere meglio di una qualsiasi acqua minerale anche se di alta montagna, in quanto, tutto il territorio nazionale è soggetto alle scie chimiche degli aerei, ma, i filtri a carbone dovrebbero aver la proprietà di ridurre i metalli nocivi ed altre sostanze dannose. NOTA: Può esser inutile pensare di seguire sane diete, pure mangiando bio, ma, tenere in casa e continuare ad usare pentole di alluminio ed antiaderenti solo perché non si vuole buttarle via risparmiando quei 30 euro. Eppure, di gente così, esiste. NOTA: Una dieta che fa aumentare il colesterolo entro un certo limite, lo steso, può andare bene per il diabetico. I vari tipi di grasso devono essere consumati dall'organismo sotto forma di energia e il colesterolo così detto cattivo è un tipo di grasso che può precipitare sulle pareti delle arterie quando esso è troppo alto e/o quando le pareti delle arterie sono infiammate, e quindi, meno lisce. NOTA: Il forno a microonde scalda all'interno i cibi, tuttavia, maggiore è il volume e la massa più tempo sta per scaldarsi se all'interno ci sono molecole d'acqua. NOTA: E' molto interessante la cucina che cucina per induzione: viene scaldata solo la pentola di metallo dal campo magnetico con intervalli più o meno numerosi, e quindi, il consumo energetico è di circa di sei volte inferiore a quello della comune piastra elettrica, inoltre, se non c'è la pentola l'energia non viene erogata nonostante che la manopola sia girata per far erogare l'energia. Tale metodo di cucinare ha altri vantaggi e comodità nelle varie circostanze di cucina. NOTA: L'abbattitore di calore nient'altro è che un frigo con molta ventilazione, e quindi, il vento prodotto all'interno raffredda il cibo molto più velocemente. NOTA: La troppa igiene predicata in televisione ed imposta dai poteri capitalisti, può privare alcuni cittadini di alcune cose buone e del buon gusto. NOTA: Alcuni cibi possono aver i gusti che seguono una cronologia, ad esempio, prima si sente il gusto della coccolata e poi subentra il piccante del peperoncino quando in giusta dose, naturalmente. NOTA: Ad alcune persone l'assunzione di troppo latte può fornire troppo calcio provocando problemi alle articolazioni, ma, che avrebbero potuto sparire dopo circa un anno da che si ha smesso di bere e mangiare tanto latte e suoi derivati. NOTA: Le tante offerte possono metterci alla prova specie se si tratta di alimenti di qualità a buon prezzo, tuttavia, usufruendone in giusta quantità ci si può guadagnare, avere dei vantaggi, ma, stando attenti a non cadere vittime e schiavi dell'avidità che può manifestarsi anche in questo ambito, Può esser anche sbagliato prendere tanto di un prodotto ortofrutticolo solo perché è particolarmente a buon prezzo, tuttavia, dopo nel doverlo finire ti stufi e non ne puoi più, tu e forse la tua famiglia se c'è l'hai. NOTA: Avendo più soffi al cuore, in particolare, quello alla valvola mitrale, quando mi sento meglio e non sono appesantito mi sento di fare una corsa dolce con una andatura non superiore ai sette chilometri orari, tuttavia, ci sono alcuni cibi che li percepisco come pesanti al cuore, e generalmente, i due sforzi si sommano. NOTA: Generalmente è meglio mangiare quando si ha appetito, tuttavia, appena alzati o avendo mangiato poco per molte ore, può esser conveniente mangiare qualcosa anche se non si ha “fame”. NOTA: Un modo efficace per dimagrire senza ridurre le calorie giornaliere è quello di mangiare una abbondante colazione, un pranzo normale, qualche spuntino e facendo l'ultimo pasto alle cinque di pomeriggio saltando la cena. NOTA: Una alga efficace per questo scopo, presente in un lago, è stata resa inefficace con l'inquinamento, non so se di proposito. La Clorella ha la capacità di catalizzare i nettali pesanti e/o dannosi nell'organismo per poi farli espellere attraverso l'urina. Ovviamente, i metalli pesanti catturati provengono dal circolo sangui-neo e linfatico, non da quelli depositati sulle ossa. Ovviamente, se ad esempio, il piombo depositato sulle ossa tornasse in circolo, in questo modo può essere eliminato pian, pianino. In quale misura, beh, io non ho accurata conoscenza sull'argomento, tuttavia, l'informazione è probabilmente degna di fiducia, altrimenti, non la mettevo oppure la avrei tolta. NOTA: Specie in tema di dieta, la conoscenza ed intendimento non basta, ma, si vuole anche “la testa”. NOTA: Le proteine secche di canapa contengo tutti gli amminoacidi essenziali che il corpo ha difficoltà a costruire, e quindi, possono bastarne pochi grammi per soddisfare il fabbisogno giornaliero. Ovviamente, uno che fa attività fisica può aver bisogno di più proteine per ricostruire e far aumentare i muscoli. NOTA: I prodotti alimentari dalla Cina non ispirano fiducia, tuttavia, se la fonte di vendita garantisce alcuni prodotti cinsi biologici, forse ci si può fidare. NOTA: Alcuni prodotti della Herbalife, seppure, ben calcolati nei nutrienti, vitamine, sali minerali, ecc, ecc, hanno i grosso problema di: essere molto costosi e di contenere molti metalli pesanti. Comunque, la Formula 1 come prodotto è ok, non essendo contaminato e molto energetico. NOTA: Il diabete non controllato comincia subito a rovinare i vasi sanguigni e il danno provocato alla vista per diabete può essere permanente. NOTA: Per dimagrire mantenendo il più alto possibile il metabolismo, può esser utile mangiare molto a colazione e/o a pranzo, ma dopo, saltare cena ed avendo fatto molto esercizio fisico specialmente dopo l'ultimo pasto, ossia, il pranzo, il quale, può esser stato fatto anche alle tre di pomeriggio, non necessariamente a mezzogiorno o all'una e mezza. NOTA: Il pane bianco a volte mi appare terribile ne provocare sbalzi glicemici e successiva fame, e, molto più del gelato che dopo tutto è abbastanza di veloce digestione. Comunque, il gelato ha sia zuccheri veloci che grassi e proteine. NOTA: Il voler prendere tanto di un prodotto per il prezzo in percentuale più basso, può essere una trappola, specie se dopo io voglio finire subito il cibo comprato ritrovandomi a mangiarne troppo in quanto con il gusto insipido o non come desideravo. Si, anche nel fare la spesa meglio essere saggi, equilibrati e non farsi prendere al laccio della avidità. NOTA: Se mangio il latte od alcuni dei suoi derivati in grande quantità, mi viene la diarrea, una cosa che mi piace fare di tanto in tanto per ripulirmi, tuttavia, se non bevo molta acqua, avendo io una cattiva assimilazione di questo alimento come tanti altri adulti, la fermentazione e l'acidità mi corrode le pareti finali dell'intestino facendomi sanguinare le emorroidi. Beh, meglio che uso altri metodi per liberarmi ed, eventualmente, eliminando il latte in modo drastico anche se un poco ne posso mangiare. NOTA: Le infezioni ai denti possono con più facilità infiammare le pareti delle arterie, favorendo così l'accumulo di placca ed anticipando i problemi cardiocircolatori, e quindi, la cattiva salute dentale in alcuni casi può riflettersi sulla salute del cuore oppure può far diffondere una infezione dal dente ad altre parti del corpo, il cervello compreso. NOTA: Che dire del gelato al riso? In se la soluzione può apparire ok, specie, per gli intolleranti al latte di mucca più importanti, tuttavia, non è un gran che e lo sbalzo glicemico è più alto rispetto a quello del normale gelato. NOTA: Ci si può ingannare da soli quando finalmente ci si sente bene ma non essendo ancora guariti. NOTA: Un raffreddore e/o tosse e/o bronchite che continua per tre o quattro mesi acuta, può essere sia per difese immunitarie basse contro le malattie respiratorie, non ci si copre bene pur essendo delicati, alveoli polmonari un po' rovinati, una dieta carente sotto alcuni aspetti e contatto con più virus nel corso del tempo. Proteggere bene il petto dall'aria, l'esercizio fisico di aerobica può aiutare ma può non bastare, come nel mio caso. NOTA: Una dieta ricca di ananas dicono che aiuti a bruciare i grassi, mentre il limone, pulendo i vasi sanguigni, indirettamente favorisce un po' il metabolismo. NOTA: Una dieta soli grassi con un po' di proteine, a parità di calorie, può aiutare a far dimagrire senza rendere più avide le cellule adipose. NOTA: L'alzarsi bene avendo e avendo tolto tutto il sonno residuo, vuol dire molto. Si, può riuscire a mangiare senza aver bisogno di una siesta? Ma, se pur avendo mangiato bene e giusto vine un poco di sono, la siesta fa bene. NOTA: La quantità di liquidi può variare di giorno in giorno e quindi è meglio non diventare ossessivi nel pesarsi ogni giorno sulla bilancia, inoltre, anche il conto algebrico delle calorie può portare alla esasperazione fino alla rinuncia della buona dieta. Meglio imparare ed accettare nel tenere buoni abitudini alimentari, e sopratutto, evitando le diete dimagranti drastiche od estreme. NOTA: Il peperoncino può essere un piccolo aiuto nel dare sollievo o nel colare il raffreddore, tuttavia, è in grado di farlo regredire del tutto prima del suo ciclo? NOTA: L'ipermetropia fa vedere più male da vicino e da come un invecchiamento precoce all'occhio dopo i 45 anni, inoltre, se si manga troppi zuccheri, pur non avendo il diabete, anche quello può contribuire a far diminuire la vista. NOTA: (Copiato e incollato): Gli antiossidanti contenuti nel cioccolato fondente aiutano a combattere le infiammazioni: l’importante è optare per quello extra dark, che contenga almeno il 70 % di cacao. Dopo la raffinazione, la farina bianca perde la maggior parte delle sue sostanze nutritive, inoltre spesso questi prodotti sono sbiancati con del cloro gassoso, molto dannoso e addirittura letale. Inoltre gli alimenti a base di farine molto raffinate come la "00" hanno un indice glicemico molto alto, pericoloso per la salute e che innalza il rischio di insorgenza del cancro. Tra le abitudini salutari per una vita all'insegna della prevenzione del cancro, l'Airc consiglia, tra le altre strategie, anche quella di limitare il consumo di alimenti ad alta intensità calorica e le bevande zuccherate. Ma gli alimenti da limitare o evitare per mantenersi in salute ed allontanare il rischio di neoplasia sono molti di più, e alcuni li consumiamo in grandi quantità, quotidianamente.

33) Secondo alcuni ricercatori i due terzi dei tumori avvengono per pura sfortuna, ossia, per un difetto casuale di duplicazione della cellule. Si, come se la ereditarietà, l'ambiente in cui si vive, la psicologia che si tiene e la dieta che si tiene, siano la causa di un solo terzo dei tumori, tuttavia, questa affermazione non mi convince. NOTA: In parte è vero che un pomo, o più, al giorno leva il medico di torno, tuttavia, per avere una buona disintossicazione si dovrebbe mangiare solo che pomi per un breve periodo, comunque sia, i pomi non sono il più potente alimento nel disintossicarsi, sebbene, un pomo biologico sia un sano e consigliato tra gli alimenti. NOTA: Come cercare di proteggersi contro il melanoma, uno dei tumori più aggressivi? Il sole fa bene alla mente ed al corpo, tuttavia: meglio evitare le ore di punta, esporsi in modo graduale e cominciando con creme nuove con più alto grado di protezione, i bambini devono esporsi di meno per non essere più predisposti al melanoma da adulti, inoltre, anche con il tempo nuvoloso si assorbe i raggi potenzialmente pericolosi se ci espone troppo. NOTA: Lo sport del calcio risulta essere molto cruento per le articolazioni e molti calciatori dilettanti o professionisti ben presto si ritrovano con le articolazioni particolarmente consumate. La cartilagine di squalo dicono che sia utile, tuttavia, è troppo costosa, si, un qualcosa di vergognoso come tante altre cose di questo mondo capitalista particolarmente opportunista. NOTA: Malattie gravi e straordinarie guarigioni tramite una dieta inventate? E' una cosa normale, tuttavia, può esser favorita anche da coloro che vogliono tenere la gente all'oscuro sui benefici della dieta vegetariana o crudi-sta o macrobiotica, ecc, ecc. NOTA: Molto efficace contro il tumore già formato e in metastasi, e particolarmente semplice è la dieta: di solo riso integrale biologico per tre mesi senza condimento e sola acqua, al limite, con un po' di sale, oppure, per almeno 40 giorni succo di quale frutto o verdura rossa molto ben filtrata e liberato perfino dalle fibre, come arance e biete rosse. Con queste due diete, ma anche, con altre diete ed essendoci molte erbe efficaci, si può seguire una terapia naturale non solo per prevenire i tumori ma anche per poter guarire almeno dalla maggior parte dei tumori. Con il progredire la metastasi devasta gli organi ed uccide? Probabilmente la maggior parte delle volte i può guarire anche da un tumore avanzato, forse non dal melanoma nel caso fosse una perfetta macchina di morte, comunque sia, si dovrebbe manifestare fiducia ed informarsi dai medici e nutrizionisti legati ai rimedi naturali, e, senza più farsi sviare dalla voce dell'autorità riconsigliata dal sistema e dalle lobby dei farmaci ed, anche se questa stessa voce dell'autorità fosse in buona fede nonostante i conflitti di interesse. Non avendo fiducia, non si può imparare riguardo a molte efficaci alternative esistenti, che tra l'altro debilitano come la chemioterapia, e tanto meno, mai si proverà un rimedio naturale. Come dire: se sei in una miniera che sta per essere inondata, devi salire sul montacarichi che ti porta in salvo, ma, se non hai fiducia in esso potresti non salire e non avere la possibilità di metterti in salvo. Parlando di queste cose, molte persone si scaldano ed irritano, si, essendo succubi di quasi tutto quello che il sistema capitalista gli propina. Come dire, se tu sei completamente schiavo, in parte, lo sei per colpa tua. Se invece cadi nelle mani delle mafie o in passato come quando i neri erano fatti schiavi con la stessa collaborazione della gente nera del posto in Africa, allora, è un altro tipo di discorso. Possiamo esser schiavi, ma, non esserlo del tutto e potendo avere una speranza e via d'uscita. NOTA: Propriamente, quello che fa male al organismo è l'ossido di alluminio, e questo, va a incidere sopratutto sul cervello favorendo la demenza e l'Alzheimer. NOTA: Dicono che il vino rosso fa bene favorendo il colesterolo così detto buono? Tuttavia, anche gli acini dell'uva nera dovrebbero produrre lo stesso buon effetto. NOTA: Quando mangio normale e in quantità inferiore, nonostante il più appetito, mi sento meglio ed ho più energia per gli sforzi a breve e medio termine. NOTA: Le bevande industriali sarebbero sempre da evitare salvo alcune certificate Bio, ovviamente, sperando che le siano; comunque sia, la gente presta molta attenzione alle calorie dei cibi e quanti grassi ci sono, un nutriente comunque indispensabile in piccole quantità per rallentare l'assorbimento dei corroborati, tuttavia, la gente presta molta attenzione alle calorie dei cibi ma troppa poca attenzione alle calorie contenute nelle bevanda cariche di zucchero ma che dopo tutto dovrebbero soltanto aiutare a dissetare. NOTA: La siesta od un po' di sonno per togliere la sonnolenza può aiutarci a vivere e godere meglio la giornata, a consumare di più e ad essere più efficienti. NOTA: Da come la percepisco io dal punto di vista fisico, se un giorno ho sonnolenza con poca voglia di muovermi come spesso mi capita e non potendo fare la siesta, potrebbe bastare mangiar un po' meno e fare almeno per una volta più di 20 minuti di esercizio fisico ad aerobica, superati i 20. NOTA: Per quanto fino, profondo ed intelligente possa essere un lavoro mentale, probabilmente, si consuma di più facendo una corsa anche se moderata. NOTA: Un cibo dovrebbe sia far bene all'organismo che dare soddisfazione. NOTA: Cosa serve parlare della clorella ad un individuo che non è disposto neanche a buttare via delle vecchie pentole antiaderenti e di alluminio? L'avidità e stupidità possono essere a detrimento della salute e delle buone scelte ed abitudini, in quanto, per due Euro o meno che valgono delle pentole vecchie, e conoscendo oggi il male che fanno alcuni metalli nell'organismo, può essere troppo da stupidi non liberarsi di una cosa nociva solo per pochi presunti spicci che non si vogliono buttare via. Costui, che venda le pentole a metà prezzo per non perderci i soldi, come fa con tante altre cose del resto. NOTA: Ci sono programmi giornalieri dei pasti e conoscendo la propria psicologia e tendenze, che potrebbe esser meglio terminare a pranzo proprio per il pericolo che a cena quasi sempre non si riesce a mangiare solo la cosa voluta ma molto di più, e quindi, non mangiando cena, che si fa bene a saltare salvo che si abbia mangiato troppo poco durante il giorno, può esser più facile che mangiare pochissimo, anche se dopo un determinato tempo l'appetito passa in ragione dell'ultima cosa mangiata, sebbene, non sempre e dipende da che cosa. NOTA: Per risparmiare sapone, inquinare di meno e salvaguardarsi le mani se non si ha voglia di mettere i guanti, meglio sciacquare un po' con l'acqua le stoviglie e poi lavandole con un po di sapone mettendolo sulla spugna ruvida o sulla stoviglia ma senza riempire il lavandino per poi mettere tanto sapone ma super diluito nell'acqua. NOTA: L'acqua alcalina, ionizzata, con molecole di grandezza più piccola, circa tre molecole d'acqua anziché con dodici, è ottimale, inoltre se con magnesio, potassio e calcio, purifica meglio, reintegra i sali minerali e aiuta un PH alcalino superiore al 7,5. Questa acqua, come riferiscono alcuni esperti grazie ad alcuni studi, dovrebbero favorire una vita più lunga più salutare. NOTA: Sarebbe meglio mangiare in abbondanza, le normali calorie giornaliere, con la colazione, uno spuntino, il pranzo, uno spuntino alle cinque di pomeriggio e poi basta. Facendo movimento l'insulina poca o di scarsa qualità viene utilizzata meglio, per i diabeti di tipo due, inoltre, mangiando ingredienti più veloci di mattina e di più lenta digestione ed assimilazione di sera, saltando la sempre la cena, si può dimagrire anche mangiando qualche caloria in più. NOTA: Quando c'è l'assaggino e l'opportunità di un buonissimo spuntino, spesso e volentieri, ad alcuni di noi ci viene il desiderio di mangiare sena aver programmato di farlo e senza avere il minimo appetito, se non, essendo pure già sazi. Questa è pure una mia debolezza. NOTA: Le foglie esterne della cicoria possono stare anche più di 20 minuti per cucinarsi ed essere piacevolmente commestibili, ma, il cuore della cicoria può essere mangiato anche crudo. NOTA: Salvo che i nutrienti non siano particolarmente poco calorici, comunque questa dovrebbe essere la regola, ci si dovrebbe alzare da tavola ancora con un po' di voglia di mangiare o non del tutto sazi, e dopo, come passa un po' di tempo la fame sparisce, ci si sente soddisfatti e senza sonnolenza; oltretutto, il mangiare troppo può togliere lucidità mentale, energie e causare maggior sbalzi glicemici causa il maggiore peso glicemico. Anche il successivo movimento fisico moderato dopo aver mangiato può aiutare a far passare la fame, o meglio, la voglia di mangiare avanti. Se poi, si continua a mangiare per avidità e per altre ragioni di tipo psicologico, ecc, ecc, allora, il discorso devia o cambia completamente. NOTA: Mangiando molta verdura e frutta, per giunta, ben abbinata, evitando carne, formaggio, zucchero ed altri cibi che contaminano l'organismo, già può diventare una cura o per diversi tipi di tumore, compreso quello che si forma dopo qualche decina d'anni dopo aver respirato fili di amianto. Comunque, pur essendo molto più risolutive le cure con le erbe e con le giuste diete sia per prevenire, la cosa migliore, che per curare i tumori, innanzi tutto ci vuole la fiducia e la buona fonte di informazione, in quanto, se non si ha fiducia e ci si fa sviare dai propri familiari non pensando con la propria testa, ci si potrebbe trovare nella condizione di non riuscire mai a sperimentare una buona dieta per curare il tumore, e, anche se questa dieta e/o cura fosse veramente risolutiva per una guarigione al 100% o quasi. Ovviamente, una cosa è cercare di far regredire un tumore, un altro paio di maniche è, se si ha un problema anatomico al cuore, come ad esempio, un prolasso alla valvola mitrale. Sostanzialmente, la persona intelligente, di mente aperta, flessibile, pur non essendo ingenua, può capire quando è il caso di ricorrere ad una dieta naturale per cercare di guarire, come comportarsi nel caso di una infezione e quando è il caso di scegliere un intervento chirurgico valutando i pro e contro. Sapendo scegliere e potendo accedere a vari tipi di cura e vari tipi di medicina, si vive molto più sani e ci si cura con molta più efficacia, ovviamente evitando di farsi curare con tutte quelle pratiche che implicano il passaggio di energie demoniche, in quanto, anche se tu puoi guarire del tutto da un prolasso alla valvola mitrale, dopo, puoi ritrovarti in balia della possessione e/o di brutta gente per il resto della vita. NOTA: Se nei primi due anni un punto vendita teneva prezzi vantaggiosi ed ora nella media è più caro salvo alcune offerte di singoli prodotti, io ci vado molto di meno e non mi faccio più socio, tanto, ho già troppe ansietà e perditempo qua e la. NOTA: L'acqua filtrata è resa disponibile al pubblico per 5 centesimi al litro, basta portarsi le bottiglie, non è una truffa, infatti dentro il box ci sono due grandi filtri al carbone e due bombole per l'anidride carbonica. Un percorso dell'acqua passa per un filtro a carbone e l'altro percorso passa per il secondo filtro a carbone e la bombola. Chi agisce in modo intelligente dovrebbe subito capire che l'acqua filtrata potrebbe essere meglio di una qualsiasi acqua minerale anche se di alta montagna, in quanto, tutto il territorio nazionale è soggetto alle scie chimiche degli aerei, ma, i filtri a carbone dovrebbero aver la proprietà di ridurre i metalli nocivi ed altre sostanze dannose. NOTA: Può esser inutile pensare di seguire sane diete, pure mangiando bio, ma, tenere in casa e continuare ad usare pentole di alluminio ed antiaderenti solo perché non si vuole buttarle via risparmiando quei 30 euro. Eppure, di gente così, esiste.

34) Un miss mass di agli, cipolla, zenzero, peperoncino, può aiutare ad uccidere alcuni tipi di microorganismi, anche alcuni del raffreddore, tuttavia, non è che questo miss mass di antibiotici naturali aiuti il sistema immunitario facendolo diventare più forte. NOTA: Con il debito e mirato esercizio fisico per far aumentare e/o per mantenere una buona massa muscolare ci vorrebbe circa 1 grammo di proteine per ogni chilogrammo di peso della persona, e quindi, una persona di 70 chilogrammi dovrebbe prendere 70 grammi di proteine al giorno, a parte, il discorso che alcune persone a parità di peso hanno più massa muscolare rispetto ad altre. NOTA: Una dieta che fa aumentare il colesterolo entro un certo limite, lo steso, può andare bene per il diabetico. I vari tipi di grasso devono essere consumati dall'organismo sotto forma di energia e il colesterolo così detto cattivo è un tipo di grasso che può precipitare sulle pareti delle arterie quando esso è troppo alto e/o quando le pareti delle arterie sono infiammate, e quindi, meno lisce. NOTA: Il forno a microonde scalda all'interno i cibi, tuttavia, maggiore è il volume e la massa più tempo sta per scaldarsi se all'interno ci sono molecole d'acqua. NOTA: E' molto interessante la cucina che cucina per induzione: viene scaldata solo la pentola di metallo dal campo magnetico con intervalli più o meno numerosi, e quindi, il consumo energetico è di circa di sei volte inferiore a quello della comune piastra elettrica, inoltre, se non c'è la pentola l'energia non viene erogata nonostante che la manopola sia girata per far erogare l'energia. Tale metodo di cucinare ha altri vantaggi e comodità nelle varie circostanze di cucina. NOTA: L'abbattitore di calore nient'altro è che un frigo con molta ventilazione, e quindi, il vento prodotto all'interno raffredda il cibo molto più velocemente. NOTA: La troppa igiene predicata in televisione ed imposta dai poteri capitalisti, può privare alcuni cittadini di alcune cose buone e del buon gusto. NOTA: Alcuni cibi possono aver i gusti che seguono una cronologia, ad esempio, prima si sente il gusto della coccolata e poi subentra il piccante del peperoncino quando in giusta dose, naturalmente. NOTA: Ad alcune persone l'assunzione di troppo latte può fornire troppo calcio provocando problemi alle articolazioni, ma, che avrebbero potuto sparire dopo circa un anno da che si ha smesso di bere e mangiare tanto latte e suoi derivati. NOTA: Le tante offerte possono metterci alla prova specie se si tratta di alimenti di qualità a buon prezzo, tuttavia, usufruendone in giusta quantità ci si può guadagnare, avere dei vantaggi, ma, stando attenti a non cadere vittime e schiavi dell'avidità che può manifestarsi anche in questo ambito, Può esser anche sbagliato prendere tanto di un prodotto ortofrutticolo solo perché è particolarmente a buon prezzo, tuttavia, dopo nel doverlo finire ti stufi e non ne puoi più, tu e forse la tua famiglia se c'è l'hai. NOTA: Avendo più soffi al cuore, in particolare, quello alla valvola mitrale, quando mi sento meglio e non sono appesantito mi sento di fare una corsa dolce con una andatura non superiore ai sette chilometri orari, tuttavia, ci sono alcuni cibi che li percepisco come pesanti al cuore, e generalmente, i due sforzi si sommano. NOTA: Generalmente è meglio mangiare quando si ha appetito, tuttavia, appena alzati o avendo mangiato poco per molte ore, può esser conveniente mangiare qualcosa anche se non si ha “fame”. NOTA: Un modo efficace per dimagrire senza ridurre le calorie giornaliere è quello di mangiare una abbondante colazione, un pranzo normale, qualche spuntino e facendo l'ultimo pasto alle cinque di pomeriggio saltando la cena. NOTA: Una alga efficace per questo scopo, presente in un lago, è stata resa inefficace con l'inquinamento, non so se di proposito. La Clorella ha la capacità di catalizzare i nettali pesanti e/o dannosi nell'organismo per poi farli espellere attraverso l'urina. Ovviamente, i metalli pesanti catturati provengono dal circolo sangui-neo e linfatico, non da quelli depositati sulle ossa. Ovviamente, se ad esempio, il piombo depositato sulle ossa tornasse in circolo, in questo modo può essere eliminato pian, pianino. In quale misura, beh, io non ho accurata conoscenza sull'argomento, tuttavia, l'informazione è probabilmente degna di fiducia, altrimenti, non la mettevo oppure la avrei tolta. NOTA: Specie in tema di dieta, la conoscenza ed intendimento non basta, ma, si vuole anche “la testa”. NOTA: Le proteine secche di canapa contengo tutti gli amminoacidi essenziali che il corpo ha difficoltà a costruire, e quindi, possono bastarne pochi grammi per soddisfare il fabbisogno giornaliero. Ovviamente, uno che fa attività fisica può aver bisogno di più proteine per ricostruire e far aumentare i muscoli. NOTA: I prodotti alimentari dalla Cina non ispirano fiducia, tuttavia, se la fonte di vendita garantisce alcuni prodotti cinsi biologici, forse ci si può fidare. NOTA: Alcuni prodotti della Herbalife, seppure, ben calcolati nei nutrienti, vitamine, sali minerali, ecc, ecc, hanno i grosso problema di: essere molto costosi e di contenere molti metalli pesanti. Comunque, la Formula 1 come prodotto è ok, non essendo contaminato e molto energetico. NOTA: Per dimagrire mantenendo il più alto possibile il metabolismo, può esser utile mangiare molto a colazione e/o a pranzo, ma dopo, saltare cena ed avendo fatto molto esercizio fisico specialmente dopo l'ultimo pasto, ossia, il pranzo, il quale, può esser stato fatto anche alle tre di pomeriggio, non necessariamente a mezzogiorno o all'una e mezza. NOTA: Il pane bianco a volte mi appare terribile ne provocare sbalzi glicemici e successiva fame, e, molto più del gelato che dopo tutto è abbastanza di veloce digestione. Comunque, il gelato ha sia zuccheri veloci che grassi e proteine. NOTA: Il voler prendere tanto di un prodotto per il prezzo in percentuale più basso, può essere una trappola, specie se dopo io voglio finire subito il cibo comprato ritrovandomi a mangiarne troppo in quanto con il gusto insipido o non come desideravo. Si, anche nel fare la spesa meglio essere saggi, equilibrati e non farsi prendere al laccio della avidità. NOTA: Se mangio il latte od alcuni dei suoi derivati in grande quantità, mi viene la diarrea, una cosa che mi piace fare di tanto in tanto per ripulirmi, tuttavia, se non bevo molta acqua, avendo io una cattiva assimilazione di questo alimento come tanti altri adulti, la fermentazione e l'acidità mi corrode le pareti finali dell'intestino facendomi sanguinare le emorroidi. Beh, meglio che uso altri metodi per liberarmi ed, eventualmente, eliminando il latte in modo drastico anche se un poco ne posso mangiare. NOTA: Dopo una operazione l'intestino tende a non muoversi “quasi niente” per tre o quattro giorni ed, anche quando ci sono delle ferite e sanguinamenti seppure il lavoro ci sia. NOTA: Il teste dell'acqua e del cibo attraverso il gusto che si sente, non sempre è un test affidabile. NOTA: Come è possibile che una persona possa morire per una irritazione intestinale dopo mesi di diarrea? Non potrebbe vivere per qualche settimana sotto flebo per il nutrimento e farsi pulire l'intestino con liquido che disinfetta e rimargina le ferite? Dovrebbe poterci essere qualcosa di compatibile alla digestione finale e che non intossica il corpo. NOTA: Un virus che si infila nel midollo od in altre parti non facilmente raggiungibili dal sistema immunitario, in certi casi possono portare ad una malattia auto-immune che può continuare a vita anche quando il virus non c'è più. La malattia auto-immune può provocare il diabete ossia inabilitare il pancreas a produrre insulina; la malattia auto-immune può anche intaccare lo scheletro, gli organi e tutti i muscoli volontari ed involontari. Per ora non ci sono rimedia a questo tipo di malattia determinata dal sistema immunitario che considera nemico parti dello stesso organismo. NOTA: A Udine funziona molto bene l'ospedale sia nell'ambito della cardiologia che della ortopedica. NOTA: Il T3 e T4 sono gli ormoni delle tiroide mentre il TSH è l'ormone della ipofisi che spinge la tiroide a lavorare, e quindi, se la tiroide ha meno ormoni il TSH tende ad essere più alto mentre se la tiroide lavora al limite del normale od oltre, il TSH è sempre più basso. NOTA: Le proteine di canapa hanno il vantaggio di essere vegetali e di contenere solo tutti gli amminoacidi essenziali, mentre, gli altri li può facilmente produrre il corpo per fusione? NOTA: La segale pulisce il sangue dai grassi che precipitano e che rendono più viscoso il sangue, e quindi, la segale è ok per il cuore. NOTA: Il magnesio orotato e i coenzima Q10 è molto utile per la salute del cuore, e, aiuta molto anche contro il prolasso alla valvola mitrale e l'insufficienza cardiaca, derivante anche a causa del prolasso alla mitrale. Utile è anche la L-carnitina, il te verte e il D-ribosio. Alimenti in cui si trova il magnesio, ma, la quantità può non essere sufficiente in caso di problemi al cuore, sono: gli spinaci, la verdura in foglia verde, la frutta secca, l'alga Kelp, i fagioli, il pollo, i fichi, le banane. NOTA: Che io cibo sia normale o geneticamente modificato o biologico, le calorie non variano, l'indice glicemico generalmente è eguale e dimagriscono od ingrassano a seconda di come se li mangia. Ma, il cibo biologico può essere più sano ed avere un sapore un po' più sentito. NOTA: Facendo la spesa sopraffatti dalla avidità si può incorrere nell'errore di perdere una grande quantità di uno stesso prodotto ad un prezzo più basso ma di una qualità più scadente, per giunta, potendosi dopo stufare di mangiare lo stesso cibo per non buttarlo via, oppure, avendo tanta perdita non riuscendo a consumarlo tutto prima che deperisca. Una spesa fatta con avidità può anche calare la qualità della vita sia della persona avida che di tutta la sua famiglia. Si, piccole cose, ma che, comunque, si può esser come costretti a vivere. NOTA: Un buon servizio offerto anche dal comune di Trieste, a parte i costi che ci sono voluti probabilmente essendo esagerati, sono i nuovi punti di rifornimento per poter raccogliere acqua pura con pochi centesimi, tuttavia, questa acqua è purificata solo dal punto di vista batteriologico, cosa che l'organismo può ed è meglio che contrasti, o tale acqua filtrata viene purificata anche dai metalli pesanti? Se non lo fosse dal punto di vista dei metalli pesanti, allora, anche il comune di Trieste potrebbe non voler contrastare le polveri fine delle scie chimiche lasciate dagli aerei allo scopo che più gente possibile muoia in anticipo, o per lo meno, tutti quelli meno accorti che non si accorgono essendo stupidi e cocciuti, si, come dire, in una sorta di selezione naturale, di fatto, essendo una selezione della malvagità sulla stupidità succube della voce dell'autorità.

Z - Dieta:

NOTA: Il dormire bene può essere importante come mangiare bene, e, la mancanza di sonno può farmi vivere male il resto della giornata, salvo che, per un'ora non riesco a farmi una bella siesta. NOTA: Il prodotto certificato biologico può essere più sicuro se proviene dal mercato equo solidale, in quanto, le multinazionali impongono alcune regole anche sul prodotto biologico che possono renderlo un po' meno biologico e come cibo più morto, causa, il passaggio al raggio laser per sterilizzare e simili. NOTA: Anche un eccesso di carboidrati e/o un assorbimento troppo veloce dei carboidrati, può favorire l'aumento del colesterolo così detto cattivo con la tendenza a precipitare sui vari sanguigni specialmente quando è in eccesso e quando le paretti non sono tanto lisce. NOTA: Quale è una cosa da fare per non cadere in una delle tante trappole e vagli degli illuminati? Quando si compra il cibo guardare innanzitutto la qualità e/o che sia Bio, e dopo, il prezzo. NOTA: Probabilmente, nella dieta intelligente sono inseriti anche i periodi di quiete in cui i nutrienti vengono assorbiti ed in cui le cellule adipose devono essere almeno un poco abituate a non assorbire i grassi o ad assorbirli di meno pur essendo in stato di quiete o sul letto. NOTA: I prodotti distribuiti dalle macchine, generalmente sono tutti più costosi a parità di qualità e quantità, compreso il caffè, che può non essere conveniente rispetto a quello del bar per quanto possa costare circa la metà. NOTA: Il Tritriol è un valido disinfettante molto utile anche a proteggere ed a far guarire le piaghe di decubito. Mettendo un po di zucchero nella piaga di decubito, si forma una membrana che protegge la piaga dall'infezione, tuttavia, se la piaga non è circondata da carne morta in decomposizione. Tuttavia, anche i vermi contribuiscono a pulire la ferita in quanto i vermi mangiano il tessuto in decomposizione. NOTA: La spesa ed un particolare preso il giorno prima, può essere molto d'aiuto psicologico se si vuole cominciare una certa dieta dal giorno dopo e non potendo uscire da casa per ore causa il programma giornaliero del giorno dopo che si vorrebbe fare, oppure, si, una più possibile breve uscita. NOTA: Il bere tanta acqua aiuta sia l'organismo a pulirsi che il metabolismi basale a funzionare meglio ed a scambiare meglio il calore generato. Generalmente si dovrebbe bere di più rispetto a quello che ti spinge a bere la sensazione di sete, specialmente quando si è anziani, inoltre, la bevanda bevuta più in abbondanza dovrebbe essere proprio l'acqua, non le bibite alcoliche e analcoliche. NOTA: Una conoscenza dal troppo parlare, con interessi e diffidenza nascosta può non farmi volare, propormi un valido prodotto per alcuni aspetti, tuttavia, io non credo al prodotto miracoloso ed efficacie a 360°, mentre, una dieta con cibo Bio ed i cibi giusti in moderata quantità, è ci che può far vivere bene, inoltre, con il buon senso si può scegliere per alcune cose la medicina ufficiale e per altre la medicina naturale. NOTA: Mangiare troppo e/o tropo pesante e dopo mettersi per ore davanti al computer? Mi può venire mal di testa ed in alcun casi anche nausea e vomito, e, la roba più assurda che potessi fare sarebbe quella di prendere una medicina per calmarmi il mal di testa. Generalmente alcuni mali che subiamo è per una nostra abitudine errata, e, comunque stiano le cose, se non si ricorre mai alle medicine chimiche, salvo qualche antibiotico ed altro supporto in extremis, è assai meglio. Tragico a pensarci, ma, per chi mangia molta carne, tra l'altro, anche non biologica, oltre a mangiare carne tremendamente gonfiata può ingerire antibiotici senza aver bisogno, e dopo, sviluppando virus resistenti agli antibiotici senza averli presi come medicina, ma, inavvertitamente attraverso la carne contaminata. NOTA: Un cibo, seppure derivato dai cereali, ma, con molta fibra può esser più lento nel far passare il tanto appetito, tuttavia, una volta passato del tutto la fame e desiderio chimico per mangiare, è più ok. NOTA: (Copiata e incollata): Fumare una sigaretta rilascia nicotina nel flusso sanguigno, piacevole per il fumatore ma difficile da eliminare. Per disintossicarsi da quella parte di nicotina di una sola sigaretta che abbandona il corpo, ci vogliono dalle sei alle otto ore e la maggior parte di essa viene espulsa attraverso l’urina. La parte che invece rimane immagazzinata richiede dalle 48 alle 72 ore; occorrono dai 20 ai 30 giorni affinché la cotinina, un sottoprodotto della nicotina, lasci il corpo. Secondo diversi studi, se si mangia una maggiore quantità di frutta e verdura ricche di vitamina C, in grado di accelerare il metabolismo, la nicotina lascia il flusso sanguigno più velocemente. In particolare, è stato realizzato un sondaggio da alcuni ricercatori della sanità pubblica presso la University of Buffalo, condotto su 1000 fumatori dai 25 anni di età in su. Trascorsi 14 mesi, i ricercatori hanno verificato se i partecipanti si fossero astenuti dalle sigarette durante il mese precedente. Il risultato è stato che coloro che avevano mangiato per 30 giorni più frutta e verdura erano 3 volte più inclini ad espellere il tabacco rispetto a coloro che ne avevano consumata una quantità più esigua. Inoltre, i primi hanno ottenuto un punteggio migliore nel corso di un test di valutazione della dipendenza da nicotina, dimostrando di fumare meno frequentemente durante il giorno. La ragione per cui le persone che consumavano più frutta e verdura riescono più facilmente a smettere di fumare sono le seguenti: si sentono sazie (spesso i fumatori confondono la fame con il desiderio di sigarette) si abbassa la sogli di dipendenza dalla nicotina frutta e verdura rendono il sapore del tabacco ripugnante, a differenza di alcol, caffè e carne uno stile di vita più sani migliora la possibilità che i fumatori rinuncino alle sigarette senza sforzi. I CIBI CHE COMBATTONO LA NICOTINA: Acqua: idrata il corpo, mentre la nicotina lo disidrata. L’acqua stimola l’eliminazione della nicotina dal nostro sistema, poiché questa forma dei sali con degli acidi che di solito sono solidi e solubili in acqua. Ortaggi: melanzane, fagioli, cetrioli e sedano in particolare influenzano il sapore delle sigarette, diminuendo la dipendenza della nicotina. Meglio non consumare verdure troppo dolci, però, perché il loro livello di zuccheri è alto e questo potrebbe disturbare le aree del piacere nel cervello, aumentando come risultato il desiderio di fumare. Ortica: fornisce un’alta concentrazione di ferro, ottimo per combattere l’infezione. Kiwi: elimina la nicotina dal corpo e ripristina i livelli di vitamina A, C ed E, che portano a ridurre le sigarette. Tisana agli aghi di pino: usata da anni per disinfettare bocca e gola, è ottima anche per la salute dei polmoni. Arance: hanno elevati livelli di vitamina C, perciò integrano quella che si perde ogni volta che si fuma. Supportano anche la riduzione dello stress e accelerano il metabolismo, consentendo una più veloce rimozione della nicotina. Spinaci: hanno elevate quantità di vitamine e di acido folico, cosa eccellente per il corpo e utile a rendere ripugnante il sapore del tabacco. Broccoli: presentano una quantità elevata di vitamina B5 e C, integrando la vitamina C persa e proteggendo i polmoni dai danni delle tossine. Succo di carota: aiuta a rimuovere la nicotina grazie ai livelli elevati di vitamina A, B, C, e K. Visto che la nicotina danneggia anche la pelle, il succo di carota è in grado di ripararli. *fonte healthyfoodplace.com "Fumi? No signore! Bravo, fai bene, vivrai più a lungo! Boom! NOTA: Nel limite del possibile quando si mangia si dovrebbe tener conto: del buon gusto, in quanto, è questo che generalmente ti spinge a mangiare, della salute, del rispetto per la natura, non favorire la sofferenza, non sfruttare la mano d'opera nei paesi poveri, e quindi, vendendo prima la qualità e dopo il prezzo dovrebbe essere ragionevole. NOTA: Mozzarella di bufala campana? Potrebbe esser meglio evitarla ed optare a quella pugliese, in quanto, molti terreni in campagna sono inquinati essendo delle discariche nel sottosuolo. NOTA: La mozzarella di bufala o di mucca, pur essendo un derivato del latte, ma, non avendo lattosio, in teoria non dovrebbe farmi sanguinare le emorroidi. Il lattosio ed altri zuccheri troppo in abbondanza e che fermentano, mancando l'enzima da adulti e considerando la quantità di latte bevuta e/o di alcuni dei suoi derivati e/o frutti che fermentano, possono corrodere le pareti finali del intestino, ossia, le emorroidi. Più a monte se e quanto viene irritato l'intestino, questo non lo so. A volte, comunque sia, la cistite può derivare anche da quello che si verifica nel intestino. (Comunque sia, sono argomenti che io non conosco bene). Lo spingere troppo e per troppo tempo, anche questo può favorire l'insorgenza del sangue dalle vene emorroidi, inoltre, lo spingere può ritardare la cessazione del sanguinamento. Il pane ed altri alimenti che non fermentano e che eventualmente assorbono, invece, potrebbero aiutare a far cessare il sanguinamento ed a far passare l'infiammazione alle vene emorroidi. NOTA: Non avendo sufficienti o dopo un poco zero enzimi per assimilare tutti i nutrienti del latte, il lattosio compreso, pur essendosi operati alle emorroidi, se si persiste per un poco nel bere troppo late ed alcuni dei suoi derivati, il sanguinamento può ritornare. NOTA: Dopo una operazione alle emorroidi che sanguinavano troppo spesso, si può aver più difficoltà a trattenere ed a non far venire fuori l'aria causa l'allargamento dell'ano durante l'intervento chirurgico e/o per la parte di vena tolta o fatta restringere. NOTA: (Nel troppo appetito prolungato il metabolismo comincia a calare): Di solito conviene aspettare di avere appetito prima di mangiare, tuttavia, stando troppe ore a digiuno senza mangiare, anche se non si ha alcuna fame, il metabolismo basale comincia a calare, e quindi, il mangiare qualcosa, magari che non stimoli la fame, può essere conveniente, come del resto, anche i digestivi non conviene perdere, ma, piuttosto, meglio mangiare le giuste quantità nei temi giusti e successione giusta dalla mattina alla sera. Tuttavia, uno che fa una vita normale difficilmente segue una dieta scientifica e calcolata, come dire, chi glielo fa fare? NOTA: L'eventuale essersi consumati i denti a causa di tanti anni passati di bulimia, tra i vari problemi minori può causare lieve sputo vero le altre persone mentre si parla. Ma, la bulimia in se, nasconde diversi pericoli e causa anche danno permanete se praticata a lungo andare. NOTA: Nel medioevo perché se la gente povera avesse mangiato selvaggina più costosa e cibo quasi esclusivo dei ricchi dopo quasi certamente sarebbe stata male? Semplicemente per il fatto che la gente povera era abituata a digerire frutta, verdura ed altri alimenti, ma, non la carne mangiata quasi esclusivamente dai ricchi e potenti. NOTA: Sciacquando il naso con acqua salata e facendo un bagno con l'acqua di mare a circa a 20°c, quando il raffreddore sta passando tramite la tosse grassa, può aiutare molto ad espettorare, tuttavia, senza stare troppo in acqua per non avere una eventuale ricaduta e/o peggioramento. La testa bagnata e prendendo vento sul petto bagnato, a me facilmente fa venire il raffreddore, evidentemente calandomi di molto le difese immunitarie ed i batteri prevalendo più facilmente nelle prime vie respiratorie, e spesso, anche se non sono stato in contatto con uno con il raffreddore e senza aver toccato niente con i germi del raffreddore. NOTA: Il canabis è una droga, tuttavia, fa bene sotto diversi aspetti anche se poco tempo fa è stato “un po'” bandito. (Copiato e incollato): Ad ogni modo negli ultimi decenni si è accumulato un certo volume di ricerche sulle attività farmacologiche della cannabis e sulle sue possibili applicazioni. Il più noto promotore, nonché studioso, degli usi terapeutici della pianta di cannabis e della sua decriminalizzazione attivista. NOTA: Il canabis è una droga, tuttavia, fa bene sotto diversi aspetti anche se poco tempo fa è stato “un po'” bandito. (Copiato e incollato): Ad ogni modo negli ultimi decenni si è accumulato un certo volume di ricerche sulle attività farmacologiche della cannabis e sulle sue possibili applicazioni. Il più noto promotore, nonché studioso, degli usi terapeutici della pianta di cannabis e della sua decriminalizzazione. Al di là delle controversie sull'uso della canapa come stupefacente, va considerato che essa è stata per migliaia di anni un'importante pianta medicinale, fino all'avvento del proibizionismo della cannabis. Ad ogni modo negli ultimi decenni si è accumulato un certo volume di ricerche sulle attività farmacologiche della cannabis e sulle sue possibili applicazioni. Il più noto promotore, nonché studioso, degli usi terapeutici della pianta di cannabis e della sua decriminalizzazione è il prof. Lester Grinspoon, psichiatra e professore emerito dell'Università di Harvard. Il più famoso attivista antiproibizionista è stato forse l'americano Jack Herer, autore del best-seller del 1985 The Emperor Wears No Clothes. Una meta-analisi del 2001 (che analizza tutti gli studi clinici pubblicati fino al 2000) conclude che la Cannabis è efficace nel dolore neuropatico e spastico, meno in altri tipi di dolore. Ma successivi studi clinici hanno mostrato effetti significativi anche nel dolore tumorale, ed hanno confermato l'ottima attività per il dolore neuropatico e per i sintomi dolorosi nella sclerosi multipla (spasticità, sintomi della vescica, qualità del sonno). Gerarchia delle possibili indicazioni terapeutiche. Effetti stabiliti da studi clinici contro: nausea e vomito, anoressia e cachessia, spasticità, condizioni dolorose (in particolare dolore neurogeno). Effetti relativamente ben confermati contro: disordini del movimento, asma e glaucoma. Effetti meno confermati contro: allergie, infiammazioni, infezioni, epilessia, depressione, disordini bipolari, ansia, dipendenza, sindrome d'astinenza. Effetti allo stadio di ricerca contro: malattie autoimmuni, cancro, neuro-protezione, febbre, disordini della pressione arteriosa. Sono anche numerose le testimonianze di coloro che sono riusciti a superare la dipendenza dall'alcol o dalla cocaina grazie all'utilizzo della cannabis [4], che a differenza delle precedenti sostanze, non porta ad una dipendenza fisica confrontabile, ad esempio, con quella generata dalla nicotina. Si stanno inoltre testando nel mondo farmaci che contengono una versione sintetica di alcuni dei principi attivi della cannabis (dronabinol, HU-210, levonantradolo, nabilone, SR 141716 A, Win 55212-2), ma questi per ora hanno mostrato molti più effetti collaterali e svantaggi rispetto alla pianta naturale. Il Canada, il 20 giugno 2005, è stato il primo paese ad autorizzare la messa in commercio di un estratto totale di Cannabis sotto forma di spray sublinguale Sativex standardizzato per THC e CBD, per il trattamento del dolore neuropatico dei malati di sclerosi multipla e cancro. Nel 2006 il Sativex è stato approvato negli Stati Uniti per essere sottoposto a studi clinici di Fase III per dolore intrattabile in pazienti con tumore. NOTA: Pur scoprendo e/o avendo in parte creato una opportunità per me molto favorevole e ripetibile, io dovrei cercare di non essere schiavo di questa opportunità, e, a tal punto di privarmi o di rovinarmi alcune belle cose durante delle belle giornate solo per cogliere entro il tempo utile l'opportunità di comprare prodotti di qualità con lo sconto del 70%. (Forse, se proprio desiderassi una cosa, potrei accontentarmi di andare qualche ora prima, al limite, avendo lo sconto del 505 e non del 70%. un altra tarpala in cui si può cadere quando si fa la spesa e quella di comprare tanto della stessa cosa solo perché in offerta ed in buone condizioni, ma dopo, come passano i giorni il prodotto deperisce , noi non lo abbiamo ancora consumato tutto, ma, siamo già stufi di mangiarlo. NOTA: (Copiata e incollata): Quante volte avete sentito di una dieta che promette di perdere 10 chili in meno in un mese? Tante, probabilmente troppe. Questa volta, però, potrebbe esserci un fondo di verità: parola di Haylie Pomroy, nutrizionista di celebrità del calibro di Reese Witherspoon, Jennifer Lopez, Cher, Raquel Welch e Robert Downey Jr. È stata proprio lei a spiegare che "la dieta cronica finisce per logorare il metabolismo. Allenando in modo opportuno il metabolismo stimolerete invece i meccanismi che, bruciando, costruendo e riparando, vi permetteranno di ottenere il massimo dai vostri sforzi". In cosa consiste, dunque, questa "dieta del super metabolismo"? Semplice, si tratta di una rotazione sistematica di alimenti precisi assunti in giorni specifici e in orari strategici: un fattore che permette all'organismo di "trasformarsi", seguendo un ciclo in cui si alternano riposo e ripresa attiva del metabolismo. Questa particolare e funzionale dieta si divide in 3 fasi distinte. La prima fase prevede di "calmare" l’organismo e "convincerlo" a bruciare gli alimenti invece di accumularli: assumere per due giorni cereali, frutta, proteine magre e pochissimi grassi aiuterà l'organismo ad allentare la tensione e calmare i surreni. La seconda fase prevede invece di agire in modo intensivo sull’organismo, trasformando il grasso accumulato in muscoli. Via libera, dunque, a due giorni di proteine magre e verdure: pollo, tacchino, verdure poco glicemiche, verdure alcalinizzanti (asparagi, meloni, alghe) e verdure prive di amidi (peperoni rossi, cipolle e funghi). La terza ed ultima fase, invece, dura tre giorni e prevede un afflusso di grassi sani (frutta secca, olio d'oliva, grassi Omega3 etc.) per alimentare correttamente cervello, libido, tiroide e surreni. Terminata quest'ultima fase si ricomincia da capo: il ciclo deve durare per 28 giorni, 4 settimane in totale. La promessa, come ha affermato la Pomroy, è di "veder calare drasticamente il tuo peso in sole quattro settimane. E non stupirti se il tuo colesterolo si abbasserà sensibilmente e il tasso glicemico si stabilizzerà: ritroverai l’energia, dormirai meglio e sentirai meno lo stress". NOTA: (Copiata e incollata): La quinoa è una pianta molto antica che si trova principalmente in Sudamerica. I suoi maggiori produttori sono i paesi di Perù e Bolivia, che la coltivano sugli altipiani andini. Il suo nome significa "madre di tutti i semi" in lingua Inca, gli indigeni che per primi ne iniziarono la coltura. La quinoa è composta principalmente da amidi (70%) e si differenzia dagli altri cereali per l’alto contenuto proteico: contiene infatti tutti i 9 aminoacidi essenziali per il corretto sostentamento del nostro organismo. Tra i minerali presenti nella quinoa non si può non citare il magnesio, che svolge un ruolo essenziale per la buona salute dei muscoli e del cervello e soprattutto è uno dei migliori amici delle donne per combattere i mal di testa e i crampi da ciclo mensile. In più il magnesio aiuta ad alzare i livelli di serotonina, aumenta il buonumore e protegge il cuore e le arterie dalle malattie cardiovascolari. La quinoa è anche un fantastico fornitore di vitamina E, uno degli antiossidanti principali che protegge il nostro corpo dall’avanzata dei radicali liberi; inoltre è priva di glutine, il che la rende un cereale importante e davvero prezioso per chi soffre di celiachia o intolleranze alimentari legate al grano. La ricetta di Amelia Falco, terza classificata a Masterchef 2015, riguarda un piatto che è una bomba di antiossidanti e sapore senza esagerare con le calorie: Quinoa con salsa agli agrumi e salmone affumicato. Il video della preparazione della ricetta lo trovate in apertura. Gli ingredienti necessari sono 70 gr di quinoa nera (la si trova nei negozi biologici ed equosolidali), 140 ml di acqua, 100 gr di yogurt greco, 100 gr di salmone affumicato, 1/2 limone, 1/2 arancia, semi di finocchio, olio e sale. La quinoa si cucina per 28 minuti con una quantità di acqua pari al doppio del suo peso: per 70 grammi di quinoa ci vogliono quindi 140 ml di acqua non salata. Il sale andrà aggiunto dopo la cottura assieme ad un poco di olio, che serve a non far incollare la quinoa mentre si riposa. Mentre la quinoa si raffredda, si può preparare Il sedano croccante: bisogna eliminare i filamenti del sedano utilizzando un coltello affilato. Con un pelapatate dentellato si ricavano dei riccioli di sedano, che vanno subito messi in acqua e ghiaccio per renderli ancora più croccanti. A parte di prepara la salsa di yogurt agli agrumi con yogurt greco, il succo di mezzo limone, il succo di mezza arancia e la scorza di entrambi gli agrumi: gli agrumi vanno spremuti e incorporati poco alla volta allo yogurt greco assieme ad un quantitativo minimo di olio e sale. Aggiungere anche la scorza degli agrumi grattugiata. Si prepara la finitura: In una padella si tostano un po’ di semi di finocchio a fuoco basso, in modo da far rilasciare tutti i profumi e gli olii essenziali: vanno poi tritati leggermente sul tagliere, al coltello, prima di incorporarli alla crema di agrumi. Si taglia poi il salmone affumicato a fette sottili e si prepara l’impiattamento: in una ciotola o piatto fondo si pone prima la quinoa, poi qualche strisciolina di salmone, un cucchiaio di salsa allo yogurt e il sedano croccante. Il piatto si finisce con un semplice giro d’olio. NOTA: Mezza cipolla tagliata aiuta l'aria a purificarsi da alcuni microbi che infettano le vie respiratorie, ossia, sembrerebbe che la cipolla attiri verso di se questi microorganismi? Beh, una cosa che costa poco e facile da sperimentare, ovviamente, potendo purificare solo l'aria dove abitiamo. Basta che, non sia un rituale connesso allo spiritismo, e quindi, potendo dar problemi spirituali se fatto per diverse volte magari solo credendo nel assorbimento dei microorganismi present nell'aria, ma, satana intromettendosi nella nostra vita spesso in modo pretestuale e prepotente. NOTA: Otto ore di sonno di qualità e senza interruzione può essere sufficiente per stare bene durante il giorno e non aver più sonnolenza, in circostanze normali, normalmente, inoltre, con un po' di siesta dopo mangiato si può essere al Top. NOTA: Avendo ingerito un parto energetico ma con non tante calorie e carboidrati veloci., può esser il caso di prolungare lo sforzo nelle due o tre ore successive, e magari, dando il tutto per tutto favorendo la voglia di consumare con il fresco della immersione nell'acqua e del nuoto, tuttavia, quando ci si ferma e passano altre ore, l'energia se ne andata “completamente” sia che prima abbia corso e nuotato per un'ora e mezza o per due ore e mezza. NOTA: L'Aloe è un rimedio naturale con una certa efficacia contro il tumore, naturalmente l'aloe deve essere ben lavorato affinché non restino dentro alcune sostanze potenzialmente nocive e che possono rovinare l'intestino se preso con continuità. Il gruppo di vendita Foreverliving, con cui ci si può mettere in contatto solo attraverso una persona in contatto con il gruppo, non vende tramite internet e tramite farmacia. Questa rete di vendita vende anche un composto trasparente simile all'acqua che può essere usato come tonico per curare la pelle ma anche per poter curare gli occhi troppo delicati e con le piccole vene che tendono ad infiammarsi troppo facilmente. NOTA: Il Tee Tree Oil venduto dalla Vividus è un ottimo antibiotico naturale, possono essere prese cinque gocce per bocca od è efficacie sia per disinfettare la pelle ferita che per curare le emorroidi quando sanguinano, ovviamente, in questo ultimo caso, diluendolo con acqua altrimenti buccia tantissimo. NOTA: Quando mangio di meno o se mangio abbondante ma non troppo durante il giorno e saltando la cena, generalmente mi sento meglio sia dal punto di vista fisico ed emotivo. I miei pensieri, desideri e presunte suggestioni, a parte, in quando, qui sto parlando di come la giusta quantità e tipo di cibo può farmi stare un po' meglio. NOTA: Sono troppo cari ed il gusto può non essere un gran che, riferendomi ai gelati biologici venduti nei negozi che vendono biologico? Alle Coop Nordest ho trovato un gelato Bio con un gusto più amabile e con un prezzo alto ma non esagerato che ammonta circa alle 10 Euro al chilogrammo. (Si, ciò che molto guardo è la qualità, il prodotto che sia amabile dal punto di vista del gusto, e, il buon rapporto tra quantità e prezzo al chilogrammo). NOTA: Per fare un buon programma di dieta e per evitare problemi collaterali non riguardanti soltanto il dimagrire od ingrassare e la più o meno massa muscolare, bisogna resitere alle tentazioni e/o alle buon offerte che oggi in alcuni posti si verificano giustamente per sistema, essendo una disposizione anti-spreco generalmente a vantaggio di entrambe le parti, ossia, il venditore e il consumatore o cliente. NOTA: I cannoli siciliani potrebbero essere molto buoni e deliziosi, ma, se solo fossero un po' meno dolci, in quanto, il troppo dolce un po' stona sul buon gusto. NOTA: nel fare la spesa può essere molto utile stare attenti alle scadenze delle buone offerte, tuttavia, evitando di esagerare nel comprare certe cose solo perché costano la metà ed evitando diventarne schiavi ed ancora più avidi. Tale condizione non solo può calare la qualità della vita ma può andare a detrimento della cosa più importante. NOTA: Dover temporaneamente soffrire di notte per un dolore causato forse a posta da un falso amico che si vuole vendicare su di me non alla luce del sole, più, alcuni fastidi al interno del mio corpo specialmente su braccia e gambe, più, il molto prurito, spesso e volentieri non mi fa dormire per molte ore di notte. Queste sono le cose che di più possono levarmi la voglia di vivere, tuttavia, essendo altre le cose che mi fanno andare avanti e che mi fanno ancora sperare. Comunque, anche se a digiuno questi disturbi si fanno sentire di più ma il prurito di meno, io ho come la sensazione che il mangiar bene di giorno senza esagerare ed il saltare la cena mi faccia bene e mi purifichi. E, a parte i disturbi dal perché difficile da spiegare, la causa possono essere anche: le scie chimiche, il prolasso alla mitrale ed eventuali reumatismi. (Non sono poche le persone che vanno dal medico e che il medico gli dicono che non hanno niente pure pensando che possa trattarsi di suggestione, ma invece, realmente essendoci uno stato di sofferenza per un reale problema a monte, inoltre, non in pochi avvertono più disturbi e strane sensazioni causa il pulviscolo delle scie chimiche, per non parlare poi, degli esperimenti mediante i polimeri e del aumento delle allergie propri in questi ultimi anni di scie chimiche.) Naturalmente, "grazie" alle scie chimiche possono insorgere anche nuove allergie verso gli alimenti da parte di alcune persone, per giunta, essendo favorito il mercato dei prodotti dietetici alle persone allergiche e intolleranti. NOTA: Il composto che cura i danni del fumo: zenzero, curcuma e aglio: Se siete fumatori avrete pensato decine di volte a smettere, senza ancora esserci riusciti. Grazie a una possente campagna di sensibilizzazione. Chiunque fumi sa, oggi, quali sono i rischi per la salute di questa abitudine, compresa una persistente tosse che in taluni casi si trasforma in bronchite. Per chi proprio non ce la fa a lasciarsi alle spalle accendini e nicotina, esiste tuttavia un composto naturale, che potete preparare da voi in casa, molto utile per ripulire i polmoni, espellendo il muco in eccesso che si forma a causa del fumo. Il preparato è: un mix di zenzero, curcuma e cipolla o aglio, che mette insieme il meglio di questi tre alimenti: lo zenzero, infatti, è un ottimo disintossicante per il tratto respiratorio, la curcuma è antibatterica e antitumorale, aglio e cipolla sono degli antibiotici naturali che prevengono le infezioni respiratorie. Come preparare il composto? Basta versare 1 litro d'acqua e 400 grammi di zucchero di canna integrale grezzo in una pentola e portare a ebollizione. Mentre la miscela bolle si dovranno aggiungere 1 kg di cipolla, una radice di zenzero pelata e tagliata finemente, e 2 cucchiai di curcuma. Una volta cotto, il mix può essere filtrato e lasciato freddare, conservandolo poi in frigo}. Potrete consumarlo freddo, assumendo due cucchiai al mattino, a stomaco vuoto, e due la sera, prima di cena. NOTA: La dieta così detta vegana, (ossia, mangiando tutto vegetale senza la minima derivazione dal prodotto animale, e quindi, neanche le uova ed il miele), a me appare di più come una filosofia e di meno come un sano percorso di dieta, oltretutto, seguendo queste diete l'organismo può soffrire di alcune carenze. L'ideale potrebbe essere mangiare prevalentemente vegetariano, un po' di cereali in chicco ed una o due volte alla settimana anche un po' di carene bio o di pesce di buona qualità. Una dieta di questo genere, se varia, potrebbe anche aiutare il sistema immunitario a funzionare meglio. NOTA: Integrale non significa Bio, inoltre, integrale non significa meno calorie, se non, di pochissimo a causa della presenza della fibra al 1% o poco più che è senza calorie per l'uomo. NOTA: Ancor più quando ci si espone ai germi per il raffreddore dall'esterno, quando si prende freddo le difese immunitarie sono meno combattive e quindi si ha ancora più probabilità di contrarre il raffreddore. NOTA: Indifferentemente da quanto uno consuma con il movimento e suo metabolismo, per ingrassare o diminuire di un chilo di grasso, all'incirca ci vogliono 4000 extra calorie in più o in meno di quello che giornalmente si consuma. A quante calorie corrisponda un chilogrammo di muscolatura, questo non lo so, e probabilmente, differisce di un poco da un chilogrammo di grasso che comunque, essendo nel nostro organismo, contiene anche acqua in una determinata percentuale. Un chilogrammo di grasso puro corrisponde a 9000 chilo-calorie. (Queste e la tabella od unità di misura a cui io sono più abituato a ragionare ed alla quale faccio riferimento, ovviamente, il calcolo delle calorie non essendo il tutto, ma, anche come reagisce il corpo nel utilizzo di queste calorie e se consuma di più o di meno con i vari tipi di nutrienti e percentuali di nutrienti.) NOTA: Forse, da alcuni lievi dolori che fungono da segni premonitori si potrebbe prevedere ed eventualmente contrastare l'artrosi all'anca ed alla testa del femore prima che sia troppo tardi, tuttavia, ormai io penso e spero che la fine del sistema arrivi prima di quella eventualità. NOTA: L'olio di lino ha grassi omega tre in grandi quantità. Circa al 53% inoltre l'olio di lino biologico spremuto a freddo può essere relativamente poco costoso, tuttavia, i grassi omega tre del pesce, da quello che ho capito senza avere accurata conoscenza, dovrebbero essere più completi ed efficaci di quelli del olio di lino. NOTA: La spezia curicuma può essere ideale per mangiare una buona pasta condita con solo olio d'oliva, si, un piatto semplice come la famosa pasta al olio e peperoncino, ma, che richiede una determinata procedura di preparazione, ossia, cuocere prima in padella l'olio e il peperoncino e l'aglio, per poi, versarlo nella pasta. NOTA: Che dire se mi sono sentito male ed indigesto, ma dopo, mi sono ripreso relativamente presto? Forse, avevo la digestione un poco bloccata per aver bevuto prima troppa acqua e/o ho preso un colpo di freddo dopo aver mangiato un alimento che per è relativamente facile da digerire. NOTA: Non va bene dimagrire troppo presto riducendo in modo drastico l'apporto giornaliero di calorie, in quanto, una buona dieta per perdere peso non dovrebbe esser fatta di un appagamento psicologico sul momento, ma, di buoni risultati a lungo termine, ossia, senza riperdere il peso perduto. NOTA: Generalmente l'organismo si adegua e prepara al lavoro che tu lo costringi a fare, tuttavia, se non lo solleciti il corpo tende a mettersi nella condizione per consumare il meno possibile e perfino le ossa tendono a impoverirsi al loro interno. NOTA: Nel pomeriggio quando spesso io avverto un po' di sonnolenza, condizione che alcuni possono evitare mangiando tutto crudo e in giusta quantità, potrebbe essere bello se mi posso coricare e dormire bene per almeno 30-40 minuti bevendo poi un buon caffè. NOTA: A volte può andare bene una terapia d'urto per stimolare un po' il metabolismo, ad esempio, mangiando tantissimo di mattina e durante il giorno, e, al limite, saltando la cena o mangiando poco a cena. Il principio del combattimento con Jek Lamotta. NOTA: Ogni persona all'interno del suo corpo e nei vari organi ha i suoi microbi, come se si trattasse di una impronta digitale, ovviamente, ci sono anche molti virus e microorganismi eguali in molti individui. NOTA: L'efficacia della dieta secondo il gruppo sanguigno, da una parte è discutibile in quanto la teoria dell'evoluzione è la più grande “mozzarella di buffala campana” che ci sia al mondo e nella storia della scienza, tuttavia, è anche vero che la specie umana si è adattata in tante razze per adattarsi un poco all'ambiente ed alle circostanze, e quindi, nella dieta secondo il gruppo sanguigno potrebbe anche esserci qualcosa di vero. Oggi di, dopo alcune analisi, è disponibile anche la dieta secondo il DNA della persona, tuttavia, di quanto sia più efficace rispetto alla dieta secondo il gruppo sanguigno, questo io non lo so, e, ci può voler del tempo per informarsi e per accertarsi. NOTA: Lo stimolo sessuale e lo sport possono rendere più elastico ed in forma il cuore, tuttavia, gli anni che passano portano verso una generazione del organismo, e quindi, anche del miocardio. NOTA: Il cibo può aumentare il flusso sanguigno presso i genitali e quindi può stimolare, tuttavia, io non so se esiste il cibo afrodisiaco nel vero senso della parole ed nello specifico. NOTA: I mirtilli e le carote fanno bene alla vista in due modi diversi. Per ora io non mi sono documentato al riguardo. Per chi desidera correggersi la vista per non portare più gli occhiali, oggi di, ci sono molte tecnologie innovative, tuttavia, salvo i casi urgenti di cataratta, ecc, ecc, ancor oggi può esser conveniente aspettare ancora un po' per vedere come evolve la tecnologia e se le operazioni agli occhi possono diventare ancora più sicure ed efficaci. NOTA: I cereali, che contengono anche molto amido, sono dei cibi più concentrati a livello di carboidrati e con bassa percentuale di proteine, comunque sia, i cereali integrali essendo assorbiti più+ lentamente, sono più sani per la salute, e, non soltanto per la linea, naturalmente. NOTA: Come asciugare di meno il pane del giorno prima o surgelato quando lo si scalda nel forno a microonde? Basta mettere un bicchiere d'acqua dentro per rendere il forno più umido nel momento in cui il pane si scalda avendo le molecole d'acqua che vengono eccitate ma che possono evaporare un po' di meno. NOTA: Visto i tanti terreni inquinati che ci sono nella regione Campagna, meglio comprare le buone mozzarelle di bufala pugliesi. NOTA: Il panino di Kebab, per quanto a molti piaccia, è un panino che assolutamente si dovrebbe evitare, in quanto, come carne ci mettono carne di scarto e perfino topi di fogna tritati, per non parlare poi della conservazione. NOTA: La Nutella è un prodotto molto discutibile, e, come tutti gli altri prodotti industriali non biologici, sarebbe una cosa da evitare, tuttavia, in molti ci vanno pazzi. NOTA: Quando si ha molto da fare, di necessario o non, e, quando vi si aggiunge una meta e buona compagnia, specialmente per me può esser antipatico, pesante e difficile andare a fare la spesa, tuttavia, dovrei abituarmi a gestire bene anche le situazioni in cui mangio fuori di casa e dovendo stare in compagnia di altre persone, ed eventualmente, evitando di mangiare delle cose di cui dopo mi pento di aver mangiato, essendo io troppo schizzinoso su alcune circostanze legate alla alimentazione. NOTA: Dicono che uno spirito troppo ansioso possa fare ingrassare? Tuttavia, forse nella maggior parte dei casi lo può fare sopratutto se si tende a mangiare di più e/o ad accumulare più liquidi, comunque sia, è un particolare che non conosco e di cui non ho alcuna esperienza o prova in merito. NOTA: La cipolla tagliata ed esposta all'aria tende ad assorbire i microbi e virus che infettano le vie respiratorie, (forse, anche altri tipi di microrganismi), inoltre, sembrerebbe che l'ananas sia più efficacie di un qualsiasi sciroppo per aiutare ad eliminare il muco tipico della tosse grassa che viene quando si comincia a guarire dal raffreddore. NOTA: Il caldo umido si sente molto di più del caldo secco, (meglio ancora se ventilato), in quanto, se c'è un alto tasso di umidità il sudore che giace sul corpo a più difficoltà ad evaporare, ma, è mediante la sudorazione, e dopo, mediante l'evaporazione veloce del sudore dalle pareti del corpo che l'organismo riesce a refrigerarsi e quindi, se l'aria è secca questa evaporazione è molto più veloce. Si, lo stesso principio di funzionamento del frigo e dei condizionatori d'aria. (In quanto all'acqua sul corpo, esse ci da sempre un senso di refrigerio sia per la dispersione del calore del corpo con l'esterno, se non fa troppo caldo, e, con la stessa evaporazione dell'acqua gettata sul corpo. Ovviamente, quando fa freddo, fin tanto che può esserci un alto tasso di umidità, questa ci fa percepire di più anche il freddo, non soltanto il caldo). NOTA: L'organismo e/o il metabisolfito sono due cose molto complesse, vengono dette molte cose nuove e ci sono non poche smentite. Inoltre, specie se c'è un lieve o medio scompenso cardiaco, può bastare poco affinché l'individuo si senta strano ed abbia una sensazione di malessere. NOTA: un alimento energetico può favorire il prurito specialmente se favorisce anche la circolazione. Anche la ginnastica circolatoria con acqua calda e fredda può favorire intensi pruriti sul momento. NOTA: In tema di alimentazione ci sono tanti cibi sani e meno sani, tuttavia, i vari punti di vista e scelte personali dovrebbero essere rispettati. Io sono amico di due signore, B. e N., inoltre, B. e N. sono anche amiche tra di loro, tuttavia, B. mi ha fatto una osservazione negativa sia sul biologico che sud una mia scelta alimentare riguardo al mangiare museali, ma in contemporanea, N. mi ha lodato dicendo che faccio bene a magiare queste cose. Comunque sia, io non mi sono fatto alcuna religione sul cibo ed ogni tanto anch'io mangio il panino con il salame, ecc, ecc. NOTA: Un aspetto che spesso subentra e che ha relazione con la programmazione che noi stessi abbiamo fatto inconsciamente sul nostro cervello consiste nella fame di carattere psicologico che ci spinge a mangiare avanti od a voler finire con un dolce, anche se in realtà il nostro organismo non ne ha bisogno. A volte, basta attendere per un poco di tempo per farci passare la voglia di mangiare aventi, ma spesso, la sazietà non basta per levarci la fame di carattere psicologico, che spesso, mosi stessi desideriamo avere più accentuata per non privarci di un buon pranzo o cena al completo e con il massimo godimento. NOTA: Quali sono altri modi in cui gli illuminati cercano di ridurre la popolazione a livello mondiale che secondo loro è la più inutile? Le persone più povere e/o più avide tendono a fare la spesa nei punti vendita dove i prodotti costano di meno? In Italia o sotto la occupazione italiana, il cittadino che non compera prodotti biologici dovrebbe almeno accertarsi che i prodotti confezionati siano prodotti al 100% in Italia ed evitando i prodotti troppo economici. Molti prodotti con il super-sconto, pur potendo esser stati lavorati e confezionati in Italia, possono esser stati coltivati in Cina sud un terreno inquinato e/o vicino ad una centrale nucleare e/o può trattarsi di un prodotto andato a male con i vermi che dopo viene spedito in Germania, trattato chimicamente, e poi, venduti nei supermercati a super-sconto sia in Italia che sotto l'Italia ed in altri paesi europei. Questi prodotti contaminati e lavorati chimicamente che costano molto di meno se assunti per molto tempo aumentano l'indice di mortalità delle persone, e, non parlando al condizionale. Comunque sia, anche Italia ci sono dei terreni contaminati di discarica che sono stati venduti per prezzi molto bassi e dove adesso allevano bufale per fare mozzarelle di bufala campana, e quindi, anche per questo è meglio diffidare dei prodotti economici anche se coltivati e lavorati interamente in Italia o nel proprio paese. Comunque, per quante pecche abbia lo Stato italiano, per lo meno, in Italia c'è una legislazione abbastanza severe sugli alimenti e sulla etichettatura che spesso, in caso di fragranza, viene fatta rispettare, ma, non per quanto riguarda i danni arrecati all'ambiente ed alla popolazione mediante l'inquinamento, e, a Trieste essendo la situazione ancor peggio. NOTA: Un assorbimento graduale e costante di tutte le calorie che si assume in un giorno, dovrebbe permettere all'organismo di consumare un poco di più. A digiuno si consuma un poco di meno e se si mangia troppo può aumentare la glicemia e/o si accumula grassi, ma, se l'organismo consuma l'energia man mano che viene assimilata, poco o niente si dovrebbe trasformare in grasso, e, in un momento delle giornata, ad esempio di notte, lieve perdita di peso, ma, a parità di calorie giornaliere che vengono assunte, naturalmente. NOTA: Il prodotto della stesa catena di rivenditori potrebbe avere un prezzo un po' inferiore a quello di un altro prodotto di un'altra marca a parità di qualità e di quantità. NOTA: Nonostante che questo sia un argomento sulla dieta e sul metabolismo, ma, lo stare bene o male essendo collegato, che cosa potrebbe fare di semplice uno che ha molto male di schiena ed una ernia reversibile ad un disco polposo? Se potendolo fare senza vomitare, mettersi a testa in giù con la panca di conversione od altro attrezzo, fare ginnastica piegando il più possibile la schiena, e, con qualcuno che gli massaggia la schiena proprio nel punto in cui l'ernia gli è uscita. NOTA: Il mangiar bene può far apparire più giovani e in forma, tuttavia, il fatto che uno sembri più giovane sopratutto dall'aspetto esterno e della pelle, non significa che dentro a se sia più in forma di un individuo che appare più vecchio pur avendo la stessa età e simile allenamento sportivo o di altro tipo alle spalle. NOTA: Avendo già mangiato in abbondanza, si dovrebbe cercare di dissetarci con l'acqua e possibilmente evitando di bere succhi di frutta con molto zuccherò in modo da non assimilare altre calorie di cui non abbiamo più bisogno, essendo il corpo una macchina che brucia in un certo modo, ma, non di più. NOTA: Preferibilmente io desidero mangiare cibo e prodotti biologici, tuttavia, senza essermi fatto una religione. Inoltre, io sono disposto a prendermi anche un po' di frutta non biologica pur di avere per cena qualcosa di più leggero e di meno calorico da mangiare e che lo stesso possa riempirmi, senza entrare nei dettagli, se per ragioni psicologiche e/o di glicemia troppo bassa, ma, nel caso non riesca ad evitare di cenare, naturalmente, NOTA: La troppa avidità e desiderio di prendere i prodotti in offerta, possono rovinarmi un programma di dieta e farmi spendere addirittura molto di più. NOTA: Ma, perché alcune persone che vivono in modo storto e dissoluto vivono anche oltre i 50 anni mentre alcune persone dalle sane abitudini muoiono molto prematuramente? Le cattive abitudini aumentano le probabilità di ammalarsi e di morire, ovviamente, non tutti quelli che hanno tenuto abitudini mal sane sono destinati a morire, in parte, per la loro genetica, e forse, in alcuni casi, per l'aiuto nascosto da parte di Satana. Così, qualcuno può chiedersi, ma, perché io devo vivere in modo morale e con sane abitudini, visto che alcuni malvagi e/o gente che vive in modo dissoluto continua a vivere forse meglio di me e con prospettive di vita più lunghe della mia? Comunque sia, anche se un malvagio e/o dissoluto riuscisse a vivere bene in questo sistema, se vuole entrare come suddito sott9o il regno di Dio, deve cambiare il modo di vivere e le sue priorità. NOTA: Due sigarette con oltre il 30% di marijuana e con meno del 70% di tabacco, sono molto meglio ossia fanno molto meno male di due panchetti di sigarette al giorno. Nelle sigarette ci mettono anche tanti veleni per rendere il fumatore molto più dipendente, eppure, in molti stati le sigarette sono legali mentre vari tipi di droga sono illegali. Comunque, la marijuana sporca di più i polmoni rispetto il tabacco normale. Inoltre, chi smette di fumare generalmente tende ad ingrassare sia perché le sigarette placano l'appetito e forse anche per il fatto che la sigaretta può aumentare un poco il metabolismo oltre a dare dipendenza ed a far molto male a lungo termine. C9omunque, ci sono anche altri tipi di droga che placano la fame, mentre, la caffeina a digiuno può placare l'appetito mentre dopo mangiato la caffeina può aiutare la digestione ma potendo in certi casi far venire prima la fame, un aspetto negativo per chi vuole dimagrire. NOTA: Può esserci il prodotto industriale ma biologico di qualità, come, può esserci il prodotto industriale biologico ma scadente e con olio di palma ricco di grassi saturi molto nocivi, inoltre, può anche esserci il prodotto biologico contaminato dalla chimica, e quindi, di fatto, non essendo un prodotto biologico. Ma, sul fatto che l'agricoltura biologica venga fatta crescere senza l'aiuto della chimica, e, sul fatto che il prodotto industriale non deve contenere nessun residuato chimico, come, i coloranti e i conservanti, è un tipo di discorso, mentre, un altro discorso è, se il prodotto biologico è di qualità scadente, pur rimanendo un prodotto biologico o essendo un prodotto biologico contraffatto. Ma, anche se ci sono i prodotti scadenti e i prodotti contraffatti, non significa che esistano ancora dei buoni prodotti ed ortofrutta biologici, sebbene, lo stesso, coinvolti dal inquinamento, e forse, di meno il biodinamico, ma, per intervento di forze esoteriche. NOTA: L'olio di lino ha oltre il 50% di grassi omega tre tuttavia una volta aperta la bottiglia è meglio metterlo in frigo altrimenti si ossida. NOTA: Avendo le emorroide che sanguinano può essere indispensabile che io non mangio più latte e suoi derivati con il lattosio che fermentano, inoltre, per disinfettare può esser utile succo d'aglio diluito in acqua e poi pompato, oppure, acqua ghiacciata a zero gradi centigradi con bassissima percentuale di ipoclorito di sodi, il principio attivo della varechina e della ammucchia, un presidio medico chirurgico. Succo d'aglio schiacciato dovrebbe andare bene se diluito in acqua per pomparlo nel retto quando si ha sanguinamento, inoltre, mangiando pane bianco ed altre cose che fanno lavorare poco l'intestino si dovrebbe riuscire a dare un po' di sollievo all'intestino affinché riesca a cominciare a rimarginare le emorroidi e le pareti interne più basse. O, almeno questa è l'impressione che mi sono fatto. Comunque, chi ha questo problema non è che possa mangiare quello che voglia, ma, certo che le quantità e varietà dei cibi è una cosa molto importante ed al limite senza dover eliminare del tutto il latte. Ma, facendo lavaggi con acqua di mare lievemente disinfettata con ipoclorito di sodio, il principio attivo della candeggina, può aiutare a guarire prima se le vene possono ancora ripararsi. NOTA: La farina bianca non biologica è da evitare, in quanto, fa sia sbalzi glicemici che potendo essere miscelata con altre sostanze, tuttavia, avendo assorbito pochi anticrittogamici, in quanto, questi si depositano sopratutto sulla fibra all'esterno, e quindi, la pasta integrale con aggiunta di crusca, può essere ancora peggio della pasta bianca. Meglio di tutto sarebbe la pasta biologica integrale, tuttavia, non a tutti piace. La pasta bianca non biologica e la pasta bianca biologica hanno il stesso indice glicemico e le stesse calorie, naturalmente. Sia l'uovo Bio che l'uovo non Bio, può avere la stessa quantità di colesterolo così detto cattivo. NOTA: Il cibo Bio, non trattato e non disinfettato con il laser, e, possibilmente crudo, è un alimento “più vivo” e più ricco di cose essenziali alla salute, le vitamine comprese. NOTA: Generalmente la frutta non trattata ha un aspetto un poco meno bello e mono lucido e meno gonfio. NOTA: Primariamente da un cibo io mi aspetto che sia buono da mangiare e salutare per l'organismo. NOTA: Conta sia come viene coltivato ma anche come viene lavorato e trattato, per quanto riguarda il prodotto confezionato. NOTA: Se per diverse volte io sono andato in apnea durante il sonno per poi vagliarmi in modo forzato per sforzarmi a ricominciare a respirare, se un giorno prendessi qualcosa di forte per dormire od un qualche cosa di efficace per dormire come una medicina specifica, farei molto bene a coricarmi sul letto appoggiandomi solo sulla schiena ed al limite sui fianchi. NOTA: Quando si ha il soffio lieve e medio, generalmente il sintomi si fanno sentire di più e di meno in modo ciclico od a seconda di quello che si mangia e/o se si fa uno sforzo troppo intenso. I grassi del latte ed altri alimenti di questo tipo possono accentuare il disturbo, oppure, dopo aver mangiato la panno meglio se faccio uno sforzo moderato, io che ho il prolasso alla mitrale, e, non solo. NOTA: Oggi di, il yogurt alla frutta di soia non ha quasi più niente da invidiare al tradizionale yogurt alla frutta fatto con latte di vacca, tuttavia, lo yogurt di soia ha il "difetto" di essere troppo velocemente digerito, e quindi, l'appetito o la fame può ritornare troppo presto nonostante le sufficienti od abbondanti calorie e nutrimenti ingeriti. NOTA: Avendo poca muscolatura alla età di 50 anni può essere più difficile mettere su un po' di massa magra, tuttavia, qualcosa si può sempre fare, e, anche se non si fa uso di anabolizzanti. NOTA: Nei cibi ci sono i grassi, i carboidrati e le proteine, i sali minerali, gli oligo-elementi, le vitamine, le fibre, l'acqua, ed altro ancora. NOTA: Come l'età va avanti i muscoli tendono a regredire, e quindi, la dieta può dover diventare più tecnica se si vuole mantenere per più tempo possibile una buona massa muscolare, seppure, un po' ritirata che sia. Importante è avere pochi grassi e sopratutto un sangue fluido ed i vasi sanguigni puliti. NOTA: Lo sport può fare abbastanza bene alla salute se iniziato presto, se fatto con costanza e se fatto senza esagerare, inoltre, lo sport può fare bene anche se si inizia alla terza età, tuttavia, se non si inizia dolcemente ed in modo graduale, anche lo sport può far male, e, in certi casi può anche uccidere. NOTA: Il veleno e la intossicazione grave, proviene non soltanto dalla chimica e dai serpenti ed insetti velenosi, ma, anche dalle piante e dai frutti velenosi, ad esempio, ci sono vari tipi di brutte e paurose intossicazioni per aver mangiato funghi velenosi, alcune di queste tossine uccidono subito ed altre uccidono come a fuoco lento ma in meno di un mese. I funghi se non li conosci almeno per esclusione, meglio lasciarli perdere. Puoi soffrire, prendere molta paura per poi anche morire senza più alcuna speranza, e, anche se verso la fine la tossina viene individuata. Mamma mia, paura, tuttavia, farsi una cultura sui funghi e imparare a distinguerli non dovrebbe essere difficile. NOTA: Al contrario di come di solito ci si deve comportare, per aiutare il metabolismo a bruciare i grassi, è utile anche mettersi a correre a digiuno affinché l'organismo, dopo circa 20 minuti di corsa, sia costretto ad estrarre i grassi dalle cellule adipose per fornire energia ai muscoli. Naturalmente, dopo aver dormito, potrebbe essere più facile correre a digiuno per un periodo ben superiore ai 20 minuti. NOTA: Le giuste ore di sonno, se questo è di qualità, assolutamente, non sono tempo sprecato. Dopo, la giornata viene vissuta meglio e si può agire più nella sicurezza ed essere più produttivi, se si ha dormito bene e se non si ha sonno residuo. Anche il mangiare troppo può fare sonno, tuttavia, una piccola siesta, anche quella fa bene. NOTA: L'ortofrutta bio, (bio è un simbolo usato da per tutto), generalmente costa di più. Da quando io ho cominciato a mangiare Bio ho fatto l'errore di mangiare troppi cereali e molta meno frutta e verdura, aumentando così di molto le calorie giornaliere, tuttavia, non è detto che un individuo nel passare al Bio debba aumentare di molto le calorie, proprio, per il fatto che l'ortofrutta costa di più e richiede più impegno. NOTA: La evergreen Life prodact vende alcuni prodotti interessanti per la disintossicazione del organismo, ma, non solo. Comunque, la vendita avviene solo tramite delle persone per conoscenza e/o su internet. Forse, può trattarsi di prodotti che fanno realmente bene, tuttavia, sono abbastanza costosi ed io non posso esprimermi in merito perché io non ho approfondito l'argomento ne ho sperimentato alcuni di questi prodotti. (Comunque, le autorità capitaliste cercano di nascondere questa medicina, e quindi, evidentemente si tratta di una buona ma scomoda medicina alternativa.) NOTA: Dopo i tre anni di vita si comincia a non sviluppare più gli enzimi per assimilare il latte, e quindi, non prendendolo per un po' di tempo ed essendo adulti, in alcuni casi il latte che va in fermentazione può far corrodere le pareti terminali del intestino, in particolare, in prossimità delle emorroidi. NOTA: Uno sgabello alto circa 20 centimetri può esser utile per evacuare meglio quando si sta seduti sul water. (E, appresa l'opportunità, generalmente ne capisci subito su che principio si basa, almeno in questo caso, naturalmente). NOTA: Troppi negozi si danno a vendere sopratutto pasta bio al kamut che costa di più, mentre, essendoci soltanto pasta integrale di grano duro normale. Il Kamut ha meno gusto ed il prezzo di questo cereale è lievitato grazie ad una storia che è stata inventata. Il Kamut è soltanto una varietà di grano. NOTA: C'è il gusto che piace o che non piace, inoltre, può esserci il gusto che tende al piccante o che è troppo salato, tuttavia, una altra cosa ancora è, quando si parla di sapore insipido, di gusto delicato o di gusto intenso, ed in fine, un dolce che è troppo dolce non è detto che abbia un gusto intenso. NOTA: Sulle tabelle e sulle etichette viene scritto che l'olio di lino ha molti grassi omega tre circa al 53%, tuttavia, io mi chiedo: i grassi omega tre contenuti nel olio di lino sono identici ed efficaci ai grassi omega tre contenuti in alcuni tipi di pesce come il salmone? Proverò a fare una ricerca su Google. NOTA: Un problema del ortofrutta biologico è che i prezzi sono troppo alti. NOTA: Una volta che io ho mangiato a sufficienza per tutto il giorno, potrei evitare di portarmi del cibo a casa per essere costretto a saltare la cena, essendo un beneficio, ma, tale pensiero quasi mi intimorisce e mi mette a disagio. Anche per fare un buon programma dietetico ci si deve sforzarsi per programmare il cervello per un ritmo di vita un poco diverso ma più faticoso sul momento. NOTA: Questo probabilmente è un doppio meccanismo di difesa. Chi vive ad alta quota dopo aver vissuto sul livello del mare od a quota più bassa, sviluppa più globuli rossi ma perde muscolatura. NOTA: Io ho provato un buon gelato di riso buono quasi come molti dei gelati artigianali, sebbene, con un gusto diverso, tuttavia, questo gelato di riso pur essendo interamente biologico non riesco a trovarmi tanto bene per il fatto che contiene molti carboidrati ma troppi pochi grassi e proteine, e quindi, avendo questo gelato al riso un indice glicemico troppo alto. NOTA: Una cosa personale, ma, non relativa soltanto alla mia situazione di vita: con il soffio al cuore spesso mi trovo un po' meno peggio se ho la pressione sanguigna inferiore ad 80 – 120. Questa pressione è l'ideale per star bene e la si ha quando il circolo del sangue è abbastanza pulito e le arterie adeguatamente elastiche. NOTA: Anche la crioterapia aiuta il corpo a bruciare i grassi, infatti, sottoponendosi al grande e secco freddo, in soli tre minuti si possono bruciare anche più di 3000 calorie. Niente male. NOTA: Se la dieta per dimagrire l'esercizio fisico per tenersi in forma e per dimagrire, vengono fatti nel modo giusto, l'importante è avere perseveranza, magari, facendo un po' di movimento significativo al giorno e senza affanno. NOTA: Una buona regola per dimagrire e per non riprendere il peso perduto è: non ridurre le calorie, mangiare sufficienti proteine, fare esercizio fisico e saltare cena oppure mangiando pochissime calorie a cena e nutrienti dal lento assorbimento, ossia, con più proteine, acqua e fibre. NOTA: Forse, da alcuni lievi dolori che fungono da segni premonitori si potrebbe prevedere ed eventualmente contrastare l'artrosi all'anca ed alla testa del femore prima che sia troppo tardi, tuttavia, ormai io penso e spero che la fine del sistema arrivi prima di quella eventualità. NOTA: Nel giusto dosaggio il biossido di cloro e il cloruro di magnesio possono far guarire dal tumore. Ma, la medicina ufficiale che fa dittatura in Italia e in altri paesi, in accordo con le case farmaceutiche, preferiscono favorire i buoni affari e la continuazione dei buoni affari, non la salvezza relativa e/o definitiva delle persone. NOTA: Mangiare prodotti biologici e prendere disintossicanti come la clorella, il coriandolo, ecc, ecc, può essere ok, tuttavia, specialmente l'ortofrutta biologico è diventato troppo caro. Alla fine, che si mangi biologico e ci si disintossichi anche dai metalli dannosi delle scie chimiche, oppure, se si lascia perdere tutto, quello che conta di più è perdere posizione a favore della verità. Il beneplacito da parte di Geova Dio significherà vita eterna in perfetta salute perfettamente decontaminata. NOTA: Il fumo in parte è concausa del tumore ai polmoni, nel senso che, il fumo in aggiunta all'inquinamento e allo smog favorisce il cancro in percentuale molto più alta rispetto a chi è esposto soltanto all'inquinamento. NOTA: Io non credo al singolo prodotto miracoloso, esso non esiste, tuttavia, una dieta mirata con cibo Bio, ad alcuni individui ancora con qualche risorsa di salute, può non far volare, ma, viaggiare e star in forma, si. NOTA: Il problema di salute meccanico può essere affrontato con prodotti naturali e senza chirurgia? Probabilmente ci sono molte circostanze di questo tipo, e forse, anche per il soffio al cuore, tuttavia, i prodotti naturali devono essere specifici, ma, non che possa esistere un prodotto miracoloso a 360° ricavato dalle foglie del ulivo. NOTA: Con alcune persone bisogna aver pazienza, essere propositivi e anche se si ha qualche pensiero negativo, non pensarci e andando avanti, e dopo, il momento favorevole riapparirà. NOTA: Una conoscenza dal troppo parlare, con interessi e diffidenza nascosta può non farmi volare, propormi un valido prodotto per alcuni aspetti, tuttavia, io non credo al prodotto miracoloso ed efficacie a 360°, mentre, una dieta con cibo Bio ed i cibi giusti in moderata quantità, è ciò che può far vivere bene, inoltre, con il buon senso si può scegliere per alcune cose la medicina ufficiale e per altre la medicina naturale. NOTA: (Copiato e incollato, uno degli argomenti che ho ritenuto accreditati ma che non conosco): Birra che passione. Tanti di noi sono degli autentici appassionati ma la paura di gonfiarsi non ce la fa apprezzare come vorremmo. E invece ecco qui alcuni miti da sfatare. Perché non solo non fa male, ma produce addirittura dei veri e propri benefici per l’organismo, anche a livello preventivo. Le proprietà della birra si rivelano a partire dalla sua composizione: vitamine, magnesio, potassio e silicio, acqua e sostanze provenienti dal luppolo. Oltre al notevole contenuto vitaminico (abbondanti sono quelle del gruppo B), il rapporto calcio-fosforo è quasi ottimale mentre è bassissima la quantità di sodio presente. La birra non fa ingrassare, anzi! Ovviamente l’apporto di calorie dipende dal tipo di birra, ma in generale si può affermare che tra le bevande alcoliche è quella meno calorica in assoluto e, addirittura, presenta valori più bassi rispetto a molte bevande analcoliche. Il potere energetico della birra non deriva solamente dall’alcol, ma anche da destrine e sostanze proteiche presenti nella bevanda. Non contiene grassi e ha un certo tenore energetico, compreso tra le 300 e le 600 calorie per litro. Il luppolo contiene la più alta concentrazione di molecole antitumorali (dette xantumolo). In generale è la birra artigianale quella che apporta maggiori benefici all’organismo; l’assenza di pastorizzazione consente di mantenere intatte le proprietà organolettiche della birra, quelle che interagiscono in modo positivo con l’organismo umano. Se assunta in quantità moderate, aiuta la naturale attività dei reni senza però alterare l’equilibrio dei liquidi e dei sali minerali presenti nel corpo; questo può determinare innanzitutto la diminuzione della formazione dei calcoli renali e un giovamento per la salute generale. L’elevato contenuto in acqua, associato alla generosa presenza di potassio e magnesio e una ridotta quantità di sodio, favoriscono l’accelerazione del processo diuretico, conferendo alla birra le ben note proprietà diuretiche. Le ricerche condotte all’Instituto de Agroquimica y Tecnologia de Alimentos di Valencia hanno dimostrato che questo drink aumenta i livelli di estrogeni e quindi prolunga la funzione ovarica, ritardando i sintomi della menopausa. La birra aumenta la produzione di colesterolo buono, l’HDL e diminuisce quello cattivo LDL, comportando così una riduzione dell’attività dei fibrinogeni e delle piastrine, che sono i fattori che favoriscono la formazione dei trombi nel sangue. Secondo uno studio condotto dal German Institute of Human Nutrition e pubblicato sulla rivista European Journal of Clinical Nutrition, non c’è correlazione dimostrata tra pancia gonfia e consumo di birra. Secondo l’Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova, il luppolo della birra contiene diversi tipi di flavonoidi tutti dotati di un’attività antitumorale. Tra questi lo xantumolo, che è in grado di inibire la proliferazione di carcinomi mammari, ovarici e del colon. Solo alcune birre però hanno livelli elevati di questa sostanza e sono quelle dal sapore molto amaro e dalla schiuma persistente. NOTA: Quando si compera i datteri, meglio comprare quelli dalla Palestina, ma, non da Israele. NOTA: Per uno che è intollerante al latte e a molti dei suoi derivati e che può sviluppare sanguinamento alle emorroidi, può non essere cosa di poco poter sostituire i latticini con il late di soia ed i suoi derivati che, tra l'altro, in questi ultimi anni vengono prodotti con dei gusti abbastanza amabili e con poco da invidiare rispetto ai prodotti derivati dal latte, riferito a coloro che sono appassionati del latte, dello yogurt, del kefir e di altri suoi derivati. Psicologicamente il cervello può essere programmato ad apprezzare il latte ed alcuni dei suoi derivati, e quindi, può volerci impegno per abbandonare quei tipi di alimenti oppure si dovrebbe riuscire a moderare particolarmente le quantità di latte vacchino e suoi derivati. NOTA: Potrebbero brevettare un maglione o una felpa di lana e/o di cotone più grossa davanti per riparare di più il petto, utile per chi è più delicato, ma, meno isolante sopratutto sulla schiena e mediamente o più grosso anche sulle braccia, cosa utile anche per chi tende ad avere le mani fredde. NOTA: Secondo come mi consiglio un operatore del ortofrutta alla Coop delle Torri d'Europa, meglio non comprare frutta e verdura che viene dalla Spagna, (eventualmente salvo il Bio), in quanto ci mettono di tutto e di più. NOTA: Per quanto riguarda sia la COOP, che sarebbe meglio non servirsene più, che la PAM, da ora in poi, salvo cambiamento, basta che evito quella del Giulia, bisogna stare attenti alle offerte settimanali e mensili per non perdere le offerte generiche che più mi fanno comodo, tuttavia, qualcosa di ok lo posso ricavare anche dalla offerta sul 30% da diverse marche importanti. NOTA: Non che mi interessi di Coop Nordest, tuttavia, è stata una buona iniziativa il fatto che in un reparto mettano dei prodotti freschi confezionati che stanno per scadere con lo sconto del al 50%, tuttavia, una o due o tre volte al mese, e questo, ma, per evitare che alcuni clienti aspettino l'ultima ora, la Coop alle Torri d'Europa, (sotto il TLT forse cambierà nome questo centro commerciale), potrebbe scontare al 80-90% alcuni prodotti molto costosi? Se 15 confezioni di salmone selvaggio affumicato della Fiorfiore Coop fossero stati scontati almeno al 80% io gli avrei presi tutti e 15. NOTA: I prezzi sono più ok, a parità della qualità e delle quantità, alla PAM od alla COOP? Dipende dal prodotto e dalle circostanze sul momento, ma, nella media la differenza se esiste, è poca. NOTA: Nella zona B i prodotti alimentari non costano poco, mediamente parlando, e, alcuni sono anche più costosi che a Trieste. In quanto alla zona A, se subentrasse di nuovo il TLT e parte del territorio fosse risanato, ne usufruirebbe anche il prodotto biologico, per giunta, anche così detto, a chilometro zero.

-
NOTA: Sia l'acqua fredda che in alcuni casi anche l'aria molto fredda, possono causare una congestione, specialmente se uno non è abituato e/o se la digestione in quel momento è al quanto difficile e/o se ci sono alcuni virus in circolo che favoriscono la congestione. NOTA: In un corpo sano giustamente alimentato e con adeguato movimento fisico, può giacere una mente maggiormente sana e ancor più lucida, e quindi, il poco tempo impiagato per fare esercizio fisico può velarne sempre la pena. NOTA: Spesso a me è capitato di fare indigestione finendo di digerire l'ultimo cibo che ho mangiato, diventando del tutto indigesto quasi a digiuno e vomitando il pasto successivo che non avrei dovuto assumere in quel momento. NOTA: Al limite, se si ha una digestione non tanto felice, può esser meglio mangiare appena si finisce di fare computer per dopo andare fuori e camminare. NOTA: Il prodotto di ortofrutta locale che ha subito poco trasporto è che è maturato completamente sulla pianta, ancor meglio se biologico, generalmente ha più sapore e te lo godi di più. NOTA: Essendo diventato il servizio sanitario ed il gruppo riunito dei dentisti a Trieste sempre più di bassa qualità in alcuni settori ma con sempre più regole e combutta con le lobby, io posso riuscire a fare la pulizia del tartaro da solo a casa senza dover più andare in ospedale? Farò una ricerca su Google! NOTA: Può esser utile anche esporsi un poco al freddo per abituare l'organismo a produrre un poche di più di difese immunitarie visto che con il freddo le difese immunitarie tendono a calare, oltre, ad essere indispensabile la molta vitamina C, magari, fino a 5 grammi al giorno, naturalmente. NOTA: Quale è una caratteristica del prodotto biologico, specialmente quando si tratta di capire se la frutta e la verdura sono provenienti da coltivazione biologica? Pur non trattandosi di una prova certa, la frutta biologica può essere un poco più piccola ma sopratutto di aspetto meno bello, ossia, apparendo il frutto come un qualche cosa di più grezzo. NOTA: Il freddo in pancia, un cibo un po' avariato ed un problema cardiaco, basta un soffio al cuore, può causare una specie di congestione e di forte malessere anche con svenimento. NOTA: Le proiteine e le feci nel intestino favoriscono direttamente e indirettamente la crescita dei tumori, inoltre, la carne tende ad andare in putrefazione quando è nel intestino. Oggi di, i tumori sono forse più frequenti che in epoche passate, causa: l'inquinamento, i prodotti industriali, gli speculatori, ecc, ecc. Ma, oggi si vive di più perché grazie alla medicina ufficiale si riesce a guarire ed a curarsi da molte malattie che altrimenti possono essere mortali, e, anche se la medicina ufficiale ha i suoi lati negativi ed è in parte governata dai poteri forti che desiderano la decimazione della popolazione. Ovviamente, come da dopo del diluvio noetico, il processo di invecchiamento è lo stesso e quindi non è che oggi si invecchia più lentamente rispetto a 150 anni fa. NOTA: Certo, nel comprare Bio io non posso avere sempre la certezza di mangiare cibi non trattati e non fatti crescere con l'aiuto della chimica, lo stesso, dicesi per la conservazione dei prodotti preconfezionati, tuttavia, mediamente parlando scegliendo Bio si mangia meglio, inoltre, i frutti Bio sono un po' meno di bel aspetto e spesso si può capire se un prodotto viene sforzato per rendere di più o se si avvicina presumibilmente di più al naturale ed al cibo non troppo contaminato, si, nel senso che l'inquinamento coinvolge tutto, o forse, di meno il prodotto biodinamico causa il possibile l'intervento degli spiriti. Ma, che io preda Bio o Biodinamico, non ne faccio una religione e lo prendo soltanto come prodotto della terra presumibilmente non trattato. Il Bio richiede più lavoro e la rotazione della culture, e quindi, anche per questo costa di più, speculazione potendoci essere, naturalmente. Ma, è il colmo che una parli male del Bio e che mi consigli di prendere i prodotti ErbaLife; evidentemente B. S. parla soltanto o sopratutto in ragione del profitto e di quello che gli piace. Tuttavia, a differenza di tanti altri, almeno Bruna è una che sembra mantenersi fedele alla causa per Trieste Libera. (Lo so, questo non è che centri con l'argomento “dieta e metabolismo). NOTA: Quando si ha molta sete favorita anche per il caldo e/o per quello che si ha mangiato, non può esserci niente di più bello che una buona e fresca birra od acqua pura o bibita analcolica o un po' di vino con l'acqua. NOTA: In gran parte dei ristoranti il fritto viene fatto con olio di palma, il peggior nemico del cuore? Meglio non mangiare niente di fritto quando si va a mangiare fuori, salvo che, non si conosca bene e di per certo la cucina di quel ristorante e sul fatto che cucinano senza olio di palma, senza superare il grado di fumo e senza utilizzare l'olio diventato nocivo. Generalmente il fritto non viene fatto con l'olio di oliva perché dicono che l'olio di oliva può compire troppo il gusto. NOTA: Dopo quello che ho saputo riguardo della Galbani, ossia, dei formaggi andati a male riciclati con tutta la confezione in plastica, probabilmente per fare dei formaggini, e, che a detta di una dottoressa, andavano bene purché il prodotto confezionato, andato a male e ritornato in industria, fosse trattato chimicamente, io non mangio mai più prodotti di provenienza dalla Galbani, e, anche quando decido di prendere derivati del latte non biologici. NOTA: Almeno fino pochi anni fa, e probabilmente tutt'ora, meglio mangiare poche volte cibi appannati ed evitare di mangiarli in ristorante. Forse, il 90% delle ristorazioni usa olio di palma per friggere, il nemico numero uno del cuore, inoltre, l'olio di frittura non dovrebbe superare il grado di fumo ed una volta usato e raffreddato, doverebbe essere buttato via. In molti non vogliono usare l'olio di oliva per appannare, in quanto, dicono che il gusto troppo forte dell'olio di oliva copre il gusto del cibo che viene appannato. NOTA: Per tenersi in salute ed in buona linea, salvo grossi problemi metabolici e fisici, si dovrebbe fare una alimentazione varia, più ricca di potassio, con meno calcio, con pochi grassi in quanto indispensabili ma non troppi. NOTA: Che dire in merito al filtraggio dell'acqua nel modo più semplice e senza quasi la minima spesa? Riempire una bottiglia o contenitore di acqua, metterla in frigo per almeno 24 ore e buttare via l'acqua sul fondo in quanto le impurità tendono a precipitare. NOTA: Una testimonianza o solo una pubblicità? Non so se è quanto sia efficacie, di queste ne appaiono a “uffete”, tuttavia, non so: Giulia Mariani è dimagrita e aiuterà gli altri Giornale “La vita quotidiana”, alle Venerdì 11, Dicembre 2015, 12:15, Foto: il micro blog personale Ciao care lettrici,tutte hanno notato che sono dimagrita tantissimo, e sono stata subito bombardata dalle domande su come avevo fatto. Non riesco più ad elaborare quella montagna di messaggi personali. Tenterò a rispondere a tutti, di sorreggervi, ma di questi passi dovrei, addirittura, vivere su Internet. Ecco perché ho deciso di scrivere questo articolo per rispondere alle vostre domande: come sono dimagrita 26 kg? (Questo significa che non potette più scrivermi e chiedermi qualcosa, così sarà più facile per me a rispondervi). Preistoria! Non mi sono mai distinta per la magrezza, ma di recente mi sono sfasciata! Sulla pancia avevo 3 pieghe terribili,enormi fianchi rotondi, le gambe e il sedere sono ingrassati insieme a tutto il resto! Certamente, ho deciso di dimagrire ad ogni costo. Ho rinunciato ai grassi, fritti e a mangiare troppo prima di andare al letto. Ho iniziato a correre la mattina e la sera e mi sono iscritta in palestra. Invece di dimagrire, il mio peso continuava ad aumentare. Un mese dopo, pesavo 89 kg. Facevo una dieta rigida, poi la seconda e la terza. Ho dimenticato il sapore di carne,pane,patate e dolci. Mangiavo solo frutta e verdura, bevevo acqua o kefir. Ho provato tutti i tè dimagranti costosi senza avere dei risultati. Chili fastidiosi persi una volta tornavano di nuovo nel mio corpo privo di forze. Nessuna dieta ho pastiglie aiutano, "mangiano" solo i vostri soldi. L'ho Sport è una cosa troppo lunga e complicata. Ma cosa si può fare? Dopo una lunga sèrie di diete, pastiglie, club sportivi e allenatori personali ho praticamente perso la speranza. Ma un giorno, per pura fortuna, mi sono imbattuta in un prodotto unico di caffè verde e informandomi, ho deciso di puntare la mia scelta su quello. Veramente ho sentito prima che Alla Pugacheva, Inna Volovicheva, Larisa Dolina e molte altre sono dimagrite usando il Caffè verde,al inizio sono stata scettica e diffidente,ma non avevo altre opzioni ed era urgente dimagrire! Secondo i risultati delle ricerche il 96,7% delle donne in Europa e America hanno ottenuto L'EFFETTIVA PERDITA di peso di 12-17 kg in 23 giorni. Allora, mi sono decisa. Sono andata loro sito, ho letto accuratamente tutto ancora una volta e ho ordinato il Caffè. Fra un paio di settimane il pacco era nelle mie mani, ho studiato le istruzioni e ho iniziato a seguirle. Risultati! In 15 giorni ho visto i risultati scioccanti,sono dimagrita di 12,7 kg. È andato via il gonfiore, il viso è diventato più fresco,la pancia è diminuita notevolmente,i fianchi sono diventati più snelli. Insomma, tutto questo mi ha fatto ritrovare lo spirito combattivo. Continuando a seguire questi passi da una grassona mi ero trasformata in una bella principessa. Tutto questo senza seguire una dieta o allenamenti faticosi continuando a mangiare tutto quello che volevo. Questa opzione mi e piaciuta tanto in quanto provavo il forte disgusto per il fitness e l’allenamento... Alla fine della terza settimana ancora 6 kg meno. Mi sentivo quasi come la Mignolina. La salute è migliorata,ho cominciato a salire le scale di casa mia per fissare il risultato con le gambe allenate. Ma io seguivo soltanto le istruzioni, aderendo solo ad un programma dell’assunzione del caffè! Solo un pigro non riesce a perdere peso così. È davvero il modo più semplice e più divertente per dimagrire una volta per sempre! Questa è la modalità “light”, e non mi sono accorta che queste trè settimane sono volate! E con loro sono volati via quasi 19 kg del grasso odiato! Le pieghe sulla pancia sono scomparse! Sono dimagrita di 26 kg e ho scoperto l’armonia, che neanch’io sognavo! Alla mia età dimagrire è molto più difficile che per una ventenne. Vero? A proposito, il Caffè verde è stato testato presso l’Accademia Italiana delle Scienze nel 2012. I risultati hanno sorpreso i nostri accademici, ma non sono stati pubblicati , anzi’ li nascondono in vari modi. Perché è così? Perché per le aziende farmaceutiche, nutrizionisti e cliniche private non è vantaggioso un prodotto per il dimagrimento REALMENTE FUNZIONANTE! Che, del resto, costa praticamente i centesimi. Ma siamo riusciti a intervistare qualche medico nutrizionista. Il parere dei medici nutrizionisti. M.Y. Emelyanov nutrizionista endocrinologo. (Esperienza di lavoro: più di 30 anni). L’estratto del Caffè verde e la sua influenza sulla bruciatura del grasso nota sin dagli anni '80. Pochi anni fa sono state completate le prove cliniche e infine è confermato che il Caffè verde non ha alcun effetto collaterale. Osipova E.M. Dietista Femminile (Esperienza: 11 anni). Il consumo del Caffè verde ha un effetto maggiore sulle donne di età superiore di 30-32 anni. Lo sport e diete a questa età non danno alcun risultato tangibile, o il risultato non è permanente. L’estratto del Caffè verde sta attivando anche il metabolismo e permette alle donne di perdere il peso fino a 7-10 kg a settimana. Gavrilenko E.A. Endocrinologo (Esperienza: 30 anni). Il fatto che il Caffè Verde consente di dimagrire rapidamente da 7-10 kg a settimana è un fatto provato da tanto. Ma solo di recente è stata fatta un’altra scoperta. E’ stato scoperto che l'assunzione di Caffè verde è una prevenzione ottimale della menopausa. Alla domanda: “È possibile perdere il peso di 20 kg al mese con Caffè verde?” tutti i medici hanno risposto in modo inequivocabile: “Sì, è possibile” Nella pratica del Dr. Emelyanov, ci sono stati casi del dimagramento di 30 chilogrammi e di più al mese! Risultati delle interviste di 1,894,982 persone che hanno acquistato il Caffè Verde originale. Adesso consiglio il Caffè verde a tutte le mie amiche e colleghi dell’ufficio. Bisogna ordinare solo sul sito ufficiale del prodotto. Insomma, sono assolutamente contenta dei miei risultati, credo che tutti avranno successo! Tanto più che per questo, contrariamente all’opinione popolare, non limitatevi a mangiare e torturarsi con allenamenti faticosi infiniti. Sogni ancora ad avere un corpo snello? Basta! È il tempo di agire! Sbarazzatevi del grasso odiato subito! Risponderò alle domande più frequenti: Ce la comparsa delle smagliature? No, Il Caffè Verde non lascia smagliature! Il peso va via gradualmente, e questo non danneggia il nostro aspetto fisico. Cosa succede alla pelle? Rimane flaccida dopo l'utilizzo del Caffè verde? La pelle è tirata perfettamente! Io, come le mie amiche, non abbiamo avuto dei problemi. La cellulite e scomparsa. Ribadisco, l'effetto ''buccia d'arancia'' non ci sarà più. Cosa c'entra con la nutrizione? Si deve seguire una dieta? Sono contro le diete – non si ha bisogno, basta ricordarsi di assumere regolarmente il caffè. È vero che bisogna smettere di mangiare dopo le 6 di sera? Questo è un mito! Si può mangiare come avete abituato o come si riesce! Ovviamente, in generale, per la salute si dovrebbe mangiare poco ma spesso! Signore che avete perso peso con l’aiuto del Caffè Verde, vi chiedo di scrivere i vostri risultati! È molto interessante come aiuta gli altri! FINE. NOTA: A parte il fattori scatenanti che mi rovinano le mani come il sapone e l'aria fredda, se di sera io riesco a mangiare poco o niente per cena, e, senza essermi abbuffato durante la giornata, dopo, di notte mi si rigenera più facilmente la pelle sulle mani. NOTA: La magrezza per alcuni individui anoressici o non, può diventare anche come tattica per attirare più attenzione e più preziosità e più protezione su di se da parte di altre persone a cui ci si tiene. NOTA: Spesso il non coretto funzionamento del cuore può dare problemi digestivi ed anche favorire la indigestione, e quindi, il problema di base non essendo la dieta esagerata o sbagliata e lo stomaco, ma, il cuore che non pompa tanto bene. NOTA: Per il cuore e/o per il troppo mangiare e/o per il poco movimento fatto, spesso mi accompagna un poco di mal di testa per alcuni giorni prima di cadere in una indigestione, salvo che, non riesco a rimettermi a posto lo stomaco mediante un breve digiuno sufficientemente lungo dentro un arco di tempo in una giornata.

NOTA: La febbre è un indice che il sistema immunitario reagisce, e quindi, il non aver mai la febbre può anche essere un indice di un sistema immunitario debole e che reagisce poso. NOTA: Oggi di, in tutti i paesi dove c'è lo spreco e dove viene buttato via anche molto buon cibo, è assurdo sforzarsi di mangiare un piatto di pasta scotta che non piace, inoltre, sarebbe meglio evitare di cuocere qualsiasi cibo nelle pentole anti-aderente di vecchia generazione consumate o non, o, al limite, solo quelle nella così detta pietra o in ceramica. Un luogo di ritrovo può avere in cucina solo pentole anti-aderenti di vecchia generazione, per giunta, in gran parte rovinate e con alluminio che affiora. Nessuno ci pensa? Ma ci si dovrebbe pensare e risolvere affrontando magari tutti insieme questa spesa inferiore a tante altre ma più utile. NOTA: Se in un contesto di compagnia c'è una cosa che puntualmente mi fa inciampare e ritornare in dietro sud alcune cose che avrei dovuto terminare da tempo, iniziando poi un bel percorso, devo assolutamente evitare tale cosa che mi fa inciampare, e dove ci sono, facendo mi aiutare da alcuni principi per avere più forza ad evitare la cosa o la situazione che mi fa inciampare. Si, ma, facile a dirsi e difficile a farsi potendo esserci di mezzo anche l'avidità e la crapula per il mangiare. NOTA: Nel corso del tempo sono stati proposti una infinità di prodotti quasi miracolosi e di diete efficaci per dimagrire, ma dopo, essendo proposte altre cose e parlato poco delle cose precedenti' Sopratutto un grande affare per spillare soldi, ma, essendo il metabolismo una cosa molto complessa e con molte variabili a cui è bene conoscere i principi di funzionamento più che eventuali rimedi miracolosi che di fatto non esistono. Comunque, tra queste cose c'è anche la chirurgia che in alcuni casi può anche dare buoni risultati locali, ossia, non su tutto il corpo, tuttavia, meglio se si tratta di bravi chirurghi in quanto con l'asporto di 40 kg di grasso si corre non pochi rischi compreso quello del cuore che non riceve sufficiente ossigeno potendo andare in arresto. NOTA: Probabilmente gli omega 3 provenienti dal grasso di alcuni pesci è molto più efficacie degli omega 3 contenuti nel olio di lino. Sarebbe stato troppo bello che che gli omega 3 nel olio di lino fossero stati pari a quelli del pesce avendone l'olio di lino oltre al 50% di omega tre. NOTA: Sembrerebbe che il torsolo della albicocca sia innocuo per le cellule normali tuttavia, una sostanza contenuto in questo torsolo si trasforma in cianuro nelle cellule tumorali facendole morire, ma, senza che si avvelenino le altre. In scompenso, specie tra gli ortaggi non biologici, alcune verdure che un tempo erano contro il tumore oggi non lo sono più. NOTA: Molti di noi sfruttano troppo i propri membri ed organi prendendoli per scontati, ma dopo, quando ci ammaliamo e/o li perdiamo generalmente ci rendiamo contro di quanto erano preziosi, compresa la nostra stessa vita, e, questo discorso a volte può riallacciarsi anche sul discorso della dieta giornaliere o per sistema che facciamo, l'abuso di medicine e vari effetti collaterali, a parte. NOTA: Avendo mal di testa e/o un principi di indigestione, non ci si dovrebbe mettere davanti al computer. NOTA: In realtà alcuni lavori od attività possiamo farli anche senza aver bevuto il caffè, o, al limite, basta aver dormito a sufficienza, tuttavia, la dipendenza al caffè anche dal punto di vista psicologico ci può dire che quel tipo di lavoro non possiamo farlo se prima non abbiamo bevuto il caffè. NOTA: C'è una correlazione tra il tumore e la presenza di un virus per alcuni tipi di tumore, e quindi, il rischi che insorga il tumore può essere sia per fattori ereditari che ambientali che infettivi che per mal sane abitudini di vita e per il sistema immunitario che non funziona bene. NOTA: Cinque noci al giorno, essendo esse equilibrate tra grassi omega 3 ed omega 6, possono costituire da protezione contro l'insufficienza coronarica e l'ictus. NOTA: Oltre al discorso sul colesterolo così detto cattivo, la dieta può anche aiutare il cuore a riposarsi oppure affaticandolo. NOTA: L'olio di palma forse è il grasso peggiore che si possa mangiare, un alimento che intasa le arterie molto più del burro o del lardo, tuttavia, lo usano perché costa di meno. NOTA: La frutta andrebbe mangiata da sola o mezzora prima dei pasti in quanto i carboidrati della frutta “si scontrano” con altri carboidrati e con altri nutrienti dalla digestione diversa e più pesante. Nella terza età diventando più delicati si può esser costretti a smettere di mangiare frutta per concludere un pasto. NOTA: Spesso il corpo da alcuni segnali premonitori sul fatto che le nostre abitudini sedentarie e dietetiche ci stanno facendo del mele, che domani potrebbe anche diventare irreversibile. NOTA: Su internet viene affermato che la gelatina commestibile fa bene alle articolazioni? Pubblicano in continuo tante cose sulla dieta e sul metabolismo, inoltre, essendo il metabolismo una cosa molto complessa ed essendoci anche in questo mondo un grosso giro di affari, e quindi, prima si dovrebbe capire quali tipi di gelatina esistono e gli ingredienti che vi sono contenuti e se questi possono essere utili direttamente e/o indirettamente per le articolazioni. Spasso non è lo strofinamento in se che la causa principale che fa consumare le articolazioni, ma, le infiammazioni che generalmente sono causate da macro organismi. NOTA: La curcuma che si può comprare in erboristeria è molto efficacie per togliere le infiammazioni e per proteggere le articolazioni rimettendole a posto o per lo meno fermando l'infiammazione e/o reumatismo con conseguente maggior disgregamento o consumo delle cartilagini, (gli uomini essendo più soggetti a questo problema specialmente a livello della spina dorsale). Ma, perché alcuni anziani hanno le articolazioni particolarmente consumate ossia l'artrosi pur avendo camminato e/o corso molto di meno in tutta la loro vita rispetto a tanti atleti ancora sani ma oltre la mezza età? Probabilmente il consumo eccessivo delle articolazioni di solito è accompagnato dalle infiammazioni delle stesse, non tanto per il movimento in se, e, anche se gli sport cruenti come il calcio favoriscono di più il degrado delle cartilagini. NOTA: Anche la disintossicazione con il ricambio dei liquidi può giovare alle articolazioni abbassando l'acido urico che è nocivo a più parti ed organi del organismo. NOTA: Una tecnologia innovativa, ad esempio riguardante la sostituzione della valvola mitrale, potrebbe risultar essere molto efficacie, con pochi casi di gravi effetti collaterali, e, permanente per tutta la vita, tuttavia, possono volerci molti anni prima che sia dimostrata la completa efficacia nel tempo di questa nuova teologia come presidio medico chirurgico. NOTA: Pur avendo una predisposizione clinica al ictus, facendo la dieta giusta e prendendo pochi o niente grassi animali, ed al contrario, ecc, ecc, si può contrastare la tendenza a contrarre l'ictus e l'infarto per insufficienza coronarica, e, salvo che il fegato non produca tantissimo colesterolo così detto cattivo perché contornato da enzimi che lo fanno precipitare sulle pareti più facilmente. NOTA: Io ho riportato la pagina relativa al caffè verde, tuttavia, io credo poco o niente ai rimedi miracolosi salvo alle anfetamine che però fanno male e che dopo non risolvono il problema, salvo che la dieta non sia ben impostata e ben preparata la psicologia per il dopo ed il mantenimento. NOTA: Per consumare tanto, può non bastare prefissarsi di correre di sera a lungo per smaltire tutta la abbuffata forse troppo ricca di carboidrati, ma, dovendo iniziare subito e magari potendo finire un po' prima che sia notte tardi. NOTA: (Non è propriamente attinente alla dieta, ma, anche se il tipo di dieta può favorire il prurito che di solito non è permanente): Ponendo il soffio caldo del asciugacapelli sulla pelle dove sento il prurito, in gran parte del corpo io riesco a far calare il prurito, naturalmente, cessando il caldo prima di poter surriscaldare troppo la pelle esposta al getto di aria calda. NOTA: Anche se una persona non è sovrappeso, non è detto che non sia a rischio di ictus e/o di infarto per sangue troppo viscoso e per insufficienza coronarica, e quindi, anche una persona sotto peso potrebbe rispondere: ma, lei non sa quello che io mangio! Anche causa la dieta tenuta per sistema molte persone vanno incontro alla improvvisata ad un ictus, un infarto ed un aneurisma. NOTA: Mangiando di meno nel modo giusto e dopo un periodo di abbuffate o comunque di eccesso calorico, il corpo si ricostruisce meglio ed ho più voglia di muovermi. NOTA: Sapendo di esagerare con il cibo ed assumendo troppi grassi “negativi e positivi” e/o troppi carboidrati, prima si riesce a dare una regolata con perseveranza, meglio è, specialmente quando non si è più tanto giovani e con il metabolismo che ha sempre più difficoltà a smaltire il colesterolo di troppo, e, anche se non si è grassi e con la pancia. NOTA; A volte, quando non è troppo, quando sono sveglio ed ho l'effetto del caffè e del buon mangiare, posso godermela a stare in compagnia ed avendo un po' di freddo, magari tremando un poco, consumando di più, ma, senza patire il freddo. NOTA: Anche se si tratta di un prodotto Bio e/o di un prodotto di qualità, sarebbe meglio non comprare nessun prodotto alimentare dalla Campania perché ha il terreno sottostante più inquinato di tutta Italia e ciò sopratutto per colpa della Camorra e della politica che in parte ha ceduto alla volontà della mala. NOTA: Non che non possa avere una utilità e beneficio la pulizia od ablazione dei denti, tuttavia, io non ricordo di aver preso una sola caria sul fianco dei denti dove non ci sono otturazioni. NOTA: Poche o nessuna persona può continuare a bere alcol per sistema senza pagare prima o poi il dazio. Ad uno che piace scolarsi diverse birre e/o un po' di vino con gli amici, sarebbe meglio che decidesse di farlo al massimo per una volta alla settimana. NOTA: La frutta bella da vedere e lucida come si trova nei supermercati PAM non si dovrebbe mai comprare, e, senza aver scelto di mangiare esclusivamente o prevalentemente biologico. NOTA: Sono da evitare tutti gli alimenti che contengono olio di palma in quanto questo nutriente è particolarmente dannoso per il cuore in quanto intasa le arterie, e, molto di più che mangiando il burro. Tuttavia, una cosa è il discorso se un prodotto e biologico oppure non, un altro discorso è che i gruppi commerciali che vendono vogliono guadagnarci sempre anche se a scapito della tua salute ed un altro discorso è se in un alimento non biologico o biologico è presente l'olio di palma. Ossia, anche se ci sono alcuni prodotti biologici preconfezionati che contengono olio di palma, ciò non significa che tutto il Bio siano prodotti da evitare in quanto soltanto più costosi. Il biologico per definizione, a parte il discorso sul inquinamento che c'è da per tutto e sul biodinamico se protetto o non dal inquinamento e perché, il prodotto biologico sia nella crescita che nel eventuale preconfezionamento non deve aver mai avuto niente a che fare con la chimica, ad esempio, per quanto riguarda i concimi ed i trattamenti per difendere la pianta, e, nel preconfezionamento non devono esserci: aromi artificiali, zucchero bianco, coloranti e conservanti chimici. Beh, anche se avessi dimenticato qualche particolare, il discorso è chiaro. NOTA: L'acqua e sale, i fumenti e il camminare, aiutano a far andare via il mal di testa per sinusite, tuttavia, a volte fin che non cammino per un po' almeno un po' di il mal di testa mi rimane. NOTA: In questi ultimi anni c'è la tendenza a farsi la pulizia dei denti per tirare via il tartaro, cosa che potrebbe essere paragonata al calcare sulla doccia e sui gruppi. Ma, è sopratutto un affare e più lavoro per i dentisti oppure è anche una grande necessità per i nostri denti? Inoltre, esiste un modo fai da te per evitare di accumulare il tartaro o per farlo sciogliere ma senza che i denti vengano intaccarti? Provare a fare una ricerca su Google più essere il primo tentativo di ricerca. NOTA: In alcuni casi gli ormoni tiroidei presi per bocca possono essere utili per dare un po' di sollievo ad una tiroide affaticata e dandogli il tempo di riprendersi un poco, tuttavia, tali ormoni devono essere presi solo per un periodo di tempo non troppo lungo, inoltre, gli ormoni tiroidei possono dover esser presi quando la tiroide è destinata a non funzionare può od in caso di grave ipotiroidismo. Ma, se la tiroide è al limite dei valori normali o un poco sotto ai valori normali, può esser meglio non prendere mai ormoni tiroidei, altrimenti, specialmente se gli si prende per troppo tempo la tiroide viene spinta a lavorare ancora di meno fino ad atrofizzarsi, e quindi, venendo compromesso del tutto e per sempre il suo funzionamento, in riferimento alla vita in questo sistema, naturalmente. NOTA: (Nella città di Trieste sotto la falsa sovranità dell'Italia, e, fino ad eventuale nuova disposizione internazionale per accomodare i poteri, se ci sarà, naturalmente): Una confezione di ovatta comprata al Euro Spin è sia più economica che forse pure di più buona qualità rispetto all'ovatta venduta alla Coop od alla Pam che sempre di più fanno monopolio acquistando alcune aziende a prezzi stracciati dopo aver fatto una certa manovra nel corso di alcuni anni. Comunque, le cooperative operaie non erano niente meglio, sebbene, io abbia quasi un rapporto di amicizia con molti dipendenti che lavorano alla Coop delle Torri d'Europa. NOTA: Un semplice consiglio scritto a mano e fotografato sui posti dove è un poco più conveniente andare per comprare dei cibi biologici, riceve troppi mi piace mentre altri messaggio più importanti non sono stati considerati per timore e/o sopratutto per disinteresse. NOTA: Anche se non si tratta di una buona birra o bibita fresca, può esser molto bello bere della semplice acqua fresa quanto ci si è trattenuti dal bere per un bel po' di tempo a causa di un lavoro che si voleva finire il prima possibile e avendo fatto aumentare “tantissimo” la sete. NOTA: I 4 veleni bianchi da evitare o da moderare al massimo: il sale, il zucchero bianco, la farina bianca e il latte. NOTA: Può essere devastante e con molta convalescenza anche un danno provocato da uno sforzo troppo intenso a muscoli freddi. Anche lo stare troppo seduti può provocare dei dolori alle gambe, forse, essendo stato troppo compresso il circolo sanguigno in quella zona. A volte le errate e prolungate e continuate posture possono anche causare una tromboflebite. NOTA: Pasta bianca normale o biologica fa sempre male e favorisce il diabete, idem o peggio il pane bianco. NOTA: Alcune credenza false o con errate sfumature sul cibo: quando ci si sente male o si ha dei problemi di salute, è giusta la scelta di mangiare solo in bianco, come dire, pasta bianca con il burro e simili? Questa è una credenza di lunga tradizione ma che di fatto è errata, infatti, sia che si abbia dei problemi o che non gli si abbia, meglio mangiare sano, alimenti interrali, frutta e verdura, ecc, ecc. Il grano denotiamo Kamut fa veramente più bene rispetto al grano considerato normale? In realtà è diventato sopratutto un affare che fa molto bene ad una azienda agricola che lavora nel Montana negli Stati Uniti. Il biologico fa sempre bene? Se un cibo o prodotto è biologico, non dovrebbe contenere la chimica, salvo, l'inquinamento, ovviamente, dovendo essere le culture biologiche il meno esposte possibile ad alcuni tipi di inquinamento, ad esempio, non si dovrebbe coltivare il biologico vicino ad una industria che rilascia un po' di inquinamento pur rispettando le norme. Comunque sia, anche nel biologico bisogna saper scegliere i cibi, ad esempio, la pasta bianca ed il latte pur essendo biologici possono lo stesso fare male, idem per i biscotti con grasso di palme, e quindi, valendo per il biologico gli stessi principi che per l'agricoltura odierna che in gran parte è sostenuta con la chimica. Fare digiuno saltando pranzo aiuta a dimagrire? In realtà dopo un certo periodo di tempo si ottiene l'effetto opposto in quanto il metabolismo cala, inoltre, dopo si tende a mangiare troppo a cena. Generalmente, se si salta un pasto, meglio di tutto saltare la cena ma dopo aver mangiato a sufficienza ma non troppo durante il giorno. NOTA: E' vero che il cervello ha bisogno di zucchero per funzionare bene? Si, tuttavia, gli zuccheri necessari al cervello possono essere presi dai cereali integrali in modo più lento e graduale, nonché, anche dalla frutta e da molti tipi di verdura. NOTA: Si, uno “dovrebbe” cercare vivere e di godersi la vita, ma, evitando di non ritrovarsi a strapazzare l'organismo con una dieta sbagliata ed altre abitudini dannose per la salute.

No comments:

Post a Comment